“ON AIR!” – CORSI: “Nella Roma nessuno crede in Zaniolo”, MAGNI: “Totti? Penso che ce l’avesse con l’entourage di Dybala”, FOCOLARI: “A Mou non faranno piacere le sue parole”

78
1565

ÀULTIME NOTIZIE AS ROMA – Prosegue il nostro appuntamento giornaliero dedicato al variopinto mondo delle radio romane. On Air, la rubrica più copiata (e incollata) del web, è un viaggio per le frequenze più ascoltate dai tifosi giallorossi a caccia di pensieri, notizie, indiscrezioni e qualche nota di colore. Buon divertimento! 

Mario Corsi (Centro Suono Sport): “Le parole di Totti? Capisco che su Dybala la Roma non ha i soldi per pagare l’entourage, e purtroppo però una grande squadra deve farlo se vuole comprare i grandi giocatori. Su Zaniolo invece c’ho capito un po’ meno, ma probabilmente lui gli direbbe di rimanere qua… Totti ha detto una cosa da capitano e spero da futuro manager, ti ha detto: “Guarda che Dybala veniva, ma le pretese economiche non lo hanno permesso“. Le parole di Totti sono state molto crude. Su Zaniolo invece è più interpretabile, forse gli ha consigliato di abbassare le pretese sui soldi del contratto… Noi dobbiamo trattare i presidenti alla stessa maniera: se Salah va via, non è il giocatore che se ne vuole andare, ma il presidente che lo vende. E con Zaniolo vale la stessa cosa. Poi bisogna capire se la Roma ci crede in Zaniolo, e io penso che non ci creda nessuno…”

Paolo Cosenza (Centro Suono Sport): “Io penso che Totti con le sue parole su Dybala si riferisse all’entourage del giocatore. Su Zaniolo credo di aver capito che c’è gente dell’entourage di Zaniolo che ha offerto il calciatore ad altri club…”

Massimiliano Magni (Rete Sport): “Le parole di Totti? Ci sono due interpretazioni su Dybala: se dipendesse da lui ci sarebbero buone speranze. L’interpretazione dominante è che lui si stesse riferendo alla Roma, e cioè che Dybala sarebbe pure venuto, ma se la società non lo vuole prendere… A me questa interpretazione fa dubitare. Mi sembra strano che Totti si siano mosso col giocatore sondando il terreno così, di sua iniziativa. Io voglio pensare di no. E poi c’è stato il pressing di Mourinho, perchè noi sappiamo che lui sul giocatore si è mosso. Possibile che lo abbiano fatto all’oscuro della società, oppure coscienti che la Roma non si sarebbe potuta permettere lo stipendio di Dybala? Per questo mi viene da pensare che forse Totti si stesse riferendo all’entourage di Dybala…”

Gianluca Piacentini (Rete Sport): “Se veramente la storia di Dybala non è concordata, non so quanto possa far piacere alla società. Potrebbe essere un danno, un boomerang, perchè passa il messaggio: la Roma ha provato a prendere Dybala e non c’è riuscita. E invece la Roma magari manco c’ha pensato a prenderlo…”

Maurizio Catalani (Rete Sport): “Non capisco come una squadra che deve coprire un buco di 60 milioni possa comprare Lukaku, Dybala e tenere Lautaro, vendendo solo Skriniar. Forse ci sono delle regole per tutti, tranne per chi fa come cavolo gli pare… Non credo che Dybala possa cambiare il volto di una squadra, è uno che su 30 partite te ne fa 10-15. Non è il CR7, l’Ibra di 10 anni fa, o Lewandowski. Dybala sarebbe stato comunque un salto in avanti. Ma se la Roma compra un centrale difensivo all’altezza di Smalling, compra un attaccante da 15 gol, e tiene Zaniolo, secondo me diventa una squadra importante. Il regista? Ce l’abbiamo già, è Matic…Io Matic l’ho visto giocare 60 volte, è uno che si fa dare la palla sui piedi, è uno che ha il lancio, è il tipo di giocatore che la Roma non aveva e ora ce l’ha. Le parole di Totti? Le ho prese per quelle che valgono. Io non so quello che si sono detti con Dybala…”

Roberto Pruzzo (Radio Radio): “Le parole di Totti spingono la società a tenere Zaniolo e prolungargli il contratto. Non ho altra lettura. Lui nella Roma vorrebbe avere un ruolo di privilegio, vorrebbe scegliere lui i calciatori insieme all’allenatore. Perché a tornare a fare la figurina a Francesco non gli interessa manco per niente…”

Stefano Agresti (Radio Radio): “Le parole di Totti? Questi continui riferimenti alla società secondo voi aiutano ad un suo ritorno nel club? Lui vorrebbe farne parte, ma per diventarne parte secondo farebbe meglio a non intervenire troppo. Perchè quando parla si fanno sempre mille considerazioni, ad esempio le sue parole su Dybala sembrano una critica alla società, e questo non lo aiuta…”

Furio Focolari (Radio Radio): “Totti a mio giudizio dà delle punzecchiate alla società, sia su Zaniolo che su Dybala. Il problema è che Totti anche qui dimostra di non avere una grande vena diplomatica e vorrebbe ottenere certe cose, ma non mi sembra il modo migliore per farlo. Lui è genuino, forse è anche troppo tifoso…Lui dice che su Zaniolo saprebbe cosa fare, e implicitamente ti sta dicendo che invece la Roma non lo sa…Secondo me nemmeno a Mourinho farebbero piacere queste dichiarazioni…”

Tony Damascelli (Radio Radio): “Totti sta consigliando a Zaniolo ad andare via. Oppure di andare da lui. Quando parlano personaggi così importanti provocano il dibatto, ma anche l’allergia nei club, e cioè nella Roma stessa. La Roma dei Friedkin ha bisogno di Totti? E’ lui ha ancora bisogno di Roma, o ha bisogno del respiro internazionale che non ha avuto nella carriera da calciatore? Non vorrei che quello che ha detto ieri Totti possa diventare un tormentone estivo…”

Redazione Giallorossi.net

Seguici su TWITTER e FACEBOOK per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie della Roma!

Articolo precedenteZaniolo e il “giallo” dell’incontro tra Pinto e l’agente: le versioni dei giornali
Articolo successivoAngel Gomes: “Scoppiai quasi a piangere per i rimproveri di Mourinho, ma ora mi piacerebbe giocare di nuovo per lui”

78 Commenti

    • Damascelli ha un odio viscerale contro la roma.
      E per la proprietà transitiva io riverso le stesso sentimento su di lui e su cui lo fa parlare.

    • Crediamo tutti in Zaniolo, io per primo, ma se mi chiede i soldi di Tammy, co du ginocchia sfasciate, curate dalla società che ha sempre creduto in lui, dandogli stipendio e amore… Allora sei un pezzo de…. Neanche la graditudine, nel dire, va bene ragazzi, i primi due anni ve li abbono, gli altri tre voglio 7 mln bonus compresi (5+2)… Altrimenti neanche io credo in lui….

    • Io vorrei considerare solo Agresti, che ha indovinato il fattore TTT. Paga tanto il silenzio, ti arricchisce più di mille parole, TTT sia su Dybala che su Zaniolo si deve solo che stare zitto, per non fare ulteriori danni… IL VINCENTE È MOU7, LUI HA VINTO E LUI COMANDA, GLI ALTRI ZITTI! 💛🧡❤️🐺🐺🐺🏆

    • non mi piace il mercato e i motivi li trovo tutti condensati in molti commenti qui sopra. Molti hanno già venduto Zaniolo, per il carattere, per un supposto strano comportamento (?), perché da quando indossa questa maglia ha segnato poco. Ripercorro la sua breve storia nella nostra squadra: esordisce nel 2018/19 con Difra/Ranieri, quella dell’addio a capitan futuro. Lui è la nostra nuova stella, il campionato italiano ce lo invidia. 6 gol. Ha 20 anni. Inizia l’era Fonseca 2019/20 e a gennaio crack, 8 gol. Ha 21 anni. Stagione 20/21 Fonseca, crack, di nuovo. Salta tutta la stagione. Ha 22 anni. Stagione 2021/22, Mou, compirà 23 anni a luglio, ha vinto una coppa europea, suo il gol della vittoria in finale che ci porta la coppa 31 anni dopo il nostro ultimo trofeo europeo e 14 dopo l’ultimo a livello italiano. 1.90 centimetri di forza e velocità, controllo e tecnica di altro livello. Io non lo venderei. Ricordo a molti che Miki per esempio, che è stato certamente un grande giocatore, esempio tra l’altro di professionalità e maturità, di cui molti ne hanno reclamato il rinnovo, che magari sono pure gli stessi che non lo proporrebbero a Zaniolo, perché immaturo, troppi tatuaggi, troppo alto, troppo ricco, ebbene il Sig. Miki 33 anni, quasi 34, avendo valutato l’apprezzamento della tifoseria, della società, espressa da una proposta di rinnovo economicamente di grande valore, ll sig. Henrix Mxit’aryan l’ha rifiutata….
      Z!Forza Roma, sempre!

  1. io continuo a dire che sono di facile interpretazione le parole di Totti.
    la Roma non ha presentato nessun offerta ufficiale per Dybala per due semplici motivi:
    1 quello economico, l’agente avrà chiesto molto probabilmente parecchio come premio e i Friedkin non vogliono pagare marchette ai procuratori, perchè marchette sono ne piu ne meno, che siano fuori dal lecito
    2 quello tecnico, Mou vuole tornare a giocare con il 4231, lo ha detto più volte e il mercato va in quella direzione, Dybala è una seconda punta e in quel ruolo hai Pellegrini quindi il ruolo è “coperto”, e di certo Paulo non lo puoi mettere esterno, mentre in altri ruoli abbiamo proprio dei buchi. se propio dobbiamo dare 6/7 mln di stipendio a qualcuno credo che Mou preferirebbe darli ad un Gundogan (tipologia di giocatore che ti manca completamente) che a un Dybala (ruolo dove giocatori ne hai).

    Dybala andrà all’inter semplicemente perchè sono gli unici ad avergli offerto un contratto, lo dimostra il fatto che per quanto sia tutto fatto ancora non ci sono le firme, lui temporeggia per vedere se arriva qualcos’altro

    • Sono d’accordissimo su tutto. L’Inda non ha ancora chiuso per Dybala anche perché non sa come far quadrare i conti, dato che on riesce nemmeno ad annunciare Miki. L’agente di Dybala allora spera in un’asta che non c’è, perché l’argentino è forte ma nei campionati che contano (cioè sostanzialmente quello inglese e spagnolo) non lo cerca nessuno dato che o hanno debiti (Barcellona) o sono coperti (Real, Manchester, Liverpool) e quindi ggli è rimasto il cerino in mano.

    • perchè il centrale dei tre dietro la punta in che zona di campo gioca? è quello che più di tutti ruota intorno alla punta in quel modulo, si differenzia dalla seconda punta perchè gioca uno/due metri più dietro del classico attacco con prima e seconda punta.

    • Tito ha ragione. Ad inizio stagione quando si giocava con il 4231 Pellegrini stava quasi in linea con Abraham specialmente quando si andava a pressare. Poi con il passaggio al 352 quel ruolo è stato preso da Zaniolo con Pellegrini a infoltire il centrocampo

  2. Sempre più avverso a Marione. Non capisco che gli ha fatto zaniolo, paragonarlo con Salah…mi sembra assurdo.
    Salah, in due campionati, ha realizzato 29 goal. Zaniolo in quattro anni ha segnato 12 goal, meno della metà di quelli di Salah.

    Ieri Totti ha detto delle cose diverse, ovvero che ha dato dei consigli al ragazzo e che non lo ha recepito; ha aggiunto che se dovesse rimanere alla Roma, dovrebbe capire l’importanza della maglia.

    Ha bocciato il ragazzo, mi pare evidente. Ha palesato quello che io dico da un anno: il ragazzo ha problemi caratteriali, di difficile soluzione.

    • Il livore nei confronti di Zaniolo è ormai così strabordante che ti fa dire cose prive di qualsiasi senso logico. Zaniolo ha giocato due campionati, come Salah, perché due anni li ha passati a fare riabilitazione dopo due crociati rotti. Se davvero tifi Roma, e stento a crederci, allora hai un serio problema di identità

    • Veramente non ha detto che Zaniolo non ha recepito i suoi consigli, ha detto che non sa se li ha recepiti o meno

    • Paragonare la situazione di Zaniolo a quella di Salah, non indica malafede, ma l’appartenenza a diversa parrocchia calcistica.

    • Ma lo conosci per dire che ha problemi caratteriali!? Ti è vicino di casa!? T’ha fregato a’a pischella!? T’ha rigato a’a machina!? Hai dovuto chiama le guardie perché t’ha parcheggiato sur prato de casa!? Nun me pare che va in giro pe Roma ‘mbriaco a parcheggiasse sui cassonetti..boh!! Forse perché c’ha un fijo co una con cui nun sta più insieme? Sai quanti ce stanno oggi, artra generazione.. A me le parole der Capitano me parevano chiare..”se rimani a Roma diventi un idolo e amato pe sempre nella città più bella der Monno, se vai da n’antra parte sarai uno dei tanti, amato solo quando giochi, poi te se scordano”.. A vorte me pare de legge un forum de corregionali dove se parla pe odio personale.. Zaniolo nun se tocca… Daje Roma Daje

    • BeMOLLE, Nicolo Zaniolo è stato stipendiato dalla Roma a partire dal luglio 2018. Quattro anni di stipendio, se poi si fa male, e non gioca a pallone per due anni, il problema è suo e della Roma, purtroppo. Proprio perché tifo Roma, non voglio zavorre. Tu daresti 4 mln a Zaniolo? Merita un adeguamento perché ha passato due anni in infermeria e al suo rientro ha segnato due goal giocando da punta, in campionato? Mezzo milione in meno di Abraham e Pellegrini? Io no. Oggi, con il decreto crescita, con gli otto che ti costa zaniolo, ci prendi un calciatore da circa 5 mln netti.

      10 Giannini, basta vedere quello che combina in campo, le espulsioni. E come sta sempre c#|o a terra a protestare. E i cartellini gialli che ha preso, dieci, e due espulsioni. A me interessa il campo.

      L’italiano è difficile da capire, per molti di voi.

      Nikephoros, le parole di Totti:”Zaniolo? Ho già parlato con lui tempo fa, gli ho dato qualche consiglio, ma non so se lo ha recepito. Se dovesse rimanere a Roma, deve capire l’importanza di questa maglia.”. Se una persona ti dice che ha “dato qualche consiglio, ma non sai se lo ha recepito”, vuol dire che questa persona si comporta esattamente come prima del consiglio: è logica. Inoltre ha aggiunto una frase che molti di voi hanno sottovalutato: “deve capire [quindi ancora non l’ha fatto] l’importanza della maglia”.

    • @bemolle
      Stanno a fa’ di tutto per mandare via Zaniolo, totti, corsi, la stampa romana, i servi sciocchi.
      La società adesso deve fare 2 cose rinnovargli il contratto e dargli la maglia numero 10.

    • Se Zaniolo ha un difetto, è che spesso vuole strafare. Ma quando dialoga efficacemente con il resto della squadra, allora è capace di segnare una rete che vale una coppa europea .
      Prende spesso ammonizioni e sta seduto sul prato? Certo, se riceve ‘attenzioni’ particolari da avversari e arbitri…

    • Tifoso Giallorosso:

      Occhio a dire la verità, e cioè che Zaniolo ha fatto 2 gol in campionato (da punta), susciti l’ira di qualche detective permalosotto 😅😅😅.

      Penso che il tuo discorso non faccia una piega, prima di prendere gli stessi soldi di Tammy e Pellegrini ne ha da correre e segnare.

      Detto questo, per me ha ancora un potenziale inesploso, spero che il prossimo anno faccia 20 gol e allora si, vada a battere cassa 👊❤🧡💛👊

    • Rudy, c’è una cosa che odio di questa piazza: i pregiudizi. Zaniolo diventa un fenomeno, poi, gli fai notare che ha segnato 12 goal in quattro campionati, e il mondo crolla. Anche io speravo che esplodesse, perché ne avrebbe giovato la Roma. Ma ad oggi, in un campionato, ha segnato 2 goal, dieci ammonizioni e due espulsioni; il tanto criticato Shomurodov, giocando meno minuti, ha segnato di più, provocato due rigori e fornito tre assist. Mi chiedo: perché questa disparità di trattamento? Per non parlare delle costanti critiche a Pellegrini, campitano e Campione di questa squadra (assieme ad Abraham).
      Radiolari e giornalisti (entrambi criticatissimi in questo sito) spingono un giocatore, e loro abboccano; ne criticano un altro, e loro abboccano.
      Detto ciò, non vorrei che con Zaniolo accada quello che è accaduto con Veretout, deprezzato dopo questa stagione. Ad oggi, Nicolò, ha raggiunto il suo apice di quotazione: se ci credi, lo tieni, se non ci credi, lo dai via.
      Vorrei ricordare che con tre turni in più, Zaniolo ha segnato un goal in meno di Solbakken….occhio alle valutazioni.

      Romano e io di chi sarei servo, fammi capire? O forse il servo sei tu, perché ti hanno regalato una maglia o mandato un audio con auguri personalizzati? Ragionate con la vostra testa.

    • TGR e vero che molti non capiscono l’italiano, come chi non capisce il calcio.. Parli di numeri, gol, ammonizioni, espulsioni, però ometti di dire come avvengono certi episodi (l’espulsione col Genoa ti dice niente?).. Sta sempre col c..o per terra e protesta (come tutti i calciatori), però ometti di dire che ce lo sbattono a terra e non gli fischiano manco i falli evidente (non come ciruzzo che gli danno rigore pure se gli si slacciano le scarpe a centrocampo).. Parli di assist e rigori procurati da Shomu e ometti i suoi (rigore Spezia al 90esimo con naso sanguinante, rigore non dato al derby d’andata, assist ad Abraham con l’Atalanta in casa).. Se capissi di calcio ti saresti accorto che in finale non ha fatto solo il gol, ha fatto pure il mediano, il terzino aggiunto e tanta corsa all’indietro proprio come voleva il mister, in poche parole si e “sacrificato” per la squadra, come in molte altre partite d’altronde.. Dici che questo o quel giocatore viene osannato da radio e giornali e i tifosi abboccano, nel caso di Zaniolo mi pare evidente il contrario visto che lo massacrano sia per il campo e soprattutto per il fuori (quello che dicono della mamma, quello che hanno fatto alla sorella, a lui, zoppo, gamberetto, c’ha un figlio e non è sposato, l’allenatrice dell’Italia femm. in tv dice che va educato, fa i cori contro gl’altri e si apre un inchiesta, a proposito, Totti fece di peggio con le magliette e il gesto dei pollici versi dopo un derby vinto).. Quindi, caro TGR parli di pregiudizi ma sei il primo a puntare il dito.. Da quello e da come scrivi non credo che tu sia tifoso di quegl’altri, ma neanche del tutto della Roma, sembra che tu sia tifoso di te stesso e delle tue idee.. Dovresti cambiare e chiamarti Tifosodimestessotendentealgiallorosso.. Daje Roma Daje

  3. Per me Agresti, stavolta, ha ragione. È invece in malafede Corsi, per molti motivi. Primo, la Roma doveva incassare per non incorrere nella sanzione UEFA. Secondo, quando ci fu la vendita di Salah la reazione fu: 40 milioni per uno che non centra sempre la porta sono buoni. Salah esplose l’anno dopo. Terzo, Salah fu venduto prima dell’affare Neymar che drogò il successivo mercato. Corsi campa su chi ha la memoria corta, e magari si scorda pure del suo passato e dei suoi amichetti.

    Ho trovato invece molto più interessante la discussione sul sito riguardo le vicissitudini della Nazionale. Per me è stata molto istruttiva, anche in chi aveva commenti contrastanti. Effettivmente è in parte un bel dilemma e ci dice quanto in realtà il calcio sia difficile da interpretare. Possiamo dire che l’Italia ha vinto l’Europeo grazie a Spinazzola, il che è indubbiamente vero, ma Mancini aveva anche fatto il record di vittorie. Poi si è rotto qualcosa. Adesso lavora sul materiale che ha. Che è profondamente scarso. L’imbarcata con la Germania è anche figlia del fatto che fa giocare nuovi ragazzi, ma obiettivamente una volta in attacco avevamo Del Piero, Inzaghi, Vieri. Tommasi a centrocampo, Cannavaro in difesa… De Rossi davanti alla difesa. Ora, io voglio bene a Mancini e Cristante e secondo me sono validi calciatori, ma il paragone è impietoso. Un utente del forum l’altro giorno osservava che le squadre italiane si ammazzerebbero per i due di centrocampo del Wolverhampton e per me ha detto tutto. Poi Mancini ha le sue colpe tattiche, ma la discussione è come siamo arrivati a questo.

    • ottimo intervento, Idi…sulla prima parte nulla da eccepire, ma spesso ci si ricorda solo ciò che fa comodo ricordare. Sulla Nazionale, anche schierando la migliore formazione possibile oggi, se togliamo i 3 che già giocano in big europee (Donnarumma, Verratti e Jorginho), quale altro giocatore sarebbe titolare in una delle prime 5 squadre in Europa?
      questo progressivo impoverimento qualitativo, è lo specchio delle gestione miope del calcio italiano, con vivai sfruttai malissimo, ragazzetti che appena imbroccano 4 partite vengono quotati 30-40 milioni, e ovvia scelta verso nomi “esotici” che puoi pagare 3-4 milioni sapendo di prendere qualcuno che vale quanto una delle possibili “promesse italiane”. Inizia ad esserci qualche speranza se pensiamo a Barella e Tonali, forse con Bastoni, ma ad esempio manca un centravanti italiano degno di tale nome (Scamacca 40 milioni? quanto abbiamo pagato Abraham?). Del resto la Premier è diventato il campionato più bello, la Germania si è ripresa cambiando completamente politica calcistica, mentre noi stiamo dietro a strisciate e lotiti vari…e questi sono i risultati…in piccolo quello che succede all’intero Paese

    • IDI, mi dispiace, ma salah era un fenomeno già alla Roma, solo che molti di voi non lo avevano capito, perchè i giornali portavano avanti altri calciatori, quelli che davano loro le soffiate.

      Salah, in due campionati, ha segnato 29 goal, provocando un sacco di rigori e facendo molti assist. Nella Roma, giocava esterno d’attacco. Sai che vuol dire? Che aveva compiti difensivi.

      Visto che dici che è esploso l’anno successivo…m dici quali sono i calciatori che, giocando esterni offensivi, segnano 14/15 goal su azione (escludendo i rigori, quindi)?

      Il FFP è una baggianata, ed è facilmente raggirabile se hai i soldi, i Friedkin lo hanno dimostrato. Per non parlare del PSG, che ha appena sborsato 300 mln per riacquistare un calciatore già suo.

      Dire di aver vinto il mondiale grazie a Spinazzola…mah…ok, siamo tifosi della Roma…ma il calcio è un’altra storia. L’italia, è scoppiata in mediana: jorginho non ne azzecca più una e grazie ai suoi rigori sbagliati, siamo fuori. Verratti non ha mai fatto la differenza. E davanti non abbiamo un 9. Come si fa a tenere fuori questo pellegrini? E cristante? L’italia ha vinto gli europei non grazie a Spinazzola, ma grazie ad un grandissimo posteriore. Girone ridicolo, e fase eliminatoria in cui hai vinto solo una partita nei novanta minuti, un’altra ai supplementari e due ai rigori, grazie ad un buon portiere, Donnarumma, che è buono ma ha una skill da fenomeno, quella di parare i rigori.

    • @tifosogiallorosso, nessuno ha detto che Salah fosse una schiappa. Dovendo, appunto, rientrare di un tot di soldi entro la chiusura di esercizio di Giugno, il tot di soldi lo hanno fatto con un giocatore che glieli poteva garantire, che di certo non era il Bradley di turno. Infatti lo vendettero a 40, cifra che per i tempi che correvano venne ritenuta congrua (perché pre-Neymar). Dopodiché l’anno successivo invece che 15 reti ne ha segnate il doppio e poi in generale sempre almeno 20, cioè quanto una strapagatissima punta centrale del campionato italiano. Questi sono i numeri.
      Quanto al FPF, beh, il FPF esiste. La tua obiezione è come dire che Lotito fa bene a fare come fa e io, essendo tifoso della Roma, preferisco vendere Salah e RISPETTARE LE REGOLE, piuttosto che non pagare gli stipendi e vincere lo scudetto come l’Inter l’anno scorso. L’esempio del PSG che porti è lampante, per anni hanno aggirato le regole con sponsorizzazioni farlocche. E poi paragonare il fondo del Qatar alle disponibilità dei Friedkin è un po’ impietoso per i poveri Americani. Di fatto sono i nuovi distruttori del calcio, detto da chiunque.

      Sull’Europeo: l’Italia non ha più vnto una partita dal minuto successivo all’infortunio di Spinazzola. Basta fare il confronto tra le due partite con la Svizzera. Comunque si giovava ancora di un Chiellini e Bonucci in difesa, oggi stai con Biraghi e Acerbi… insomma…

  4. Quindi, secondo mariolone, la Roma non potrebbe aver pensato che è un investimento, seppur possibile, troppo grande e rischioso per un giocatore che non offre troppe garanzie dal punto di vista fisico.
    No, se la Roma non regala decine di milioni a lui e agli sciacalli che gli girano intorno è perchè “nun c’ha li sordi”…
    Che gente di…

    • Ora siete tornati a fare i commercialisti… Dybala sarebbe stato di gran lunga il giocatore più forte nella rosa.

  5. Poi bisogna capire se la Roma ci crede in Zaniolo, e io penso che non ci creda nessuno…”

    Lui quindi è interinale alla Roma per sapere che nella Roma nessuno crede in Zaniolo.
    A me non pare che lui sia interinale alla Roma, forse una volta con altre proprietà lui era interinale, da Pallotta in poi ai capi popolo il tifo o il contro tifo allo stadio o per radio non più a trigoria

    • Oddio, interinale deriva dal latino interim e indica la provvisorietà di un impiego, se si applica il termine al mondo del lavoro. Forse dovevi dire interno e limitarti a parlare come mangi, per far capire che Mariolone con la Roma non c’entra nulla. E manco con il lavoro, ad essere onesti.

  6. Quando Totti parla della Roma, le sue parole hanno lo stesso peso che hanno quelle di Verdone o Venditti.. grandi tifosi che con la società non centrano nulla.
    Quindi, non avendo una poltrona all’interno del CDA o un ruolo all’interno della società, le considerazioni di Totti sull’operato e sulle scelte della Roma lasciano il tempo che trovano visto che Pinto o Mourinho sicuramente non perdono il sonno su queste cose… avendo in più l’effetto di allontanarlo dalle linee guida della società

  7. Ecco manifestato chiaramente l’unico motivo per cui totti dentro la ROMA può essere un problema. Dice una parola poco chiara e per i suoi amici, mi riferisco in primis a corsi, è l’ennesima occasione per attaccare la società che non c’ha i soldi. A questo aggiungi che con totti dentro ricomincerebbe ad arrivare il prosciutello notiziola a corsi come ai tempi di quando festeggiava lo scudetto dentro lo spogliatoio ed allora non ci siamo. La ROMA è un’altra cosa e se non ti distacchi nettamente da questi soggetti puoi creare problemi.

    • Eh sì, glielo dava Totti il prosciuttello notiziola a Corsi, si vede subito che sei “interinale”, come dice un altro forumista, alla Roma, avoja…

    • Ciao giorgio, pare proprio che non ci capiamo, sia nella tua crociata a favore di frattesi, sia su totti. Come puoi aver inteso dalle mie parole che nel 2001 totti dava le notizie a corsi? E soprattutto se una persona del forum sbaglia ad utilizzare una parola, come pensi che questo ti dia il diritto di deriderlo più volte? Forse dovresti valutare l’ipotesi di scendere dal piedistallo sul quale ti sei messo da solo.

    • Io penso che certe cose accadono solo a Roma, poi dicono “l’ambiente….” Dybala e’ un giocatore a fine contratto che cerca una nuova sistemazione che verra’ trovata di intesa con i suoi agenti, la Roma potrebbe essere interessata a prenderlo e ha un General Manager (Pinto) che si occupa di mercato e acquista e vende di intesa con l’allenatore Mourhino, ma che ci azzecca Totti che non e’ l’agente di Dybala e non ha incarichi in societa’ e che imperversa sulla stampa con dichiarazioni nebulose sul futuro di Dybala???? Tutto normale? a me sembra tutto anormale e sinceramente anche avvilente, di certo non si leggono notizie di ex giocatori di altri club senza incarichi e senza essere agenti di nessuno che rilasciano dichiarazioni su giocatori svincolati e che cercano un nuovo contratto, allora perche succede alla Roma e a Roma?

    • Totti vorrebbe tanto parlare della Roma, e del resto non gli chiedono praticamente altro. Però quando parla, fa il reticente, poi qualcosa dice e altro non dice, il risultato è questo. Le sue parole vengono interpretate e possono venir strumentalizzate.
      Può essere che la Roma non abbia avuto soldi e intenzione di pagare la targente per prendere Dybala. Ma può essere che il problema sia che l’entourage del giocatore abbia indicato esclusivamente l’Inda. Ecco, lasciare oscuro questo punto apre la strada a commenti radiolari che poi orientano l’opinione della tifoseria. Magari la verità è ancora differente, perché è Mourinho che ha detto ai Friedkins che le priorità sono altre. Che ne sappiamo?
      D’altra parte, con quale ruolo Totti va a parlare con Dybala? Non è un intermediario della Roma, lui stesso demarca la sua attuale estraneità ai ranghi societari. Sono convinto lo faccia per il bene della Roma, però, ripeto, poi questo suo dire-non-dire si presta facilmente ad equivoci e può provocare malumori.
      Che ogni sua parola abbia peso lo dimostra la becera posizione di Corsi su Zaniolo. E già, lui è sicuro che alla Roma non crede nessuno nel giocatore… Perché magari ha parlato con uno di Trigoria che gli ha detto le cose stanno così, pur se non se ne fa il nome. Sicché, la Roma non crede in Zaniolo, però noi dovremmo credere il Corsi, al quale forse neanche i parenti stretti daranno credito…

  8. Totti ha b occiato il ragazzo? A parte che è la solita illazione malevola ache è evidentemente la tua unica ragione di vita, se anche fosse : ma chi se ne frega!

  9. A damasco…. Totti 💛❤️non ha bisogno di essere conosciuto a livello mondiale….. Totti 💛❤️e conosciuto anche su Marte……
    Uno che ha vinto il campionato mondiale…..
    Uno che è conosciuto e riconosciuto in tutto il mondo per aver giocato in un unico club….
    Uno che ha vinto la scarpa d’oro non essendo un centravanti….
    Uno che detiene in Champions il goal del giocatore più anziano…
    Non c’è fuoriclasse al mondo che non avrebbe voluto giocarci insieme…
    Riconosciuto da Maradona e pele’ come uno dei giocatori più forti al mondo….

    Non ha bisogno di essere riconosciuto…..

    Sei te damasco che non ti conosce nessuno….
    A parte i tribunali….

    • AHAHAHAH grande ti quoto fratè!
      Pensa che mio cognato spagnolo(mi moje è de Madrid) ancora mi racconta di quanto rimpiange non averlo visto giocà co le merengues… ehh caro mio..perle ai porci

  10. Su Dybala credo si stia facendo troppo rumore. Il giocatore pensava di avere mercato (per le sue 12 max 15 partite all’anno) e invece c’è solo l’Inter di Marotta, guarda caso, che tra l’altro gioca la Champions. Ci sarà stato un contatto ma per il resto Stop.
    Su Zaniolo, dopo due anni con le stampelle, pagato, coccolato e osannato comunque e un campionato su livelli altalenanti, credo che sia un po’ pretestuoso impuntare i piedi e pretendere un super contratto. Vista l’età “accontentarsi” di magari quattro mln più bonus e soprattutto con quanto ho scritto sopra, non lo vedo un dramma. Evidentemente l’idea di cambiare aria c’è anche in Zaniolo. A certe cifre tra tre anni solo l’estero ti può garantire un contatto migliore.

  11. A me onestamente che Dybala non è venuto a Roma mi sta bene perché poteva anche essere un Pastore2 per quello che pretende meglio spendere quei soldi su giocatori non rotti che ti riescono a giocare tutte le partite. Quindi non riesco a capire tutte ste polemiche su Zaniolo secondo me se la società lo manda via sia per i comportamenti del ragazzo e dubbi anche sulla tenuta fisica. Adesso non ci state a stressare tutta la estate sulle parole di Totti sti buffoni sono sempre pronti ad alimentare polemica

  12. Totti ha fatto semplicemente capire che Dybala si poteva prendere pure senza Champions il problema è che non ci sono soldi ed è per questo che fanno fatica a rinnovare pure a zaniolo che chiede probabilmente il doppio che prende adesso.

    • Esatto, la Roma attualmente non può permettersi stipendi da top player ed infatti le varie occasioni come dybala, di Maria, isco, Mertens e compagnia dicendo non arriveranno mai.
      Una squadra pronta a vincere cose importanti andrà creata nel tempo, scordiamoci l’ istant team.

    • Diamo 4 e mezzo a Pellegrini bonus esclusi credo sia più un discorso di stecche visto che l’Inter ha offerto 6 più bonus

  13. Ci sarà un perché esiste il detto “sulla via di Damasco” nooo…???
    Non vuole proprio fare a meno di inserire na denigrazione vs Roma ogni volta che ne parla.
    Forse ha ragione lui, è il destino che la storia ha elargito ai più forti…🤷
    💪🧡❤️

  14. Quelli che dicono che dybala non serviva e sti caxxi se non è arrivato sono i primi che avrebbero gridato allo scudetto qualora fosse atterrato a Roma.
    Ieri leggevo di uno che si preoccupava dell’ abbondanza tra dybala pellegrini e zaniolo e che uno sarebbe rimasto fuori, avercene di questi problemi.
    Montella nell ‘ anno dell’ ultimo scudetto docet.

    • beh, se è per questo ieri mi hanno spolliciato perchè dicevo che il trio Lukaku-Lautaro-Dybala è meglio di Abraham-Pellegrini-Zaniolo… ok che il mondo è bello perchè è vario, ma forse qua sfugge che c’è chi tratta Lukaku, Dybala, Pogba e noi Frattesi o Ederson. Io continuo a pensare che se non ci diamo una svegliata seria, il gap con chi ci precede non lo colmeremo tanto facilmente, ma ora è il momento dei commercialisti (che all’epoca della proprietà precedente era un’offesa, mentre ora è rendersi conto delle difficoltà della società)…a volte Zi Bah mi ispira più fiducia di altri utenti… 😉

    • Lo so bene criptico, qua quando si parlava di De vrji offerto alla Roma ovviamente i commenti te li lascio immaginare, ora siamo arrivati a dybala che poteva essere il nuovo pastore.
      Per qualcuno il nostro futuro deve essere per forza ancorato a gente tipo mancini e cristante che sarebbero buone riserve in una squadra con grandi ambizioni.
      Ovviamente anche Renato sanches che sta per passare al Milan quando veniva accostato alla Roma era un fenomeno mentre ieri Erik ci raccontava che secondo lui è solo un fuoco di paglia inferiore a frattesi.

  15. continuo a non capire perchè ogni giorno bisogna leggere le dichiarazioni di radioradio e del fascio salvato dagli amici degi amici dei servizi (un Loitito del terrorismo, in pratica). a sto punto, tanto pe sapere, che diceva oggi radiomaria? dal citofono oggi non prende bene

    • Perché l’informazione sportiva e calcistica a Roma è questa, ahinoi, da anni. Peraltro la cosa buffa è che si stanno fomentando, da giorni, su due non notizie che loro stessi hanno avallato: “er botto de calciomercato” e il fantasmagorico incontro dell’entourage di Zaniolo con Pinto. È proprio la classica commedia degli equivoci. E i commedianti recitano benissimo la parte: da anni…

    • ma secondo radiomaria il papa benedice il ritorno alla difesa a 4? il tridente va bene o qualcuno potrebbe far confusione?

  16. mario corsi: totti ha detto una cosa da capitano e spero da futuro manager.

    Peccato quando lo doveva fare stava zitto.
    3 2 1 ecco i servi sciocchi che mi dicono laziale

    • Romano….. dire che Totti stava zitto significa essere nati nel 2016. Totti ha difeso sempre la Roma….anche rischiando deferimenti, mentre altri capitani no. Ma andiamo oltre.

    • Gli unici capitani sono stati Santarini e Agostino, non sono del 2016, e so quello che faceva a Trigoria il vostro capitano.

    • Romano….. già che togli Losi mi fai capire tante cose. Sai quello che faceva a Trigoria il MIO Capitano? E lo hai visto e sentito oppure te lo ha detto l’amico dell’qamico tuo che aveva un amico del suo amico che aveva il ragazzo della cugina che aveva il cugino che aveva un suo amico a Trigoria?

    • Losi non l’ho visto giocare, non mi atteggio di cose non viste, come tanti

    • Romano….non serve veder giocare Losi per sapere chi era. Però sono curioso: ma cosa faceva il MIO Capitano a Trigoria. Io per esempio ricordo Sir Ranieri che alla domanda se Totti lo avesse fatto fuori dalla Roma rispose:” Totti a Trigoria è più solo di quanto pensiate”. Per me vuol dire molto……magari i capo/i erano altri!!! ADIOS

  17. Pochi commentatori mostrano un astio verso la Roma come Damascelli. Cioè a parte che era in qualche modo coinvolto in calciopoli ma perché gli danno voce a questo schifoso?

  18. Questi simil giornalisti stanno montando un caso, in un periodo dove non ci sono cose da dire, sul nulla. Totti cosa ha detto di male? Nulla. Dove ha denigrato la Roma? Da nessuna parte. Dybala è svincolato e i suoi manager per farlo venire vogliono delle commissioni alte. La Roma ha giustamente imposto il tetto del 10% e Dybala non viene. Punto. Dove sta la cosa sbagliata detta da Totti? Ha Zaniolo, che inutile negarlo è giustamente amato da tantissimi tifosi, ha consigliato di rimanere magari rinunciando a qualcosa come ha fatto lui. Ha detto che non sa se lo ha recepito. E dove sta il male? Io capisco l’odio anche di tifosi della Roma per Totti però basta inventarsi le cose….altrimenti si diventa come i giornalisti.

  19. Tante chiacchiere non servono, solo una cosa da die “lasciate in pace Zaniolo” sapete parlare solo di lui e male. Basta fatela finita

  20. Punto primo, se Totti, finché non rientra in società, pensasse a farsi un po’ più gli affari suoi sarebbe un bene per tutti.
    Punto secondo, pensate di acquistare un giocatore come dibala a parametro zero? Vengono mandati a scadenza dai procuratori proprio per evitare di trovare poi chi paga 70/80 milioni il cartellino, ergo pensate che almeno 30 milioni di commissioni non li chiedono? Aggiungi 7/8 di ingaggio (15 lordi senza decreto crescita per lui) e vi renderete conto che anche svincolato costa più o meno come se avesse un contratto, ed in più non sai nemmeno se regge. Quindi troppe rogne e costi nascosti, non serve Totti a spiegarcelo. Contattare gente che costa super milioni (Conte, Dybala etc) siamo capaci tutti non serve il Pupone, ci portasse Haaland a 10 milioni e poi ne riparliamo. Per ora ognuno al posto proprio.
    Punto terzo, come fanno altri club a spendere così tanto nonostante le casse in rosso? Semplice, ad oggi le società di calcio copiano il percorso di una normale srl ovvero fanno debiti fino alla morte e poi spariscono vendendo a fantomatiche scatole cinesi ed similari con la agevolazione che comunque rispondono poi ad una giustizia sportiva da loro controllata e pagata. Qualcuno ha mai capito chi fossero i cinesi che hanno comprato il Milan e da dove arrivassero i soldi? Qualcuno sa dove è finito Zang ed i suoi milioni riparatori? È un caso che Milan ed Inter sono state vendute e comprate 7/8 volte complessivamente negli ultimi 5 anni da fondi esteri con conti offshore?
    La stessa Juve prova da anni a spostare la proprietà di scatola in scatola e sostiene la squadra con la Fiat che oggi “paga” (non paga) le tasse in Olanda (fondi neri di “sostegno” compresi più prestiti miliardari italiani per cassa integrazione etc etc).
    La Roma senza stadio e senza copertura “politica” (Lotito si regge almeno con quella perché non ha fondi) deve far quadrare i conti perché la Uefa con lei, e solo con lei ovviamente visto che di politica si parla, è inflessibile, (è tipo la magistratura del calcio a buon intenditor). Stamane parlavano che vogliono dare un occhiata ai conti del Psg e del City…….. Lo dicono da 10 anni ma pensate rinunceranno ai soldi del quatar??

  21. Francesco Totti non ha alcun ruolo all’interno dell AS Roma, quindi quando parla lo fa a suo nome e non nel nome della società. Però parlare con Dybala, se non gli è stato dato , come penso, mandato dalla società e’ stata una cosa stupida , nella migliore delle ipotesi, se non addirittura cattivella: io credo che la Roma, ammesso e non concesso che abbia un solo grande movimento di mercato da poter gestire , debba guardare altrove , in altri ruoli, con giocatori più sani e , possibilmente più affamati. Magri e famelici.

  22. Ma come ce lo deve dire mou e pinto che i campioni non arriveranno? In aramaico? Mou ha detto gia’ che non ce stanno li sordi, o meglio friedkin non li vo caccia’, punto fine dei discorsi, dybala?? E chi glielo paga lo stipendio friedkin?
    Se arrivera’ un colpo stateve certi che zaniolo parte, se vuoi fare un colpo non devi vendere zaniolo semplice, e non ce altro da aggiungere, mercato de scarti ,come da tre sessioni, arrivera’ sto frattesi, sto celik, il grande svilar,arrivato matic a 56 anni a parametro zero, e te saluto e questa e’, rimarra’ shomu, rimarra’ vina, prenderanno qualche parametro zero a max 3 milioni all’ anno, sento parlare de neves ,douglas, dybala, ronaldo, guedes…ma quando???
    Ma figuriamoci.
    Solo la maglia forza ROMA

    • fortuna che Lotito lo aiutano, sennò non poteva iscrivervi al campionato. quello è “i soldi non li vole caccià”.
      il bilancio è pubblico, le regole uefa sono pubbliche, quindi o spieghi quale è la tua idea per far coincidere le tre cose (i conti della Roma, le regole, l’acquisto dei fantomatici campioni), o taci.
      fai un esempio di “campione” e di come portarlo qui.
      ti faccio presente, anche, che “campioni” sono quelli che vincono. tipo una coppa europea.

  23. E come al solito sti radiolari ci fanno o ci sono, dire cattiverie sulla Roma nei confronti di Zaniolo quando mi sembra che invece la società crede nel giocatore e la dimostrazione sta nel fatto che nonostante i 2 brutti infortuni il ragazzo è stato aspettato e regolarmente stipendiato, in più Mourinho nella stagione lo ha considerato un titolarissimo, come ulteriore prova la titolarità nella partita più importante, la finale di coppa dove Zaniolo ha oltretutto segnato il gol vittoria.
    Certe cose dovrebbero dirle riferendosi ad altri club che mettono fuori squadra i giocatori, li scaricano, li cedono, non gli rinnovano il contratto in scadenza, non appena subiscono infortuni simili o semplicemente hanno un qualche problema muscolare comunque risolvibile.
    Vedere il Napoli con Milik, la Juve con Dybala, il Manchester United nemmeno a parlarne.
    Poi la questione Dybala, adesso devono provare a buttare fango addosso alla Roma che non ha voluto o potuto prenderlo, forse però il problema è l’entourage del calciatore. Ma chissenefrega di come sono andate le cose, il risultato è che probabilmente Dybala andrà all’Inter e non è venuto o viene alla Roma, a strapparsi i capelli, dargli del traditore e quant’altro saranno i tifosi gobbi della rubbe visto che con la Roma non ci ha mai giocato ma ha giocato 7 anni lì, vice capitano e maglia numero 10, il problema sarà dei rubbentini che l’hanno supplicato di non andare all’Inter che è la loro nemica-rivale sportiva N°1.
    Si deve continuare per tutto il mercato a cercare le cause del non arrivo di Dybala solo perché i tifosi cantavano Presidente prendici Dybala ? Anche no, bisogna tenere presente che occhio di lince a suo tempo lo prese alla rubbentus e che già a stagione in corso, non appena saputo che non gli rinnovavano il contratto, a marzo, l’ha subito contattato per portarlo all’Inter. Poi, anche a suo tempo i tifosi romanisti cantavano a Franco Sensi perché perché Presidente non ci compri Trezeguet ma il francese lo presero i gobbi, la Roma invece prese Batistuta col quale abbiamo vinto lo Scudetto nel 2001.
    Lo sa Mourinho quali giocatori vuole e come sistemare la squadra e non mi sembra che abbia sbattuto i pugni sul tavolo per avere Dybala, ha invece voluto Matic ed è arrivato visto che la priorità è il centrocampo.

  24. Sono stato criticato perché ho detto che Dybala poteva essere Pastore2 ma secondo voi la Juve lo mandava via se il giocatore era ok io sono super stra contento che non è arrivato non discuto il suo potenziale ma la sua tenuta fisica ma stiamo scherzando la Roma non si può permettere di sbagliare ancora campagna acquisti

Rispondi a Ivan 72 Cancella la risposta

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome