Giudice Sportivo: prima ammonizione per Pellegrini, Dybala e Mourinho. Ammenda di 1500 euro per il capitano

9
604

NOTIZIE AS ROMA – Terminata la quinta giornata di Serie A e arrivano i provvedimenti disciplinari del Giudice Sportivo Gerardo Mastrandrea. Queste le sanzioni inflitte alla Roma:

Prima ammonizione per Dybala (comportamento scorretto nei confronti di un avversario) e Pellegrini (proteste nei confronti degli ufficiali di gara).

La sanzione per il capitano, inoltre, è accompagnata da 1500 euro di ammenda. Prima sanzione anche per Mourinho.

Fonte: legaseriea.it

Articolo precedenteAbraham, spalla ok: nessun controllo in vista, a disposizione per il Ludogorets
Articolo successivoBologna, esonerato Mihajlovic: fatale il pari con lo Spezia

9 Commenti

  1. Le proteste degli striscianti Non le vede e non le sente nessuno…
    Eh Maresca la Ventresca ???

    • Aho’ compa’ er capitano tuo c’ha da pensa’ a Madama, se può scorda’ er pallone… a scacchi.

  2. Invece quando ha sfracellato il pallone con un tiro di punizione sotto il sette. ..nel derby ne ha fatti piangere di laziali…a incorninciare da Capitan Evasore…

  3. Tocca subire e secondo qualcuno pure in silenzio. Che Lorenzo e anche altri sembrino indubbiamente sotto tono lo vediamo tutti, ma non è che ste sparate alla bullo de quartiere si possano definire “critiche costruttive”… Magari servono di più ad alimentare l’ego delle persone frustrate e lo dico in generale, non solo per chi si comporta così su sto forum.

  4. E pensare che il giocatore dell’Udinese oltre ad aver fatto ben 2 falli da giallo nel 1° tempo meritando quindi di lasciare i friulani in 10 per oltre un tempo, si permetteva pure il lusso di protestare.
    Comunque Maresca v**me.

    • Un unico intervento, peraltro anche dubbio, dove prende prima la palla e poi il tallone dell’avversario, però è ormai evidente come i pesi e le misure cambino in base al colore della maglietta, passando dal bianconero al rosso pompeiano i takle diventano molto più gravi.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome