MOURINHO: “Camara ha sorpreso qualche giocatore. Il FPF ci ha condizionato, senza avremmo potuto sognare. Sul mercato ho ancora qualche speranza” (VIDEO)

58
2432

AS ROMA NEWS – Si giocherà domani sera Udinese-Roma, quinta giornata di campionato di Serie A, e per questo motivo Josè Mourinho parla oggi in conferenza stampa.

Queste le parole dell’allenatore portoghese sull’impegno che attende i giallorossi e sul mercato operato dal club in estate:

Mangiante (Sky Sport): “La lista degli infortunati si è allungata. Gli altri sono a disposizione? Camara è pronto per giocare? L’addio di Serena Williams al tennis?”
“Sportivi come Serena sono eterni. Di generazione in generazione, questa gente non si dimentica. Quello che lei ha fatto in campo è indimenticabile, e quello che significa fuori dal campo è eterno. E’ come se non smettesse mai. Camara non ha 90 minuti nelle gambe e non ha la conoscenza tattica del nostro metodo di gioco per iniziare una partita. Ma negli allenamenti ha dimostrato la sua qualità, ha sorpreso qualche giocatore, ma non noi che lo abbiamo studiato per prenderlo. Per ora parte in panchina, ma se serve può entrare. La partita di domani è molto difficile, loro sanno gestire i tempi della gara come vogliono, hanno intelligenza ed esperienza nel condizionare l’arbitraggio. E’ una squadra che mi piace, sarà molto difficile per noi. Gli altri stanno bene. Dybala? Sta bene, tranquillo..”.

Maida (Corriere dello Sport): “Ritiene congruo quello che ha stabilito la Uefa? Ci sono due pesi e due misure?”
“Non penso che ci siano due pesi e due misure. Non vale solo per noi, ma è un meccanismo che dentro la sua onestà penalizza troppo chi lo vuole fare in modo virtuoso. E indirettamente protegge chi non lo fa in modo virtuoso e le squadre che sono già delle potenze. Non dico che non sia un meccanismo onesto. Quello che mi colpisce di più è che penalizza chi vuole essere grande. A livello competitivo non è un meccanismo di fair play, forse doveva avere un altro nome. Non c’è fair play tra chi può spendere 300 milioni e chi può spenderne 30. Ma io alleno, lo faccio con piacere, e mi fa qualche piacere lavorare con questo tipo di “condizionante”, ma è duro. Con qualche milione in più la Roma sarebbe in vere condizioni di sognare, e per pochi milioni condizionati da questa situazione è molto più difficile per noi arrivare. Quello che ha fatto il direttore è brillante ma duro. Ovviamente mi piacerebbe avere qui Veretout, per fare un esempio. O un quarto o un quinto difensore centrale. O vorrei avere qui Felix, perchè è un bambino che ho aiutato a crescere e che ha potenziale. Abbiamo questo condizionamento che rende tutto più difficile, ma ci divertiamo uguale”.

Zucchelli (Gazzetta dello Sport): “Quanto peseranno le coppe rispetto alle squadre che non la giocheranno?”
“E’ ovvio che è più difficile. Chi gioca una volta alla settimana ha modo diverso di lavorare, ha più tempo e può lavorare sui dettagli. E’ completamente diverso. Io per fortuna da più di 20 anni gioco le competizioni europee e ho questo bel problema. Quando hai due giocatori per ruolo è più facile, quando non ce l’hai è più difficile. La prima partita in Europa League è importante perchè se sbagli rende subito le cose più difficili. Ma sono certo che Gasperini preferirebbe giocare anche lui in Europa League”.

Austini (Il Tempo): “Ha valore essere primi in campionato dopo 4 partite?”
“No. Se guardi le partite che ha avuto una squadra o un’altra, magari una ha avuto gare più facili di altre. La Samp ha giocato con Lazio, Atalanta e Juventus. La Cremonese ha fatto partite di fila fuori casa con Roma, Fiorentina e Inter. E’ troppo presto. L’importante sono i punti che fai, ma non guardo la classifica, guardo a noi. Non mi piace mai il pareggio, ma il pari con la Juve è molto positivo. E domani vediamo se posso uscire con punti. Andiamo partita per partita, cerchiamo di vincere sempre e non guardare al nome dell’avversario o chi gioca in casa o fuori. Per noi deve essere così. Non abbiamo tanti giocatori per non essere preoccupati di quello che può succedere. Ci sono squadre che non hanno questo tipo di problema, noi ce l’abbiamo. Ci sono posizioni in cui sono più tranquillo, altre più dura. Tiago Pinto ieri è stato brillante, ma quando ha detto che può giocare Cristante dietro, io avrei voluto dirgli: “E dopo che gioca a centrocampo?“. Questo siamo noi. Ma ci sono allenatori che piangono tanto e dopo sorridono, io non lo faccio. Mi piace scherzare come ho fatto ieri. Complimenti al direttore e alla società, nella nostre limitazioni hanno fatto cose fantastiche. Ma ho una piccola speranza che mi possono aiutare di più. Subito? Sì, subito…”

Frenquelli (Il Romanista): “Come pensa di gestire Smalling con il ko di Kumbulla?”
“Non posso gestirlo. Adesso non più gestione. Se mi inventerò qualcosa? Non c’è un altro. Non c’è Kumbulla, non c’è altro. In panchina domani ho Tripi e Keramitsis. Tripi non è un vero difensore centrale, Keramitsis lavora in Primavera che non gioca con il nostro sistema e per questo la sua crescita è diversa. Cristante se gioca lì non gioca a centrocampo, si può lavorare su Vina e Celik. Ma un difensore centrale non c’è…”

Zotti: “Celik ha ben impressionato. A destra possono cambiare gerarchie?”
“Non c’è gerarchia quando hai due giocatori bravi in un ruolo. C’è tranquillità per me e per la squadra. L’anno scorso non potevamo contare su Celik o Spinazzola che potevano entrare freschi, quest’anno ce l’abbiamo ed è fantastico. Non c’è una gerarchia, ma hanno qualità diverse e questo mi fa scegliere chi gioca oggi o domani”.

Carboni (Centro Suono Sport): “L’Udinese è una squadra molto fisica e aggressiva. Quanto sarà importante rischiare qualcosa sotto pressione? La Roma può passare a quattro visti i pochi centrali a disposizione?”
“A quattro lo possiamo fare, lo abbiamo fatto con la Juventus. Non è mai un problema ma una soluzione. Ma dobbiamo lavorare di più col poco tempo che abbiamo. Ma a sorpresa possiamo anche farlo a inizio partita. Sull’Udinese, è vero, sono forti fisicamente, aggressivi, bravi sulle fasce, palle inattive, è una squadra molto difficile. Senza dubbio”.

Giallorossi.net – Andrea Fiorini

 

Articolo precedenteMourinho vince il premio di “allenatore del mese”. De Siervo: “Ha trasformato le ambizioni della Roma in risultati”
Articolo successivoSerie A, pari tra Fiorentina e Juventus: al Franchi è uno a uno, Kouamé risponde a Milik

58 Commenti

  1. per come ha risposto il centrale potrebbe ancora arrivare (denayer se si vuole uno più tecnico che ti fa girare palla, Zagadou se vuoi uno più fisico bravo in marcatura (con l’incognita infortuni)
    però non so una cosa: se la roma lo prende ora che le liste per l’europa league sono già state fatte mi sa che non puoi schierarlo fino alla fase ad eliminazione diretta

    • Ma tanto pure se arriva adesso uno svincolato non sarà pronto per andare subito in campo, quindi per me il problema non si pone 🙂

    • Ma puoi schierarlo comunque nelle partite “facili” in campionato. Insomma, un rinforzo non fa mai male.

  2. Beh io lo dico da inizio estate che un centrale difensivo ci voleva, era abbastanza ovvio…non capisco boh, Daje Mou e daje Romaa!!

    • Nel frattempo però abbiamo perso winaldum e abbiamo preso belotti a zero . A metà agosto quello che serviva di meno era il centrale.

    • Ma che mai contenti, io sono felicissimo! Ho ribadito una cosa che ha detto Mou! E la penso anche io! Mai lamentato di Pinto anzi! Ripigliatevi!

    • hehe..almeno questa volta ha fatto una domanda che riguarda il calcio, il resto del tutto gossip sulla cachetta dello sporc

    • infatti…in radio la zucchelli è molto più ficcante davanti a Mou non riesce e non è la prima volta

    • Maida cercavi la polemica per far apparire la Roma contro le regole e magari farla bastonare da qualche sicario nelle partite europee? Attaccati al tram …Jose è molto più furbo di voi scribacchini !

  3. Grande Mou e un genio della comunicazione quando parla dolo applausi.
    Vorrei dire qualcosa che non c’entra nulla sto vedendo la giuve 1 di Maria un fenomeno se gioca con real Manchester psg liverpool Barcellona squadre che attaccano di continuo in una come ka giuve sarà buono per 15 partite l anno di cui la metà le passerà in infermeria 2 Paredes lo stesso giocatore mandato via da Roma lento e compassato se lo metto vicino al Pek per me neanche i lacci delle scarpe da nuoto gli può allacciare giocatore nullo e meno male che non l abbiamo preso qua qualcuno lo voleva. P. S. Se Cristante è lento Paredes e na tartaruga e difende solo se gli sbatte il pallone sulle braccia

  4. Godiamoci questo anno, spupazziamoci i campioni, sperando che possiamo festeggiare un trofeo come l’anno scorso. Il prossimo anno andrà via l’allenatore, il chelsea riprenderà abraham perchè Tuchel se ne andrà, Dybala via per 20 milioni, Zaniolo per 70, e saremo apposto con il ffp. Dalle parole del mister, già si è capito cosa succederà la prossima estate e sinceramente neanche potremmo dargli tanto addosso, ringraziandolo immensamente di averci fatto gioire dopo tanti anni. Questa è come la stagione 2003/04 siamo partiti allo stesso modo e spero solo in un epilogo diverso……da potercelo ricordare a lungo.

    • Te pii te svegli tutto sudato e te accorgi che ancora il tuo presidente è il Pinguino bolso auguri

    • si è la lazio vince lo scudetto.
      mou ha un contratto fino al 2024, su abraham non esiste alcuna recompra (al massimo c’è una percentuale sulla vendita rispetto a quanto pagato), su dybala la roma può bloccare la clausola pagando la differenza d’ingaggio e zaniolo rinnoverà

    • Nostradamus te spiccia casa a te.
      Se Abraham va via sò armeno 60 mioni de plusvalenza visto l’ammortamento (sòche nonsi pregaper banalitàma prego Dio che Tammy rimanga) quindi avoja per prendere un grande attaccante.
      Se va via Dybala dentro un altro tipo Hazard già cercato e non preso per via del FFP perché i 20 de Dybala sò tutta plusvalenza. Stesso discorso per Zaniolo.
      Qua i soldi ci sono, i dirigenti pure e manco parlo del Presidente perché ho finito i modi di lodarlo.
      Ma ancora non avete capito voi sbiaditi che qua da noi non c’è lotirchio?
      Oppure fai parte de quer gruppo de troll disadattati che vive solo per scassare le balle al prossimo?
      Divertite co gila e marcantonio…

    • Quindi secondo te i friedkin cosa l’hanno presa a fare la Roma? Per farla diventare una squadra da Sesto posto ?

    • Quando si dice l’ottimismo è il sale della vita…non ha fato capire niente di ciò che hai detto,ha solamente analizzato dei dati di fatto.

    • Sgrat, sgrat, sgrat… Così me si consumano però! FR
      Tu ne quaesieris scire nefas quem mihi quem tibi finem di dederint, Leuconoe (…) carpe diem quo minimum credula postero.
      FR

    • ne capisci di calcio vero?? il chealsea in attacco ha preso abaumeyang, lukaku è in prestito all’inter e werner tronera dal prestito secco, poi il chealsea non arriverà in champions e abraham ritorna li per giocare l’europa league quando probabilmente con la roma centrerà il quarto posto?? mourinho ha ancora 1 anno di contratto. se la roma arriva in champions dybala rimane bello mio…… zaniolo forse è l’unico che potrebbe partire, ma se la roma incassa da zaniola stai tranquillo che lo sostituirà degnamente. ti ho distrutto tutte le tue argomentazioni, ti saluto bello.

    • Scenni dar trespolo 🦉accio lanziale e lassa perde da di frescacce. Tornatene a formello a pascià ‘e pecore!!! 🤘

    • Certo, godiamoci quest’anno…
      TRIPLETE…!!!
      Questo porterà ricavi record, FFP risolto.
      E vincendo noi, le strisciate non avranno i ricavi… Come faranno..??
      Mou per il 22-23 punta la Champions..😉
      “…l’ottimismo è il sale della vita..”
      Dajeee @matteo…!!!
      💪🧡❤️

    • matteo, ti piacerebbe E’eeee ?? mi sa che hai le piume, torna nel tuo nido o se preferisci .. a cuccia aquilotto. Ti faccio presente solo una cosa, e con questo rispondo a molti che forse non hanno ancora capito una cosa secondo me: il problema del FPF non riguarda solo la Roma ma tutte le italiane (tra cui nel mirino anche mapoli e quaglie … detto già da qualche giorno sui giornali). Anzi, la Roma è giunta a questo non per l’ attuale proprietà (Dio la benedica!) ma per la proprietà precedente che, assieme a quel genio di monciccì (monchi) hanno fatto dei casini che potevano costarci molto cari. I Friedkin grazie già ai soldi messi all’ interno del club, all’ intelligenza di Pinto (mi sono ricreduto totalmente su di lui e ammetto di essere uno di quelli che inizialmente lo “criticava”, mi cospargo il cranio di cenere). Grazie a tutto questo la nuova proprietà sicuramente riuscirà a stabilizzarsi con il FPF, è praticamente impossibile il contrario. Quindi, noi (la Roma), dormiamo sonni tranquilli. Bisognerà vedere le altre società se ci riusciranno. “Caro” matteo, augurati che il tuo presidente panzone non c’entri, perché questo sarà per voi una bella mazzata con la società orto frutta che avete. Su Su Su … a cuccia quaglia!

  5. Ma vinia che cosa è stato preso a fare a 14 milioni di euro ? A che serve se si cerca un altro difensore? A volte ci si dimentica che è in rosa.

    • E’ un terzino non un difensore centrale e ,come terzino,non sa neanche difendere e chi se lo scorda! Non lo scorda neanche Mourinho che quest’estate l’ha provato braccino della difesa a 3 e ha sbagliato 6 passaggi su 7 e chi se lo dimentica!

  6. Ad Udine non vinciamo da 3 anni. Ho paura per la partita di domani… non tanto per la sconfitta ma per lo scagliare ,domani solo i 3 punti sarebbero da promuovere

    • Ad Udine senza paura per la vittoria…
      Come possiamo temere l’Udinese se vogliamo competere per il campionato..???
      Avanti, forzaaa…!!!!
      💪🧡❤️

  7. Ieri dicevo che ci manca un altro centrale difensivo e giù ad insulti perché avevo leso la maestà di Pinto… Oggi lo dice Mou e tutti a dirgli bravo… Fate pace col cervello…

  8. “…sono convinto che anche Gasperini (Geppetto) avrebbe voluto essere in coppa…”
    Ecco secondo me, questo gli vale la panchina d’oro….!!!
    💪🧡❤️

  9. Lecito avere presentimenti catastrofici. Ma Mourinho questo quadro a tinte fosche non lo ha fatto. Ha chiesto un difensore. Per il resto ha messo la Roma assieme ad altre squadre di medio alta ricchezza lomirate dal fpf.

  10. Peccato sentire che Camara non è in condizione, ovvio invece che gli servirà un po’ per entrare nei meccanismi della squadra, occupa una posizione cruciale e delicata, soprattutto in una linea mediana a due, ma per come la vedo io sarà molto più che il puntello in attesa del ritorno di Wijnaldum, è un titolare alla pari con tutti gli altri.

  11. I Frieds stanno ai vertici della UEFA-ECA. Hanno contribuito ‘pesantemente’ a stilare il presente regolamento per il cosidetto FFP o FPF. Pensate che si siano dati la zappa sui piedi?
    O non e’ piu’ opportuno supporre che:
    1. Sanno quello che fanno
    2. Quel che fanno e’ SEMPRE finalizzato al bene loro e della Roma. Contrariamente al broccol-pizzaiolo, loro si identificano con Roma e la Roma. Certo, vogliono qualcosa in ritorno per i loro ingenti investimenti, ma cio’ non sara’ rappresentato da speculazioni edilizie farlocche, in combutta con tipacci come parnasi e giunte come quella marino
    3. In base ai punti 1 e 2, posso dire che i Frieds hanno – giustamente – individuato nella UEFA il centro di potere calcistico e ci si sono inseriti alla grande – vice-presidenza dell’ECA, al posto dei pecorelli, legami stretti con Ceferin e lo sceicco etc… – Lopanzo e delamentis controllano la Lega e l’AIA? E chissene, non ce lo mettete?
    Can che abbaia non morde, mentre gli animale piu’ pericolosi sono sempre i piu’ silenziosi: ragni, serpenti, scorpioni.
    4. Metteteci che, come ho detto in un altro post, prima o poi interverranno anche a livello mediatico per dare alla Roma quella stampa a favore che merita, e fatevi due conti.
    Vado a vedere il derby. Ciao, e sempre FR!

  12. Capito Pinto il mister chiede un altro centrale di difesa, lo fa per te per farti prendere la lode a dieci ci sei arrivato fai un ultimo sforzo. Forza Roma

  13. limitati dal FPF però senza gl’incassi della CL i Friedkin sono riusciti a portare un Trofeo europeo e a portare Mou, Abraham, Dybala, Belotti come alternativa mettendo cmq centinaia di ml nella ASRoma… cioè, il FPF rimane l’alibi di chi non voleva cacciare un’euro poichè vedeva l’ASRoma come un puro mezzo speculativo e finalmente abbiamo una proprietà che per non rischiare sanzioni non vende Zaniolo entro il 30 giugno ma lo supporta con Dybala…
    il prox anno molto probabilmente riavremo gl’incassi della CL e inizieranno ad arrivare sponsor più sostanziosi fino ad arrivare allo Stadio… allora una riconferma di Mou diventerà fondamentale per capire fino a che punto si spingono le ambizioni dei Friedkin!!!
    ma domani abbiamo una partita che potrà già indirizzare il campionato viste le partite di oggi e sono sicuro che Mou non userà quest’alibi per giustificare una debug ma per caricare i calciatori affinchè si possa puntare sempre e solo alla vittoria!!!
    CeSoloLaRoma!!!

  14. Ma Denayer è stato anche il capitano del Lione? Perché mi pare una volta lo avevo visto in Champions League mi aveva impressionato per forza e leadership!!!

  15. Mourinho ha detto cose più che giuste.
    Comunque mi aspetto di andare a prendere 3 punti ad Udine e la Roma ha tutto per fare ciò, mi viene solo da pensare come quasi sempre chi ci affronta può giocare bene come gli pare, fare il possesso palla che gli pare, fare diversi tiri da 40 metri ed oltre con palloni che finiscono spesso in orbita ed il risultato è che l’avversario finisce per sbattere contro un muro, poi succede che basta un semplice calcio d’angolo per noi ed il più delle volte quel corner è letale per l’avversario, oppure una ripartenza, una punizione, un tiro da fuori azzeccato in raccolta da una respinta, il fuoriclasse di Dybala al quale basta toccare mezzo pallone per trasformare una giocata in gol che sia un gol suo oppure un assist vincente.
    Insomma, in qualsiasi momento della partita il nostro avversario può finire ko pure se la Roma dovesse avere un possesso palla minimo e dovesse fare poco gioco durante il match.
    Mourinho in tutto questo, poi è una garanzia.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome