Dybala e Pellegrini, segnale a Mourinho: in campo dall’inizio nonostante i dolori

24
1000

ULTIME NOTIZIE AS ROMA – Paulo Dybala e Lorenzo Pellegrini non vogliono sapere ragioni. Sia l’attaccante argentino che il capitano giallorosso stasera hanno intenzione di giocare dal primo minuto contro lo Spezia.

I due giocatori non vogliono perdere l’ultima partita stagionale davanti ai propri tifosi dopo la delusione enorme di Budapest di poche ore fa. E questo nonostante i dolori, fisici e mentali, che si portano dietro dalla battaglia della Puskas Arena.

Entrambi vogliono giocare dall’inizio e dare un segnale forte di vicinanza a Josè Mourinho, oltre che ai tifosi e alla squadra. L’ultima parola spetterà al tecnico: se i due dovessero cominciare dalla panchina, spazio a El Shaarawy e Solbakken.

In difesa potrebbe riposare Mancini, con Llorente pronto a giocare titolare. Sulle fasce agiranno Celik e Zalewski, in attacco ballottaggio Abraham-Belotti.

Fonti: Sky Sport / Il Messaggero / Il Tempo / Corriere dello Sport

 

Articolo precedenteRoma, ultima missione
Articolo successivoDanno ragione alla Roma: ora Taylor rischia uno stop

24 Commenti

  1. Sarete capaci di vincere almeno l’ultima partita di campionato???
    Un campionato dove la lazio è arrivata seconda…cioè livello oltre l’infimo.
    Vi dobbiamo pure ringraziare se scendete in campo? Bah

    • avresti parlato così se avessimo alzato la coppa???
      siamo stati derubati …..rapinati e tu te la prendi con i giocatori….????
      daje Roma ora è sempre….adesso ancora di più

  2. Il problema della Roma nelgli ultimi anni è stato anche quello di non avere un capitano con le palle in capitano che si faccia rispettare sia in campo che fuori sia con i rivali che con gli arbitri specialmente in Europa..il buon lollo ha la fascia al braccio solo perché romano e romanista ma caratterialmente è un moscio… un pavido per la curva il capitano è Mancini guerriero vero per me dovrebbe essere Matic non puoi stare ancora attaccato al provincialismo del romano e romanista per me il capitano della mia squadra deve essere colui che ha esperienza carattere coraggio e soprattutto rappresentatività a livello europeo tutte caratteristiche che il buon lollo non ha

  3. Ho due considerazioni da fare.La prima Dybala a livello tecnico sublime ma non affidabile a causa della sua fragilità fisica.Giocatore purtroppo a mezzo servizio che alla Roma non ha inciso nei momenti topici della stagione perché infortunato.Puo’ fare la panchina il prossimo anno ma non può partire titolare nel prossimo anno oppure via comprando meglio.Su Pellegrini un discorso diverso perché lui non è da Roma al massimo può fare il panchinaro.Voglio giocatori integri e che sappiano dare del tu al pallone e con Mou si può andare molto lontani

    • Non ha inciso nei momenti topici? Ci ha portato in finale e ha anche segnato in finale l’unico gol della partita (il sevilla senza l’autogol non avrebbe mai segnato).
      Decisivo sempre, purtroppo l’hai avuto per poche partite

  4. La squadra ha fatto il massimo tra luci (poche) e ombre va migliorata tecnicamente e non sarà facile, ci sono calciatori che hanno fatto il loro corso qui e debbono partire Ibanez su tutti, ma anche altri; va cambiato il portiere di corsa…..insomma ci aspetta un’estate densa e speriamo che la società sia all’altezza e non ripeta gli errori del passato….noi non possiamo fare altro che riempire lo stadio e personalmente ho rinnovato l’abbonamento.
    Forza Roma…..oggi e per sempre.

  5. Io preferisco in B il Verona..voi avete la memoria corta.. molto + simpatici i spezzini.. certo l Europa Lik come diceva qualche fessacchiotto va vendicata..magari con un derby alla finale.. però arbitrato da S.Pietro..♨️

  6. Non è corretto dire che la coppa si è persa solo per l’arbitro. Dopo il vantaggio al trentacinquesimo del primo tempo non puoi rinunciare a giocare prima o poi il gol te lo fanno e non c’era la scusa della stanchezza perché siamo ancora al primo tempo.
    Se dire questo è da laziali mi sa che di partite di pallone ne avete viste poche .
    Una squadra con le palle oggi fa cinque gol allo Spezia per riversare tutta la rabbia per quello che poteva essere e non è stato anche per coloro proprie, viceversa se vedremo il solito andazzo allora credo proprio che ci divertiremo anche l’anno prossimo….a buon intenditor

    • A mardocheo..ma il rigore c’è o no?..♨️ xchè se c è e taylorman nn te lo dà allora è inutile analizzare..per nn parlare del resto..la coppa si è persa soprattutto x l arbitro scandaloso..🤬🎃💰💰💰💰

    • Fatto che la Roma è quella che ha avuto le migliori occasioni nel secondo tempo e meritava ampiamente di vincere.

  7. scusate ma questo ci meritiamo, sempre a denigrare tutto l anno, poi finale siete i migliori, adesso fate pena la forchetta.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome