L’arroganza dei potenti, pronti a distruggere il calcio pur di salvare sé stessi. E la Roma ora cosa fa?

134
6036

EDITORIALE – La nascita della Super Lega è un autentico terremoto che sta sconquassando il mondo del calcio, ma è soprattutto la fotografia perfetta della triste realtà in cui viviamo. Quello che conta sono solo i soldi, non la passione della gente, e nemmeno i concetti ormai superati di equità, giustizia o solidarietà.

Il calcio ha delle difficoltà economiche? Nessun problema: inventiamoci un campionato a parte, con regole fatte su misura e nessun criterio di merito per parteciparci. E poco importa se questa nuova Super Lega salverà per sempre quei 12-15 club che avrebbero il diritto divino di parteciparci, ma disintegrerà automaticamente tutte le altre squadre tagliate fuori senza motivi ragionevoli.

Non mi sorprende che dietro a questo colpo di stato calcistico ci sia la Juventus, battuta sul campo e sorpassata in classifica dall’Atalanta. D’altronde come possono i bianconeri rischiare di restare fuori dalla Champions League dopo aver speso centinaia di milioni di euro, mettendo in serio pericolo i conti e l’esistenza del club stesso? Tutto questo non può accadere. E allora meglio inventarsi una sorta di Super Champions alla quale non ci si qualifica con i risultati del campo, ma solo per propria volontà. Del tipo: “il pallone è mio, e ci gioco io”. 

E così l’elite del calcio si spartirà comodamente i miliardi provenienti da sponsor e diritti Tv, mentre tutte le altre squadre rischieranno il fallimento. E lo farà in nome di un pallone migliore. Oltre il danno, la beffa. Il pensiero che è alla base di tutto questo è ignobile, così come chi cerca di trovarci una giustificazione, magari semplicemente perchè la propria squadra del cuore ne farà parte. E poi ci sono quelli che dicono: “Ma sì, va tutto bene, in fondo anche questo calcio fa schifo“. Bel modo di ragionare. E’ un po’ come quelli che gettano la cartaccia per terra invece che nel cestino, perché tanto ci sono già le petroliere che inquinano i mari.

Complimenti invece a Bayern Monaco, Borussia Dortmund e Porto che si sono prontamente e pubblicamente chiamate fuori da questa idea malsana. Ora spero che anche la Roma prenda immediatamente posizione in modo chiaro e perentorio su questa porcata chiamata Super Lega.

Giallorossi.net – Andrea Fiorini

 

 

Articolo precedenteSuper Lega, Bayern Monaco e Borussia Dortmund si tirano indietro: “Riformiamo la Champions”. Anche Porto, Ajax e PSG pronte a dire no
Articolo successivoCeferin: “La Superlega è uno sputo in faccia a chi ama il calcio. Sospenderemo tutti dalle nostre competizioni. Agnelli? Mai visto uno più bugiardo”

134 Commenti

  1. Li devono cancellare da.tutti i campionati e coppe ufficiali e regolari UEFA e fifa a.cui fino ad ora.hanno leccato il culo, nonché cancellare i settori giovanili e tutti i titoli acquisiti in modo che per iscriversi di nuovo ripartirebbero dall’eccellenza.

    • C’è un solo modo per combattere queste schifezze, tornare a sentire le partite alla radio come 40 anni fa!!!! Troppi soldi e troppi interessi. Non è più calcio questo, ma economia… E noi possiamo ancora influire smettendo di alimentarlo.
      Io la mia Roma la seguo solo alla radio ormai da anni. E vedere la partita in TV solo se trasmessa in chiaro e raramente mi fa tornare bambino.
      Forza Magggica sempre!!!

    • Il mondo cambia continuamente, fatevene una ragione.

      La minaccia di escludere i club dalle competizioni nazionali, uefa e fifa è ridicola; secondo voi il tifoso della Juve seguirà la Juve in Superleague, oppure serie A e champions senza Juve ? E siccome quelle 15 squadre rappresentano circa il 50% dei tifosi in Europa (+ tutto il movimento che creeranno in asia, usa, cina, ecc.), saranno proprio le competizioni nazionali, uefa e fifa ad essere ridimensionate.

      E non fatevi ingannare nemmeno dall’ipocrisia di uefa, lega, figc, ecc. A loro dei valori dello sport non interessa nulla, è solo una questione di soldi e potere, che non potranno più amministrare, perchè il tutto sarà gestito direttamente dai 15 club fondatori.

      Meno tifosi, e più consumatori/spettatori, questo sarà il futuro.
      Fatevene una ragione

    • I tifosi delle squadre estromesse devono farsi sentire.
      Siamo il 75% dei tifosi.
      In francia, il popolo si ribellò all’Ancien Régime che era circa il 2%.

      Hanno i debiti? Li pagassero. Pure la Roma poteva comprare Messi se non lo pagava o non pagava l’erario. Che discorsi sono.

      Poi non ho capito che c’azzecca il Milan in questa lista di squadre, e non ho capito che fine ha fatto la Roma, perché, secondo James Joseph Pallotta, la Roma sarebbe stata una delle squadre fondatrici della super lega, da cui lo stesso, oggi, ha preso le distanze. E mi vien da pensare che i Friedkin abbiano preso le distanze da questo scellerato progetto, quindi, ancora una volta, un applauso a loro.

      Vogliono fare la super lega? La facessero. Fuori dai campionati nazionali, però. Fuori dalle competizioni uefa, però. Ed il calciatori che aderiscono, fuori dalle nazionali. Un atleta WBO combatte in WBC se le due federazioni sono d’accordo. Ora bisogna essere coraggiosi. Voglio vedere se Salah rinuncia a giocare nell’Egitto, e Messi nell’Argentina. Qui ci vuole un’azione di forza, decisioni nette ed immediate. E non si tratta. Avranno tanti soldi, ma poche partite.
      E ribadisco: siamo sicuri che tutti i tifosi del Real & Co. si faranno l’abbonamento X per vedere questa super lega? Siamo sicuri che i tifosi di Roma e Cagliari si abboneranno ad X per vedere quelle squadre? Io dico che hanno fatto i conti malino…potrebbe essere la loro fine e non la loro salvezza.

      E poi…se l’Atalanta si merita di arrivare tra le prime 4 e la juventus no, perché ha preso un allenatore peggio di Fonseca, la colpa può essere del sistema o della dirigenza? Il risultato sportivo, la favola…non ce la possono togliere.

      Ribadisco, da qualche anno sono schifato da questo mondo pieno di scandali, dove non conta più allenarsi meglio dell’avversario: da qualche anno ormai seguo con passione le MMA, uno sport decisamente migliore. Ngannou, il nuovo campione mondiale dei massimi, ha attraversato il mediterraneo remando con le braccia. Era un clandestino. Ha iniziato a fare MMA a 27 anni. Ora ne ha 34, è campione del mondo. Queste favole, nel calcio, non ci sono più grazie proprio ai club di superlega.

    • Compagnia di affaristi, oligarchi, l’arroganza dei ricchi che alimenta le diseguaglianze! A voi che adulate il libero mercato che è il solo deputato a dettare regole e confini, ecco a voi chi soffia sul fuoco dei complotti!
      Forza Roma e hasta la victoria, siempre!

    • Quindi squadre tipo psg o bayern sarebbero fondatrici ma non vogliono farlo, non capisco chi si sia incontrato per inventare la super pagliacciata dell’euro lega… sono squadre fondatrici ma non vogliono che ci sia questa lega.. al khalefi non vuole perdere il mondiale in Qatar quindi sta con la uefa ma allo stesso modo è una squadra fondatrice il psg… o che agnelli si è incontrato solo con real, barca e i manchester ed ha deciso solo con loro oppure non mi spiego la storia delle squadre fondatrici… ora i presidenti sono tutti scandalizzati ma non prendiamoci in giro, è solo invidia… se per esempio ai friedkin dessero come base 350 ml di euro l’anno, non accetterebbe? Stesso discorso per l’atlantico o Napoli… tutti vorrebbero farne parte. Il calcio di oggi è schifo, vale solo il Dio denaro purtroppo…

    • Anzi, io sono sempre più convinto di quello che vi ho scritto.
      Stavo leggendo alcune notizie in riferimento a come è stata accolta la notizia dai tifosi dei club che farebbero parte della super lega. La curva nord dell’inter, è contraria.
      In Inghilterra se la vedranno peggio. La Kop ha tolto gli striscioni dallo stadio. Parliamo di un popolo particolare e particolarmente legato alle tradizioni. Basti pensare che quando lo United passò ad un gruppo americano, i tifosi, fondarono “il vero manchester” partendo dai dilettanti – e poi dicono che i tifosi della Roma devono uscire dal GRA….

      Per me hanno fatto un clamoroso autogoal.

      Staremo a vedere.

    • Anche io per l’estromissione totale da tutti i campionati di lega, uefa e fifa.
      I tifosi di quelle squadre rappresentano il 50% del totale? Bene, noi tutti rappresentiamo l’altro 50%. Ci saranno più speranze per altre squadre di raggiungere obiettivi a loro prima preclusi, quindi aumenteranno gli abbonamenti nella speranza di assistere all’impresa, i soldi non mancheranno lo stesso.
      La spettacolarità non ne risentirà nemmeno: è più bella da vedere l’atalanta di gasperini o la juve di pirla? Basta questo. Negli anni ho visto real madrid bruttissimi, barcellona tristi a dir poco, juventus non ne parliamo (che poi gli strisciati che blasone europeo hanno? stanno là in mezzo come cavoli a merenda, per non parlare di tottenham e city… rido). Non mancheranno a nessuno.
      Se verranno cacciati sarò il primo a rifarmi la pay tv per i soliti campionati.
      E la superlega se mi va me la vedo comunque, in streaming pirata garantito grazie a qualche cesso che la paga.

      Dove si firma sta petizione?

    • Fantastico il Betis che sul suo sito ha riscritto la classficia della Liga senza real, atletico e barcellona

    • rikyfreixa perdonami, borussia dortmund e b.monaco hanno rinunciato. Forse perché sono le squadre meno indebitate delle partecipanti?

    • Lo stesso succede con la grande distribuzione e le piccole partite Iva….aprono i grossi e uccidono i piccoli…..e adesso col calcio se ne accorgono anche i mezzi signori “grossi”……certo la stampa se ne starà certamente fuori del tipo me ne lavo le mani……. penso che tra qualche tempo ridurranno tutti in povertà……….meditate gente

    • Tifoso giallorosso, è questa la mia domanda.. chi ha inventato la supererà? Le squadre? Se si, perchè si sono ritirate? L’hanno inventata i 3 o 4 presidenti tipo Juventus, real, mamchester ecc..? Quindi perchè le altre sono fondatrici? Il mio pensiero è che siano dei ladri, che hanno campato con i super soldi fino ad ora e che a livello societario hanno fatto schifo non riuscendo a mantenere i costi quindi s’inventano ste pagliacciate, ma che si facciano la loro super lega e che si l’esasperazione dalle balle…

  2. Io semplifocherei la cosa.
    Tutte le squadre che vanno in superlega rinunciano di diritto alla partecipazione al campionato.
    Sai che bello levarsele dalle balle ste squadracce.

    • Sai che bello vedere partite come Roma – Cittadella o Lazio – Salernitana (derby in tutti i sensi).
      Se se ne vanno le tre la serie A è morta e i Friedkin scappano con loro…

    • Full Abara meglio che prendere 8 gol a partita in un campionato fine a se stesso… prendere 350 milioni per competere contro chi? Società molto più grandi di te, piene di campioni, che prenderanno molti più soldi di te e ti faranno arrivare ultimo per tutta la storia a venire? Preferisco giocarmi Roma cittadella tutta la vita

    • Senza le tre squadre più blasonate non ci sarebbero sponsor pronti ad investire sulla serie a ed ecco che succede che chi vince lo scudetto prenderebbe qualche spicciolo. Il discorso a cui si appendono questi pagliacci è quello del blasone e che grazie a loro se ci sono soldi da spartire ma ora non gli basta più e si vogliono mettere per cavoli loro

    • Esclusione di questi club…e soprattutto non fare l’abbonamento per vederli. Così se ne vanno a fare…

    • Edin Dzeko;
      la nuova Lega per affermarsi deve garantire un certo equilibrio a differenza di quello che avviene ora, da quello che trapela l’ 80% degli utili verranno divisi in parti uguali.
      Siamo arrivati a questo punto perchè Uefa e Fifa non hanno saputo gestire il sistema sia economicamente che sportivamente.
      Solo il fatto che si possa fondare una competizione alternativa che fatturerà da subito il doppio della Champions ti dà la misura della mediocrità di chi ha gestito l’Uefa.

  3. Che poi avere sempre le stesse squadre in un paio di anni diminuirà l’interesse, piuttosto introducano un tetto salariale per frenare lo scempio di contratti economici fuori da ogni logica per rincorrere i quali oggi le società male amministrate sono sull’orlo del precipizio, che cadano presto così magari il calcio risorgerà con regole nuove e bilanciate.
    Sempre e solo forza Roma.

    • L’NBA è bella per questo. C’è un campione in tutte le franchigie che possono dire la loro. Poi ci sono Lakers o i Warriors, un po’ come Barca o Real, ma le altre se le giocano alla grande.

    • Mauri il bayern per voce di rumenigge ha detto esattamente questo. Invece di fare questa vaccata per sanare i bilanci pensassero a spendere in base ai ricavi e essere uniti ad abbassare stipendi ai giocatori mettendo tetti salariali, riducendo commissioni ai procuratori investendo nei propri settori giovanili ecc ecc.
      Ci sono giocatori strapagati per stare in panchina che farebbero fortune se giocassero in altre squadre che ora non se li possono permettere. Solo con l’equilibrio e campionati non scontati si crea interesse. Chi incassa di più un film di cui sai il finale visto e rivisto o uno sempre nuovo con finale inaspettato?

    • Se so voluti comprare a ronaldo a miliardi di euro al secondo pure mentre caga? e bhe, ora mannassero le sorelle a fa soldi per pagarlo.
      Ma czo la roma sta dimostrando (e proprio perchè perde in campionato) che lì dove ci credi puoi arrivare in alto.
      Non devi per forza abbassarti i pantaloni davanti a st’artri purciari di giocatori e loro … com’è che se chiama er pizzaiolo de donnarumma?
      Ok, Maradona vale più di qulcun’altro, Zico uguale, e c’è un giro di soldi dietro che fa paura, ma c’è un limite alla presa per il culo.
      Strapagano alcuni giocatori, ma poi non permettono la pubblicità personale a tutti gli altri. I video su youtube guadagnano miliardi e non vengono registrate ste entrate.
      Le cose andrebbero capite dal profondo.
      é na zozzeria e andrebbe studiata a fondo

  4. David One 😎 - Rinnegato per la Roma - 🚫 🐀 no rats - 🚫 no tifosotti blablabla 🗣️🗣️🗣️

    È tutto il sistema che funziona così… Non facciamo i verginelli perfavore.

    Sicuramente però… Finita la novità… La super lega morirà da sola.
    Nel frattempo in quei 2 o 3 anni di contratto, queste super squadre racimoleranno abbastanza introiti da risanare i debiti per poi ritornare alla normalità.
    Si optera poi per un “europeo di club” con appuntamenti come questa super lega che riuneranno i migliori club ciclicamente nellintermezzo di europei e mondiali… Quindi ogni 3 anni.

    Mi sembra lo scenario più realistico.

    Il Calcio è uno sport a se.. Molto distante e diversi dagli altri sport mondiali.

  5. Lo sport secondo me, è quella disciplina dove anche un Keniano senza scarpe può partecipare alla maratona e vincerla. Lo sport è di tutti. Spero vivamente che la Roma si tiri fuori da questa porcheria.

  6. Se la UEFA avesse fatto rispettare le regole del FPF a tutte le squadre e non solo a quelle meno potenti,non saremmo arrivati a questo punto.
    Barcellona Real Madrid,Paris S. Germain e & hanno fatto il bello e il cattivo tempo,usufruendo addirittura di aiuti di Stato,normalmente vietati alle aziende private per concorrenza sleale sul mercato comunitario, fino ad accumulare debiti di miliardi di euro con l’arrivo della pandemia che ha tagliato incassi e introiti da sponsor e merchandising.
    Vediamo adesso se Ceferin o chi per lui, dimostra di saper porre in atto le sanzioni minacciate a questi squali inverecondi.
    IO ci credo poco o niente.

    • Sono d’accordissimo.
      Anche secondo me alla fine questo annuncio sarà servito solo per costringere l’UEFA a varare una riforma della Champions League che garantisca più entrate per i club “blasonati” e minori rischi di essere buttate fuori nei gironi o addirittura non partecipare perché in campionato altre squadre si sono piazzate meglio (vedi la Juve di quest’anno strapazzata dall’Atalanta e quasi risucchiata dal Napoli).
      Scommetto che finirà tutto a tarallucci e vino….

  7. Purtroppo ho come la sensazione che la Roma si farà coinvolgere in questa iniziativa, considerando la proprietà americana. Spero di no.

  8. Ma ancora credete che il calcio sia una cosa di sentimenti popolari? che sia un sistema onesto che si basa sulla passione?

    Mi spiace deludervi, ma niente al mondo funziona così ormai. Niente.

    La guerra di classe i “superricchi” l’hanno vinta da anni. Ma non ve ne rendete conto?

    Se volete il calcio pulito andate a tifare la squadra dell’oratorio.

    E lasciate perdere la retorica.

    • Ma che discorso è??? Quindi che dovremmo fare? Abbassarci le mutande???
      Loro facessero quello che vogliono, io continuerò a tifare la mia Roma come fossi ancora un bambino di 10 anni!!!
      E comunque ti contraddico… mi sembra che il calcio muova ancora una bella fetta di sentimento popolare viste le critiche che stanno arrivando alla superlega… la passione nei tifosi è all’ordine del giorno… se ne accorgeranno quando capiranno che non tutti saranno disposti a pagare un nuovo abbonamento…

  9. Concordo in toto. Sarebbe bello vedere radiate queste società dai campionati nazionali, perché altrimenti, guadagnando minimo 350 milioni di euro all’anno per una sorta di diritto divino, un’autoincoronazione alla quale molte squadre non avrebbero diritto (la Roma è la seconda squadra italiana per ranking europeo, eppure il Milan, con le pezze al cuxo e una squadra fondatrice), non ci sarebbe partita, i campionati sarebbero spartiti unicamente tea quelle tre squadre, lasciando a noi comuni mortali solo le briciole. Quindi che giocassero loro 12 ogni anno, senza possibilità di giocare campionati, coppe, competizioni internazionali, e vediamo quanto andrà avanti e a quanti tifosi starà bene. Spero che Dan Friedkin abbia il buonsenso di opporsi, così come si era opposto al passaggio dei diritti a Dazn.

  10. Scudetto all’ Atalanta. Napoli, Lazio e Roma in Champions.
    Roma in finale di Europa League

    Fuori le strisciate, famo pulizia!

  11. Anche PSG e Lipsia si sono chiamate fuori ad onor del vero.
    A me di avere Juve, Milan e Inter in campionato non frega un emerita ceppa, continuerò a tifare Roma come ho sempre fatto e come fa la mia famiglia da 4 generazioni ormai.

    • Cataldo, il cacio italiano ha una e una sola rappresentante credibilissima in ambito caseario: la lazzie

  12. Io faccio questa semplice domanda: ma se la tua squadra, mettiamo il caso la Roma, non partecipa alla Superleague, tu lo fai lo stesso l’abbonamento per vedere questa competizione? Io no…il fatto che sia cresciuto con miti dell’NBA come Magic Johnson, Larry Bird, Julius Erving, non mi ha reso un tifoso di una squadra NBA e non ho un abbonamento per vedere quel campionato. I presunti miliardi di tifosi dei paese emergenti, ma davvero sono così appassionati di calcio? un cinese, un indiano, un americano, ma davvero sarebbero disposti a centinaia di milioni a fare un abbonamento per vedere uno sport di cui manco capiscono un caxxo? Io ricordo di aver visto anni fa a Nettuno la finale del campionato del mondo di baseball tra Cuba e Corea del sud…figo eh, ma non è che poi mi sia abbonato a un canale per vedermi il baseball americano. L’NBA, citata da molti, l’NFL, l’MLB hanno fatturati miliardari, ma li hanno negli USA, dove sono sport seguiti da tutti e in una nazione ricca, con una cultura legata alle tv a pagamento. Poi è possibile che un milionario di Hong Kong si faccia l’abbonamento a qualsiasi sport, ma la signora Maria di Lijiang siamo proprio sicuri che si vorrà vedere Manchester City-Real Madrid in diretta?

  13. L’avvocato Conte deve tutelare gli interessi della grande Roma.
    Chiedere ufficialmente la estromissione di Juventus Milan Inter dal campionato italiano.. con vittoria andata e ritorno 3 0 a tavolino… considerando che non abbiamo mai vinto gli scontri diretti..
    Se fate i calcoli la Roma si giocherà il campionato italiano con l’Atalanta e Napoli

    In Europa richiesta ufficiale di vittoria a tavolino contro il Manchester… quindi finale Roma Villareal.

    Oggi l’avvocato Antonio Conte che è pagato profumatamente dalla Roma deve agire legalmente e scrivere legalmente alla lega calcio e UEFA… visto che la superlega è stata costituita.

    Forza grande Roma

  14. Tutto giusto, questa superlega fa schifo ma sappiate che se dovessero invitare la Roma, i fredkin non solo accettano ma rilanciano perché non potrebbero lasciarsi sfuggire l’occasione di azzerare il debito in un solo esercizio. Perciò levate la poesia e l’etica davanti ai vostri occhi. O così oppure se ne vanno. Ps Pallotta sta a rosicare perché intravede un possibile grosso ulteriore guadagno che prendo o i texani e non i bostoniano. Il tempo ci dirà….

  15. Ok mettiamo che questi 20 club la facciano, faranno solo la super lega continentale? Poi? Quale altre competizioni?
    Per una questione di convogliamento tecnico di club intercontinentali non credo che sia semplice creare super leghe.

    La Roma cosa farà ora! Le due semifinali EL.

  16. Ma veramente pensate che il pagliaccio Ceferin e le varie leghe facciano fuori i club fondatori della superlega? È solo una questione economica, troveranno un accordo e noi saremo li a recriminare e indignarci. Mi fate schifo tutti.

    • Beh non lo so se finisce a tarallucci e vino dopo tutto quello che si è detto oggi, praticamente Ceferin ha dato del bugiardo mentitore ad Agnelli, a ‘sti livelli non è roba da poco…

  17. Schifo! Schifo! Schifo!
    Spero anch’io che la Roma prende subito una posizione decisa, chiara e contraria.
    Le squadre che partecipano ancora alle coppa e che hanno aderito a questa porc.ata andrebbero subito squalificare.

    Fermate questo scempio!

  18. Condivido l’articolo della redazione … ahimè rispecchia anche il sistema generale attuale anche fuori dal calcio … si da un calcio al passato e alla storia per interessi personali e di pochi … distruggendo definitivamente coloro che credono ancora in valori e virtù che ormai assumo un valore pari a zero …
    Mi sembra che la Roma non si sia sbilanciata, ma credo che se questi vogliono farla non avranno problemi ad attuarla, considerato gli interessi economici che gireranno, pertanto troveranno politici, magistrati, banchieri e sponsor peggiori di loro

  19. Ms con i soldi loro potranno fare quello che vogliono, o no?? E poi, tranquilli, a chiamare la Roma loro non ci pensano minimamente….

    • Valori ? Ma di che stai parlando ? Ma vivi su questo pianeta ?
      Ma hanno tolto tutte le bandiere cacciandole via perché non erano più buone ? E questo lo hanno fatto anche alla Roma.
      Ma fatemi il piacere…..

    • è la vita ed è ora che cresci, devi viverla cosìììììì
      sìììììì, STUPENDO, mi viene il vomito, è più forte di meee
      Non lo so, se sto qui, o se ritorno
      se ritorno, se ritornoooo
      TA na na na na nanau eccc – è l’assolo di chitarra a fiato, anzi a tastiera 🙂

  20. i mezzi ci sono basta come hanno detto di togliere le squadre da campionati coppe ecc ecc e sopratutto di non permettere ai giocatori che sono di quelle squadre della super lega di non poter giocare europei o mondiali di calcio e se passano ad una società che non ci partecipa com sono inibiti per mondiali e europei per 3 anni , metti sta roba e domani fammi vedere chi gli va di parteciparci.
    Certo ora qualcuno scriverà “pagheranno i calciatori 10 volte tanto pur di farli giocare li” bene un po come il cane che si morde la coda fanno la super lega per piu introiti e alla fine se li rimangiano i calciatori .
    Volete meno speso?? gia l ho scritto oggi , si torna indietro dalla sentenza Bosman con i cartellini di proprietà dei club e finsice sta anarchia dei procuratori tipo raiola volutamente minuscolo perche per me è un piccolo uomo, ma questo è un altro discorso
    Forza Roma

    • Sono d’accordo Leo.
      La Bosman ha spostato i soldi dalle società ai giocatori, ai procuratori e ad un sottobosco di intermediari e faccendieri che non c’entrano nulla col calcio.
      Quando un procuratore diventa più potente di una società di vertice vuol dire che si è oltrepassato il limite.
      Quale ricchezza portano i procuratori?
      Nessuna !!!!!!!!!!
      Con questo non voglio fare di tutta l’erba un fascio. Ci sono procuratori, pochi invero, che fanno veramente gli interessi dei loro assistiti. Ma la maggioranza di loro fa solo i propri interessi e sono solo dei parassiti.

  21. Invece di giudicare sarebbe opportuno pensare perché si è arrivato a questo. È indubbio che il calcio vive delle grandi sfide tra grandi squadre, ma spesso ci sono squadre mediocri che si arricchiscono alle loro spalle. Un’idea? Si può turnare a giocare con i soli giocatori nati nella tua regione, ma forse i stessi giocatori sarebbero contrari, perché? Guadagnerebbero molto ma molto meno. Se la prendono con le grandi squadre? Forse se la dovrebbero prendere con giocatori che sono i mercenari, bastano 2 partite buone per pretendere sontuosi ingaggi.

    • ahahahah a protestare sarebbero tutti, dimmi i potenziali titolari della roma e prova a dire se non sarebbe una squadra da retrocessione

  22. Mah, se l’approccio a questa iniziativa è quello della decrescita felice come sento parlare qui dentro allora significa proprio che non abbiamo capito nulla.
    Da tempo il calcio ormai non è più un semplice sport ma un enorme business.
    Ci lamentiamo che la Roma compra solo pippe al sugo e non è competitiva, poi contestiamo iniziative che servono proprio per poter mantenere i giocatori più forti. Come pensate si possano continuare a pagare i lauti stipendi dei calciatori più forti ? Non si scappa, chi è bravo vale di più. I calciatori più forti vogliono soldi per giocare nei club e le big d’europa per poter continuare a tenerli devono trovare finanziamenti adeguati. Altrimenti li perdono a favore dei campionati emergenti come quello cinese, che ancora non hanno il blasone dei nostri campionati ma che presto lo avranno. Se le grandi d’Europa non riescono più a pagarli loro se ne vanno da chi ci riesce. Voi cosa fareste se vi offrono uno stipendio doppio di quello che percepite ? Non mi dite che rimarreste in Italia per amor di patria….
    Questa situazione è lo specchio dell’evoluzione dei mercati mondiali, dove la Cina sta pian piano diventando il padrone del mondo.
    E’ giusto tutto questo ? No certo non lo è, ma è la realtà.
    E’ logico quindi che le big d’europa cercano di porre rimedio a questa situazione.
    Poi noi possiamo fare tutti bei discorsi utopistici sullo spirito sportivo ecc ecc., ma è sempre una questione di soldi. Anche le varie federazioni che si rivoltano non lo fanno certo per lo spirito dello sport ma perché perdono i loro privilegi i loro interessi economici, i loro orticelli.
    A questo punto cosa dovrebbe fare la nostra Roma ? Beh io penso che dovrebbe accodarsi a questi club ammesso che ci facciano entrare, visto che la proprietà è americana e forse con le banche d’affari qualche relazione la intrattiene.

    • Bhe veramente la Cina ha messo un tetto a sta porcheria. Mo nessuno andrà più in cina. La dittatura cinese non mi piace, ma quà ha dato una bella batosta a sti straricchi che pensavano di fare soldi con l’immagine.
      anche perchè si son resi conto che, appunto, iniziavano a far ridere il mondo.

    • David One 😎 - Rinnegato per la Roma - 🚫 🐀 no rats - 🚫 no tifosotti blablabla 🗣️🗣️🗣️

      Già fatto… Io pensavo che loseguivi…

    • Aò, ndo sta pallotto mio.
      Cmq raga, un pò cattivi siamo stati. Lui a sbagliato a mettersi in mezzo a cose che non conosceva.
      Per sua stessa ammissione non capiva neanche perchè si annullassero gol per fuorigioco, e sapendo questo, tutto sommato non ha fatto gran male.
      qualche soddisfazione ce la siamo tolta (champion fantastica, che se o liverpullo non avesse offerto il caffè all’albitro potevamo pure vince)
      Ha sbagliato, si, ma non è cattivo.
      Almeno secondo me e tenendo considerazione del tutto.
      Ha sbagliato? ripeto: si!, ma c’è stato di peggio

  23. Ma magari se facessero sta superlega per i fatti loro, e nun rompessero più le palle nei campionati sti club altosonatiintaacapa.
    Club che hanno rubato e sono stati aiutati dagli albitri, e ora con i soldi fatti rubando si comprano i migliori giocatori e la fanno da padroni.
    Bhe, fateve un campionato tutto vostro, stile globetrotters. Annatevene a fa pagliacciate tra di voi e lasciateci un calcio come si deve, che abbia un qualche valore etico e morale.
    Emmò basta! Ora se la vogliono pure cantà: 15 clubbi fondatori e 5 che ve devono piagne miseria.
    Ma sai i carci nel culo che ve darei, PADRI FONDATORI!!!
    Aò, quanno Totti va detto che la giuventus doveva fà un campionato tutto suo ve stava a prenne per il culo.
    A morti de fame e arruffoni!
    Ma che te poi aspetta da STO Agnelli. L’unici boni o so morti o se so fatti na vita (obbligati oltretutto) lontano da sto tipo che dopo che gli italiani gli han fatto da schiavi, ha portato lavoro a mammaliturchi.
    Io conoscevo il fratello che è morto in pigiama in macchina. Bho? (o meglio, ho condiviso un pranzo a casa di un amico…per niente ricco, ed era tutta n’artra cosa, credetemi!).
    Questo vole solo soldi soldi soldi soldi.
    Ma che cè voi fa, nun hanno da magnà

  24. Per me Bartolo ha detto l’unica cosa sensata in mezzo ad un mare di retorica melodrammatico-popolare piuttosto stucchevole (perché ci siamo anche noi dentro al “sistema” sino ai capelli oppure andiamo a pescare al lago anziché tifare una squadra di calcio). Detto ciò sono contrario ad un qualcosa che se avesse coinvolto anche noi avrebbe cambiato il tono dei discorsi dell’80% di coloro che al momento si stanno “struggendo” per questa tirannica oppressione dei deboli.

    • Forse non ho capito cosa intendevi, ma se la Roma si schierasse a favore per me sarebbe morta col ricordo di Rocca, conti, di bartomei, totti, e tutti gli altri che ho potuto vedere.
      è sbagliata sta cosa e basta. pure la fecesse mi madre.
      so purciari e come tali meritano di essere trattati.
      Pensa che io, persino da ragazzino, al mondiale 82 sono stato contento che cabrini avesse sbagliato il rigore, nonostante fosse sacrosanto, perchè volevo che l’italia stravincesse sul campo, dopo argentina e brasile.
      per me il calcio è un’altra cosa.
      te lo dico, io vivo (e sono nato) a torino, ma sono tifoso della roma, come avrai capito, dai tempi di kavasaki (rocca), cioè da quando ho iniziato a pensare.
      poi vabbè, ho vissuto 5 anni a roma, per fortuna ero lì nel 2001, e facevo “inginocchiare” le auto sotto la bandiera giallorossa nel mese di festa.
      No … se la Roma accettasse per quanto mi riguarda il calcio è morto.
      Già ora molte cose non mi piaciono, e certi “giocatori”, ad esempio ronaldo, lo apprezzo solo come atleta.
      Ma il calcio è un’altra cosa, è qualcosa che Totti, ad esempio ci ha insegnato, non andando a guadagnare miliardi al real madrid.
      No, se la roma accettasse tradirebbe quello spirito!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  25. Io stavo già chiudendo col calcio, con questa poi.. manco mi mancherà. Capito sti mafiosi? Non dovrà mai più succedere che la Juve, Milan e Inter vengano escluse dalla Champions, anche se arrivano 8i..coi soldi che prenderanno ne dubito! In questo modo le capre compreranno sciarpe, maglie e abbonamenti TV.. Ma è sport? Aziende fabbriche di soldi, TV e tifosi di plastica. Spero la Roma si schieri contro!

    • in che contesto? la Roma ha rilasciato un comunicato? Perchè quelle nominate credo facciano parte dell’ECA che ha fatto una riunione ufficiale

  26. Il calcio è lo specchio della società… Ad oggi siamo finiti in quello che è il mondo capitalista dove non c’è spazio per le passioni, i sentimenti, le tradizioni, ma SOLO al denaro, ai conti sul bilancio.

    La super lega è il compimento del capitale nel calcio.

    Società ricche, pesantemente indebitate, trovano un sotterfugio per avere maggior introiti pur andando a distruggere quello che è rimasto del calcio “tradizionale”.

    Brutto dirlo, magari siamo off tipici, ma dalla politica, alle case farmaceutiche fino allo sport, non si pensa più alle persone ma ai soldi, al bilancio.

    Era veramente buia questa.

  27. La Roma non ha fatto conoscere la sua posizione,i club fondatori saranno 15,per ora si sono palesati in 12 ,ho letto che,per tifosi nel mondo,la Roma rientra tra i primi 15 club al mondo,e potrebbe essere uno dei 3 club mancanti,se anche la Roma partecipasse,non cambierei idea,uno schifo degno del monociglio. I tifosi dei club Inglesi aderenti alla Super League ne hanno preso le distanze. I club Tedeschi possono tenere la schiena dritta,i Tedeschi non hanno debiti. Se già questo calcio mi piace sempre meno,con questa mossa molto Americana, sarà la volta buona che rimarrò vedova,ma addio calcio

    • David One 😎 - Rinnegato per la Roma - 🚫 🐀 no rats - 🚫 no tifosotti blablabla 🗣️🗣️🗣️

      Forse è proprio questo il motivo per il quale privati americani hanno acquistato la Roma mettendoci mezzo miliardo… Chissà…

    • quindi dipende dal numero dei tifosi, non avevo capito bene sta cosa. pensavo che i parametri fossero storico sportivi.

    • @ notte+fonda,anche. Il Porto è stato invitato,ha detto no. La Roma si vocifera sia tra i club che vorrebbero ne facesse parte. Sarebbero una montagna di soldi che non cambierebbero la distanza tra Roma e Real,Barcellona e club Inglesi,andremo a fare da sparring partner senza contare nulla politicamente come non contiamo nulla ora nel sistema ufficiale sia Internazionale che Nazionale? Forse la Roma sta ad osservare cosa farà l’Uefa. Sapete che vi dico? Spero che la Roma sia tra i club invitati e che venga tirata per la giacchetta da entrambe le parti così da sedersi al tavolo ed ottenere qualcosa. Incredibile,ad esempio,che in questi 11 anni la Roma non abbia un posto né in Federcalcio né in Lega ,in Federazione siedono porci e cani. Adesso Gravina che dice? Quello che sperava che Milan ed Inter entrassero presto in CL perché erano le uniche che potevano riportare in alto il calcio Italiano? Beh,ma non vede come è ridotto il calcio di Lotito e De Laurentiis! È ora che la Roma ne approfitti per avere un ruolo e voce in capitolo in una riforma del calcio ,ma è anche ora che i Friedkin si sveglino e scelgano dirigenti in grado di rappresentare la Rima in ogni campo,sportivo,comunicativo,politico. E serve gente che abbia mangiato pane e pallone in ambito tecnico-spirtivo e gente che venga dal mondo del calcio e conosca il sistema al livello politico e amministrativo.

    • @David One non credo, la Roma era favorevole all’entrata dei fondi in Serie A ,mentre Juve Milan ed Inter no proprio in vista della Superlega

    • Monika il Milan era favorevole all’ingresso dei fondi a differenza di Inter e Juventus.

    • È un bancomat che gli garantisce di non fare il botto! Occhio che può essere una mossa per ottenere qualcosa. Loro vorrebbero la garanzia di essere in Champions sempre,almeno i 12 club poi ,per gli altri,chi se ne importa. Se la Juve non entrasse ,ad esempio,quest’anno tra le prime 4 ,sarebbe un bagno di sangue.

  28. La mossa di questi squali non è altro che lo specchio della cupola di potentati che ci governa e a cui abbiamo permesso di affermarsi… Amazon, Big Pharma e altri monopoli finanziari… una cupola che può prendere questo pianeta così con uno schiocco di dita (come già sta facendo)…
    Figuriamoci se avrebbero lasciato almeno la parvenza di regole di sportività è democraticità ad una delle attività più seguite e amate dalla gente… il Cittadella, se con meriti arriva nelle prime quattro di serie A, deve potersi giocare la Champions! La gente deve sempre poter accarezzare i suoi sogni. Ma pensate che a questi dei nostri sogni e delle nostre passioni gliene freghi qualcosa?
    Siamo in mano ad una Oligarchia di Filistei, anche nel calcio…

  29. Sto guardando una trasmissione su ESPN.

    Parlano di questa situazione.

    Pure in America arrivano a capire che e’ una porcheria.

    E indovina chi c’ é ?

    C’ é Del Piero, non me l’aspettavo.

    In genere italiani non ce ne stanno mai perché sono capre che non parlano Inglese (gli analfabeti del terzo millennio), e invece Del Piero

    si e’ imparato bene l’ Inglese e ora sta in America a parlare male di agnello.

    Eh no ma l’ Inglese non serve…. bisogna parlà italiano e ascoltà Claudio Villa…

    Perché TOTTI non si puo’ imparare l’ Inglese e andare in America a parlare male di pallotto ?

    Sentiamo, perché ?

    A che caxxo ci serve uno che parla solo in Romaneso e solo co Donatella Scarnati ????

    Speriamo che De Rossi possa diventare quello che TOTTI purtroppo non vuole essere.

    1 : impara l’ Inglese
    2 : vai in America
    3 : parla male di pallotto.

    QUESTO farebbe uno che ci tiene alla ROMA.

    Altro che fa le serie TV scacate per rompere ancora il caxxo a Spalletti…

    • MEH e dovrebbe farlo per come la Roma lo ha trattato e per come lo trattano tifosi come te? Del Piero abita in America non è che ci va per parlare male di Agnello. Mandateci il vostro mito Danielino De Rossi perchè deve andarci Totti

  30. La Roma deve stare nella superlega. Per fanbase continentale, valore del club siano tra i primi 14 in Europa. Friedkin faccia di tutto per entrare tra i club fondatori. Ne va della sopravvivenza della nostra squadra

    • Che schifo di commento!!!
      Qui stiamo sostenendo un calcio più pulito e meno legato al Dio denaro… nel mio piccolo farò di tutto per non far entrare la Roma in questo scempio…

  31. “Quello che conta sono solo i soldi, non la passione della gente”
    L’articolo è ampiamente condivisibile, per quanto mi riguarda, ma vorrei focalizzare l’attenzione sulla frase che ho riportato in intestazione: SONO ANNI CHE LO PREDICHIAMO, POCHI, POCHISSIMI, anche qui dentro, ricevendo vagonate di pollici versi se, puta caso, sul banco degli imputati ci finisce il pallotta di turno. Coerentemente, oggi, posso dire a voce altissima che QUESTO CALCIO MI FA SCHIFO, a prescindere dalla posizione che assumerà la ASRoma e dal fatto che entri o meno, nella superlega de stoka’.

    • Caro Kawa, che il calcio abbia preso una deriva pessima è purtroppo tristemente vero.
      Ma spero che tutti noi tifosi sapremo ricompattarci e contestare eventuali scelte insensate dei texani a favore della SuperLega.

  32. caro Ric, se tu vuoi “farti una ragione” di vivere in questo tipo di società sei liberissimo di farlo. Considerare perlomeno sciocchi quelli che nun ce stanno, o perfino lottano per cambiarla, non ti è concesso manco pel. ….

  33. Gli americani, se non ci fossero bisognerebbe inventarli…

    Sono adorabili…

    E dopo aver salvato il mondo grazie al vaccino , puta caso con a capo big Pharma gestita dalle solite banche ,faccendieri ,rampolli spregiudicati e quasi mai da un miserabile virologo , adesso fiutano l ‘ affaire calcio !
    JP Morgan un nome una garanzia.
    Povero Ceferin , adesso fa l’ indignato speciale. Chissà dov’era il prode Ceferin , quando il city (fino a 3 giorni fa)spendeva e spandeva in barba alle regole.
    Caro Ceferin, per questa volta , il cartellino è giallo !

    • Ieri, se non ve ne siete accorti, e’ finito il calcio.
      E non credo proprio che si trasformera’ nell’NBA.
      Molto piu’ probabilmente, diventera’ come il wrestling su scala globale.
      Dal calcio giocato, al calcio ladrato, al calcio recitato.

    • @Everybody: In America (come in qualunque parte del mondo…) c’e’ una differenza fondamentale tra quelli che fanno e quelli che incassano.
      Da una parte ci sono i ricercatori (non propriamente tutti nati nel Kansas, ma reclutati da tutti gli angoli del mondo) che hanno fatto miracoli tipo i vaccini con l’RNA messaggero sviluppato in tempi da fantascienza, loro si probabilmente invisibili salvatori del mondo; dall’altra gli execs dei loro employers e tutto l’entourage dei magnaccia di facciata che i media esaltano e che sono diventati miliardari dall’oggi al domani.

  34. Parlare contro i soldi è un discorso ipocrita. Anche attualmente il sistema si basa sui soldi. Entrando in superlega la Roma si libererà di rivalità senza significato. Se Friedkin non ci riesce è un fallimento. Sarebbe la morte della Lazio che ho sempre sognato. Abbiamo i numeri per entrare. Friedkin faccia di tutto per sfruttare questa opportunità storica. Noi non dobbiamo fare gli stupidi e parlare come Atalanta, Lotito che non hanno alternative perché sanno che non ci possono entrare. Abbiamo i numeri per esserci. Siamo tra le prime 15 in Europa e la squadra di una città da 3 mln di abitanti.

    • A noi le scoppole le danno anche Toro e Parma, non serve andarsele a cercare anche fuori. Fai il tuo campionato, qualificati alla champions per merito e giocati le tue chances. Credi che (se) ti invitassero a partecipare lo farebbero per lasciarti sedere al loro stesso tavolo o per darti gli avanzi come ai cani?

    • Scusa Pickup, a parte il fatto che a Roma di abitanti ce ne saranno almeno 5 milioni, quando parli di rivalità senza significato ti riferisci ai derby? Ma cosa c’è di più bello della vittoria contro i fuori schedina?? Ovviamente uno scudetto e una bella Coppa Europea ma con la superlega si azzererebbero tutte le tradizioni calcistiche che conosciamo. Se poi non ti sei accorto che questa scelta ha portato a una vera e propria guerra aperta fra le massime istituzioni calcistiche te lo faccio presente io… e tu vorresti che la nostra amata Roma facesse questa figura di melma come i 12 club che si professano grandi? Ho solo un commento… che schifo!

  35. Paragonare questa cosa all’nba è una cosa folle qui si parla di una lega che serve solo a garantire vantaggi economici a pochi.Il basket professionistico Americano e normato in mille aspetti con criteri che farebbero litigare fare qualsiasi proprietario di squadre di calcio europee con accuse del tipo io sono tal dei tali ho più diritti di chiunque altro.Detto questo anche se L’nba e un ecosistema sportivo che funziona essendo auto sostenibile non ci sono ragioni culturali che per applicarlo al calcio europeo

    • Hai detto il vero. Non sono due realtà paragonabili.
      Nonostante ami l’NBA il sistema che hanno adottato è circoscritto a 30 città americane… la trovo una vera ingiustizia sportiva… ti faccio un esempio, una volta c’erano i Seattle Supersonic… non ricordo se la franchigia si sia spostata o sia solo scomparsa, fatto sta che i Supersonic non esistono più… quindi Seattle non avrà più la possibilità di vedere una propria squadra in NBA se non comprando un’altra franchigia e portarla Seattle… è un sistema vergognoso nonostante ci siano anche la J-League (in questo momento non ricordo il nome esatto della lega per le riserve NBA) e il campionato universitario… va bene il metodo del tetto salariale, ma per il resto stendiamo un velo pietoso…

  36. Ora i club che parteciperanno dovranno essere esclusi dai rispettivi campionati nazionali e dalle coppe europee, senza se e senza ma. Immaginate una squadra che guadagna 3 miliardi di euro l’anno partecipare ad un campionato nazionale…😱vuol dire prendere tutti i giocatori migliori, uccidere tutte le altre squadre ed aggirare il Fair play finanziario. Di conseguenza dominerebbero inevitabilmente tutte le competizioni portando alla rovina tutto il giuoco del calcio, dal punto di vista economico e facendo sparire tutte le altre società. Che schifo ragazzi…indegni!

  37. Ma se non trovano una accordo con la uefa non potranno mai fare una pagliacciata del genere, per cui secondo me non c’è da preoccuparsi più di tanto

    • Il loro fine e’ proprio tagliare fuori l’Uefa e la Fifa.
      Eliminare il “middleman” e incassare tutto in prima persona.
      E’ l’equivalente di un colpo di stato.
      L’unica cosa che Uefa e Fifa possono fare e’ bandire le squadre dai loro tornei…ma se questi si fanno un torneo loro autogestito dove guadagnano 10 volte di piu’, sai che gliene frega di non giocare piu’ campionati e coppe tradizionali…
      La questione al piu’ e’ dove andranno tutti i migliori giocatori, ma la risposta e’ prevedibile: dove ci sono piu’ soldi.
      Quindi la vedo molto male per Uefa, Fifa, federazioni e leghe nazionali.

    • dtf, mica lo so quanto sia divertente per un giocatore non avere più la possibilità di giocarsi la Champions League o lo scudetto… inoltre c’è anche l’ipotesi di non far giocare i giocatori nelle competizioni per nazionali… giustamente se sei sotto contratto con una squadra che fa parte della superlega perché dovrei lasciarti giocare una competizione della FIFA o dell’UEFA? Al massimo potranno giocare nelle amichevoli… sarò un sognatore ma credo che alla fine prevarranno le tradizioni…

  38. Leggetevi “Dominio” il libro di Marco D’Eramo su come le grandi famiglie capitalistiche americane, partendo da lontano, finanziando le università e le fondazioni, sono riusciti a costruire il mondo in cui viviamo, quello del pensiero unico del dominio del profitto.
    Oggi economia, diritto, politica, informazione e, ovviamente, eserciti e uso della forza, sono totalmente sotto il pieno controllo di una unica ideologia, quella del profitto e dell’utile.

    Benvenuti nel nuovo ordine mondiale. La pandemia ha accelerato i processi.

  39. A tarallucci e vino come sempre, faranno questa Superlega ci mangeranno in tanti Uefa,Lega di serie A e volendo anche il Coni,la serie A si abbasserà le braghe davanti alla Superlega e si farà condizionare anche nel calendario delle partite

  40. La lotta di classe all’incontrario, dei pochi ricchi contro i tanti poveri creati dal liberismo, continua. La cosa incredibile è che ci sia voluto il calcio per far capire a molti appartenenti alle classi popolari quello che sta accadendo…

  41. All’ultima domanda fatta da Fiorini su cosa farà la Roma rispondo io: un caso…avendo rare doti premonitrici ci siamo in abbondante anticipo tirati fuori da qualsiasi competizione europea. In Italia come in Europa, nonostante quello che dice il ranking, contiamo come il due di coppe quando regna denari (e il seme l’ho scelto apposta). E nessun rischio che ci chiamino quelli della super league. Non gli servono squadre materasso. Pora Roma mia…

  42. Precisiamo un punto,
    questo calcio di FATTURATI, RICAVI e SPONSOR, mi fa schifo…

    Ma allora è giusto NON LAMENTARSI se arriva una squadra con più potere e risorse finanziarie che ti toglie Alisson, Salah, Marquinhos, Nainggolan oppure NON puoi comprare Lukaku o Mbappe’…

  43. i ceferin e altri mille dirigenti come lui che si arricchiscono con il calcio usando la politica mi staranno sempre più sulle palle di (anche se personaggi discutibili) chi invece cmq i soldi ce li mette e tanti per far si che questo gioco continui . Uefa e fifa hanno fatto negli anni le più grandi porcherie per soldi , l’ultimo ? il mondiale in qatar da giocarsi a dicembre ! ma fatemi il piAcere ….. ci fosse stato un solo mondiale pulito – da quello del 78 fatto vincere all’argentina dei generali è stato un susseguirsi esponenziale di porcate a fini politici e finanziari . Per nn parlare dell’uefa o della nostra figc , basti vedere a noi quante nefandezze che ci hanno risservato negli anni . Il calcio era già in mano a filibustieri da almeno 50 anni , la superlega peggio nn potrà mai fare , al massimo sarà uguale .

    • Vorrei precisare , questi club fanno schifo anche loro ovviamente ma a dirlo nn possono essere questi politici che ci sguazzano insieme da decenni e che insieme si sono spartiti il bottino da sempre e mo che una parte è in difficoltà , litigano !! sennò è una barzelletta

  44. Questa è una lotta di potere fra la UEFA e le società Big per spartirsi i diritti TV.. non c’entra nulla il calcio..
    Le Big stanno fallendo con la pandemia ed anni di fair play “farlocco” e minacciano la super lega per avere più soldi: 350 mln di entrate annue garantite solo per partecipare alla super lega (sai che campagna acquisti altro che reynolds)
    La Uefa che fa campare il carrozzone con i diritti TV percepiti per le partite delle big (vedere quanto pagano la EL e la differenza sulla Champions) vuole mantenere i suoi guadagni.
    Risultato otterranno solo + soldi della Champions.
    Se vanno allo scontro e la UEFA conferma l’esclusione dai Mondiali e dagli Europei dei giocatori delle Big (che diventerebbero una sorta di Harlem Globetrotters senza nazione) il progetto è morto (CR7 rinuncerebbe al Portogallo o Messi all’Argentina??)

    • Prova a vederla da un’altra prospettiva la seguente.

      Sei un grande club muovi l’interesse di milioni di tifosi mentre molti tuoi concorrenti incassano grazie alla tua presenza molto di piu’ di quello che generano.

      Mettendoti in proprio con club con gli stessi problemi potresti guadagnare molti piu’ soldi e mettere in sicurezza il tuo bilancio, disastrato dalla pandemia e da campagne acquisti dispendiose ma obbligate dal tuo status.

      Che fai?

    • Incassano grazie alla tua presenza? ecchè giocano da soli? l’altra squadra non conta? No, famme capì, quando il genoa, l’atalanta, il torino, o qualche altra “inesistente” squadra gli rifila mazzate (capita no?), che è? sono loro che perdono?
      Se la gente guarda le partite è perchè sono partite a 2.
      Poi, loro pensano di esser degni di un campionato superiore per diritto DiVino?
      chi meritta dalla b va in a, chi merita dalla a va in champion, e loro che fanno? si fanno un campionato loro?
      bhe, possono fare ciò che vogliono, ma è un altro sport!
      Basebal, calcio a 5, churling sull’erba, o calcio spettacolo da circo. Magari ci vanno pure i migliori domatori di tigri, ma non ha niente a che vedere col calcio che amiamo

  45. Però che cervello fino Agnelli… Con il sistema che s’è inventato, qui in Italia prende scoppole con l’Atalanta però a giocare contro il Real il prossimo anno ci rivà comunque la sua Juve, così i milioni di tifosi orientali che notoriamente guadagnano sul milione di dollari pro capite l’anno sono tutti contenti, fanno la pay tv comprano maglie della Juve originali e si alzano la mattina alle 3 per vedere la partita!

  46. Roma Caput Mundi porta i colori giallorossi della città non può piegarsi a queste porcherie così lontane dal popolo così lontano dalla realtà del calcio stesso Roma Roma non è la squadra dei Gobbi no

  47. Agn€lli vergogna!!!!
    stile rub€ntu$ a go-go altro che signore distinto, mentre ride sta pensando a come fotterti (o ti ha già fottuto e sta pensando al dopo!)

  48. Ne parlano almeno da 30 anni. Berlusconi già parlava di un campionato europeo tanto anni fa.il calcio è già finito da tempo come sport il COVID ha solo accelerato la situazione ma chiunque capisce un po’ di bilanci sa che le società di calcio non possono reggere in assenza di aiuti politici o manovre di questo tipo. Ci vorrebbe un ridimensionamento ma nn credo ci sarà

  49. Aò, ebbasta. amo capito, questi so purciari. però a me mi piace (non si dice a me mi!), avere l’ultima parola, quindi dico Forza Roma e chiudemo ( o qiudemo … come se scrive?) il discorso.
    Fora Roma Forza LUPI. me spiace pe li vegetariani, ma semo famelici. 🙂 🙂 🙂
    Ve vojo bene romanisti

  50. Aho sto a vivere all’estero vedo 2 televisioni e mi compare sempre il mio “AMICO” Zazzaroni che risponde alle domande dei suoi colleghi, tutti dicono contro sta pagliacciate della super euro lega lui riesce con tanta “sofferenza” e ipocrisia a tirarsi fuori dal problema dicendo che proveranno a mettersi d’accordo sara’ difficile ma ci proveranno ma non ha detto se lui e’ contrario. ceferin ha toccato il suo datore di lavoro….Questo e’ il direttore del corriere dello Sport di Roma e Napoli era sofferente in viso mo non riempie piu il giornale che per me e’ di Torino… Tuttosport 2

Rispondi a Roma e non totti Cancella la risposta

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome