Lo striscione della Sud: “Società, squadra e allenatore: noi con voi nella stessa direzione” (FOTO)

25
940

ULTIME NOTIZIE AS ROMA – Dopo le polemiche dei giorni scorsi e lo scontro tra Mourinho e Karsdorp che ha lasciato pesanti strascichi, la Curva Sud prende posizione.

E lo fa con un appello all’unità tra squadra, allenatore, società e tifosi. Tutti devono viaggiare compatti per raggiungere gli obiettivi prefissati e non fallire la stagione.

Società, squadra e allenatore. Noi con voi nella stessa direzione, lo striscione affisso in Sud a pochi minuti dal fischio d’inizio di Roma-Torino.

Articolo precedenteSerie A, l’Inter vince lo scontro diretto con l’Atalanta: doppietta di Dzeko, a Bergamo finisce 2 a 3
Articolo successivoTIAGO PINTO: “Abraham? Non posso accettare che si giustifichi una scelta della Nazionale con quello che succede nel club”

25 Commenti

    • Il tifoso romanista è cieco, non è auto critico, basta vedere la partita di oggi con il Torino, vergognosi, neanche un tiro in porta, si sta prospettando la quinta sconfitta in 15 partite di campionato, la quarta in casa e ancora nessuno ha il coraggio di mettere in discussione ” Sua maestà Mourinho”. Quanta ipocrisia. Con uesto allenatore, la squadra farà molta strada, a piedi e senza scarpe.

  1. Siete degli stolti e non pensate al bene della Roma. Non si ha gioco e continuare così non ha più senso. SVEGLIAAA !!! Così fate il male della Roma che non è vostra ma di tutti i tifosi.

    • condivido in assoluto quello che hai scritto e mi pongo Mille domande su chi prepara questi striscioni quali interessi gravano a tenere in piedi questa squadra in mano a un incompetente quando si è fatto male dybala era facile prevedere che si era spenta l’unica luce e che la Roma sarebbe stata risucchiata verso il basso verso la metà della classifica ormai perché è assolutamente priva di gioco e intorno c’è una serie di venduti che stanno sempre ad inquadrare a intervistare Questo fallito che qui continua a imperversare con tutte le sue recite il popolo romanista che condivido da quando avevo 10 anni vi parlo del 1948 è sempre stato deficitario in quanto a spirito critico purtroppo ma questo non significa che non possa cambiare che possa diventare più matura il problema è a Monte ed è molto complesso Perché i primi a mandare sterco sono i media assolutamente fuori da ogni logica calcistica Io sono cresciuto in mezzo a tanti amici razziali e di altre squadre si prendevano gli autobus a Corso Trieste si arrivava allo stadio a vedere la partita che si sfotteva ma Si rideva sempre ma soprattutto si cercava di capire il gioco cosa che oggi non esiste assolutamente non solo ma spesso si fa leva su una rivalità che non esiste quella fra Roma e Lazio che è auspicabile cambi nella sostanza in quanto a Roma ha diritto ad avere due grandi squadre è un discorso lunghissimo davvero lunga ma intanto vi ho detto le prime cose la prima mossa in assoluta e allontanare Mourinho Ma già da adesso non importa che si affida la squadra si cerca un allenatore uno che parli di calcio

  2. Non sono d’accordo con la Sud….Ci sono squadre meno attrezzate di noi e stanno giocando meglio…noi siamo ottavi..
    con Garzia EDF e anche Fonseca ci siamo incazzati quando eravamo terzi..

    • Garcia era un’altra Roma ed un’altra competitività, con Di Francesco ,secondo anno, e Fonseca che pure avevano anche più giocatori tecnici, a fine campionato hai faticato ad entrare in E.L , a dimostrazione che questo è un gruppo da cambiare radicalmente,se no continueremo con un allenatore all’anno e stessi risultati

  3. si ma avevi dzeko derossi,salah,strootman…..oggi giochi con abram che non si incazza manco se lo calpestano con un centrocampo….anzi non lo chiamo centrocampo…..non abbiamo un giocatore di costruzione…avevamo mikitarian che si è adattato a lungo x questo ….dai non scherziamo…che a parte mourinho e dybala e a tratti zaniolo abbiamo una squadra molto inferiore degli ultimi 20 anni…

    • erano altri anni, dove anche le altre squadre avevano grandissimi campioni..il confronto deve essere fatto con il livello della serie A…Il Napoli ex è primo e gioca bene..ma ad inizio campionato vi ricordate tutti le contestazioni dei napoletani, mentre noi eravamo entusiasmati dalla campagna?? ecco ora stiamo a perde anche col Toro…

  4. lo scorso anno hai vinto con questi giocatori. gli anni precedenti non hai vinto con quelli che hai nominato. gli anni precedenti giocavi quest’anno vedi giocare

    • Abbiamo perso Spalletti per gli insulti che gli abbiamo riservato per il caso Totti. L’unico che ha dato un gioco alla Roma. Con la squadra che abbiamo ci avrebbe sicuramente dato emozioni che quest’anno abbiamo perso

  5. Continuate a stare con Mou, e intanto la Roma continua perdere le partite. INDECENTE!!! Aprite la mente e ragionate con i neuroni e non con la passione.

  6. mi spiace ma stiamo sbagliando a difendere questi pagliacci ci stanno facendo fare solo figuracce dovrebbero provare una bella contestazione pacifica questa sera così si rendono conto dove stanno sti bambocci non scherzare col fuoco avete oltrepassato il limite

  7. La squadra è quella che anche quest’anno come con Di Francesco, come con Fonseca a metà campionato smette proprio di giocare a calcio, tifo questi giocatori perché sono della Roma ( io non loro) ,ma la giusta direzione è azzerare sto gruppo malato e scarso .

    • brava Monika!!! o vogliamo continuare, cosi allenatori cambiati a gogò ed intanto il cancro (dei giocatori, soldi e poco sforzo, vedi pure veretout) continua a riprodursi di gruppo in gruppo….tanto saltano gli allenatori….

  8. Giocatori bolliti e senza un idea di gioco,indegni verso una tifoseria che meriterebbe veramente tanto! campionato da 7/8 posto ridicoli che non siete altro.

  9. Ricerca della compattezza o suicidio di massa?…
    Lodevole la Sud, come sempre, ma dopo oggi?
    la Rometta di anzalone era più forte di questa.
    gioco zero, come gli attributi. aggrapparsi a dybala è tecnicamente un’utopia che non porta da nessuna parte

  10. Io non credo allo slogan populista “uno vale uno”.
    Per me, l’opinione di un divanaro conta 0️⃣, rispetto a quella dei Fedayn e, comunque, della Curva Sud nel suo complesso.
    Striscione ineccepibile (come i fischi a fine partita riservati ai giocatori, seguiti dall’ennesimo coro di incitamento alla ASRoma).
    Se volete essere presi in considerazione, alzate i chiuli dai divani e venite allo stadio. Altrimenti… 🤫

    • Compa’, IO non levo il deretano dal sofà. Si è seduto migliaia di volte nelle curve di tutta Italia per seguire la Roma :merita rispetto, il mio deretano. Ciò premesso, é vero che la mia opinione non conta come quella di chi va allo stadio, conta due volte tanto.

    • eh no adesso dove coerentemente continuare ad applaudirli come fate scimmiescamente da settimane e mesi a fronte di risultati imbarazzanti.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome