Mourinho chiama Matic: il serbo può liberarsi dallo United con un anno di anticipo

57
1425

AS ROMA NEWSMourinho chiama Matic. E’ il titolo che il Corriere dello Sport (G. D’Ubaldo) riserva oggi al mercato della Roma.

Il centrocampista del Manchester United, alla soglia dei 34 anni, sta per salutare il club inglese ed è pronto ad iniziare una nuova avventura. Lo Special One lo conosce molto bene e sa che un giocatore con il suo carisma e la sua esperienza farebbe molto comodo alla Roma.

La mediana giallorossa è infatti il punto debole della squadra: manca un regista di qualità, ma manca anche un uomo di sostanza, di peso, che sia un leader e un punto di riferimento per i compagni. Nemanja Matic è l’uomo ideale per Mou.

E così spetterà ancora una volta all’allenatore giallorosso il compito di convincere un calciatore a lasciare la confort zone della Premer per misurarsi in un campionato diverso come la Serie A, come successe con Abraham.

Matic ha il contratto in scadenza nel 2023 ma ha un accordo per la risoluzione del contratto con un anno di anticipo rispetto alla scadenza. Per Mou è l’uomo giusto per dare personalità a una mediana con poco carattere.

Fonte: Corriere dello Sport

Articolo precedenteDuka (pres. Federcalcio albanese): “Sulla finale di Conference polemiche inutili. Io tiferò Roma”
Articolo successivoRoma, l’Europa è nelle tue mani

57 Commenti

  1. Domanda ma Matic a 35 anni cosa verrebbe a fare a centrocampo?
    Perché abbiamo Cristante più giovane e serviva un mediano altrettanto giovane, ma più forte tecnicamente.
    Abbiamo già diversi trequartisti (pellegrini, miky), un jolly che non si sa dove collocare (zaniolo).
    A noi serve un ricambio per kasdrop, un mediano ed un attaccante.
    Matic quale di questi ruoli chiave copre?? Lo chiedo da ignorante..

    • Se non sbaglio ci avevano detto che la società voleva un’inversione di rotta con giocatori più giovani. Matic, che io ricordi è un’ottimo giocatore, ma credo si tratti di fuffa, quella che serve per riempire inutili pagine di giornale. I nomi veri verranno fuori più avanti, quando Pinto piazzerà i vari Veretout, Diawara, Darboe ecc.

    • È un regista basso. Ottimo nell’impostazione e nei duelli aerei, meno nei contrasti a terra ma con grandi doti di anticipo.
      Se sta bene fisicamente, è un tassello prezioso in mezzo al campo.
      Considerando che in mediana ci servono due titolari, lui per iniziare andrebbe più che bene. Servirebbe poi qualcuno di grande dinamismo da affiancargli in mediana, ma questo ci vuole a prescindere da Matic.

    • Asterix lo prendi svincolato senza pagarci il cartellino sopra non badare all’età se consideri che qualche anno fa prendemmo il professore Keita di altrettanti anni e si rilevò indispensabile per il nostro centrocampo dopo l’addio di pjanic, andandosene via poi a zero abbiamo cominciato ad avere problemi a centrocampo.
      Se prendi Matic come mediano e grillitsch come regista entrambi svincolati ti rifai il centrocampo alla grande senza costo di cartellino e dedichi il resto delle risorse per rinforzare difesa e soprattutto attacco che segnamo poco con il solo Abraham goleador

    • Un grandissimo professionista, può dare tantissimo in chiave gruppo, dove ci sono tanti giovani, un modello sicuramente da seguire, avendo Darboe, Bove, Villar e Milanese, credo che sarà una chioccia importante per la loro crescita professionale, definitivamente, penso che questi giovani faranno il ritiro e la preparazione, se, ci sarà Matic, sarà anche lui nel vederli, giudicarli e consigliarli, poi MOU decide su chi puntare…. 💛🧡❤️ Credo comunque, che, Bove abbia uno studio approfondito in crescendo, tipo laurea… Cristante, Veretout, Sergio Oliveira e forse il gran maestro Matic, un Master niente male…

    • Asterix, sottovaluti il fattore esperienza. Anni fa, la Roma, grazie a Rudi Garcia, prendemmo Keita, che fu un acquisto criticato, per le stesse ragioni, ma utilissimo: al punto tale che spesso ebbe una maglia da titolare.
      Matic è uno dei titolari – nel senso che entra nella turnazione dei calciatori più utilizzati – nello United: il livello del campionato inglese è superiore di almeno due categorie rispetto al nostro, quindi, qui, verrebbe a giocare con “la pipa in bocca”.
      E’ tecnico, duttile, FISICO: le squadre di Mou, sono sempre state molto forti dal punto di vista fisico, e lui è un bestione di 194 cm. Metterebbe esperienza, carattere e grinta in una squadra che spesso ha mostrato lacune, se si escludono i vari Smalling, Mancini, Cristante, Pellegrini e Abraham.

      Sarebbe un acquisto da 10 e lode, invece. Soprattutto per le modalità.

    • Si Keita fu un grande acquisto ma venne in una Roma in cui c’erano Naingolan, Strootman, Pjanic e Totti.. cioè stamo a capi??
      Con il dovuto rispetto per i giocatori attuali dubito che qualcuno sarebbe titolare in quella squadra (forse Abraham davanti insieme a Totti) ed infatti quella squadra è arrivata in Champions.
      Se il prossimo anno devi andare in Champions devi puntare al 4 posto (visto che i primi tre sono già assegnati) e quindi devi superare il Napoli e per farlo devi rafforzare la difesa (vedi Koulibaly) o in attacco (vedi Dybala o Muriel).
      Sono d’accordo nel dare spazio alla nostra primavera, ma poche promesse si sono confermate. Non sono stati tanti gli Zalewski nel passato (come dimentica il Verdone di turno che lo critica per una partita sbagliata a 20 anni ??!!).
      Alla fine del prossimo anno scatta il diritto di ricompra per Abraham ed il pressing su Mou sarà più intenso.
      Sarà fondamentale fare una squadra in grado di lottare per la Champions per evitare “furti di personale”..

    • Trancuillo ammico romanista, no ci serve Abraham, no ci piace lui giocatore che non stopa pallone e segna solo da due metri di porta.
      otanta miglioni????? ahahahahahahahahahahahahahahahahahah

    • Asterix, e se a Cristante e Matic affiancassimo Freueler e Grillitsch? Sicuro che non sia un grande centrocampo? Io credo proprio di si, invece.
      Sicuramente li si faranno degli interventi, poi bisogna vedere: ecco, se dovesse prendere il posto di Oliveira, sarebbe un passo in avanti.
      In questa serie A, Matic farebbe la differenza. Ti ricordi Smalling? Era la quarta scelta dello United…l’armeno addirittura fuori rosa nell’Arsenal…Abraham panchinaro del Chelsea…questa è la dimensione del calcio italiano. Prima lo capiamo e meglio è.
      I giovani vanno inseriti, perché trovo stupido vendere a due lire un calciatore della primavera e spendere un sacco di soldi per un panchinaro. Ti faccio un esempio: Zalewski vale più oggi o un anno fa? Con Pallotta, l’avremmo ceduto un anno fa; oggi, almeno 20 li vale tutti. Ed ecco ciò di cui ti parlo: valorizzare i nostri ragazzi, farli crescere, inserirli nella prima squadra (che poi è l’obiettivo delle giovanili, portare i giocatori tra i grandi).
      Sono dell’idea che l’ultimo tassello, per ogni ruolo, nelle gerarchie, debba essere un primavera, ad esempio il terzo portiere Mastrantonio, e via di seguito.

      L’esperienza serve sempre, il carattere pure.

      E ricordo a tutti che le squadre di Mou, sono sempre state fisicamente molto prestanti: se non ricordo male, la sua Inter aveva l’altezza media più elevata della Serie A.

    • Tifoso giallorosso condivido cheGrillitch sarebbero già un passo in avanti.
      Freuler è un bel giocatore ma non sai mai se dipende dal gioco dell’Atalanta.
      Io ad esempio vedo molto bene Muriel insieme ad Abraham.
      Riguardo Zalewski non mi son spiegato bene. Per me è una grande scoperta di MOU per il futuro della Roma, ma gli altri giovani (vedi Felix) non mi sembrano ancora pronti per il grande salto.
      Non credo che abbiamo le risorse finanziarie per fare 4-5 acquisti di livello mi accontento di (esterno dx, attacco, mediano).
      Ma proporre al Napoli Di Lorenzo per Veretout oppure chiedere all’ajax Mazroui?

    • Ciao Asterix! 35 anni per un giocatore medio sono troppi ma per un campione no. Guarda chiellini, Totti, Baggio, e tanti altri. Nel nostro piccolo Seydou Keita arrivato dal Barca a 36 anni era un giocatore favoloso. Ed a parte il campo è nella mentalità che questi giocatori danno alla squadra dove fai il salto di qualità. Ed è proprio nella testa che dobbiamo avere un altro martello: uno in panchina lo abbiamo ed ora ce ne serve uno negli 11 in campo. Un abbraccio e forza Roma

    • Asterix il tuo ragionamento non è sbagliato ma c’è un problema che forse trascuri e cioè il budget a disposizione il prossimo anno, io dubito fortemente che a questo giro i friedkin rispendono 90-100 milioni come l’anno scorso con un altro anno senza la champions, considerando anche il FPF alle porte, io credo più ad un budget sui 60-70 milioni massimo senza considerare le eventuali cessioni degli esuberi e big perchè in quel caso il budget aumenterebbe facendo più acquisti.
      Ora da questo budget più il guadagno ottenuto dalla conference calcola già che dovranno essere versati dei soldi per i riscatti stabiliti dalla campagna acquisti dell’anno scorso e in più che è la cosa più importante la Roma dovrà prendere di sicuro: difensore centrale mancino titolare, terzino destro, due centrocampisti titolari non uno (mediano e regista) e due attaccanti (una spalla idonea per Abraham e soprattutto un vice Abraham).
      A mio modesto parere è impossibile non considerare gli svincolati specie quelli buoni a prescindere dell’età dei giocatori e ingaggio.
      La Roma se prende tipo Senesi o un altro difensore, un terzino destro da staffetta idoneo, matic più grillitsch a centrocampo entrambi svincolati e di esperienza internazionale, un dybala magari anche se la vedo molto difficile o guedes e un vice abraham idoneo riesci a mettere su una squadra decente e alzeresti finalmente l’asticella senza l’obbligo di attendere le eventuali cessioni degli esuberi.

    • Asterix te basta il parere di Mourinho o vuoi chiede a casaccio a qualche allenatore da tasiera su un giocatore che Mourinho Per l appunto ripeto Mourinho vuole?

    • La bontà di un operazione del genere dipende dai costi. E’ vero che è un ottimo giocatore (mai stato un fuoriclasse) ed è vero che è parecchio in la con gli anni. Se lo prendi a zero e gli fai un biennale a cifre decorose (3,5/4 milioni a stagione) va benone dato che lo vuole l’allenatore (posto che sia vero naturalmente); se lo prendi pagando una commissione di 11 milioni alla firma e gli fai un contratto (magari lungo) in linea con il suo ultimo ingaggio fai una grandissima caxxata.

  2. Mah! 34 anni. Cartellino a 0 e stipendio agevolato dal decreto crescita…ma son sempre 34 anni…

    • non è che deve gioca qua per tutta la vita basta che ci fa 2 annetti fatti bene e ci portiamo a casa lo scudo e forse un altra coppetta

  3. Matic sicuramente gran giocatore ma bisogna considerare anche l’età. Mou da come si legge in giro sembra che impazzisca per Højbjerg del Tottenham e forse quello sarebbe davvero un gran bel colpo, vista anche l’età. Ovviamente qui ci vogliono soldi ma si è sempre detto che in quel ruolo la Roma debba fare il grande acquisto.
    Quindi ok Matic ma vicino mettiamoci anche questo. Gente con carattere e che sa giocare a pallone

    • Hojbjerg sarebbe sicuramente meglio del tanto (inspiegabilmente) elogiato Douglas Luiz. Ma non credo che rinuncerebbe alla Champions che sta per centrare il Tottenham.
      Forse invece il Marsiglia non ce la farà, e Kamara potrebbe essere disposto a giocarsi la EL (🤞🏻) con noi. Ma credo che su di lui sia forte l’Atletico.
      Tra i fattibili, mi piacerebbe uno tra Sangare del PSV e Camara del Salisburgo, diversi ma ugualmente utili.

    • Impazzisce pure per ndombele Douglas Luiz il problema senza cash hai a disposizione per prendere determinati giocatori.
      Il problema è che la Roma deve prendere due centrocampisti titolari un difensore centrale mancino titolare un terzino destro e due attaccanti (una seconda punta titolare e un vice Abraham valido).
      È una bella lista della spesa il punto è quanto può spendere la Roma complessivamente sul mercato considerando che per il terzo anno di fila non va in Champions League e senza la cessione di big e considerando gli altri esuberi difficili da piazzare?

  4. Ahò, ma ha 34 anni ! Già Myki, all’età che ha, non sappiamo se dura e quanto dura, ne prendiamo un altro con la stessa prospettiva ? Ho capito, tanti proclami, Mou che trascina, ma se non ci sono quattrini per una campagna acquisti decente, mettiamoci l’animo in pace. Continuassero a lanciare giovani….SENZA POI VENDERLI….e magari qualche prospettiva diversa nel corso di qualche anno si potrà avere.
    Mi auguro che tutti sti nomi che escono siano solo fesserie tanto per scrivere qualcosa, altrimenti co na squadra de vecchietti, vecchie glorie, ci sarà proprio da deprimersi poveri noi !

  5. beh Matic è un giocatore di carattere e quantità. viene da un campionato obbiettivamente di un livello più alto del nostro, secondo me puo’ fare tranquillamente il suo dando il tempo di cresce ai giovani di belle speranze. se viene ben venga ma deve arrivare insieme agli altri tre ruoli che ad oggi sono scoperti.
    se mi arrivano terz. dx, un centrale e una punta allora un Matic in piu me lo pio sempre.

  6. E sia chiaro, non sto muovendo critiche ai Friedkin, che fino ad ora si sono mostrate persone serie e facoltose, investendo parecchio, ma non abbastanza, purtroppo per reggere l’urto causato dalla “disgrazia Pallotta” a caccia di bissinnesse, come dicono da quelle parti.
    Pertanto, onore alla nuova proprietà, faccia quello che può, verrà il momento buono. Noi ci siamo e ci saremo sempre. Forza Roma

  7. Sarà pure forte, ma prendere Matic significherebbe mettere una pezza sul ruolo chiave che ci manca cronicamente dai tempi di Pizarro.
    Ci vuole qualcuno che possa risolvere il problema per i prossimi 4/5 anni, non una vecchia gloria che al massimo ti gioca un anno e poi chissà.
    Tra l’altro, da molte parti leggo che pure la Juve sarebbe interessata, proponendo ben 5 milioni di ingaggio, mica bruscolini.

    • Sottoscrivo. Il giocatore stagionato mi starebbe bene nel ruolo di sostituto di Tammy, dove hai già il titolare, e un’operazione tipo quella paventata ieri su profili come Muriel ci potrebbe anche stare.
      A centrocampo abbiamo però bisogno della ciccia vera, e non mi sembra Matic possa essere la pietra angolare sulla quale poggiarlo.
      Poi se arrivano giocatori buoni e futuribili e in mezzo ci sta pure lui, allora potrebbe tornare utile. Però uno col suo ingaggio arriva per fare il titolare, non per stare in panca.

  8. Asterix hai ragione fondamentalmente.
    Per me quello che più conta è accontentare nel miglior modo possibile Mou.
    Abbiamo lo staff per crescere molto da subito.
    Insomma dipenderà dalla presidenza.
    Avere Mou e non avere la gente giusta per puntare alla Champions non avrebbe senso.

    • Infatti fece buono il primo anno e nel secondo si spense lentamente.
      E Keita era un “uomo in più” preso a zero come completamento di un centrocampo già eccezionale di suo.
      DDR, Radja, Strootman, Pjanic, Paredes, Florenzi e pure Uçan. Mica cristante, oliveira, e tutti gli altri disagiati di adesso.

  9. Le somme da investire non sono elevatissime e noi abbiamo diversi ruoli da coprire (centrale difensivo, esterno dx, regista, seconda punta, cambio per Abraham).
    A questo punto anche un 34enne, se è forte e costa poco va bene. Deve giocare un anno o due, fino a quando avremo coperto gli altri ruoli e potremo investire su un regista di spessore.
    Oggi la squadra senza gli ultratrentenni Smalling e Mikitarian è veramente poca cosa.
    Vanno bene i giovani ma, finchè non crescono, qualcuno deve cantare e portare la croce.

  10. Ciao Kawa. Vabbè, ma non puoi limitarti ad un esempio ! e quanti ne sono venuti, sedicenti grandi giocatori, a prendere stipendi elevati e a fare tre partite l’anno quando stavano benissimo ? Vuoi che te li nomini o fai da solo ? Non è difficile, dai !

    • Murdoc,
      la tua replica è corretta, ma resta il fatto che il solo fattore età non può essere determinante per valutare un giocatore.
      Questo è il senso del mio commento.

  11. Matic quest’anno ha giocatto 50 partite.
    Ma il Manchester Utd lo regala, che je frega a loro….

    Davvero articoli costruiti sul nulla.
    Se dovessero venire tutti quelli su cui JM ha detto qualcosa di positivo l’anno prossimo
    avremmo una rosa di 60 elementi. Tra cui anche Kluivert.

  12. In questo stesso articolo si legge: “Da tempo la società monitora Dybala, ma è un’operazione molto difficile, dal punto di vista dei costi e della concorrenza. La Roma resta alla finestra, con la convinzione di poter competere fino a un certo punto”. E chi lo scrive? Il corriere dello sport che è da una settimana che ci sbomballa le scatole con Dybala alla Roma. Veramente osceno…

  13. I campioni ce li dovemo costrui’ da soli, co li tecnici che lavorino sui fondamentali, la tecnica e il carattere, trasmettendo anche l’amore per la maglia. Stile Barcellona con la cantera. Poi lo scoouting farà il resto, portando a Roma i profili più interessanti in circolazione. Forza Roma Sempre.

  14. A me matic andrebbe bene ma vicino serve un centrocampista dinamico per intenderci alla renato sanches… A me piace tantissimo nunes dello sporting l. Andatevelo a vedere

  15. Avevano sempre detto i giocatori li sceglie Mou se stanno bene a lui è ok.
    Poi sono arrivati vina, maitland niles e oliveira.

    Al netto delle fantastie giornalistiche facciamo a meno di quel che resta di grandi giocatori che vengono a svernare al sole di roma

    • Ti sbagli.
      Le pippe e i bolliti sono tutti di Pinto.
      Quelli forti di Mourinho.
      È un dogma.

  16. Ragazzi il centrocampo il prossimo va da rifondare in toto…

    Veretout, diawara, darboe andranno via chi in prestito, chi venduto, idem villar che ritornerà alla base.

    Hai cristante che la differenza non fa, idem sergio oliveira che riscatterai e che quest’anno la differenza non ha fatto ( non sono due partite positive… ).

    Poi hai bove che è giovane e poi? Pellegrini e miky che sono piu due mezz’ale offensive e trequartisti.

    Alla roma serve si Matic, ma poi servono altri due forti veramente, altro che Matic solo…

    è una squadra da rifondare pesantemente…

  17. Modric ne ha 37 a settembre Matic ne fa 34 ad agosto.
    Penso che andrebbe più che bene acquistarlo. Sarebbe molto utile alla causa.
    E i giovani potranno imparare qualcosa di più.Sempre Forza Roma

  18. Un giocatore che a 34 anni gioca in Premier equivale a uno di 29 che gioca in serie A, campionato di molto inferiore a quello inglese quindi ben venga Matic

  19. A quella età solo se vengono a cartellino gratis, l’anno scorso siamo riusciti a pagare un portiere di 33 anni 14 milioni, si è dimostrato poi bravo, ma per una società pagare soldi di cartellino per chi è sopra i trenta anni diventano investimenti a perdere

    • Mettere a confronto l’età di un portiere con quella di un giocatore di movimento è da veri incompetenti.
      Nulla di nuovo, perciò.

    • Pinto è capace di pagare pure il cartellino di uno in scadenza di contratto.
      Lui è un fenomeno…

    • Cristante , Matic , Frattesi è il quarto da scegliere con cura e attenzione…..ma non Sergio Oliveira…(poco dinamico)
      Rimandiamo questi discorsi tra 10 giorni…adesso abbiamo una Coppa che dobbiamo cercare di Vincere !!!!!!! 💛❤️

  20. Quanti allenatori da tasiera che spettacolo
    Andate direzione coverciano prendete il patentino poi magari dite la.vostra in merito
    Mourinho chiede dei calciatori che possano andare bene per questo proggetto e voi a fare le pulci senza parole presuntuosi ignoranti fate se vi riesce i tifosi sempre se vi riesce e lasciate lavorare il misyer e che dio ce lo conservi piu a lungo possibile perche se ancora qualche de coccio non lo ha capito Mourinho é la.nostra garanzia

Rispondi a Luca Roma Cancella la risposta

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome