VITESSE-ROMA: 0-1 (45′ Sergio Oliveira). I giallorossi passano in Olanda, quarti di finale più vicini

139
2066

ULTIME NOTIZIE AS ROMA – Andata degli ottavi di finale di Conference League per la Roma che questa sera al Gelredome di Arnhem affronta gli olandesi del Vitesse.

I giallorossi partono favoriti nel doppio confronto ma devono prestare massima attenzione e non sottovalutare l’impegno. La squadra guidata da Letsch ha già fatto vittime illustri in questa coppa, a cominciare dal Tottenham.

L’atmosfera sarà incandescente nel piccolo catino del Vitesse, tutto esaurito per l’occasione. Vi lasciamo alle ultime sulle formazioni ufficiali e poi al racconto del match.

LA CRONACA DEL MATCH

SECONDO TEMPO

93′ – Finita! La Roma espugna il campo del Vitesse col minimo scarto e potrà giocare con due risultati su tre a disposizione nel match di ritorno. Decide un gol di Sergio Oliveira nel recupero del primo tempo. Dopo una prima frazione con troppi affanni, nella ripresa i giallorossi controllano il match e sfiorano con Abraham il due a zero. 

90′- Tre minuti di recupero. 

87′ – CAMBIO ROMA: dentro Smalling, fuori Mkhitaryan.

86′ – Ammonito Mancini: era diffidato, salterà la partita di ritorno.

83′ – OCCASIONE VITESSE: Grbic di testa batte in porta, Rui Patricio è ben piazzato e blocca.

82′ – TRIPLO CAMBIO VITESSE: dentro Buitnik , Frederiksen e Bazoer.

80′ – Vitesse che ora ritrova entusiasmo, saranno dieci minuti di sofferenza per la Roma.

78′ – ESPULSO SERGIO OLIVEIRA! Secondo giallo severissimo dell’arbitro, Roma che resta in dieci per questo finale di partita. 

75′ – OCCASIONE ROMA! Pellegrini va via bene sulla sinistra, cross morbido per la testa di Mancini che da ottima posizione manda alto!

70′ – Ammonito Sergio Oliveira per un fallo a centrocampo.

66′ – CAMBIO ROMA: fuori Zaniolo, dentro Pellegrini.

65′ – OCCASIONE ROMA! Pasticcio difensivo del Vitesse, Abraham tutto solo cerca il tocco sotto a scavalcare il portiere, salvataggio sulla linea di un difensore olandese!

55′ – Partita non dai grandi contenuti tecnici anche per colpa del campo. La Roma non accelera, il Vitesse fatica a rendersi pericoloso.

46′ – Si riparte. Nella Roma dentro Cristante per Veretout, Karsdorp per Maitland-Niles ed El Shaarawy per Vina.

 

PRIMO TEMPO

45′ + 1′ – Finisce qui il primo tempo: la Roma sblocca un match complicato nel recupero del primo tempo grazie a un gran gol di Sergio Oliveira. Il Vitesse in precedenza aveva creato diverse palle gol, tutte sprecate da Openda. Giallorossi pericolosi solo con Abraham, ma nel finale arriva la fiammata di Oliveira che per ora decide il match. 

45’+1′ – GOOOOOOOOL!! SERGIO OLIVEIRA!!! Conclusione di Vina dalla distanza, palla che filtra in area, Zaniolo prova ad addomesticarla ma la sfera finisce sul sinistro di Oliviera che è bravissimo a calciare di prima intenzione mandando la palla sotto l’incrocio!!

42′ – OCCASIONE ROMA! Abraham in area si gira bene col destro e calcia potente, salvataggio del portiere che devia in angolo!

34′ – OCCASIONE VITSSE: errore clamoroso di Rui Patricio che regala palla agli avversari, Openda tutto solo calcia incredibilmente alle stelle a due passi dalla porta.

33′ – Ammonito Oroz per un intervento duro su Zaniolo.

32′ – Altro rischio per la Roma: Openda approfitta di uno scivolone di Ibanez per entrare in area e calciare in porta, la conclusione però è imprecisa e termina a lato.

24′ – Problema per Mancini che si fa male poggiando male il piede dopo un recupero difensivo. Il campo è ai limiti del praticabile e i giocatori rischiano di farsi male.

22′ – OCCASIONE VITESSE: cross di Dasa per Domgjoni che batte a pochi passi da Rui Patricio, il portiere è bravo a chiudere lo specchio della porta.

15′ – Meglio il Vitesse in questo primo quarto d’ora. La Roma per il momento è troppo poco compatta a centrocampo e dietro viene spesso messa in difficoltà dai cross a cercare i suoi attaccanti che tagliano alle spalle dei difensori.

14′ – Gol annullato a Grbic per fuorigioco: la Roma però sta ballando troppo in difesa in questo avvio.

8′ – OCCASIONE VITESSE: cross dalla sinistra per il taglio di Openda che scappa alle spalle di Ibanez e batte in porta, grande intervento di Rui Patricio a salvare i suoi!

7′ – Ammonito Vina per un intervento in ritardo. Gara equilibrata in questi minuti iniziali.

0′ – Fischio dell’arbitro, comincia Vitesse-Roma!

 

LE ULTIME IN DIRETTA DAL GELREDOME

Ore 17:37 – La Roma ha già annunciato il proprio schieramento ufficiale. Questo il tweet con l’undici giallorosso.

Ore 17:35 – Questa la formazione ufficiale del Vitesse: Houwen; Oroz, Doekhi, Rasmussen, Wittek; Dasa, Tronstad, Domgjoni; Grbic, Openda, Bero.

Ore 17:25 – Questa la formazione ufficiale della Roma appena annunciata da Sky Sport: Rui Patricio; Mancini, Ibanez, Kumbulla; Maitland-Niles, Sergio Oliveira, Veretout, Vina; Mkhitaryan; Zaniolo, Abraham

Ore 16:45 – Due ore esatte al fischio d’inizio del match. Cielo sereno sopra Arnhem, temperatura intorno agli 13 gradi. Terreno di gioco che si presenta in pessime condizioni.

VITESSE-ROMA, LE FORMAZIONI UFFICIALI

VITESSE (3-4-1-2): Houwen; Oroz, Doekhi, Rasmussen, Wittek; Dasa, Tronstad, Domgjoni; Grbic, Openda, Bero. All.: Letsch.
A disp.: Schubert, Reiziger, Bazoer, Baden Frederiksen, Hajek, Gboho, Yapi, Buitink, Huisman, Manhoef, Hernandez, De Regt.

ROMA (3-4-1-2): Rui Patricio; Mancini, Ibanez, Kumbulla; Maitland-Niles, Sergio Oliveira, Veretout, Vina; Mkhitaryan; Zaniolo, Abraham. All.: Mourinho.
A disp.: Fuzato, Karsdorp, Smalling, Cristante, Pellegrini, Bove, Darboe, Zalewski, Carles Perez, Shomurodov, El Shaarawy, Felix.
ARBITRO: Raczkowski (Pol).
GUARDALINEE: Siejka e Kupsik (Pol).
IV UOMO: Musial (Pol).

Giallorossi.net – A. Fiorini

Articolo precedenteTIAGO PINTO: “Ogni partita è una finale. Sergio Oliveira? A fine stagione vedremo cosa fare”
Articolo successivoMKHTARYAN: “Non era facile vincere qui. Stiamo crescendo, dobbiamo fare le cose che ci chiede l’allenatore”

139 Commenti

  1. se giocano come con l’atalanta, concentrati per 95 minuti non dovrebbe essere “impossibile” uscire vincenti.
    vediamo se i nostri eroi sono pronti ad un minimo di continuità …

  2. Compatti concentrati cattivi.
    Abbiamo aspettato la squadra , vediamo se finalmente abbiamo imbroccato la strada giusta .
    Marzo deve darci queste conferme .

  3. Finalmente vedrò Niles nella sua posizione. Non ricordo l’ultima volta…
    Comunque oggi ho sensazioni strane, spero che il mio fallibile (senza “in”) sesto senso mi stia ingannando, ma sento che sarà dura. Di sicuro non mi aspetto una goleada da parte nostra. E spero che non ce ne siano più dalla parte avversaria.

    P.S.: perdonate il mezzo disfattismo ma è un periodo duro per me a livello familiare. E non lo dico per acchiappare like di pietà, ma solo per avvertire qualcuno che mi accusava di essere “bono solo a criticare” che se non sprizzo ottimismo da tutti i pori ho un motivo piuttosto buono. Se segneremo sarò ovviamente il primo ad esultare, insieme a tutti voi.

    • Un pollice su per incoraggiamento…il periodo è un po’ duro per tutti…con il massimo rispetto per chi sta vivendo una tragedia che non si augura a nessuno…

    • innanzitutto un daje per le questioni private.
      a me di vedere Niles nel suo ruolo, interessa il giusto. ti dirò di più: perchè tutti e due in prestito in campo in una gara “secca”? se sbagliano approccio sei fuori dalla coppa

  4. Oggi ce la svolta Sergio Oliveira, che spero possa funzionare da regista il prossimo anno.
    Quindi, si! Riscatto…
    e lavoro di Mou per non dovere affrontare spese impossibili, potremmo avere la soluzione in casa.

  5. Gioca Ibanez… Sto Vitesse tanta paura nn fa…
    Poi rega’, loro “so russi” (presidente) , l arbitro è polacco… Che Ve lo dico a ffa….: Due rigorini “yuvestyle” e passiamo direttamente ai quarti già stasera.
    Non sto tranquillo, deppiu’.

  6. Riusciranno i nostri eroi a fare un cross dal fondo come dio comanda per la testa di Abraham o chi per esso?
    ai posteri l’ardua sentenza.
    Il campo indecente ha fatto mandare in panca Pellegrini, rischiare l’ennesimo infortunio sarebbe stato da incoscienti.

    • Stesso discorso per Smalling. Questo campo poteva essere una trappola per l’inglese che finalmente sta trovando un po di continuità dopo tutti gli infortuni muscolari patiti.

  7. Il ritorno a due GG dal derby….mort….loro a lolito e lega,sempre più zozzi e studiata a tavolino!! Senza vergona

    • Vina è un terzino sinistro non un esterno di centrocampo, e le posizioni in campo, i movimenti sono completamente diversi.
      PAradossalmente sono più avvantaggiati gli esterni di attacco con propensioni a difendere (Elsha e Zalewsky…) e pure Spinazzola era un esterno di attacco in gioventù

      Prima di bocciarlo lo vorrei vedere nel suo ruolo, dove è titolare dellUruguay e titolare del Palmeiras vincendo la Coppa libertadores e scudetto con il Nacional.

  8. Ma svegliatevi un po’ ! State facendo sembrare il Vitesse una squadra di rango. Giallorossi, dominati, pavidi, non concentrati.

    • Guai a sottovalutare, questi ,tranne la prima,hanno vinto tutte le partite di Conference anche contro il Tottenham!

  9. e lo avevamo capito tutti che, dopo l’atalanta, si sarebbero sentiti tutti fenomeni.. per ora,
    siamo ritornati alla squadra di serie D

  10. Mancini Ibanez Vina mithlandniles Oliveira Veretout indecenti… Gente da squadra provinciale.
    Zaniolo e Abraham sono due eroi a lottare per sta squadra di scarsoni senza futuro…

    • Però è pure vero che su un campo del genere sarebbe difficile per tutti farli

    • Sì, ma sul campo dimmè ci giocano pure loro, e almeno tre occasioni nitide se le sono create.
      noi ci tiriamo solo pallonate addosso e non becchiamo una seconda palla manco con le mani.

  11. Non riesco a credere che cosa si sono mangiati quelli del Vitesse e come gli avevamo apparecchiato la palla in area…Roba veramente da bestemmia.
    Partita della Roma fino a questo punto indecente.

    • E’ vero il più criticato (per me anche con prevenzione assoluta) ma che quando si nota la mancanza.
      Non è certo Vieira o Casemiro, ma il suo lo fa sempre dovunque lo mettono, forse più equilibrio nei commenti non guasterebbe.

  12. Vorrei capi una cosa , il campo è disastrato e questo è assodato , ma com’è che loro riescono a passarsela e correre al doppio dei nostri ?

  13. Se pijamo un altro vinha in estate m’enca…o. ma ce stanno i biraghi in giro e noi no tocca annà a prende sta gente. Ma basta.

    • Petrachi quando stava a pia biraghi avete detto che era mpibbone…
      I fautori di Olzen…

    • Senza Trofei ma con le Trofie
      3 Giugno 2020 At 17:56
      Biraghi è buono. Terzino da difesa che non gioca accanto alla punta ma bensì dietro il centrocampo… In pratica dove fino a qyalche mese fa c infilzava Bologna , Spal, Lazio e via dicendo… Finalmente un terzino che difende e nn il solito esterno d attacco che va a fare il tornante e si perde l uomo a 50cm! Petrachi porterà un Italiano capace ed esperto 💪altro chi Karsdedorpe e Santon

      11 like 17 dislike

      Te guarda che te so annato a ritrova alla fine del primo tempo 🤣🤣🤣

  14. Io capisco il campo da gioco e tutto però male male. A questa squadra urge un mediano, bisogna inserire subito Cristante perché non c’è nessuno davanti la difesa sia quando dovremmo iniziare l’azione e sia quando la squadra avversaria attacca. Ah, Vina subito fuori.

    Dopodiché vantaggio importantissimo. Forza Roma! Annamo a vincere!

  15. bene cosi gol importantissimo, campo indecente dove giocavo io all acilia sulla pozzolana rimbalzava mejo er pallone

  16. nel campo di patate, dove i giocatori di casa non fanno un triangolo ma lanci lunghi e seconde palle recuperate e tanta corsa, emergono tutte le difficoltà di giocatori bravi ma “morbidi” e che sembrano correre sulle uova per paura di farsi male.

    Quando invece si deve correre e lottare come si faceva da piccoli nei campi di pozzolana fangosi sotto la pioggia.

    Per questo motivo sono sorpreso in negativo da Niles, poteva essere la partita da spirito “inglese”.

    Meno male che la fortuna assiste, nel gol mangiato e nel gol fatto al 46esimo.

    Nel secondo tempo mi aspetto i ragazzotti della primavera probabilmente più spensierati e con la testa sgombra dalle impressioni negative sul campo di patate.

    • perché quando gioca da schifo preferiamo scrivere invece che guardare, quando si segna si esulta e non si scrive. semplice

  17. “ARNOLD Maitland Niles devi riuscì a fa peggio de Bryan Reynolds”
    “Nun ce so problemi, tu me dici che devo fa e io lo faccio”

  18. Non era meglio se Mou fosse ancora squalificato? Meno patemi ed incazzature! Speriamo che la Roma alla fine faccia bella figura come risultato cxxx!

  19. AAA.
    Cedesi ‘ tifosi (?) ” rompipalloni .
    Oil Vitesse sta giocando con corsa ed entusiasmo ,
    campo difficile e pericoloso
    Destinati gli avversari , a calare fisicamente.
    I ” tifosi(?) rompic..palloni ” ad emigrare su altri siti.
    1 a 0 SERGIO OLIVEIRA.
    FORZA ROMA

  20. Fine primo tempo.
    Il campo é peggio di quello del Sestu qui accanto, in terra battuta. Qui l’erbetta inganna pure.
    Fosse una cosa seria, il calcio, dovrebbero giocare le partite europee in campo neutro, in questi casi.
    In campionato locale poi, si arrangino.
    Una volta tanto abbiamo però avuto (per ora), buona sorte.
    Inutile criticare per me, nessuno si avvicina alla sufficienza, arbitro compreso, scarso, cammina, lento, e fischia random.
    Alcuni nostri, peggio di altri, danno l’idea di non voler proprio restare a Roma però…
    Passaggi tra i giallorossi sicuramente inesistenti, quanto incide il terreno?
    Magari é colpa di Mourinho.

  21. mo de chi ve lamentate nel secondo tempo?….ma pensate a fare i tifosi non i direttori sportivi, allenatori quello e na pippa quell’altro nn giocherebbe manco a calcetto a questo gli manca i fondamentali ….eccc ma per favore fatela finita poi se alla fine nn se vince allora va bene criticarli non dopo 10minuti di gioco

    • All’ultimo stava per combinarla davvero grossa Con passo deciso, si è diretto verso il centro dell’area con l’intento di assegnare un rigore al Vitesse. Poi per fortuna, ci ha ripensato…

    • 3 volte l’ha graziato, quest’arbitro una sciagura che non si vede manco in serie c.

  22. finalmente si inizia a vedere una ASRoma che dà continuità a prestazioni e risultati…
    vittoria molto importante su un pessimo campo per un passaggio del turno che è obbligatorio…
    DajeRomaDaje!!!

  23. Vittoria in trasferta su un campo osceno.
    Primo tempo maluccio ma con gol, secondo tempo di ordinaria amministrazione.
    Sarebbe stato meglio segnare un altro gol, ma alla fine bene cosi.
    Il resto non conta poi tanto.
    Testa a Udine.

  24. Finita. In 10 abbiamo vinto. Però che sofferenza. Comunque la difesa ha retto non male. Mourinho non dovrà tornare nel pullman per seguire la partita.Forza Roma Sempre

  25. Mi chiedo come possa commettere una leggerezza simile un giocatore internazionale come Oliveira.E’ incredibile rischiare di compromettere una qualificazione in quel modo,con una partita ormai in totale controllo.

  26. A me va bene così: altro risultato positivo, altra vittoria (fuori casa e su un campo infame), altro clean sheet. Adesso pensiamo a Udine. Forza Roma!

  27. Bella vittoria su un campo impossibile. Mou l’ha davvero incartata la partita. La squadra ha un gioco. Può piacere o meno, ma un gioco lo ha. Non sono mai stati pericolosi, tranne che su due erroracci della difesa. Forza Roma

  28. Vittoria molto importante ma abbiamo sofferto troppo secondo me. Se vogliamo arrivare in finale il livello deve necessariamente alzarsi.

  29. Il campo era veramente da interregionale,meno male che non ci sono stati infortuni.In ogni caso gli avversari non vanno mai sottovalutati,per esempio qui il Tottenham ci aveva perso.quindi ottimo risultato.Al ritorno speriamo di chiudere la pratica nel primo tempo per non stancarci troppo in vista del derby.Adesso concentrati per la trasferta di Udine,i tre punti non cidevono sfuggire.Sempre Forza Roma!

  30. Mi sta bene cosi’. Vittoria non facile con una prestazione non brillante, possiamo solo migliorare. Forza Magica ROMA

  31. Appunto perché e’ un giocatore molto esperto non doveva abboccare.Ti ha appena ammonito,e’ stato ingenuo a farsi trovare in quella situazione.Poi quello non vedeva l ora di cacciarlo.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome