La Roma vede il baratro ma poi si rialza: Genoa battuto in rimonta 3 a 2

229
399
OLYMPUS DIGITAL CAMERA

ULTIME AS ROMA – Il Roma-Genoa di questa sera rappresenta l’ultima spiaggia per Eusebio Di Francesco, allenatore in bilico dopo i risultati deludenti della squadra in campionato. I giallorossi devono fronteggiare il momento nero con una formazione inedita, complice le tante assenze.

I liguri, dopo il cambio in panchina, cercando di rilanciarsi grazie alla cura Prandelli e vogliono approfittare delle difficoltà incontrate dalla Roma. La redazione di Giallorossi.net vi racconterà in diretta le emozioni del match, ma prima spazio alle ultime sulle formazioni ufficiali delle due squadre.

LA CRONACA DEL MATCH

Secondo tempo

95′ – Finita! La Roma ha visto il baratro ma poi si è risollevata vincendo per 3 a 2 dopo una partita brutta e sofferta. Di Francesco sembra salvo, ma la squadra resta malata e con tanti problemi da risolvere sia tattici che mentali.

93′ – Ammonito Rolon per fallo su Cristante.

92′ – Si soffre, il Genoa all’assalto. Roma tutta chiusa in area.

90′ – La Roma ha paura e fa fatica contro l’assalto finale del Genoa.

90′ – Cinque minuti di recupero.

89′ – Occasione Genoa! Pandev tutto solo dopo un assist dalla sinistra di Lazovic calcia alto a pochi passi da Olsen!

87′ – Ammonito Schick per un brutto fallo su Biraschi.

86′ – Occasione Genoa: Piatek in contropiede scappa via sulla sinistra, entra in area e calcia a giro sul secondo palo: Olsen attento non si fa ingannare.

83′ – Palo di Cristante! Il centrocampista coglie il legno dopo una ribattuta di Radu che si era opposto alla conclusione di Kolarov!

80′ – Cambio Roma: dentro Schick, fuori Kluivert.

78′ – Piatek pericoloso all’interno dell’area di rigore, decentrato sulla destra, calcia sul primo palo ma stavolta Olsen blocca a terra.

75′ – Cambio Roma: dentro Santon, fuori Under.

69′ – Ultimo cambio Genoa: fuori Romulo, dentro Pandev.

68′ – Occasione Roma: Cristante pesca bene Kolarov sul secondo palo, il serbo lascia partire un sinistro al volo ma non impatta bene e manda alto.

65′ – Cambio Genoa: dentro Rolon, fuori Sandro.

60′ – Cambio Genoa: dentro Pedro Pereira, fuori Zukanovic.

59′ – GOOOOOOOOOOOOOOOOOL!! CRISTANTE!! Il centrocampista ottiene l’uno-due con Kluivert e col destro batte Radu!

59′ – Contropiede del Genoa 4 contro 3 che porta Hiljemark al tiro, blocca Olsen.

52′ – Il Var annulla il gol per fuorigioco millimetrico di Piatek precedente al tiro di Lazovic. La Roma si salva.

50′ – L’arbitro ancora non convalida il gol.

49′ – GOL DEL GENOA. Altra papera madornale di Olsen su tiro tutt’altro che irresistibile di Lazovic. Liguri di nuovo avanti.

47′ – Ammonito Zaniolo per un intervento duro a centrocampo.

46′ – Under sbaglia ancora un gol a porta vuota! Grande discesa di Fazio a destra, cross basso, uscita maldestra di Radu che serve il turco, Under tutto libero calcia alto all’altezza del dischetto!

46′ – Si riparte, nessun cambio nelle due squadre.

 

Primo tempo

45′ – Fischia l’arbitro: il primo tempo si chiude due a due tra i fischi dell’Olimpico. Molto male i giallorossi, apparsi più confusi e molli del solito. Il Genoa ne approfitta per passare due volte in vantaggio anche grazie a una papera clamorosa di Olsen, ma nel finale la Roma riesce a trovare il gol del pari grazie a un assolo di Kluivert. Nella ripresa servirà un’altra squadra per vincerla.

45′ – GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL!!Kluivert!! L’olandese scappa via in velocità lanciato in porta da un tacco di Under, salta Zukanovic e quindi calcia incrociato battendo Radu!

44′ – Roma in totale confusione. Si scaldano Schick e Santon a bordocampo.

37′ – Occasione Roma: Cristante pesca il taglio di Florenzi a centro area, l’esterno giallorosso calcia col sinistro ma la sua conclusione viene smorzata dalla difesa rossoblu e termina tra le braccia di Radu.

36′ – Under prova a scaricare il mancino del limite, palla che non inquadra la porta.

33′ – GOL DEL GENOA. Calcio d’angolo dalla destra, torre di Sandro per Hiljemark che sul secondo palo spinge la palla in porta. Difesa giallorossa immobile. spettacolo agghiacciante all’Olimpico.

31′ – GOOOOOOOOOOOOOOOOOL! FAZIO!!! Cross su punizione di Florenzi, la palla filtra e finisce sui piedi dell’argentino che col destro batte Radu!

29′ – Piatek scarica per Bessa che dal limite calcia col destro mandando la palla alta sopra la traversa.

25′ – Ancora Fazio vicino al gol, stavolta calciando di piede dopo un azione d’angolo: la palla colpisce l’esterno della rete e illude il pubblico dell’Olimpico.

23′ – Colpo di testa di Fazio su angolo di Florenzi, palla debole e bloccata facile da Radu.

17′ – GOL DEL GENOA. Tiro dalla distanza di Hiljemark centralissimo, Olsen fa una papera mostruosa facendosi passare la palla in mezzo alle mani e alle gambe, Piatek si getta in scivolata e batte lo svedese.

16′ – Primo squillo della Roma con Zaniolo che difende bene la palla in mezzo all’area e al momento della conclusione viene murato in angolo.

15′ – Male la Roma in questi primi 15 minuti. La squadra non si sta trovando in campo e incassa le ripartenze pericolose del Genoa.

14′ – Ammonito Zukanovic per un intervento in ritardo su Under.

10′ – La Roma rischia sulle ripartenze del Genoa, stavolta è Lazovic a bucare la retroguardia giallorossa ma il suo cross basso a centro area viene ribattuto dalla difesa. La Sud ha cominciato a incoraggiare la squadra.

5′ – La Roma sbanda e rischia sul contropiede veloce del Genoa, fortunatamente Hiljemark sbaglia l’ultimo passaggio e Olsen blocca la sfera!

2′ – Partenza veloce delle due squadre che sembrano giocare spregiudicate. Silenzio assordante dell’Olimpico, la Curva sta facendo sciopero del tifo per questi primi dieci minuti.

1′ – Fischia Di Bello, si parte!

 

LE ULTIME IN DIRETTA DALL’OLIMPICO

Ore 19:32Ufficiale anche l’undici del Genoa: Radu; Biraschi, Romero, Zukanovic; Romulo, Hiljemark, Sandro, Bessa, Lazovic; Piatek, Kouamé.

Ore 19:30 – La Roma comunica la sua formazione ufficiale con un tweet:

Ore 19:05 – Come si consueto Sky Sport annuncia in anticipo la formazione ufficiale della Roma con un tweet di Angelo Mangiante. Ecco l’undici giallorosso:

Ore 18:30 Zaniolo falso nueve al posto di Schick e ritorno alla difesa a tre: sono queste le novità attese in casa Roma. Un paio di dubbi tra difesa e centrocampo nel Genoa. Tra poco le scelte definitive dei due allenatori.

 

ROMA-GENOA, LE FORMAZIONI UFFICIALI

ROMA: Olsen; Fazio, Manolas, Juan Jesus; Florenzi, Cristante, Nzonzi, Kolarov; Zaniolo; Ünder, Kluivert.
A disp.: Mirante, Fuzato, Marcano, Santon, Karsdorp, De Rossi, Pastore, Coric, Marcucci, Schick, Perotti.
All. Di Francesco.

GENOA: Radu; Biraschi, Romero, Zukanovic; Romulo, Hiljemark, Sandro, Bessa, Lazovic; Piatek, Kouamé.
A disp.: Marchetti, Russo, Lisandro Lopez, Spolli, Pedro Pereira, Miguel Veloso, Omeonga, Rolon, Favilli, Dalmonte, Pandev, Iuri Medeiros.
All. Prandelli

Arbitro: Di Bello di Brindisi. Assistenti: Di Vuolo e Tasso. IV uomo: Giua. VAR: Chiffi. AVAR: Mondin.

Redazione GR.net

229 Commenti

  1. Ma perchè togliere quello precedente con tutti i commenti dentro!? Spiegazioni plausibili ce ne sono? Grazie

    • Paperone del Panzarolo Alisson e gol regalato allo United…Aliè….bambolo….non cambiare discorso…Spolli chi?

    • Poveraccio Alisson! Costretto ad essere primo in Premier, invece che a centroclassifica nella serie A. Guadagnando il triplo!
      Secondo me ha fatto na cazzata…

    • Il Liverpool è primo in classifica da solo, con il rischio di fa 45 punti nel girone d’andata. Ma nun te vergogni a parlà ancora de Alisson? Lol

  2. Adesso è davvero il momento di stringersi attorno alla nostra Roma e sostenerla accantonando tutte le critiche e le delusioni. Dobbiamo solo vincere perché siamo drammaticamente passati nel lato destro della classifica e ciò non ci appartiene. Forza Romaaaa

  3. Adesso invece è il momento che sta banda de cialtroni se ne vadano il più possibile via da sta città… Oggi torno allo stadio solo xche credo che si smuova qualcosa.. Tanto stasera vinci o perdi la stagione è bella che andata… Pallotta monchi baldissoni fate le valige.. E portatevi via sta banda de seghe che avete comprato compreso Oronzo cana…. Che tutto me pare tranne n allenatore.

  4. Stasera mi aspetto carattere, voglia di fare bene e spirito di gruppo. Il Genoa affronterà la partita con la convinzione di poterla vincere in virtù del cattivo momento della Roma ma spero che questo possa ritorcersi contro…

  5. Comunque una cosa ce da dirla… dall’anno scorso ,con la improbabile ed esaltante cavalcata in Champions League e quest’anno con questa caduta la Roma e diventata molto divertente da seguire , in positivo, non ci si annoia mai… se dovessimo rialzarci come si DEVE me sa che dobbiamo ridefinire il concetto di “Pazza Inter” , l’aggettivo di pazza verrebbe di diritto preso dalla Roma…
    DAJE ROMA!
    DAJE ROMANISTI!

    Kouame alla Roma!

    #AsRoma4ever

    • ti invidio sai,se riesci a divertirti con una roma così e sei romanista,hai tutta la mia invidia,io vorrei smettere di guardarla perchè alla fine mi sento male,ma puntualmente non riesco,buona serata David One e forza roma.

    • Tifare Roma non è mai divertimento, ma passione (nel senso più ampio possibile).
      Daje rega’, si soffre e si vince tutti insieme!

  6. C’è poco che vi incaxxate, questi sono i calciatori messi a disposizione da Monchi. Quantomeno c’hanno risparmiato Schick titolare.

    • Condivido GS

      infatti sotto l’aspetto simbolico non sarebbe male lasciare i tesserati negli spogliatoi, ed affrontare Roma-Genoa mandando in campo 11 maglie stirate con le loro grucce appese ad uno stand.

      La ASROMA perderebbe 0-3 a tavolino,ma armeno avremmo tifato’a Maja…..
      Sai che seratina…..
      Du cori…..
      Un par de PALLOTTA VATTENE…..
      e s’abbracciamio.

  7. Stasera centrocampo e attacco con i Monchi- Boys…spero che anche i sabatiniani facciano la loro parte..

    • Ma perché quando l’hanno fatta la differenza i monchibidons? Menoma,e che c’abbiamo ancora Dzeko, altrimenti manco il girone de champions passavamo….

  8. Formazione squallida, degna di un allenatore estremamente scarso sotto ogni aspetto.

    Sono convinto che prima di veder giocare la Roma stasera, si dovrà aspettare il cambio di modulo.

  9. La difesa a tre va bene ma non basta, se salgono scriteriatamente. Non basta se non si posizionano meglio sulle palle inattive. Non è possibile che con la statura media della Roma prendiamo gol come quello col cagliari, (due colpi di testa in area), o come con l’inter con Icardi che “telefona” il colpo di testa da centrocampo…

    Baricentro più basso e più spazio per le manovre offensive, invece di stare tutti ammucchiati e spalle alla porta.

    Siamo l’unica squadra che sta spalle alla porta in attacco e corre verso la porta in difesa.

  10. Di solito con il Genoa c’è da sudare 7 camicie. Speriamo in un gol decisivo di Perotti…sicuramente da Piatek uno lo pijiamo con la difesa demmer…a che c’è ritroviamo. Sinceramente per oggi voglio solo i 3 punti, qualche giocata di Zaniolo Kluivert e le solite cappellate di Fazio, basta un po’ di ossigeno!

  11. riflessione sulla contestazione… a quanto pare è la Curva Sud a farla, neanche 1/5 delle presenze, quindi l’altro 4/5 dei tifosi paganti può tranquillamente sovrastare la contestazione con applausi e cori…
    TifiamoSoloLaMaja!!!

  12. Povero Eusebio. Comunque gratti il fondo del barile, non trova niente di valido. Zaniolo, che era stato preso x fare la riserva a fenomeni di livello mondiale come Nzonzi e Pastore, si trova a fare il centravanti perché mr.42 mln. è un’ombra e perche Pastore è una vecchia gloria…
    Monchi…

    • Roberto un applauso. Almeno tu non sei ipocrita, tifi contro e lo scrivi CHIARAMENTE. Gli altri fanno tutti i finti innamorati – parlano di maglia, tradizione, vecchio stemma (sai, la scritta ROMA da loro fastidio), si autoreferenziano – ma sotto sotto, per l’ odio che nutrono nei confronti della Societá, confidano ogni domenica nella debacle. Proprio come te.

  13. Spero di sbagliarmi, ma la mossa di Zaniolo falso nueve, ricorda gli ultimi tempi di Garcia che metteva Sadiq titolare affidandosi agli ultimi che ancora lo seguono..

  14. Nonostante gli assenti ed il cambio di modulo, é sempre una bella squadra. E a prescindere da tutto ciò sono quelli che scendono in campo a dover giocare da Roma. EDF sta dimostrando duttilità e spirito di adattamento. Spero in una prestazione tutta grinta per tutti i minuti di gioco e che la sorte, la var e i pali stavolta ci assistano. Daje.

  15. …..non sono con chi contesta la società mentre esprimo dissenso per la guida guida tecnica…cmq adesso conta solo la ROMA quindi tifare e basta…Forza Roma

  16. avevo chiesto la difesa a 3 con la fase difensiva a 5, primi 5 minuti sembra che in fase difensiva diventi un 2-4-4 ma che è ? kolarov florenzi altissimi e abbiamo rischiato gia tre imbucate, boh, davvero se fra 20 minuti stiamo così cambio canaleche sono iun imbarazzo

  17. Ai fenomeni tipo Zenone … La senti la curva? La senti ? Lo capisci come semo compatti? La smetti de fa er circense te e i 2 compari tui? La realtà sta nell’ olimpico bambolo, no qua.
    Basta sti buffoni abbasso Pallotta!

  18. ahahahaah ma dove siete voi dell’alisson è na pippa, olsen è un top!
    dove siete.
    è un portiere RIDICOLO.
    l’ha detto medi fa e lo riconfermo

  19. Vedi qui fenomeni? Si .. colpa di Olsen, ok.. ma i centrocampisti ndo stavano? Quello riceve , mira carica e tira.. chi lo contrasta? Nisuno.
    Poi come diceva il socio su.. la difesa a 3 falla.. ma impostala bene!
    Squadra de pippe allenatore scarso società assente …
    Che schifo.

  20. purtoppo non è che cambi modulo e hai svoltato.
    sembra tutto improvvisato, passaggio al compagno smarcato è l’unica soluzione, non si hanno trame.
    calciatori scarsi, guida tecnica non all’altezza

  21. Gol del Genoa. È colpa di Pallotta, che si fida di Monchi, il quale a sua volta si fida di Di Francesco. In ogni caso sono tranquillo, la Roma domani sarà ceduta alla Curva Sudde romanamente romana, romanista e fascista. A fine anno la Sudde venderà la Roma a Giggetto Strangozza, prestanome di un senatore romano (con origini calabresi) eletto nelle file di un partito di centro-destra (più destra che centro). Lo stadio non si farà, che ce frega, ma il nuovo Ciarapica alzerà presto una Coppa Taja, per la gioia della Curva Sudde. Il modello presidenziale del nuovo padrone della Roma? Porchetta, Sor Lotito e figurine di Anna Frank con la maglia della Lazio. Avanti Curva Sudde del XXI secolo, romanamente romana, romanista e fierissimamente fascista. Porchetta gratis per tutti ad ogni…

  22. No Chico è er progggetto .. er proggetto che nun va.
    Poi sai so appagati.. dopo tutti i trionfi passati è normale sentisse sazi… Poi ao vi viene Natale che se devono rovina’ le ferie co na distorsione,un crociato…. E daie cerca de capilli….

  23. Dove sono quelli che continuano a contestarmi, quando scrivo che va cacciato subito EDF ??????
    Grandi conoscitori di calcio ????

  24. Sono strafelice per tutti quelli che vanno allo stadio. Non avete capito che l’unico modo di migliorare e’ far fuori questo schifo di societa’

  25. Senza piu’ parole,hai detto una cosa giusta.Con l’ inter,Handanovic non ha trattenuto il pallone su 2/3 tiri e non c’ era nessuno a fiondarsi su quelle respinte.Piotek,ha dimostrato che vuol dire chiamarsi centravanti,quando hai l’ istinto del killer,che non hanno i smidollati che abbiamo in squadra.

  26. EDF E’ PENOSO, L’HO GRIDATO PER LA PRIMA VOLTA 3 MESI FA, MA SI E’ DOVUTO ARRIVARE A QUESTO PUNTO PER CAPIRLO, E QUESTO E’ DAVVERO INCOMPRENSIBILE.C’è solo la nostra amata Roma♥️??.

  27. Nome 123… il 442 è per le squadre senza gioco….senza idee.. senza nulla… 2 a 1 nessuno contrasta… che agonia… il gol nostro da calcio d’angolo

  28. La squadra,non sta giocando contro di Francesco,ma neanche a favore!Io direi che vada come vada,dopo questa partita,bisogna mettere la parola fine,a questo film,che e’ durato pure troppo!

  29. La protesta vera non deve essere fatta all’allenatore, che e’ noto, e’ mediocre ma a MonchI e Pallotta. Devono lasciare la nostra amata Roma. Ci avete tolto la voglia di tifare, miserabili!!!!

  30. E niente…ormai lo hanno capito tutti…calcio d angolo sul primo palo, spizzata sul secondo e…florenzi che rimane impalato a guardare. Come a Cagliari…

  31. Un allenatore che di tattica sa 0. Difesa a 3 contro centrocampo a 5 se non è mirror è un suicidio.
    MA questo eusebio non lo sa.

    Giocatori che si rompono muscolarmente con una frequenza mostruosa. Per la pessima concatenazione degli stimoli allenanti. (E succedeva la stessa cosa a Sassuolo)
    MA questo eusebio non lo sa.

    La colpa è solo dell allenatore e di chi non lo caccia.

    Dzeko si rifiuta di fare gli allenamenti proposti da quel macellaio!
    Difesa ferma perché non vogliono rompersi una volta al mese, questi sono professionisti.

  32. Imbarazzanti.
    Sandro del Genoa giganteggia a centrocampo
    Romulo a destra entra come il burro
    Piatek, Kouamé sono una costante mina nel fianco

  33. Che spettacolo penoso, mamma mia.

    Sto invidiando di brutto l’attacco del Genoa.

    Piatek e Kouame hanno una fame micidiale, si fiondano su qualsiasi pallone come animali.

    Sta banda di scappati di casa che si sentono superiori al Real, si permettono di decidere loro di scaricare l’allenatore.

    Dato che il più sfigato ha vinto solo 5 Champions, possono permetterselo infondo.

    Di Francesco non da gioco, ma questi sono degli ignobili avvoltoio succhiasoldi.

    Per la prima volta sto perdendo seriamente fiducia in tutto (per quel poco/nulla che conta).

    Solo la maglia.

    • Mai visto commento più appropriato. Tutti vergognosi ma oggi alcuni giocatori sono da infamia, lerciume.

  34. Non si parla nessuno, kolarov fazio florenzi muti solo manolas parla, guarda caso qudsti “leader” ora che sono ? Dopo aver firmato rinnovi milionari

    Per fortuna ci sono i ragazzini come kluivert zaniolo che ci provano almeno

  35. Lo dicevo l altro giorno che Kluivert è un bel giocatorino, e zac eccote il gol, comunque ciò non toglie che Monchi è un asino attrezzato !

  36. Non festeggiare Kluivert, non dare “la carica” a un ragazzo di 19 anni al suo primo goal in serie A con la maglia della Roma, non dargli la soddisfazione di sentire il proprio nome urlato (19 anni, ripeto, e non credo sia il figlio di Pallotta) anzi lanciare pure qualche fischio mentre prova a esultare = UNA MANICA DI DEMENTI.

    • Ma invece loro checregalano sti spettacolo indegno a migliaia di spettatori PAGANTI come vanno giudicati? Vajelo a di agli eroi che so partiti pe Bologna, Madrid, Plzen… nun c’avete proprio vergogna

    • Eh? che? Partendo dal fatto che per me (e per chiunque non faccia parte della categoria di cui sopra, oltre che di quella dei falliti che non hanno una vita fuori da una curva) uno che nel proprio tempo libero fa una cosa che gli piace fare non si può definire “eroe” manco per sbaglio, NO non c’ho niente da dirgli ai tuoi “eroi”, se non che, ripeto, evitare di festeggiare un ragazzino che ha appena fatto il suo primo goal in A è da dementi.
      P.s. IO (non “noi”, “IO”, sono uno, non capisco perché mi accomuni a non so chi altro; anche generalizzare ad cazzum è tipico del demente eh…) non ho niente di cui vergognarmi, NO. Forse ne avrebbe, e manco poco, il microfonato che vi fomenta…

    • Demente lo dici a tu padre, innanzitutto. Sti caxxi che era il suo primo gol in serie A, lo pagano profumatamente pe giocà (GIOCÀ, non lavorà)a pallone. Abbiano piú rispetto per chi paga per andarli a vedere, gli applausi se li devono meritare

    • Vabbè, direi che ti sei risposto da solo. Chi ha un cervello per interpretare non ha bisogno di ulteriori chiarimenti.

  37. La fronda è in atto. Probabilmente le code di paglia si sono risentite x le accuse di scarsi attributi. Una squadra di poveracci, creata da un presuntuoso su input di un affarista. Se viene Sousa, dura un mese

  38. Il Genoa è veramente una squadra scarsa, forse tra le più scarse incontrate finora. La Roma è devastata, ormai non va da nessuna parte. Bisogna prendere provvedimenti importanti. La juve ci prende a pallonate. Olsen è quello che è, lo specchio della Roma è questo, Sabatini ci ha portato i due portieri più forti al mondo e oggi abbiamo Olsen in porta. Non mi interessa il risultato di questa sera, vinca o perda i problemi ci sono e si vedono tutti.

  39. Giochi cosi con la juve… primo tempo 12a0… spero che la Roma stasera vince… e spero anche che levano di francesco…non prolungate sto schifo…

  40. secondo me nella rifinitura di fra ha pensato: “zaniolo è uno dei pochi che sta giocando con continuità e bene, come posso metterlo in difficoltà”?
    poi l’illuminazione: facciamolo giocare prima punta e marcare da gente alta 1 90.
    a genius.

  41. Una volta di più dico che questi giocatori non sono del livello che racconta la classifica. Una volta di più vedo una squadra messa in campo in modo imbarazzante. Ogni ripartenza del Genoa è una potenziale occasione da gol. Inutile rimescolare le carte quando la “filosofia” rimane la medesima. Oggi è arrivata anche la quaglia del portiere, forse per solidarietà con quella di Alisson. E meno male, perché non me la sento di buttargli la croce addosso. Il tecnico andrebbe esonerato tra primo e secondo tempo. E a questo punto, anche chi continua a difenderlo a dispetto di ogni evidenza.

    • Pienamente d’accordo! La duttilità non si dimostra cambiando moduli,anche se,per me le responsabilità maggiori sono sempre in alto,i giocatori,viziati,paraventi,bastardi come li ha definiti Totti, sono così ovunque,poi,c’è chi li sceglie,chi li allena e chi li gestisce e più si è in alto nella scala gerarchica e più si hanno responsabilità,altrimenti non ci ritroveremmo ciclicamente nella stessa situazione e non saremmo al sesto allenatore Le squadre in lotta per il quarto posto non sono migliori,quindi,nonostante tutti gli alibi Di Francesco ha grandi responsabilità.

  42. Non so se pareggeremo, vinceremo o perderemo, ma spero che da Boston Pallotta cacci Eusebio già dall’intervallo! Una squadra senza gioco senza idee senza anima senza cuore, anima e cuore spetta ad i giocatori, ma le idee e il gioco li da il mister! E quelle della Roma ? L’anno scorso stesso schifo, con la differenza che i giocatori mettevano il cuore e l’anima, ma zero gioco era e zero gioco è! Via Eusebio pls

  43. Di Francesco va cacciato in ogni caso, la sua mediocrità rischia di buttare al vento non solo questa ma anche la prossima stagione per ovvi motivi.
    Salvate la Roma dal Pescarese.
    P.s. Szczesny ci manchiiiiiii (Alisson nemmeno lo dico per quanto è palese).

  44. Se fossi la società, non caccerei l’allenatore ma la prima squadra, che non giocherebbe più. Così vediamo se sono ancora scocciati di giocare, come fanno oggi. A voler essere realisti, la situazione è del tutto compromessa. Dubito ci di possa risollevare.

    • Io voglio comprarmi una laurea in Pakistan e lavorare male come Ramon, con le varie referenze possiamo sperare fidati 🙂

    • E io voglio i soldi che ha Pallotta.
      Solo che se tento di incamerare una plusvalenza su me stesso, arrivo a 60 centesimi di euro… Nella migliore delle ipotesi… 🙂 🙂

  45. Nn abbiamo un gioco il problema in particolare N’ZONZI e lento e da far ridere il problema per me è questo giocatore che se lo vedete nn passa mai in avanti e appoggia la palla lateralmente o n dietro nn impostando mai l azione e questa la colpadi Didifrancesco che h permesso a Monchi di comprarlp

  46. Avevamo uno squadrone, costruito da Sabatini in tanti anni. Uno squadrone in grado di arrivare in semifinale di Champion. Poi è arrivato il fenomeno. Che squallore. Che tristezza.

  47. E’ una squadra impaurita… impacciata che non sa che fare in mezzo al campo.
    In totale confusione.
    Se in questa squadra oggi fai entrare Ronaldo fa una figuraccia anche lui.
    La situazione e’ irreversibile. In queste condizioni l’errore diventa inevitabile.
    Questo non lo dice il calcio lo dice la psicologia

  48. Menomale che Prandelli è più pollo di Di Francesco…

    Ora il livello della partita è…scapoli ammogliati…

    Speriamo nei tre punti ed esonero…

  49. Siamo 3 a 2 di sti tempi è un miracolo. Io toglierei subito quella pazzesca difesa a 3 e mi metto con un 4 4 2. O almeno metti un modulo che non subisci le ripartenze! Lo capisco io che sono un povero scemo….ma si vede che sono molto scollati e il Genoa ci crede sempre, sarà difficile portarla a casa

  50. Bella castagna Cristante.
    Comunque il Genoa arriva troppe volte al tiro….una squadra che gioca con Zukanovic e Spolli nn dovrebbe supera’ la metà campo all’ olimpico.

  51. Occhio a quell’infame caciottaro laziese de Pandev, che ogni volta contro de noi deve da rompe il caxxo. Comunque a sto punto proverei a mette Schick e toglierei sta difesa a 3

  52. Per beccare una tale accozzaglia di Laziali portazella bisogna andare su forum tipo Radio Olympia.

    C’è pure chi si strugge per essere stato salvato dal VAR
    Una barzelletta

    invece di chiamarvi Nome Nome Nome,potete chiamarvi Long John,Maestrelli o Irriducibili

  53. Lo dico per esorcizzare, sia chiaro: fossi uno che scommette, mi giocherei il gol di Pandev. La Magggica me ne ha regalate tante, di queste magie.

  54. inutile farsi illusioni.. quest’anno siamo da centro classifica, a prescindere da come finisca questa partita.
    Chievo, Bologna, Cagliari, Spal, Atalanta.. sembra che le squadre apparentemente più deboli non vedano l’ora di incontrare la Roma perché ormai si sono convinti un po’ tutti che portare a casa i tre punti contro di noi non sia una impresa così ardua..

    Ormai neanche esultano più di tanto quando ci battono.. e questa è la cosa più triste

  55. Spero in un fallo di reazione di “mascellonesgonfio” Schik con rosso diretto, così sto sicuro de nn vedello in campo per almeno 3 giornate.. ogni volta che lo vedo me vie uno sfogo sulla pelle….

  56. Falsi nove e falsi tifosi

    In attacco giocavano due 99 e un 98, in tre complessivamente fanno l’età di qualche utente che qui dentro vomita loro insulti sulla tastiera, mancano da settimane ben 6 titolari, l’allenatore è di certo in confusione, la squadra convalescente – ma porkaeva l’ambiente che circonda la Roma, fra zampe di gallina, gufi, cornacchie e corvi, è più nero del funerale di Baron Samedi.

    • a me sembra che proprio non vuoi capire o fai finta…ti piace sta Roma tifala ma la sciaci la sacrosanta libertà di lamentarci senza che tutte le volte ci stai a rompere con i falsi tifosi e storie simili….se non te ne sei accorto hai rotto i contrappesi e non solo a me

  57. Ma che proboemi ha crisante con schick? Han litigato non so io, fra oggi e plzen saranno 5/6 palloni che l avrebbero mandato in porta che non gli passa

  58. Vittoria contro tutto e tutti…stampa rinnegata,tifosi rinnegati.,curva rinnegata…solo pochi Veri Romanisti,stasera,hanno il diritto di festeggiare…

    • Direi vittoria grazie all’ arbitro E ne siamo lieti… altro che contro tutto e contro tutti.
      Com’era olsen meglio di Alisson?

    • Bombolo, pure Alisson era costato 4 spicci vai a ripassare ma rispetto a paperolsen è 10 categorie superiore.

    • Fabianone, oggi è da miseri di spirito prendersela con Olsen, che è oggettivamente alla sua prima partita negativa. Nel giorno in cui anche Alisson regala un gol al Man Utd. Se pensiamo che i problemi di questa squadra derivino dal portiere, direi che siamo fuori strada. E a Cagliari ti aveva regalato la vittoria che comunque i suoi compagni hanno voluto buttare nel WC.

    • Masetti non ce l’ho con olsen che ritengo un portiere buono, però dire che è meglio di Alisson è una bestemmia.
      Lo sai che è di Francesco quello che ritengo la vera sciagura per la Roma.
      Cmq grazie per il misero di spirito ma hai frainteso. Saluti.

    • Se ho frainteso chiedo scusa. Però dal tenore non sembrava proprio così. Uno che ritieni un buon portiere non lo definisci “Paperolsen”. E’ oggettivo che questa è stata la sua prima pessima prova. Segnale definitivo. Perché se sbarella anche un nordico imperturbabile come lui, significa che questa squadra gioca veramente con la scimmia addosso. Ogni giorno in più con questo tecnico è un giorno perso. Anche oggi ho visto una squadra che ha valori individuali importanti. Purtroppo è l’assieme che proprio non va. Saluti a te.

    • Masetti oggi paperolsen lo è stato, la cosa è innegabile ed era in ogni caso di risposta a chi definisce un fenomeno come alisson “panzarolo”.
      Lo svedese è un buon regolarista, però per la Roma in porta mi piacerebbe un portiere più forte tipo…Alisson per rimanere in tema.
      Sono lieto che anche tu,che sei una persona che non va per partito preso, abbia evinto che con di Francesco le cose possano solo precipitare ulteriormente.
      Speriamo ce ne liberino…ma sono sfiduciato in merito.
      Buonanotte.

    • Mah Zenone, Alisson è costato 8 e ha reso 70, il povero Olsen 12 e quanto lo dovevamo pagare? Dai su.

    • Zenó a noi olsen c’e Costato il doppio de Alisson…. daje va, fa sto paragone, tanto te sei reso già abbastanza ridicolo, lol

    • Sul rigore di Zaniolo con l’Inter neanche una riga. Su questi presunti aiuti di oggi hai già fatto tre commenti, e la partita è finita da cinque minuti. Capisco che quando si vince vi rode, però un minimo di ritegno.
      Complimenti.

  59. Ottima vittoria per la salvezza, è chiaro che questa squadra ha grandi limiti, basta vedere ogni finale, che diventa un assedio a forte Apache a causa dell’incapacità di tenere palla e della totale mancanza di organizzazione.

    • 3 punti benedetti e santificati dall’arbitro ma allenatore da esonero immediato.

  60. Partita orribile della Roma.. vinta solo perché davanti avevi una squadra veramente penosa…il capitano più scarso della storia della ROMA che commette un fallo da rigore al 95… Nzonzi campione del mondo come Barone…Genoa che fa 50 tiri in porta negli ultimi 15 minuti di partita… migliore in campo ZANIOLO… mostruoso questo ragazzo… cacciate di Francesco prima di sabato… perché in queste condizioni di non gioco..e paura anche delle mosche…. la sveglia che pijiamo a Torino ce la ricorderemo per molto tempo…

  61. Benedetti 3 punti…ringraziando il fallo non visto di Florenzi su pandev che era rigore netto.
    Se questa era la partita salva di Francesco mi sembra chiaro che l’ esonero se lo è guadagnato per la quindicesima volta.

  62. Pallotta se vuol recuperare almeno una parte di quelli che lo contestano deve allontanare Monchi e Di Francesco. Mettere Alberto De Rossi sulla panca della prima squadra e a fine stagione investire pesante su un grande allenatore e due grossi campioni. Per quanto mi riguarda in ogni caso se fa lo stadio sarà il più grande Presidente della storia del club.

  63. 3 punti importantissimi per la classifica… mejo sorvolare sulla partita, ma cmq và evidenziato il “tutti in difesa” dell’ultimi 15/20 subendo l’arrembaggio del Genoa che inquadra la nostra vera dimensione…
    TifoSoloLaMaja!!!

  64. Se dovessimo limitarci a giudicare da questa partita, questi sono 3 punti fondamentali x non avere problemi in lotta salvezza. Non sono ironico.
    Olsen finora era stato un portiere dignitoso: mi auguro che sia lui che i tifosi dimentichino presto questa partita, sennò l’abbiamo perso

  65. Daje Romaaaaaa!

    Oggi siamo risaliti dall’inferno, che la stagione possa iniziare da qui!

    DAJE OLSEN! Non ce pensà, le cazzate quest’anno le hanno fatte tutti, nun c’è problema!

    Viva la Roma di Monchi e Pallotta, ovvero l’unica Roma che oggi esiste!

  66. grandi ragazzi, crediamoci a questo scudetto.
    basta battere la juve alla prossima e poi sperare in appena 8-9 passi falsi consecutivi dei bianconeri e si ritorna in corsa.
    grande monchi, grande di fra, regalateci questo sogno!

  67. La peggior prestazione dell’anno, però si è vinto e questo vale tanto! E’ incredibile che per una cosa o per l’altra è come se partissimo sempre da 0-1!!! Comunque una cosa… dal limite, sopratutto quando piove, si tira come fa Cristante, fortissimo e basso, poi come va va. Peccato per la doppietta finita sul ennesimo “palo” (ma non gli si può farne una colpa, poteva tirare solo così, invece grave il gol mangiato da Under sullo 0-0 quando ha tirato alto una palla molto più facile e pulita). p.s. una sola ripartenza veloce ed esce il gol del 2-2 di Kluivert… perché le altre invece le sprechiamo sempre “aspettando”?
    Sempre Forza Roma, TUTTA la Roma!!!

  68. Una vergogna questo allenatore non stavamo rischiando stavamo giocando discretamente e fa i soliti cambi del ca@@o e distrugge la squadra ma chi ca@@o gli ha dato il patentino vorrei conoscerlo sto incompetente

  69. Per carità squadra a tratti veramente penosa (e sò magnanimo)
    Son contento che abbiano segnato Fazio, Kluviert e Cristante Bene Zaniolo.
    Er resto… Mancia 😉
    Dimenticavo:
    Senza voler difendere nessuno, mettetevela come ve pare:
    Di Francesco – Prandelli = 1 a 0
    Comunque sia Polemiche a parte:
    L’importante erano i tre punti. Peggio era se perdevamo anche questa!
    Forza Roma!!!

  70. Bene i 3punti ,il resto non conta voglio vincere sempre così,non m’interessa le critiche,ma la vittoria ,i 3 punti so necessarie aggiungo FORZA ROMA ? FORZA LUPI DAJE

  71. Ci ha salvato il Var, è vero. Due punti dei 7 che ci hanno tolto ce li hanno restituiti oggi.. Sempre 5 punti in classifica ci mancano. Detto questo contento per i 3 punti ma la Roma resta in grave difficoltà. Speriamo che questa vittoria faccia scattare qualcosa nella testa di tutti, anche se ci credo poco.

  72. Vittoria che vale come quella contro lo stesso Genoa nell’anno dell’esonero di Garcia. Riprendiamo imperterriti contropiede a un minuto dalla fine del recupero e stavolta ci viene in soccorso l’arbitro. Partita surreale tra due squadre in stato neurovegetativo. Continuo a dire che i singoli non sono affatto da buttare, eccezion fatta per i difensori, dove il buco c’è e si vede. Non ce la prendiamo con Olsen perché è la sua prima giornata storta, sarebbe da vili. Proprio nel giorno in cui anche Alisson fa una bella papera. Occorre, come tifosi, essere lieti della vittoria, ma più che il presagio, ho la certezza che non servirà a nulla. Anche se io vorrei, anzi voglio essere smentito: non me ne frega assolutamente nulla delle mie opinioni.

  73. Oggi ho visto un allenatore nel pallone e 4/5 “professionisti” che je giocano contro. Prendiamo gol in fotocopia…facciamo sempre gli stessi errori…metà squadra gioca per conto proprio. Quindi, o si cambia il mister…oppure si fa una mezza rivoluzione a gennaio. Altrimenti non ne usciamo più.

  74. Salvati c’è la stavano mettendo tutta per perdere anche questa tra papere del portiere e il fallo da rigore di Florenzi alla fine non sanzionato

  75. La peggior partita della stagione , di buono solo i 3 punti preziosi ; incomprensibile la difesa a 3 (che non solo ha messo in difficolta tutti gli intertpreti fuori ruolo e senza automatismi na che lasciava sempre il centrocampo in inferiorità e le fascie scoperte ) …peraltro probabile rigore negato alla fine per il Genoa ..Zaniolo e Cristante ( che è in fase evolutiva ) su tutti poi Kluivert e Manolas ..Di Francesco oggi da 3 …ma contavano i 3 punti

  76. Vittoria regalata dall’arbitro. Tre punti buoni per la classifica ma la sostanza non cambia. Per cambiare rotta serve cacciare di Francesco e comprare tre titolari a gennaio

  77. Regalata dall’arbitro famme capi’ che cazzo c’è stanno a fa’ i guardalinee ,l’arbitro de porta ,e quelli al var? Come lo hanno utilizzato per il fuorigioco che c’era (meno male) se lo ritenevano necessario anche per il presunto rigore nell’ultimo minuto ,non hanno ritenuto necessario anche perché Pandev nel salto di è lasciato cadere ed è più grosso di florenzi che è napulce nel confronto

Rispondi a Franco Cancella la risposta

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome