“ON AIR!” – PIACENTINI: “Belotti farebbe innamorare i tifosi, punterei tutto su lui e Locatelli”, SAVELLI: “Isak individuato con l’algoritmo? Ma per favore…”, CORSI: “Voglio farci passare per deficienti”, FOCOLARI: “Ok l’attaccante, ma va rifondata la difesa”

31
6325

ULTIME NOTIZIE AS ROMA – Prosegue il nostro appuntamento giornaliero dedicato al variopinto mondo delle radio romane. On Air, la rubrica più copiata (e incollata) del web, è un viaggio per le frequenze più ascoltate dai tifosi giallorossi a caccia di pensieri, notizie, indiscrezioni e qualche nota di colore. Buon divertimento!

David Rossi (Roma Radio): “Partiamo da un presupposto: si vedono società e presidenti che quando c’è stato uno scandalo non pagano mai pegno e finisce sempre a tarallucci e vino…sono stati perfino attenti a calibrare per bene la squalifica a ciccio, per non fargli perdere la carica federale. Ma ancora parliamo di rigori e fuorigioco? Se ancora non avete capito come funziona il gioco e quali sono le vere cose importanti per cui inca**arsi per il calcio, allora è inutile stare a parlare…”

Iacopo Savelli (Roma Radio): “Attenzione, ho una notizia per voi. Ho sviluppato un algoritmo che mi ha segnalato un giocatore per la Roma: si chiama Haland… No perchè siccome l’algoritmo ha segnalato l’attaccante dell’attaccante della nazionale svedese, ha già giocato nel Borussia Dortmund, ha giocato 160 partite da professionista, ed è il centravanti della Real Sociedad che sta facendo benissimo nella Liga. E’ un giocatore che Transfermarkt valuta 30 milioni. Ammazza, st’algoritmo è un genio…”

Mario Corsi (Centro Suono Sport): “Si comincia a delineare il piano dei Friedkin, c’è qualcuno che scrive che si vogliono già vendere El Shaarawy. Da quello che noi leggiamo, c’è da dire che la Roma sembra non avere futuro almeno per i prossimi due anni. El Shaarawy non sarà Pelè, ma era tanto che non giocava, e in questa serie A lui è un titolarissimo visto il calcio che vediamo. E allora non riesco a capire queste voci. E poi si pensa di prendere i giocatori con l’algoritmo. Isak è un pupillo di Ibrahimovic, si conosce, non ci sono bisogno di algoritmi. Qua ci vogliono far passare per deficienti, l’agormitmo è una ca*zata, non serve a nulla…Kumbulla? Oggi sapremo che fine farà, ma comunque parliamo di una riserva…”

Massimiliano Magni (Rete Sport): “Prendere portiere, centrocampista e attaccante ti verrebbe a costare parecchio, ma ti metterebbe a posto la squadra. Mi domando quale sacrificio varrebbe: non parlo ovviamente di Pastore o Fazio, ma nemmeno di Ibanez. Ti comincio a dire Veretout, ma ti dico pure Pellegrini. Levato Zaniolo…”

Gianluca Piacentini (Rete Sport): “Io di quelli che erano in campo con l’Italia ieri mi andrei a prendere due giocatori: Locatelli e Belotti. Belotti sarà pure un intruppone, ma non molla mai, si prende un sacco di punizioni, i gol li ha sempre fatti, in doppia cifra ci va sempre. Io penso che farebbe innamorare i tifosi della Roma. Quanto vuoi spendere? 45 milioni per Belotti, 35 per Locatelli, e altri 30 per il portiere: 110 milioni. Se vuoi spendere meno di quello sei un poveraccio… Devi sperare di monetizzare i vari Under, Florenzi, Kluivert, Olsen, e poi ci metti del tuo sopra… Altrimenti ti prendi per un anno Buffon, che è in uscita dalla Juve, e punti tutto su quei due giocatori là…”

Dario Bersani (Rete Sport): “Con Zaniolo devi avere una gestione perfetta, devi fare da pompiere, va riavvicinato con calma al rientro. Vista l’importanza delle partite, non penso che la Roma potrà permettersi di giocare in dieci…Mkhitaryan? Non vedo un buon motivo per non rinnovare il suo contratto con la Roma, a meno che non ci sia dietro un grande club che gli offre di più. Però voglio credere che ci sia un minimo di gratitudine da parte sua nei confronti della Roma. Mkhitaryan era un pensionato della Premier League, non considerato da nessuno. Va trattenuto, messo insieme a Zaniolo, e poi va preso un centravanti come Cristo comanda e cercare di fare un bell’attacco…”

Marco Juric (Rete Sport): “Ieri Spinazzola mi ha fatto impressione: avanti e indietro su tutta la fascia per tutta la partita. Io spero di vedere Smalling già titolare contro il Sassuolo. Sul polpaccio di Mkhitaryan ho qualche perplessità in più, quel muscolo è fastidioso, mi preoccupa. Non verrà rischiato per Sassuolo, ma forse nemmeno per l’Ajax. Su Zaniolo andiamoci cauti: c’ha messo 5 mesi per tornare a correre. Si parla di un suo ritorno in campo per fine aprile, ma mi sembra una previsione fin troppo ottimistica…”

Ilario Di Giovambattista (Radio Radio): “In questo momento la partita contro l’Ajax è quella più importante, la Roma vuole tentare la strada della Champions passando da qua…”

Furio Focolari (Radio Radio): “Io è da tempo che vi dico che la Roma deve puntare sull’Europa League più che sul campionato. I giallorossi hanno un percorso difficile, ma non impossibile. E’ molto più difficile il percorso in campionato. Con l’Ajax se la gioca alla pari, col Manchester è un pochino meno, ma non è squilibrata la sfida. Il percorso da seguire è quello. Io penso che i Friedkin faranno una buona squadra, non vogliono vendere i più bravi. La Roma ha bisogno del centravanti, non c’è dubbio, ma la Roma deve rinforzarsi in difesa. Certi giocatori passano per fenomeni, ma sono scarsi. E infatti è tra le difese peggiori del campionato. Spinazzola stesso ti dice che vorrebbe Acerbi, Bonucci e Chiellini… Ibanez qua viene santificato dopo una buona partita contro il Crotone. Ho sentito dire che è come Aldair… E anche con Villar devi stare calmo. Ma su Villar ci punto, non è la stessa cosa di Ibanez…”

Roberto Pruzzo (Radio Radio): “Non puoi mollare il campionato adesso, perchè se esci con l’Ajax poi che fai? Rischieresti di giocare partite senza prospettiva. Io penso che sia necessario giocare una partita alla volta, recuperando giocatori, anche se le nazionali lasceranno strascichi a tutte le squadre. Devi metterti lì, vincere la prossima, e vedere cosa faranno le altre… Mercato? Bisogna capire dove si vuole iniziare per rinforzare la squadra. Mi pare di aver capito che il centravanti non lo puoi prendere senza Champions. Questa squadra ha bisogno di essere rinforzata, ma hai giocatori che devi cedere ma che non non vuole nessuno. E tu al tempo stesso avresti bisogno di spendere soldi per prendere i migliori…”

Stefano Agresti (Radio Radio): “La Roma non ha giocatori in difesa, ma il Sassuolo non ha giocatori in attacco, perchè si sono fatti male sia Caputo che Berardi. Gli infortuni in difesa sono stati un grande problema per l’attacco. Io penso che la Roma voglia puntare sull’Europa League per dare una soddisfazione ai propri tifosi in questa stagione… Dalla Roma mi aspetto un mercato non di dismissioni. I giocatori importanti, quelli giovani, resteranno. Questa proprietà non ha intenzione di dismettere. Non mi sembra questo un mercato di grandi offerte irrinunciabili, ma fatto di idee e scambi. I giocatori veri sarà difficile cederli, perchè non ci saranno grandi offerte…”

Redazione Giallorossi.net

Articolo precedenteEcco la Roma targata Pinto: giovane e “snella”. Tre colpi in entrata, già a rischio El Shaarawy
Articolo successivoAS ROMA FLASH NEWS – Tutte le notizie in giallorosso minuto per minuto

31 Commenti

  1. Tu pensa alla difesa laziale Focolari, che anche il nostro Jesus da voi sarebbe oro colato, figuriamoci gli altri. Che la Lazio tolto Acerbi fa ridere a cominciare dal portiere. Certo avete Lotito come difensore, finché dura…

    • Quello che possiamo fare, darà fastidio a tanti, se smaltiamo gli undici pesi in contabilità, avoja! PAU LOPEZ, MIRANTE, FARELLI, FUZATO, JUAN JESUS, SANTON, FAZIO, BRUNO PERES, PASTORE, DZEKO, PEDRO, senza questi stiamo al top. ❤️🧡💛 Giusto Fuzato come terzo portiere, si fanno tre acquisti, mi terrei i rientri di Kluivert, Under che verranno valutati dal nuovo allenatore e Olsen (secondo portiere) ❤️🧡💛

  2. Pruzzo, come tutti parla per parlare.
    è ovvio che la squadra va rinforzata e che rimanemo co Pastore e Dzeko quasi arrivato a fine carriera?
    La cosa che mi fa specie e che questi inetti dirigenti della Roma, tutti nessuno escluso, in 4 anni ancora non sono riusciti a trovare un sostituto di Dzeko.
    Robba da pazzi, richiamate Sabatini o Petrachi per favore , che quelli che c’erano stavano a puntà su Cikkete, e questo che ce sta mo su Isakko e Giacoppe con Paponi tornante…ma per favore !

    • quindi cambiamo giusto per cambiare? boh… ragionate proprio male, ormai su sto sito più pollici in giù becco più mi rassereno

    • Belotti gioca col coltello tra i denti… e ne segna una ventina tutti gli anni… non sarà Lewandovski ma nemmeno Petagna… magari ce casca!!!

  3. “Quanto vuoi spendere? 45 milioni per Belotti, 35 per Locatelli, e altri 30 per il portiere: 110 milioni. Se vuoi spendere meno di quello sei un poveraccio…” ammetto che da una nuova proprietà due colpi, se non 3, me li aspetterei volentieri. Parliamo di cifre alte, ma non proibitive se si vuole davvero stare nel gruppo delle prime 5-6 squadre, altrimenti meglio parlare chiaro e ridimensionare ogni tipo di ambizione per i prossimi anni. Direi che come tifosi ci meritiamo almeno la chiarezza degli obiettivi, dicendo a cosa si punta per i prossimi due anni. Troppo facile trincerarsi dietro dichiarazioni di facciata e silenzi. E non venite a dire che 40 milioni della CL spostano totalmente gli equilibri, perchè a fronte dei buchi ereditati e di quanto costerebbe una campagna acquisti vera, non sono quei soldi a fare la differenza più di tanto. Il FPF oltretutto ora è stato allentato, quindi ok non buttare soldi dalla finestra, ma almeno darci un appiglio per fare un caxxo di abbonamento datecelo

    • la ASROMA è stata valutata , causa covid , 600 ML . friedkin ha liquidato pallotta con 191 ML e si è accollato il resto che sono debiti più spese correnti . se avesse pagato la ASROMA in contanti avrebbe dovuto fare sempre una campagna acquisti . dove sta il motivo , per cui ora , .non dovrebbe fare nessun acquisto . l ‘ acquisto della ASROMA è stato oltretutto diluito nel tempo per cui un centravanti come milik ( 12 ML di clausola ) , un centravanti giovane scamacca o lo svesdese – etiope ( 20 ML non di più , siamo in periodo covid ) e un centrocampista locatelli ( 20 – 25 ML ) potrebbero essere alla portata della ASROMA . ma la cosa più importante è la scelta dell ‘ allenatore è solo lui che deve
      scegliere i giocatori .

  4. E quindi davide rossi che intende fare la società davanti a queste cose? scateniamo Roma cares? ah no aspè mettemo lo stemma vecchio, ecco.
    Basta prendere in giro i tifosi meritiamo una società reale e no ste commedie degli ultimi anni.

  5. State a fa tutto da soli, nessuno ve dice niente e voi ve inventate le notizie.
    Mario Corsi (Centro Suono Sport): Qua ci vogliono far passare per deficienti, l’agormitmo è una ca*zata, non serve a nulla…
    Menomale che ce difendi te….e chi ti ascolta

    • Occhio a non denigrare l’egr. sig. Corsi.
      Anch’egli è dotato di algoritmo – rivelatorio di critiche – che in automatico spollicia come se non ci fosse un domani.

    • Trovo incredibile questa pioggia di pollici versi ogni qual volta si provi a criticare o a commentare il sig. Marione Corsi… è evidente che lo seguano e lo difendano in molti… tutto ciò, per me, resta un mistero!

    • @Valentino, diciamo che probabilmente c’entra un certo tipo di cameratismo. Le appartenenze politiche contano più di ciò che si dice, questa è l’Italia.

  6. Eccaallà, mollato il software si parte con l’algoritmo. Questi giovinastri d’oggi, perdono tempo appresso ai giochini di feisbuc, non ci sono più le mezze stagioni, si stava meglio quando si stava peggio, grande Brumotti che ci proteggi dall’adroga, che brava Barbara D’Urso, il metallica è la musica del diavolo, quando c’era lui i treni partivano in orario

  7. #Dottor Piacentini…Belotti farebbe innamorare i tifosi?
    Visto giocare ieri sera,mi pare un vecchio ronzino sfiatato…s’è pappato un gol da 3 metri,causa apnea da sforzo…
    Divergenza d’opinioni,espressa con la massima civiltà e senza il contorno d’insulti gratuiti,propri degli Abbocconi 🙀

  8. Belotti e’un combattente, e dopo anni che sopportiamo mezze cartucce e lumaconi, serve un giocatore così, che nel bene o nel male da tutto in campo! 15 gol in campionato li segna a occhi chiusi, e se becca la stagione giusta, ci potrebbe far vincere qualcosa d’importante! Il problema e’Cairo…

  9. Vedo che nel circolo mezzadri prestati alla stampa va tanto di moda perculare Pinto, così, un tanto al chilo.
    Oggi a causa del famigerato algoritmo.
    Loro, che probabilmente non sarebbero in grado di risolvere un’equazione di primo grado, parlano di algoritmi.
    Che poi, tale metodo differisce ben poco dal database e dal software (formidabile per trovare bidoni in giro per il mondo, preferibilmente sudamericani) che usava Sabatini, ma in quel caso andava tutto bene.

  10. Non prenderei mai Bellotti. Corsi in altro articolo si è detto NON ESPERTO di calcio poiché neanche a calcetto potrebbe giocare, quindi le sue esposizioni trovano il tempo che trovano e soprattutto i suoi giudizi su come una società deve condurre un evoluzione di forza in campo calcistico. I soldi servono certamente, come anche i risultati per fare mantenere giocatori e allenatore. Faccio presente che Fonseca degli errori li ha fatti, però bisogna considerare che sta avendo un evoluzione di aspetti tattici importanti. Credo gli servano dei giocatori un po’ diversi nei punti della difesa e soprattutto del portiere che minimo ha fatto perdere dei punti importanti. Ovvio che la difesa non è mai stata di fatto al completo e che già l’anno scorso Fonseca ha mostrato carattere visto che si stava senza un presidente ed un direttore sportivo e questo non è poco. Credo che bastino tre elementi chiave per migliorare notevolmente il livello della squadra e giocarsela per l’anno prossimo per le 4 posizioni per la Champions. Ricordiamoci che Capello il primo anno fece una posizione peggiore di quella attuale del primo anno e del secondo anno di Fonseca… E teniamo conto che anche quest’anno, in pratica ha giocato pochissimo con la difesa titolare. Si tenga presente questi dati ufficiali:

    Numero stop totali: 58 (59 con Covid Zaniolo, già fermo)
    Numero infortuni muscolari: 31
    Numero infortuni traumatici: 10
    Casi Covid-19: 14
    Altro: 4

    Difensori: 33 stop
    Attaccanti: 15 stop
    Centrocampisti: 6 stop
    Portieri: 4 stop

  11. Iacopo Savelli (Roma Radio): “Attenzione, ho una notizia per voi. Ho sviluppato un algoritmo che mi ha segnalato un giocatore per la Roma: si chiama Haland… No perchè siccome l’algoritmo ha segnalato l’attaccante dell’attaccante della nazionale SVEDESE……

  12. Tutte [email protected]@ate…
    Non vedo evoluzione con Fonseca ma solo involuzione galoppante, in un mese da terzi a sesti!
    Al di là degli infortuni non ci vuole una super squadra per battere Parma e Benevento. Ci si dimentica di fare l’elenco degli infortunati solo quando si vince, al primo risultato negativo ricominciano i piagnistei, manca questo, manca quello ecc ecc… Fuori il Portoghese da Trigoria!

  13. Il primo passato al tritacarne é stato fonseca
    Ora si lavora alacremente su Pinto
    Qualche assaggino dedicato a friedkin figlio..
    Tutti fatti passare x cretini

    Chissà forse le varie marioline radiofoniche hanno come modello er pinguino formellese… O magari scopriremo che che gli rifornisce prosciutti per coprire le sue malefatte e gettare fango su persone oneste
    Sempre forza Roma

  14. io ringrazio GR per non aver (ancora?) riportato l’articolo di Chiara Zucchelli su Zaniolo. Spero che resistano alla tentazione e passino oltre

  15. Piacentini chi è che farebbe innamorare i tifosi della Roma ? Belotti???
    I tifosi della Roma si sono innamorati delle giocate di Totti per un quarto di secolo….
    È come dire che dopo essere stati con Elodie poi si prova attrazione per la Litizzetto…..

    • Esattamente Romulus. Sai quanto mi fanno [email protected]@@re nero quelli fan di Belotti?? Quello a due piedi da stiro. Gi9ca tutto sulla potenza fisica , io me lo ricordo sempre accaciato a terra con le mani sulle caviglie. Insopportabile. Li riscono che sa segnare e che è combattivo pero ditemi quale giocatore a fatto bene dal toro alla roma? Brunetto, Zappa? Per favore preferirei non giocare l’Europa League l’anno prossimo e ripartire su un giovane talento promettente.

  16. Salve a tutti e forza Roma. Parlo di altro, tenere Fonseca ci potrebbe stare ma significherebbe fare un mercato esoso per non dargli più alibi. Io punterei su Spalletti con questa formazione:

    4-2-3-1
    Pau L. ( o nuovo portiere)
    Kalsdrop (Raynols)
    Mancini (Kambulla)
    Ibanez (nuovo è forte)
    Spinazzola (Emerson Palmieri)

    Veretou (Villar)
    Diawara (Cristante)

    Miki (Under)
    Pellegrini
    El Shaarawy (Kluivert)

    Belotti (Isak-Dzeko-Moyor)

    Investimenti pochi e accettabili, un portiere qualsiasi dei nostri compreso Olsen non sfigurerebbe con Spalletti.

    4-3-3 di Sarri stessi giocatori e formazione.
    Che ne pensate?

Rispondi a Zenone 😎 Cancella la risposta

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome