MOURINHO: “Partita decisa dagli episodi. Super soddisfatto dei miei, i tifosi saranno orgogliosi. Se devo giocare io sabato, lo farò…”

73
3390

AS ROMA NEWS – Mister Josè Mourinho si presenta davanti ai microfoni dei giornalisti per commentare la prestazione dei suoi calciatori al termine di Atalanta-Roma.

Di seguito tutte le dichiarazioni del tecnico portoghese sulla gara di campionato giocata questa sera al Gewiss Stadium:

JOSE MOURINHO A DAZN

Roma meno brillante del solito…
“Non sono d’accordo. Con le nostre limitazioni, abbiamo fatto un’ottima partita. Gli episodi fanno parte della partite e possono decidere il risultato. E sono stati gli episodi. Nel primo tempo abbiamo controllato la partita, senza creare tanto. Il primo gol è un episodio, Abraham doveva prendere fallo e non l’ha preso. Non ho visto differenza nonostante i cambi. Secondo tempo nostro, e dopo il 2 a 1 c’era la sensazione che c’era tanto da giocare. Poi un altro episodio che decide la partita, ma io sono contento dei miei giocatori. Se sabato devo giocare io, gioco io. Siamo una squadra unita, nelle difficoltà stiamo sempre insieme. I tifosi, di cui Francesco (Totti, ndr) è uno dei più rappresentativi, sono orgogliosi di questa squadra. In nove abbiamo preso un palo. E’ molto molto difficile per me essere critico. Il risultato di oggi non dico che è ingiusto, perchè gli episodi fanno parte della partite, ma l’atteggiamento della squadra e dei giocatori mi hanno super-soddisfatto”.

State pagando gli infortuni, o c’è anche una componente di sfortuna?
“Sì, i pali sono creazione di occasione. Non puoi prendere 30 pali se nn crei occasioni. Poi sfortuna o poco efficacia, possiamo scegliere. Gli infortuni fanno parte delle partite. Abbiamo cercato di proteggere Paulo, Nemanja che erano evidentemente stanchi. Bove, Solbakken hanno giocato molto bene, poi quando eravamo completamente nel match, abbiamo preso il terzo gol ma lo abbiamo preso tutti, non Rui, l’ho preso anche io”.

Preoccupato per le prossime partite?
“Ogni allenatore, anche nelle squadre con più soluzioni, quando hai assenze sono problemi. Per alcune squadre è meno problematico, per noi è un grandissimo problema, Smalling è Smalling, poi Diego si stava adattando bene e ora è fuori anche lui. Per noi sarà durissima, magari una sconfitta contro il Feyenoord sarebbe stata una buona soluzione per ruotare fino alla fine (ride, ndr). Triste per il risultato”.

Domanda di Totti a Mourinho: “Dopo averla sentita parlare, sono ancora più convinto che con lei al timone possiamo arrivare il più lontano possibile. Sono sicuro che possiamo andare avanti in campionato e in Europa League”.
“Dammi del tu, sei un capitano. Non possiamo fare miracoli, però il miracolo è questa empatia che si è creata tra tifosi e squadra. La gente capisce i principi di questa squadra, giochiamo bene o male, abbiamo infortuni o no, siamo sempre insieme fino alla fine. Per sabato potevi darci una mano, però mi sarebbe servito più Aldair di te (ride, ndr)”.

JOSE’ MOURINHO IN CONFERENZA STAMPA

“Non mi preoccupa il calo di tensione. Non c’è niente da fare, l’unica cosa che si può fare è lavorare, quando si può farlo. Non abbiamo lavorato da giovedì a oggi. Quello che mi preoccupa è quando i giocatori non possono giocare e sono giocatori fondamentali. Smalling lo è. Se vedi la storia in questa stagione senza Smalling, vedi quali sono i nostri risultati. Per tante squadre non è un problema gigante, per noi lo è. Questi siamo noi. Siamo anche una squadra che quando perde l’allenatore va a casa ed è orgoglioso. Siamo anche stati superiori di una squadra fresca che non gioca in Europa, abbiamo dominato in tanti momenti della partita e abbiamo perso per degli episodi che fanno parte della storia della partita. Oggi abbiamo fatto qualche cambio obbligatorio. Anche con 9 giocatori abbiamo colpito il palo e per poco non si riapre la partita. Sono super contento, tutti noi stiamo facendo un lavoro sui nostri limiti, l’unica cosa che mi rende triste è il risultato”.

Dybala come sta?
“Prima di tutto sta male per l’adduttore, non ha avuto tempo per recuperare. Dopo il fallo di Palomino è rimasto in campo come un giocatore in meno. È un problema traumatico, ma per Abisso non è successo niente. Ma non abbiamo perso né per il sole né per l’arbitro”.

La difesa a quattro?
“Si lavora. La squadra che gioca praticamente sempre a cinque è dura cambiare, lo abbiamo fatto contro la Sampdoria, ma non c’è tanto tempo per lavorare. È dura per noi, siamo arrivati in questa situazione dove potevamo stare fuori dall’Europa, sarebbero state sette partite senza nessun tipo di pressione. Potevamo stare soltanto in una delle due, la scelta è ovvia. Non riesco a fare delle scelte. Non sono cresciuto così come allenatore, sono cresciuto giocando con rose da 20-22 giocatori top dove un giorno giocava Benzema, l’altro Higuain. Dobbiamo pensare partita dopo partita, col rischio che non facciamo Champions o campionato, ma c’è anche il rischio di vincere l’Europa”.

Smalling?
“Se non facciamo un comunicato ufficiale, posso dire che non gioca col Milan”.

Articolo precedentePELLEGRINI: “Siamo tristi e arrabbiati, ma possiamo contare l’uno sull’altro. Totti mi ha aiutato, è ancora lui il capitano della Roma”
Articolo successivoRoma a pezzi

73 Commenti

  1. Ma ogni tanto si potrebbe aver un post partita senza dover contare gli infortunati oppure dover aspettare a chia…e strette quanto un giocatore dovrà stare fuori?

    • Purtroppo giocando tutte le coppe va così, lo sforzo alla lunga si paga. Con sentiti ringraziamenti al signor Palomino, entrato con la missione di azzoppare Paulino e riuscito perfettamente nell’intento, grazie alla complicità di Irrati e peggio ancora del VAR.

  2. 4 cose:
    1 abbiamo perso contro una squadraccia che ha tirato 2 volte e questo ci fa capire come siamo messi
    2 sto caxxo di portiere è scarso e non viene mai fuori quella volta che viene fuori abbiamo visto i risultati
    3 Smalling è insostituibile come maric come Dybala
    4 Abraham lo ripeto per l’ennesima volta è scarso
    aggiungo una cosa ma sto caxxo di guocatori si allenano?non è possibile che ogni anno se ne rompono 6/7

  3. grandissimo mister….ho visto la tua stessa partita a diferenza de tanti “fenomeni” commentatori…daje Roma e daje Mou💛❤️

  4. super soddisfatto??? ma i gol che ha preso la Roma li ha visti??? ma cosa ha fatto la squadra ??? l’errore di rui patricio probabilmente sarebbe stato comunque ininfluente ma la Roma davanti cosa ha fatto ?il solito abraham scarso che anche causato il primo gol ,occhio che ancora non si e’ conquistato nulla ,si può fare bene ma anche restare con un pugno di mosche!!!

    • Al di là dei proclami degli sbruffoni e dei sognatori di turno alla vigilia di questa gara, solo uno sprovveduto può pensare che questa Roma possa non soffrire il necessario turnover per le gare infrasettimanali.
      La differenza di qualità fra titolari e riserve appare lampante ma del resto non si può giocare ogni 3 giorni sempre con gli stessi.
      Pensare che Solbakken è uguale a Dybala, che Celik è uguale a Spinazzola, che Llorente sia uguale a Smalling, che Bove equivalga Matic……insomma mi sono spiegato
      Perché Mourinho possa raggiungere dei risultati è necessario che la società dia all’allenatore una rosa profonda e di qualità che al momento non c’è.
      Senza questa rosa qualcosa sul campo la lasci, almeno una gara su tre la toppi
      .

    • Rod non mi trovi d’accordo ma il primo tempo chi c’era ha dato il suo e purtroppo un episodio uno ci ha punito.
      il vero guaio sono gli infortuni e sabato sarà necessario un grande cuore e una grande tifoseria.
      SI PUÒ FARE.
      FRS tutti uniti e compatti.

  5. la squadra poteva riprendere la partita, peccato la papera che ha chiuso il match ma Rui ci ha salvato diverse partite anche se serve un altro portiere oltre a lui.senza smalling è davvero dura …. vedo in crescita pellegrini e spero mantenga questo livello!dybala é un fenomeno ma é fracico.. speriamo si riprenda per il Milan… sarà dura ma mettiamocela tutta!!! forza Roma

    • Mou totem intoccabile e insindacabile, l’arbitro condiziona sempre le partite della Roma. Ma qualcosa di nuovo e contro corrente ogni tanto vogliamo dirla ? Cambiare 4 giocatori tutti insieme è normale ? o è solo un modo per sopperire a un gioco che non c’é ? Con 11 Matic e Dybala posso allenare anche io.

    • “””””””romano””””””” de Boston colpisce ancora

  6. Incredibile di come siamo sfortunati, abrham inesistente con l’entrata di belotti la musica era subito cambiata peccato per la papera di Rui. Abbiamo giocato contro i macellai, palomino andava espulso su dybala.

  7. Mister,stasera la Roma era con le gomme sgonfie,giustamente ,dopo i 120′ contro il Feyenoord. Ma per l’ennesima volta si sono visti gli handicap costituzionali di questa squadra.
    La Roma non ha un portiere che ti salva una serata storta (anzi te l’affossa) e non ha una punta capace di rappezzarti una partita. Per Abraham,Solabakken e Belotti il gol è un’utopia.
    Se non fosse stato per Pellegrini,stasera non ci sarebbe stata una conclusione degna di questo nome,Dybala compreso.
    Nel confronto con le altre squadre che si contendono un prezioso posto in Champions ,la Roma ha questi handicap : non ha un Maignon in porta e non ha un Leao in attacco.
    Soltanto grazie all’immensa bravura di Mourinho,finora è riuscita a mascherare queste lacune,ma mi pare che la corsa sta per finire.

    • Non c’è la rosa per competere su più di un fronte, va fatta una scelta, o la coppa o il campionato.

    • Rod va fatta una terza scelta, allestire una rosa per gestire tutte e due le competizioni.

    • Senza difesa per le prossime tre settimane, c’è poco da scegliere. Col Milan Kumbulla, Ibanez e, se ce la fa, Mancini. E sarà così per tre settimane. O ci dice culo pure a noi, una volta tanto, magari pure due, o nun c’è trippa pe’ gatti, purtroppo…

    • Zenone…ma se la Roma è ancora lì…senza leao, il portiere , Lautaro, Lukaku, Dzeko,…sarà solo fortuna ?

      O sarà che i fenomeni che sbandieri, compensano altri scarsi…
      Ad esempio Ohsimen e Kvara che compensano Mario Rui e Jesus?
      O Acerbi ?

      E noi non abbiamo un Dybala che ti salva contro il Feyenoord?
      Od un matic che oggettivamente è di un altro livello ?

      Rui è scarso? Forse si, ma lo protegge un altro fuoriclasse come smalling . O no ?

      Il livello italiano è questo, tutte le squadre hanno medi giocatori e qualche fenomeno

      Sei anche simpatico, ma stai sempre su sta cattedra a dare degli abbocconi a tutti…
      E lo dico senza polemica, ovviamente puoi dire ciò che vuoi
      Non sarebbe ora di dire…

      Ao, che sfortuna stasera è forza Roma ?

      Daje

    • D’accordo con Zenone sul fatto che ci manca un vero attaccante ed un secondo portiere che possa dare in futuro il cambio a Rui.
      Però ci giochiamo gli scontri diretti all’Olimpico contro 2 squadre che puntano alla Champions ed anche la Juve punta EL.
      Neanche loro mi sembrano tanto più attrezzate di noi (salvo l’inter ma hanno Inzaghi che compensa).
      Quindi ce la giochiamo. Quest’anno contro la Atalanta abbiamo fatto due ottime partite 0 punti..
      Comunque Palomino doveva essere cacciato !!!

    • Quando rui ha parato il rigore vs Udinese? O il miracolo vs Feyenoord? Era scarso vero? Quanti laziali travestiti da finti giallorossi ci sono!!!

    • Se lo dice Franco 65 che la rosa è corta tutti d’accordo, se lo dico io che tocca caccia i soldi per rinforzare altrimenti non sei competitivo e Mou sta facendo pure troppo giù de -1. Poi dice che qui sopra non ce stanno i trolloni radicomandati ad personam come sui social

    • Ragazzi dobbiamo imparare a sostenere i giocatori anche quando le cose vanno male e non definirli scarsi solo per una partita sbagliata. Le papere per i portieri succedono, come succedono anche i momenti no per i giocatori, come per Pellegrini se si da il giusto sostegno anche ad Abraham e Patricio potrebbero ritornare ad essere i giocatori ammirati l’anno scorso, bisogna sostenerli e non distruggerli.

    • La tua no purtroppo..ma dobbiamo subire questo piagnisteo quotidiano? Mika siamo Ulisse con le Sirene..dici cose false e prive di fondamento..la butti là un giorno sì e uno no a seconda dei risultati..dici che nn abbiamo i giocatori giusti..e allora che axxo insisti a fa’
      … Lassa perde .. 🤣🤣🤣🍊🤫🤫🤫🤫🐻🐻🐻🐻

  8. Non c’è niente da fare, la jella ci perseguita. Rischiamo di rovinare la stagione per colpa degli infortuni.

    Palomino era da rosso diretto, Irrati dimostra la sua scarsezza non buttandolo fuori.

    Complimenti a tutti per l’impegno profuso anche in circostanze difficili.

    Il prossimo anno servirà gente che non si infortuna continuamente. Llorente, per esempio, pur essendo un buon calciatore è già la seconda volta che si infortuna pur avendo giocato poco.

    • Irrati ha messo la ciliegina sulla torta non espellendo Palomino, la Var ha fatto il danno più grande non fischiando il rigore per Abraham al primo tempo definendo il contatto lieve quando in realtà non lo è.

  9. …..la battuta su Totti sarà pure una battuta ma se davvero organizzassero un ritorno di un solo mese voluto da Mourinho si scriverebbe una pagina di storia indelebile!

    • non gli basterebbe neanche per fare un giro di campo.
      casomai , come ha detto il mister,lo faccio ad Aldair !!!

  10. Certo dopo la partita di coppa c’era il rischio di una partita difficile, non hai preso punti,ma non mi sembra che la Roma addia demerito,ha tenuto testa all’italiana e dinuovo un palo,forse la cosa più preoccupante sono gli infortuni era un periodo che andava tutto molto bene,ma forza il gruppo lotterà fino alla fine.
    p.s. l’errore del portiere può starci,cerchiamo di ricordarci anche la parata di giovedì sullo 0-0 pure fortunosa ma ci ha permesso di passare il turno.
    Forza Roma

  11. facciamoci trovare pronti per l’11 Maggio…..al campionato non ci credo…tanto dopo le prossime 3 partite il quadro sarà più chiaro…non dico altro…

  12. Qua bisogna fare solo una cosa…restare uniti e supportare la squadra. Adesso sarà fondamentale il contributo dei giocatori che hanno giocato meno come Kumbulla. Non è il mio giocatore ideale ma bisogna sostenerlo per farlo rendere al 120%.Per me ci sono due partite da non fallire… quelle col Bayer! Spero che Chris riesca a farle entrambe è imprescindibile.

  13. non riesco a criticare la mia Roma dico solo peccato aver perso tutto sommato per due episodi stupidi.. per come stavamo giocando le ultime partite con belotti che inizia e abraham che finiva oggi non avremmo perso secondo me però e ovvio che purtroppo la partita e persa. Anima e coraggio combattere fino alla fine per meritarci la champions

  14. Ci poteva stare di perdere sta partita..
    Dopo 120 minuti giocati giovedì, sarebbe troppo..
    è per questo che auspico le rotazioni, massicce…
    Stasera ci stavano, per poi giocarsela con il bilan in casa…
    Dobbiamo arrivare sani per la semifinale, a tutti i costi..!!!
    💪🧡❤️

  15. L’Europa da l’Europa toglie..

    Da tante emozioni, con la possibilità di alzare un trofeo importantissimo..

    Ma toglie anche tante energie, mentali, fisiche.. E toglie anche alcuni calciatori che sono insostituibili..

    Oggi serviva tanta intensità.. Dinamismo, perché si giocava contro una squadra che cerca continuamente l’uno contro uno.. Una squadra che fa pressione alta, uscendo forte sugli avversari..

    Però.. Mourinho non dice una bugia.. Se ragionassimo con i se ed i ma.. Senza alcuni episodi questa era una partita da pareggio..

    Nel primo goal subito, Abraham prende un colpo, li deve cadere e portarsi a casa una punizione.. Ingenuo.. Ed il suo errore costa davvero caro..

    Sul secondo goal ci perdiamo immediatamente il nuovo entrato in campo..

    Sul terzo niente da da dire lo sappiamo tutti..

    Questa Roma ha giocato senza mezza squadra titolare.. Una sorta di Roma B.. Abbiamo chiuso la partita in 9.. Perché Dybala zoppicava per il campo.. E quello era il momento migliore della Roma..

    Per finire.. La papera di Rui Patricio.. Questa si che è una vera papera.. Un errore quasi incomprensibile.. Però io personalmente non lo metto in croce.. Un portiere che è costretto a fare 50 presenze.. Forse anche di più perché non ha un sostituto..

    Grandi papere le fanno tutti.. Da De Gea ad Alisson a Donnarumma ed altri..

    E per chi tira fuori la stupidissima classifica di rendimento dei portieri.. La Roma è una squadra che subisce pochi tiri in porta.. Se subisce 4 tiri e prende un goal facendo due grandi parate il rendimento sarà considerato negativo..

    Un Vicario che subisce 20 tiri.. Fa 16 parate magari semplici e fa due papere il suo rendimento sarà positivo..

    Oggi Rui fa una papera che probabilmente ci fa perdere.. Ma se è la seconda in un anno e tanto..

    Oggi Zapata ha fatto ciò che voleva… L’assenza di Smalling pesa tantissimo.. Per me con Smalling addosso non arrivava neanche il primo goal..

    Ora aspettiamo di sapere come stanno Llorente e Dybala.. Anche se non la vedo proprio bene..

    Considerando che con il Milan mancheranno.. Smalling, Llorente, Wijnaldum, con la possibile assenza dei Dybala.. Ovvero i più forti della Roma..

    Forza Roma

  16. Purtroppo la sfiga è una costante per noi, così come le papere di Rui Patricio.
    Gli infortuni fanno preoccupare, c’è da ragionare e puntare solo su una competizione.
    Forse conviene l’Europa League. Già prima non avevamo una rosa all’altezza ora è davvero difficile. A fine anno ci sarà da considerare le sorti di Abraham e Ibanez

  17. Ma Palomino non era stato squalificato per doping???? Notare come l’Atalanta dopo la presunta squalifica non corra più come prima, forse ricevono visite più frequenti dagli addetti dell’antidoping? Non giocano più 100 minuti a tutta??? Strano eh?

  18. siamo in semifinale di coppa
    siamo ancora quarti
    è una squadra con tutti i suoi limiti che non molla mai
    30 pali in stagione
    tanta scarogna .. ma tanta tigna
    forza tutti quanti
    daje tutta fino alla fine

  19. questa rosa obbliga mourinho a scegliere tra campionato ed Europa league.
    stasera la squadra ha scelto l’Europa league e mollato il campionato. abraham è ibanez non li voglio più vedere….
    speriamo di vincere la coppa ma la vedo dura……

  20. Zenone punta il dito sul fatto che la Roma non può sostenere due competizioni.
    Forse ha ragione, ma da tifoso e da sportivo il sottoscritto reputa vergognosa la decisione delle quaglie di uscire anzitempo dalla Conference per giocarsela in campionato.
    Quindi massimo sostegno alla societá, alla squadra e a Mou per la decisione di provare a competere su due fronti.
    Piuttosto una riflessione sui recenti elementi infortunati relativamente alla loro età:
    – Smalling 33 anni
    – Dybala 29 anni
    – Llorente 29 anni
    – Wijnaldum 32 anni
    Se i top club europei che giocano su più fronti, puntano ad avere atleti con età medie basse è perché solo i giocatori giovani possono sostenere incontri ravvicinati e ritmi elevati senza infortunarsi.
    Che questo rappresenti un monito ed un campanello d’allarme per Pinto.
    I prossimi innesti dovranno essere giocatori giovani.

  21. Mi “sintonizzo” solo ora perché impegnato per un torneo fuori porta con mio figlio.
    E le serate vokano via tra un drink, un drink e un altro drink…🤪
    Ma la mia ROMA è sempre la mia ROMA e voi il mio sito preferito 🤗
    È andata così.
    Ma sento che la partita, infortuni a parti, sarà foriera di momenti, più importanti, migliori 😏
    La nostra ROMA c’è.
    Il nostro Mister è sul pezzo.
    Ho fiducia, tanta, e, contrariamente a qualcuno, su tutti i fronti.
    ROMA mia quanto ti amo…
    E scusami se non ti ho potuto essere vicino stasera.
    Avanti ROMA.
    P.S.i nostri infortunati lasceranno l’anima in campo.
    Ne sono sicuro.
    Siamo in simbiosi e compatti.
    Dentro e fuori dal campo.
    FORZA ROMA

  22. Oggi ad Abraham hanno fatto pagare il biglietto. Deve giocare Belotti con l’inglese pronto a subentrare quando gli avversari sono stanchi

    • L’Abraham visto ieri può subentrare giusto sul 3-0 all’85esimo.
      E pure li te la rischi.
      Poi si potrebbe parlare pure di Spinazzola che, poraccio, corre, dribbla, va sul fondo e poi non azzecca un cross dal ’78. Ieri li ho contati, nel secondo tempo ne ha fatto 4 tutti uguali, tutti ad altezza ginocchio. Che ci fai con palle del genere?
      Rui invece meglio non infierire, è un portiere medio, diciamo che è un Antonioli senza Samuel, Zago e Aldair davanti.

  23. Una squadra che putroppo nn penso sia nelle condizioni di poter arrivare 4.. Troppi giocatori anziani e gente presa a casaccio

  24. Forza Romaaaaaaaaaaaa!!!! Cosa sei per me ….spiegarlo non è facile……………………………………………………

  25. Sono d’accordissimo con Mourinho.
    Abbiamo accettato il rischio di dover pagare a volte lo scotto in campionato per cercare di vincere in Europa, sono cose normali se non si ha una rosa con 40 titolarissimi, ho tanta tristezza per la sconfitta ma sono tanto orgoglioso della Roma Top Team che è in ogni caso prestigiosa visto anche il ranking UEFA, sono ben 3 semifinali europee consecutive, 4 negli ultimi 6 anni, solo noi come il Real Madrid e nessun altro, una coppa europea l’abbiamo vinta quasi un anno fa, potrebbe arrivarne anche una seconda di seguito, chissà.
    La mentalità di una Grande Squadra è questa, accetta i rischi del caso per provare a non precludersi alcun obiettivo e provare ad arrivare fino in fondo a tutte le competizioni che deve giocare.

  26. ha sbagliato mou. ci voleva un combattente bene come il gallo con quei fabbri degli ootibici. poi semmai abramo dopo .partita comunque maledetta.. nulla da rimproverare alla Roma .forza magica !

  27. Prima della partita che purtroppo non ho avuto modo di vedere, dicevo che mi sarei preso ben volentieri un punticino.
    Dal tenore dei commenti intuisco che anche questa è stata una gara stregata, in cui purtroppo paghiamo dazio anche al di là dello stesso risultato.
    Ribadisco il concetto che la Roma ha bisogno di giocatori forti ma soprattutto sani, non avendo la possibilità di predisporre una rosa di 25 elementi sullo stesso livello.
    Anche Llorente purtroppo non mi sembra fatto di ferro e questa è un’altra considerazione da fare riguardo un suo eventuale riscatto.
    C’è poco da piangersi addosso comunque, sto pienamente con Mourinho in questo caso.
    Avanti con tutto quello che ci resta, stringersi a testuggine, moltiplicare le forze.
    E pensare che è dura anche per gli altri…

  28. Matic elsha e Dybala dall’inizio e la partita non la perdi, dopo Lazio cremonese e Sassuolo quarta formazione sbagliata, bravo in coppa mister, in campionato no.

    • Bel ragionamento.. Ma è facile da fare..

      Hai anche minimamente pensato che un Matic 35 enne.. E Dybala che già stava male.. Non possono giocare ogni 3 giorni?

      Dybala infatti è entrato.. E dopo pochi minuti già correva male.. Dopo il fallo ricevuto zoppicava in campo..

      Il tuo discorso è veramente da bar.. Hai ragione ha sbagliato formazione.. Ma poi come si fa a non far giocare Smalling e Wijnaldum.. Me lo spieghi?

      Veramente prima di scrivere ragionate almeno 10 secondi..

      Forza Roma..

  29. L’Atalanta e’sempre stata una squadra ostica per via del suo stato atletico ,figuriamoci ora dopo aver disputato i supplementari con il Feeyenord,non dico che la sconfitta era nell’aria ma quasi….se poi ci mettiamo un’autorete e uno strafalcione di Rui Patricio il delitto e’compiuto.La Roma ha fatto quel che ha potuto,anche se poi ha evidenziato le solite carenze in zona gol….la partita contro il.Milan puo risultare decisiva..anche se ho la netta impressione che per partecipare alla champion il prossimo anno bisognera’vincere l’europa league,cosa non facile ma a questo punto possibile….

  30. Si è dura, sembra un po’ meno dura, ma sempre dura è, perchè?
    Perchè siamo questi. 2 anni fa con fonseca alla 31esima giornata eravamo settimi con soli 2 punti in meno ed il quarto posto era lontano ben 8 punti, l’anno scorso stessi punti di 2 anni fa 54, quinti in classifica e quarto posto lontano 5 punti. Quest’anno nonostante un super Dybala solo 2 punti in più rispetto agli ultimi 2 campionati, quinto posto parimerito col milan. Noi siamo questi il livello complessivo della rosa è quello, quest’anno ce la stiamo giocando grazie al campionato floppato di Inter e milan, grazie ad un livello che si abbassa di anno in anno, ma la Roma è sempre la stessa 54/56 punti. Le forze sono quelle, forze cha mancano negli 11 titolari e nei ricambi, non voglio riportare i virgolettati di mourinho a riguardo, tanto li gnorereste come sempre,e giù di pollici versi, perchè la roma e forte anche quandio non lo è sempre forte, questa squadra per competere ad alti livelli ha bisogno di qualità, di maggiore qualità, quella che ha è troppo insufficiente, ma voi ovvimente non sarete daccordo, anche se Mou lo dice di continuo…………………………………………..

  31. Ma dell’intervento di Palomino che quasi spezza una gamba a Dybala nessuno dice nulla? Non era da espulsione? Avrò visto male io… Comunque ieri con troppi assenti e dopo i supplementari di giovedì non ero molto fiducioso ma alla fine meritavamo il pareggio e senza l errore di Rui chissà..

  32. La Roma ha giocato alla grande, perché chi è entrato a fatto il suo alla grande e abbiamo sempre contro l’arbitro il primo goal c’era un fallo su Abraham non fischiato, poi l’Atalanta ha giocato duro con falli da espulsione quello su Dybala, è mancato che gli rompesse una gamba, puniti solo con il giallo. Tutti i nostri hanno fatto il suo, sono stati gli episodi fortunati che ci hanno punito. Peccato per i punti persi, però orgoglioso di questa Roma 💛❤️🇮🇹

    • Quel rigore non fischiato su Abraham al primo tempo se il var lo avesse dato avremmo giocato un’altra partita..

  33. Mourinho e’ un grande allenatore ed una grande persona .. la Roma di ieri sera meritava almeno il pareggio ma la sfiga sembrava accanirsi contro di noi e la prestazione di un paio di giocatori e’ stata troppo insufficiente ..
    daje Roma e daje Mourinho e daje Friedkin che servono almeno 4 giocatori , ma forti per cortesia ..

  34. gia si lwggevano i commenti andiamo.a Bergamo x vincere ,sara’ quasi una passeggiata, dopo l udinese Bove fenomeno, ma ieri ricaduti sulla terra ,la roma non puo sostenere un turn over largo, facciomocene una ragione, ora con gl infortuni e’ buio, cmq la speranza e’ l ultima a morire

  35. notato che con la difesa a 4 giochiamo meglio? Cmq purtroppo giochiamo senza attaccanti, e spero Pinto provveda visti abrham e belotti. Ma Soprattutto un portiere, un portiere, un portiere! non si può tremare ogni volta questo deve uscire su un calcio d’angolo, o un passaggio indietro o un tiro da fuori!. ma invece di comprare 10 mila esterni che poi con mourinho non giocheranno mai, comprare un portiere degno di tale nome no? kepa, o de gea, o navas o vicario o musso…..chiunque ma non Questo scempio peggio di Pau lopez che abbiamo.

  36. Io sono dispiaciuto per il risultato anche a me come a tanti Rui Patricio non piace ma una cosa io non avrei fatto cioè non avrei fatto entrare Dybala lo avrei comunque lasciato in panchina con qualsiasi risultato questo imputo a MOURINHO

  37. Ieri come detto un’ottima Roma sia nel primo che nel secondo tempo, per cui non condivido questa litania delle riserve scarse. Peraltro quando sono entrati i titolari non è che l’abbiamo ribaltata.
    La squadra c’è e secondo me Mourinho l’avrebbe potuta gestire molto meglio, anche per prevenire infortuni. Esempio Llorente non ha mai visto uno scampolo di partita per 2 mesi e poi di colpo è diventato importante quando dopo il derby ci siamo ritrovati senza 4 titolari. Ieri Dybala non avrebbe mai dovuto giocare dopo la partita col Feyenoord. A questo aggiungici i litigi, i giocatori spariti nel nulla (qualcuno prima o poi ci dirà la verità su Camara), e il quadro è fatto. Mourinho ha tante qualità ma tra queste non c’è sicuramente quella di saper ruotare una rosa non di primissimo livello. Ora abbiamo Kumbulla che si ritroverà probabilmente titolare col Milan dopo non aver visto il campo per mesi, manco quando ci mancava mezza difesa.

  38. E’ certo che eravamo stanchi e con gli uomini contati. Ma inconcludenti come spesso succede. L’anno prossimo devono creare una grande squadra con tre-quattro innesti importanti.

  39. concordo con Mou quando dice che la rosa è limitata. guardando la formazione iniziale di ieri onestamente mi chiedevo: ma con questi qua (pelle, Abraham,solbakken) chi segna? giusto la solita capocciata su corner ci avrebbe consentito di fare gol. Se vogliamo fare i tifosi col prosciutto sugli occhi possiamo parlare di gara maledetta, sfiga continua, ma tra le due formazioni mi sembrava già ovvio che loro con Zapata, pasalic e koopmeiners avessero più chance di segnare. con i cambi(Dybala, per quel poco che ha potuto giocare) la musica è cambiata, ma è altrettanto logico che a Matic non puoi chiedere 120 minuti il giovedì e 90 minuti il lunedì. A differenza di altri io non ho visto sta gran partita della Roma. Ho semplicemente visto la solita squadra attendista, ma con le armi spuntate in ripartenza . Abbiamo dei limiti di rosa evidenti, tutto il resto son frescacce…

  40. Ho sempre criticato il gioco della Roma, ma finalmente ieri nel secondo tempo ho visto i concetti di gioco in cui speravo (visti anche col Feyenoord e rare altre volte). Ho visto una squadra intensa, con movimenti senza palla, sovrapposizioni, densità in zona palla, squadra corta. Dobbiamo dare continuità alla prestazione. Se lo faremo, ci toglieremo tante soddisfazioni. Daje Roma!

  41. Abbiamo ancora la possibilità di centrare i due obiettivi separatamente: Mourinho si è accollato il rischio, a ragion veduta di proseguire partita per partita. In molti dicono che doveva mollare la coppa per motivi di energie e qualità della rosa, sebbene io non vedo una squadra che si getti su un obiettivo come uno schiacciasassi. I limiti che alcuni credono JM indichi per crearsi un alibi, ieri sera sono emersi. Io non sono per buttare giù dalla torre nessuno di questi protagonisti di una partita combattuta orgogliosamente, tuttavia un ragionamento a fine campionato su portieri terzini e punte, andrebbe assolutamente affrontato in termini di titolari e non per cacciare qualcuno.
    Forza Roma

  42. l Atalanta ha fatto 1 gol su azione, gol che se Pasalic lo riprova 1000 volte non lo segna, poi il 2º è gol di Llorente in propria porta ed il 3º non voglio neanche menzionarlo, anche grandissimi portieri come lo fu Dida possono fare pappere del genere.
    Io non vedo tutto questa stanchezza, ecc ecc bla bla gne gne…semplicemente Mourinho ha voluto fare una prova durante la 1ª ora di gioco con giocatori diversi per far rifiatare gli altri..sul 1-2 potevamo ancora pareggiarla, poi c’è stato il palo di Pellegrini, la testa di Abraham che non è entra per un soffio, è stata la classica partita di calcio dove ha perso che ha giocato di più, basta.
    Intanto Ibañez ha ancora una volta dimostrato che non è uno attento i 90 minuti (è lui che lascia solo Pasalic), ma no…”è bravo perché segna di testa, è forte, che margini di crescita”…comunque per me un difensore viene pagato per difendere, un attaccante per segnare. Da notare che Mancini sarebbe più bravo a centrocampo che non in difesa, cosa che pochi abbiamo più volte ripetuto, e ieri ha dimostrato che impiegato più in su fa cose molto buone. L’anno prossimo Mancini davanti alla difesa, Ibañez in Inghilterra e Koulibaly accanto a Smalling + Llorente 3ª opzione, così la difesa sarà a posto, perche nonostante tutto, ieri abbiamo sofferto troppo in difesa con qualsiasi azione.
    Forza Roma fino alla fine!

  43. al di là del rodimento di qulo da tifoso che ci sta dopo ogni sconfitta, perchè è ovvio che si vorrebbe sempre vincere e non si può…
    della partita di ieri non vedo tutto così negativo, considerando che avevamo fatto un’impresa molto faticosa meno di 100 ore prima. E si, sono orgoglioso dell’impegno che ho visto soprattutto nel secondo tempo (il primo, oggettivamente, malino, ma me l’aspettavo)
    Questa partita l’hanno decisa gli episodi, episodi che ci confermano soprattutto due cose:
    – la cosa negativa, che alcuni giocatori è meglio se fanno le valigie al più presto
    – la cosa positiva, che abbiamo alcuni uomini in ripresa, ad esempio Pellegrini e Belotti

    mancano 7 partite e sono ancora tutte là, i passi falsi li faranno anche le altre, fino alla fine avremo questa ammucchiata. E nel frattempo c’è una semifinale di EL da giocarsi
    Gli infortuni sono effettivamente un grosso limite di questa squadra, ma non si può imputare tutto alla sfortuna.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome