Dalla Tuchia, Cetin: “Vorrei aver accettato l’offerta del Galatasaray”. Ma la Roma smentisce: “Mai rilasciate dichiarazioni”

10
1519

ULTIME NOTIZIE AS ROMA – Il portale turco “Fotomac” riporta una dichiarazione di Mert Cetin, che si trova in isolamento nella Capitale per colpa del Coronavirus, lontano dalla sua famiglia.

Vorrei aver accettato l’offerta del Galatasaray durante la pausa”, le parole che Cetin avrebbe rilasciato al portale. Il club turco infatti aveva tentato il centrale giallorosso con una proposta durante il mercato di gennaio, ma sia la Roma che il calciatore avevano rispedito al mittente la proposta.

Il club giallorosso però smentisce che il difensore centrale abbia rilasciato dichiarazioni alla stampa turca per commentare operazioni di mercato.

Fonte: Fotomac.com

10 Commenti

  1. come travisare (in modo malevolo) il significato di una dichiarazione…
    Io la leggo cosí:
    “in questo momento di difficoltà vorrei essere a casa con i miei e non in un altro paese”

  2. La Roma smentisce ma le dichiarazioni di Cetin hanno un senso.in questo momento ognuno vorrebbe stare a casa sua con i propri famigliari, il rammarico di Cetin mi pare piu che giustificato, e veritiero.

  3. Tempo al tempo, anche se avesse fatto una dichiarazione del genere si può capire è un ragazzo costretto ora a stare dentro casa, in un paese non suo, dove c’è una lingua a lui incomprensibile.
    Ma ho come l’impressione che diventerà una colonna della Roma da qui a breve

  4. Anche io sto con mia moglie negli Emirati lontano dai familiari in Italia, ma che possiamo fare?
    Purtroppo serve rispettare la legge ed evitare di uscire, grazie piuttosto che abbiamo internet e ci permette di sentire i nostri cari tutti i giorni!

  5. State zitti che la maglia della Roma pesa piu’ di voi. Abbiamo avuto: Aldair, Cafu, Candela, Totti, Batistuta, Conti, Falcao, Juan, Allison, Tommasi, Salah, Montella, Emerson e avanti cosi…
    Cetin tu e tutti gli altri togliendo Dzeko… chi siete?

Rispondi a nessuno Cancella la risposta

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome