GIALLOROSSI IN PRESTITO – Fuzato fa ancora la riserva. Pochi minuti per Bouah, Riccardi e Kluivert. Florenzi, altro gol col PSG

45
6114

ULTIME NOTIZIE AS ROMA – Si era trasferito in Portogallo, e più precisamente al Gil Vicente, per giocare titolare e accumulare esperienza, ma le cose non sembra cominciate nel verso giusto per Daniel Fuzato. Il portiere giallorosso in questo avvio di campionato è stato sempre mandato in panchina dal suo allenatore, che per il momento gli preferisce l’altro brasiliano Denis, fra l’altro non impeccabile nell’1 a 1 rimediato ieri in casa contro il Tondela.

Non va molto meglio agli altri giovani giallorossi mandati in serie B a farsi le ossa. Alessio Riccardi non trova molto spazio nel Pescara di Oddo: per il centrocampista giallorosso solo pochi minuti di gara, entrato in campo all’82’ quando ormai il punteggio vedeva gli abruzzesi sotto per 2 a 1 in casa contro l’Empoli.

Pareggia invece il Cosenza di Devid Bouah in casa contro il Cittadella. Per il terzino, ancora di proprietà della Roma, iniziale panchina e ingresso in campo al 69′: per lui una buona prestazione nei 20 minuti rimanenti. Solo una passerella invece per Justin Kluivert con il Lipsia: i tedeschi passano per 2 a 0 sul campo dell’Augusburg ma per l’olandese solo pochi secondi di partita, essendo entrato in campo nel recupero finale.

Chi invece sembra essersi già calato perfettamente nella nuova realtà parigina è Alessandro Florenzi, autore di una prestazione super con la maglia del PSG: il terzino ha colto due pali e messo a segno il gol del 3 a 0 nella larga vittoria dei suoi sul campo del Nimes.

Giallorossi.net – G. Pinoli

45 Commenti

  1. purtroppo finchè non si crea una squadra under 23 della roma i giovani talenti non vedranno mai il campo
    Fuzato, bouah e riccardi in prestito secco non giocheranno mai, le altre squadre non hanno vantaggi nel farli giocare
    era meglio darli in prestito con diritto con contro-riscatto, cosi alemeno avevano una ragioen anche economica per valorizzarli

    • Bravo 👍 io è una vita che sostengo che bisogna fare l’under 23 nessuno ha interesse a valorizzati un prestito secco, se invece li dai con diritto di riscatto e contro riscatto allora vedi come te li fanno giocare, ma poi in quel modo rischi di perderli o pagare troppo per ricomprarli, l’Under 23 è necessaria quando un vivaio come quello della Roma

    • Ti ricrederai sul giocatore a tempo debito.
      Il rischio che il Lipsia possa non farlo giocare svalutandolo oggettivamente c’è.
      Comunque stai tranquillo.
      Non tornerà da noi.
      Raiola lo piazzerà bene e finirà per essere una bella plusvalenza per noi.

    • Vegemite capisco sa ma questo è n’a pippa vera altro che….Poi se ci sarà ma purtroppo non credo ben venga un’eventuale plusvalenza.

    • Caro @Vege su sto forum quelli che capiscono di calcio giocato , tralasciando opinioni divergenti, siamo io te lorysan johan, un po meno tifoso giallorosso e monika… Tutti gli altri sono tifosotti da Bar a cui piace aprire la bocca per dargli aria…
      Sui kluivert concordo con te, ti dirò anche cge farà bene al Lipsia, ce l’hanno messo apposta…
      Un altro giocatore che mi sta piacendo molli to è skouten del Bologna… Che ne pensi?

    • E tu saresti un intenditore davidone? Tu non sai distinguere un cassiere del conad da un calciatore professionista. Ma fai il bravo, mesà che il Bar te lo sei fatto te virtuale quà dentro, insieme a qualche amico tuo.

    • @Ansu
      Penso che puoi andare su Google e cercartelo da solo 🙂

      @UBlablabla 🗣️🗣️🗣️ cambia nick naltra volta che è mejo 😂😂😂

    • @samurai
      Me so dimenticato di te …non c’è bisogno che te la prendi così 😅.. Ti annovero accanto a monika e tifoso giallorosso giusto per antipatia…
      Detto questo non so di amici miei che scrivono su sto forum…
      Qui non parliamo di intenditori.. Gli intenditori sono pagati profumatamente in società professionistiche… È uno step successivo al capirlo il calcio giocato invece che fare i blablabla🗣️
      Te ad esempio non sapresti riconoscere una donna col pacco manco se ce lha sotto er braccio 😂😂😂
      Ma se vuoi imparare a capire il talento dei giocatori potrei farti ripetizioni accelerate con lo sconto tifosottoGiallorosso20%
      , anche a 70 anni se po mparà samurà!

    • David ti ringrazio della stima ma io mi occupo d’altro nella vita e non mi ritengo certo un’intenditore di pallone.
      Il calcio l’ho praticato e lo seguo per passione e un po’ anche per estraniarmi dallo stress lavorativo.
      Mi piace dire la mia sui giocatori che vedo giocare e confrontarmi ma non mi prendo troppo sul serio, anche se mi fa piacere quando azzecco un’analisi o una previsione.
      Appena ho un minuto libero mi piace entrare nel sito e vedere com’è il cazzeggio quotidiano.
      Per questo rifuggo la rissa anche se capisco che molti utilizzano il sito come uno sfogatoio.
      Shouten non mi ha rubato l’occhio, lo trovo troppo scolastico.
      Nel centrocampo del Bologna mi piace invece e molto Dominguez.
      Concordo invece con te su Monica.
      Oltre ad essere sempre molto informata su quanto scrive, le sue deduzioni e i suoi ragionamenti sono spesso interessanti e caratterizzati da una concretezza tipica delle donne.

    • David one che si intende di calcio 😂😂😂😂😂 ak 11capitano😆😆😆😆😆😂😂😂😂😂😂😂😂

    • @Vege…
      Condivido in larga parte il tuo pensiero.. Solo che a volte te le tirano proprio… Ad esempio quando vedo bistrattato ed insultato un giocatore della Roma come AK11 ad esempio, che ha dato tutto per la maglia … mi girano un po e non posso sorvolare.

    • Aaa Davidò, ma perché nun entri ne la società de osservatori che c’ha quello der conglomerato? Almeno alzi quarche sòrdo invece de perde tempo qui dentro

    • @David One intendi Schouten, l’olandese? Giocatore interessante, come lo è Dominquez, il limite però è che giocano in una squadra che li usa come schermo davanti alla difesa, con quei soli compiti… insomma Diawarà quando stava al Bologna con gli stessi compiti mi pareva molto meglio!
      Quando hai compiti di schermo in una squadra che aspetta e lascia a quelli davanti i compiti offensivi è assai più semplice giocare in quel ruolo facendo “figura”. Assai più complesso quando sei in una squadra che DEVE anche attaccare perché il pareggio è come una sconfitta e non può permettersi di giocare lasciando la fase offensiva a soli 3/4 giocatori.

    • @Davidone A 70 anni se dio vuole c’arrivo fra 30, mesà che sò pure più giovane de te e anche un po’ più sveglio, infatti una bella donna da un pacco l’ho riconosciuta bene e pure scelta, se vuoi ti insegno anche su quello. 🙂

  2. Quindi, almeno per il momento, i presunti fenomeni della Primavera e l’altro miglior terzo portiere del mondo fanno panca in temibili squadroni delle cadetteria italiana e della retroguardia del campionato portoghese.
    Lo sciancato, delatore, trenta denari, che non azzecca un cross dal 1918, indegno sostituto di Ceres e dell’Olandesina, si diverte tra quelle quattro pippe del PSG.
    Questo dice la cronaca al momento. Amen.

    • Guarda, vedendo giocare le partite del Psg, qualche dubbio onestamente sta sorgendo anche a me, perciò adesso, è un’altra la domanda che mi pongo: come mai i nostri terzini (e non solo), ricevuta palla, anziché alzare la capoccia e cercare il compagno vicino, alzano campanili da oratorio? Lasciando perdere Florenzi, vedo che lo stesso Spinazzola in nazionale, non butta un pallone, mentre da noi, come gli altri, ha la “sindrome da lancione a campanile”. Giuro, questa cosa mi fa impazzire, e nemmeno voi immaginate le mie imprecazioni davanti al televisore.

    • Io onestamente non ricordo tutti questi campanili. Ricordo piuttosto tanti passaggi all’indietro, quelli sì.
      Col secondo Garcia, con Di Francesco e anche con Fonseca. Lascio a te le spiegazioni e ad altri sedicenti unici depositari della scienza calcistica.
      Io mi limito a sorridere quando sento dire che Florenzi ha i piedi fucilati e penso ad una decina dei gol che ha segnato. Evidentemente alla portata di tutti.

    • @UB40 d’accordo con te nel dire che chi sostiene che Florenzi ha i piedi fucilati proprio non capisce di calcio, tra parentesi i cross che sbaglia spesso sono perché invece di sistemarsi la palla crossa subito per guadagnare tempo e ovviamente ciò è più difficile rispetto allo “stoppare” ma quando riesce è molto più utile!
      Però sul fatto che stia facendo bene nel PSG… in una squadra che ha quel potenziale, contro il resto del campionato che è molto al di sotto, lui certamente è un terzino molto adatto… spinge crossa è tecnico, il suo limite fisico in difesa non si sente tanto perchè il PSG vince le partite anche 4-1 o 5-2… quindi subire un gol perché ti mettono il centroavanti a spizzare dalla sua parte per loro ha poca importanza… In quel ruolo il PSG è la sua squadra ideal… però poi bisogna vedere in CL, quando giocheranno con squadre di livello “pari” e io dei dubbi sulla sua tenuta fisica contro atleti prestanti, sopratutto post infortuni alle ginocchia, li ho…
      A volte nella Roma andava in affanno fisico e mentale e faceva sciocchezze…tipo lo spintone gratuito in area nella gara col Porto.

  3. Certo che il PSG con la AS Roma ha fatto buoni affari. Gli abbiamo ceduto Florenzi per pochi spicci (tra l’altro non ho capito perché se lo si voleva non si è riusciti a tenerlo) quando nel nuovo modulo sarebbe servito tantissimo considerato il parco giocatori che abbiamo in quel ruolo. Abbiamo acquistato Pastore a cifre pazzesche (sia d’ingaggio che di cartellino) e si è dimostrato campione solo in infermeria.

    • Gli abbiamo valorizzato Digne pagando 2,5 mln così che l’hanno potuto,poi,vendere al Barcellona a una bella cifra nonostante fosse in scadenza di contratto. C’è da dire che avevano abbassato il prezzo a 10mln per noi per il riscatto e avrebbero accettato anche un ulteriore prestito,ma con obbligo,ma,tanto per cambiare,noi eravamo scannati

    • Con digne sfondate una portone, probabilmente è la più grande recriminazione che faccio a Sabatini così come la cessione di Holebas per due spiccioli che era un onesta riserva e a maggior ragione dato che le fasce basse erano da tempo il nostro tallone d’Achille

    • Boni tutti olebas aveva 33 anni quando è arrivato a Roma è normale che lo vendi a 2 spicci dopo 2 anni

  4. Uno che sbatte sempre contro l’avversario non è una pippa? forse doveva giocare a rugby ahahhaha comincio a dubitare anche della tua competenza calcistica Vegemite, oltre che della tua neutralità sulle vicende aziendali ahahhaha Forza ROMA

    • Più che altro, Vegemite è convinto che il calcio come sport sia più simile all’atletica leggera, quando in realtà, è uno sport in cui si gioca con i piedi, e SOPRATTUTTO, con il cervello. Ma da quello che vedo, è un feticismo comune a tanti appassionati di calcio, dati gli elogi sperticati ai Federico Chiesa e compagnia bella.

    • @@@ Prohaska
      Prohaska mi hai già informato qualche giorno fa anche in maniera piuttosto sgarbata che non gradisci i miei commenti: me ne farò una ragione.
      Ma quello che penso l’ho sempre detto e continuerò a farlo perché non appartengo ad alcuna fazione nè devo compiacere alcuno.
      Le mie critiche motivate alla precedente gestione le ho sempre fatte, non vedo perché dovrei astenermi dal farle a questa!
      Quando c’è da lodare si loda, quando c’è da criticare si critica.
      E comunque nel giudicare i fatti societari passati e presenti ho dimostrato di essere più neutrale io di te. Un saluto e Forza Roma.

      @@@ POOH56
      Non dire fesserie. Io metto sempre la tecnica al primo posto. Poi certo nel calcio moderno la tecnica da sola non basta, altrimenti Francesco poteva giocare fino a 50 anni. Bisogna inevitabilmente avere anche fisico e velocità. Il Liverpool, il Bayern e in serie A l’Atalanta, stanno lì a dimostrarlo.

  5. Ma noi non avevamo Smalling e Mkhytarian in prestito secco? Eppure….i minuti l’hanno fatto…e poi acquistati…volley volley se manca la volontà c’è poco da fa

  6. Daje Justin!
    E niente, I recenti avvenimenti hanno arricchito il mio nick 😂😂😂
    Tifosotti blabla 🗣️🗣️🗣️

  7. Florenzi é scappato da Roma perché veniva continuamente contestato e non ha retto il peso della fascia da capitano.
    Allenatore e società non c’entrano una mazza

    • Alt fermi tutti Fiorenzo di era fatto due palle da bowling perchè se era stufato de giocà terzino dopo che abbiamo venduto salah. Che lui giustamente ha detto “salah è più forte è giusto che gioca al posto mio. Poi se vede soffiato er posto dar primo arivato giustamente lasci.

  8. In effetti Florenzi sta rinascendo a Parigi (ha preso un palo al volo che se fosse entrato lo avrebbero riscattato subito). La dimostrazione che gli schemi troppo tattici utilizzati in Italia non permettono ai giocatori di esprimersi. Vedi Salah trasformato in Premiere (da noi non era così killer).
    Oppure la preparazione fisica è diversa..
    Cmq l’intervista di Fonseca grida vendetta perché è evidente che lui non lo vede..sebbene abbia quei ricambi.

  9. Florenzi ha un carattere ombroso e permaloso,ma un mister con carisma l’avrebbe convinto,invece Fonseca ha fatto scaricabarile

  10. @ Vegemite io non sono mai stato neutrale ahahha mi sono contrapposto a Pallotta in tutti i miei commenti e per ora sono sostenitore dichiarato di Friedkin. Quel commento se conosci i Romani era molto molto amichevole ma forse il mio era un consiglio che da un orecchio ti è entrato e dall’altro uscito,,, ti piace scegliere il grigio? Contento tu, contenti tutti. Adesso tifiamo insieme che vinca la ROMA e finisce lì, se ti sei offeso mi dispiace perché intendevo solo darti una scrollata, e ti chiedo comunque scusa, anzi per evitare successivi fraintesi quello che scrivi non sarà più oggetto di replica da parte mia. Un caro saluto

    • Prohaska ma io ho mai cercato di portarti dalla mia parte? Mai!
      Ho fatto piuttosto appelli ad abbassare i toni, ma ho sempre rispettato le tue opinioni pur non condividendo molti tuoi punti di vista.
      Quello che tu chiami grigio per me è la realtà dei fatti.
      La narrazione che dipinge Pallotta come il male assoluto la lascio ad altri.
      Io ne ho invece apprezzato la progettualità, il coraggio e l’impegno almeno fino ad un certo punto della sua presidenza e ho saputo apprezzare il fatto di averci tenuto per anni tra le prime tre del campionato.
      Poi gli ultimi 2-3 anni sono stati costellati da errori grossolani in sede di mercato e a livello di governance societaria che la semifinale CL ha solo parzialmente mitigato.
      Quest’ultimo anno ho sperato ardentemente che Pallotta cedesse e ringrazio Friedkin per averci raccolto in un momento così difficile investendo pesantemente nell’acquisto.
      Ma non godrà di nessuna indulgenza come non ne ho avuta in passato verso Pallotta, Monchi, Petrachi e persino il fumante (il migliore di tutti) al quale non perdonai il mercato invernale folle con gli arrivi di Ibarbo e Doumbia.
      Comunque guai se non dovessi replicare ad un mio commento se ti sentissi di farlo.
      Piuttosto magari farei a meno delle tue scrollate 😄
      Un saluto anche a te

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome