Friedkin, pugno duro con Digitalbits: i texani preparano l’accoppiata Toyota-Adidas

36
2672

ULTIME NOTIZIE AS ROMA Rottura. Secca e improvvisa, in perfetto stile Firedkin. La Roma decide di togliere subito lo sponsor dalla maglia non appena Digitalbits ha saltato un pagamento, previsto per il 31 marzo scorso.

A differenza dell’Inter, che ha continuato a mostrare il marchio sulla propria casacca nonostante le insolvenze, da Trigoria non ci sono state esitazioni: via il logo della criptovaluta, al suo posto la scritta “SPQR” che campeggerà già da questa sera per la partita contro il Milan.

I Friedkin dunque hanno optato per il pugno di ferro, scegliendo di togliere il marchio dalla maglia della Roma al primo pagamento non rispettato: l’accordo stipulato tra le due società lo prevede, e i texani hanno deciso per la linea dura.

L’accordo tra Roma e DigitalBits è stato firmato la scorsa stagione, per una durata di tre anni, fino alla stagione 2023-24. Il contratto triennale prevede un compenso di 35 milioni di euro più bonus, con un aumento graduale di anno in anno. Finora il club ha incassato solo dieci milioni rispetto all’intera cifra stabilita dall’accordo.

Lo strappo potrebbe non essere definitivo: se i pagamenti riprenderanno regolarmente, Digitalbits tornerà ad apparire sulle casacche del club. Altrimenti dal prossimo anno la maglia giallorossa sarà completamente nuova: oltre all’arrivo di Adidas, che grifferà le divise della Roma, Dan e Ryan Friedkin sono pronti a far apparire il marchio della Toyota come main sponsor del club.

Fonte: La Repubblica / Il Tempo

Articolo precedenteSpareggio Champions
Articolo successivoBAYER LEVERKUSEN-ROMA: info biglietti

36 Commenti

    • sarebbe bello vincere l’Europa League con la scritta SPQR.
      Spero che metteranno le maglie presto in vendita, soprattutto in questi giorni che Roma è presa d’assalto dai turisti.

  1. Anche perché agli “strisciati” tristi la stessa cripto gliene versa 80 mln in 3 anni…!!!
    Più del doppio… 😬
    💪🧡❤️

    • Ma non li hanno pagati manco a loro

    • Oltre che non hanno pagato neanche loro, loro se so’ tenuti le maglie con le scritte perché non c’avevano i soldi per farle nuove 😂

  2. Gente seria….
    Mica come sti panzerotti di presidenti che si ritrovano in serie a…..

    Stiamo avanti anni luce…..

    Dajeeeee presidente 💛❤️

  3. Certo, poi giocarsi semifinale e finale, con la scritta S . P . Q . R In EL mi da da la sensazione di un IMPERO IN ESPANSIONE! 💛🧡❤️🏆🐺🐺🐺 DAJEEEEE ROMA DAJEEEEE! 💛🧡❤️🏆🐺🐺🐺

    • SPQR, ti fa schifo? Non sono un esaltato, ma tutto ciò che è Roma, mi fomenta…..
      Pee me non esistono i colori fondamentali di Windows, ma solo giallo ocra e rosso pompeiano.

  4. La Toyota sponsorizzò la Fiorentina anni fa, può essere sia il nostro prossimo sponsor ma non mi aspetto grosse cifre, magari un discorso più legato allo stadio questo si. Il fatto è che le strisciate beccano tanti tanti soldi più di noi in questo settore, è un dato inconfutabile, dobbiamo crescere molto da questo punto di vista. Intanto perdiamo soldi che erano previsti

  5. Sinceramente non mi dispiace in quanto si può sciogliere il contratto per giusta causa. Se vinciamo l euroligue siamo in Champions come testa di serie e una posizione UEFA nei primi dieci. nuovo sponsor altre cifre più alte. Forza Roma

  6. Io non so se è tempo che Toyota sia con noi.
    Questo lo sanno solo i Friedkin ma di sicuro non la stampa.
    Sospetto fortemente che al momento giusto la PROPRIETÀ risponderà come suo solito…
    UN SECCO SBAMMM!!!
    Intanto Digitalbis ha avuto “un assaggio”…..
    Grandi FRIEDKIN.
    FORZA ROMA

  7. l’ultima volta con la scritta SPQR non ando’ bene. Che la DEA ROMA è lo spirito di ROMA volgano il loro benevolo sguardo verso chi li rappresenta. L’altro DIO Cristiano si ricordi di COSTANTINO.

  8. al di là del discorso sponsor solo il fatto che stasera contro i bast.rdxi milanesi campeggia sulle maglie SPQR mi carica come un bazooka
    UN SOLO GRIDO UN SOLO ALLARME
    MILANO IN FIAMME!!!
    Dajeeeeeeee

  9. Aspettiamo il commento negativo di Zenone.Ne ha ben donde lui che è il nr 504 tra gli uomini più ricchi del mondo mentre i Friedkin passano le giornate a guardasse i cantieri..

    • Eh eh..caro Bertogna quelli di Zanone sono report del resto lui frequenta i piani alti..eh eh 🤣…arrampicandosi..eh 🤣🤣🍊💥

  10. Ci sono Americani farlocchi e Americani “buoni”. E questi sono tosti, giustamente fanno business, ma stanno dimostrando rispetto per questi colori. E sono convinto che faranno bene…..Purtroppo c”e chi prima ci ha inguaiato…

    • L’ultimo bilancio di As Roma (2021/22) si è chiuso con una perdita record di 219,3 milioni.
      Continuate,o Abbocconi, a dare la colpa a chi c’era prima di questi .
      Mi ricordate tanto Alberto Sordi quando piagnucolava ” A me m’ha rovinato a guera,se no…mannaggia.” Tradotto per voi Abbocconi ” A noi c’ha rovinato Pallotta…se no”
      Tutte e due le gag mi fanno ridere ogni volta che le sento…

    • Certo, gli americani farlocchi fanno un contratto con Quatar Airways una delle società più importanti del mondo, gli americani buoni invece fanno un contratto con le Criptovalute cioè il niente della carta straccia e si ritrovano infatti carta straccia.
      Indovina chi è il giusto?

    • Zeno’,
      sei cascato male, io mi riferivo in generale, a Pallotta gli rimprovero come ha gestito gli anni della sua proprietà, facendo molti errori, ma quello principale NON fu colpa sua, ovvero l’ostilità ricevuta contro lo stadio a TdV, in primis dall’ex sindaca con l’accusa della “speculazione”. A quest’ora avevamo uno STADIO, e forse un ponte sul Tevere, l’unificazione della via del mare, lo svincolo Roma Fiumicino e un parco, in cambio di un business Park.
      E cmq la Roma ha un costo TOTALE di 400 MILIONI l’anno, a fronte di metà ricavi, e non è colpa dei Friedkin.

    • Zenone, citare i numeri omettendo i dati rilevanti che lì hanno generati è fin troppo semplice. Un esercizio da demagoghi alle prime armi. Ricordiamo che il nostro presidente si è accollato una società che si aveva già un déficit di oltre 300 milioncini, ma anche all’alba di una pandemia che ha mietuto oltre a molte vite anche gran parte degli introiti derivanti da incassi di stadio e economia generale che ha visto ridimensionare le finanze di tutte le società che non appartengo o a propietá legate al business del petrolio.

  11. Ma l’ accordo con Toyota è una notizia o una deduzione? Spero sia una notizia,altrimenti trovare uno sponsor non è facile

  12. Dajeeee presidente.. però compraci i campioni altrimenti via te avanti un’altro.. come fai tu no?

  13. Sono convinto che se non ci fossero paletti e palettini questi avrebbero la possibilità di fare una campagna acquisti di un paio di cento milioni l anno, bisogna ricordare che la Roma è una piccola galassia nelle proprietà che hanno i friedkin , con le possibilità che hanno non avrebbero problemi
    Leggere le classifiche di Forbes per trovare conferme.

    • eh bravo cacciassero sti soldi va, tutte scuse i paletti pagassero sta multa e comprassero i campioni piuttosto, invece no me devo vede gente come celik pellegrini kardopp, kumbulla , abraham. solbakken, cristante etc…ma per favore. solo lo maglia forza roma

  14. La cosa giusta da fare, accoppiata Toyota – Adidas, speriamo sarà così.
    Per quanto riguarda il coprire lo sponsor della criptovaluta che non paga le rate dovute, pare che l’Inter ha intenzione di prendere esempio da noi, nemmeno a loro sono state pagate le rate.
    Il rapporto con digitalbits è giusto che sia giunto al capolinea.

  15. Non pachi te cancello
    Semplice e puro
    Se l’inter ha preso 80 m. di contratto da digital bits buon per loro non è un problema nostro noi da parte nostra facciamo il nostro non paghi fuori dalle maglie.
    Basta guardare quello che fanno le altre squadre bisogna pensare a quello che porti a casa tua.
    E chi dice Toyota o altro ma che ve ne frega l’importante è la maglia i colori. Il business lasciatelo a chi deve interessare pensiamo alla squadra hai nostri colori per me sulle maglie ci può stare anche la pubblicità delle Durex l’importante è la squadra la ROMA

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome