“ON AIR!” – FERRAZZA: “Dybala bello fresco in nazionale, io una domanda me la faccio”, PIACENTINI: “Se gioca e si fa male diventa un problema”, FOCOLARI: “Inter-Roma decisiva, chi perde va in crisi”, ROSSI: “Troppi fronzoli in attacco, comincio a indignarmi”

34
981

ULTIME NOTIZIE AS ROMA – Prosegue il nostro appuntamento giornaliero dedicato al variopinto mondo delle radio romane. On Air, la rubrica più copiata (e incollata) del web, è un viaggio per le frequenze più ascoltate dai tifosi giallorossi a caccia di pensieri, notizie, indiscrezioni e qualche nota di colore. Buon divertimento! 

Augusto Ciardi (Tele Radio Stereo): “Per ora il campionato della Roma non è da sufficienza, forse sono severo ma due sconfitte dopo sette partite non sono poche. Mi preoccupa la devastazione dei giocatori dopo un gol sbagliato. Abraham è così sempre, ma viva Abraham. Per me tra Abraham e Belotti ci sono non una o due, ma quattro categorie di differenza. Le stesse che ci sono tra Zalewski e Spinazzola, Ma quando sbaglia un gol c’è la stessa disperazione di aver fallito un gol ai supplementari sul tre a tre… Ci si ferma troppo a penare alla sfiga, ma figlio mio, mancano ancora 70 minuti alla fine della partita, forza e coraggio…”

Mario Corsi (Centro Suono Sport): “Dybala l’ho visto sulla cyclette, non mi sembra che ci siano grossi problemi. Le parole di Di Francesco? Con la Roma da giocatore ha dato il fritto, accanto a Matic ce lo avrei visto bene uno come lui. Come allenatore qui è stato osteggiato subito dalla stampa amica di Baldissoni che lo ha chiamato il “castorino presbite”… Lui purtroppo è stato permaloso, e poi è stato zitto, non dicendo cose che doveva dire. Ma lui, che non era famosissimo, si è messo per terra dopo la chiamata della Roma. Di Francesco ha sbagliato, la squadra lo ha accannato, lui poi ha fatto il signorsì e anche il tifo lo ha abbandonato…”

David Rossi (Rete Sport): “Il bug di sistema è l’attacco. In un momento del genere tu guardi a Dybala come il salvatore della patria. Io non penso che lui voglia fare “sole” alla Roma, però in generale non sai mai quali sono le sue priorità, se la squadra di club o la nazionale, fino a quando non tocchi con mano. La qualità della prova della Roma contro l’Atalanta ha però dimostrato che la squadra se n’è fregata dell’assenza di Dybala… Mi preoccupa la mancanza di cattiveria in attacco, con troppi colpi di tacco, troppi fronzoli, una cosa non nuova che mi comincia anche un po’ a indignare…”

Gianluca Piacentini (Rete Sport): “Dybala non ha giocato contro l’Atalanta, ora sembra di stare meglio e questa è una buona notizia. Mourinho va davanti alle telecamere a dire che lui e Pellegrini non sarebbero andati in Nazionale, e invece tutti e due partono per le nazionali. Credo che il buonsenso può rimandare indietro Pellegrini, mentre Dybala va per giocare Argentina-Giamaica e Argentina-Honduras, due amichevoli inutili per il giocatore e per la nazionale stessa, che non gli faranno di certo guadagnare un posto da titolare se fa tripletta o glielo faranno perdere se non gioca…a 28 anni si sa chi è Dybala, no? Quindi spero che prevalga il buonsenso di tutti, che lui non giochi queste amichevoli, e che lo rimandino indietro. Lo spero, ma non lo credo: penso che alla fine ne giocherà una delle due, forse addirittura la prima. Incrociamo le dita: se gioca e si fa male, allora diventa un problema, perchè vorrebbe dire che c’è stata una gestione rischiosa della quale la Roma non ha alcuna responsabilità…”

Francesca Ferrazza (Centro Suono Sport): “Io una domanda su Dybala che manco ci prova a giocare quella partita e poi va bello fresco in nazionale me la faccio… La Roma ha fatto un instant team con le possibilità che aveva, e vuole provare a vincere un altro trofeo o ad arrivare in Champions, sempre crescendo dei calciatori giovani che ha in rosa…”

Mimmo Ferretti (Tele Radio Stereo): “Dybala? Vedo un calciatore che aveva saltato la partita per un problema muscolare fare la cyclette il giorno dopo, e dico che mi ha sorpreso questa foto. Mi ha sorpreso in positivo, perchè vuol dire che non sta così male. Poi però devo fare una riflessione e dico “boh“…e mi fermo qui. I giocatori che andranno al mondiale ora hanno remore in più? Non posso permettermi di dirlo, ma di pensarlo sì. So bene quanto un calciatore abbia piacere a partecipare a una competizione come la Coppa del Mondo. E non mi sorprenderei se qualcuno all’avvicinarsi del mondiale pensi un tantino di più alla nazionale che al proprio club. Ma questo lo sanno bene anche i club, non è che cadiamo dal pero…”

Stefano Agresti (Radio Radio): “La Roma è Dybala dipendente come lo è il Milan con Leao. Sono giocatori insostituibili. Il Napoli se non ha Osimhen fa giocare Simeone o Raspadori, che sono peggiori ma sono comunque forti e con caratteristiche diverse l’uno dall’altro. Se la Roma perde Dybala o il Milan Leao, chi fai giocare? Krunic? Saelamaekers? Giocatori di un altro pianeta. E’ normale essere dipendenti da certi giocatori…”

Furio Focolari (Radio Radio): “La partita Inter-Roma è decisiva, chi la perde va in crisi. E’ una partita spartiacque per entrambe… La Roma con Dybala non avrebbe perso domenica, almeno un golletto glielo avrebbe fatto. E infatti Inter-Roma è decisivo anche chi giocherà, chi riuscirà a recuperare e chi no…”

Roberto Pruzzo (Radio Radio): “Mou ha il gruppo in mano, ma la partita con l’Inter diventa decisiva. Sei chiamato a ribaltare l’ultimo risultato. Lo svantaggio dalla vetta è limitato, ma se continua ad aumentare poi diventa complicato…Quello del gol è un problema, non riuscire a concretizzare le occasioni. La Roma sbaglia anche delle situazioni facili, poi se i rigori non te li danno non è colpa tua, ma potevi fare di più. Poi gli attaccanti vengono presi di mira, si devono svegliare, devono essere più risoluti e determinati. Certe partite poi le perdi perché non sfrutti quello che crei…”

Redazione Giallorossi.net

Seguici su TWITTER e FACEBOOK per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie della Roma!

Articolo precedentePellegrini lascia il ritiro azzurro e torna a Trigoria: al suo posto convocato Frattesi
Articolo successivoGiudice sportivo, Mourinho squalificato per una giornata. Anche Brozovic salterà Inter-Roma

34 Commenti

    • Nando è la stessa domanda che vorrei fargli anch’io
      e penso tantissimi altri.
      vede malafede in tutte le circostanze invece di essere pro è sempre contro maliziosa oltre che incompetente.io ho visto allo stadio dibala riscaldarsi felice e sorridente di giocare .poi la precauzione in questi casi è sempre la medicina migliore.la terrazza sa o non sa bene che per un argentino essere chiamati in nazionale è grandioso ,sperare di diventare campione del mondo io ci andavo pure con le stampelle alla convocazione.non è la stessa cosa x la nazionale italiana.

    • quindi per voi è tutto normale?
      un nostro giocatore si “infortuna” durante il riscaldamento, ma 2 giorni dopo è sano per la nazionale.
      Questo è un fatto.
      Ma, tranquilli, va bene tutto.
      Sempre colpa della stampa.

  1. Prima di venire a Roma Dybala ha fatto un accordo con Mou e Pinto, io do la disponibilità ma punto tutto sul Mondiale, le parti hanno accettato.
    Ma questo si sapeva, anche Wijnaldum stessa cosa, visto che era ai margini del PSG, ma il ragazzo è stato sfortunato e spero in un tempestivo rientro, il gesso lo porterà per 2 mesi fino all’ inguine, al terzo mese fino al ginocchio piu tutore, al quarto mese comincierà la riabilitazione.
    Nel frattempo a Gennaio occorre intervenire tempestivamente sul mercato, Frattesi, Saul Niguez, quest ultimo prestito di 6 mesi stessa modalità di Olivera, poi st estate tutto su D LUiz a parametro zero!.
    Camara al 69% delle presenze finisce la sua carriera alla Roma meglio non fargli raggiungere il 70% delle presenze nella postilla cosi ritorna tra i capitelli Corinzi!
    12 M non lo riscatterei manco morto, visto che sono anche 8 per Gini.
    Pittosto incassiamo a Gennaio per Shomuroto che nell Est Europa puo fare il Bernardeschi di Toronto!.

    Questa Estate poi manderei via Karsdorp e prenderei un top a sinistra con Celik a fare da panchina.

    • E’ una fortuna che tu possa assistere ai colloqui tra Mou Tiago e Dybala.
      E io che credevo che dopo le colossali figure di melma che hai fatto su sto sito almeno te stavi zitto e invece ………….

    • Punto tutto sul mondiale, vabbè, ma se non giochi in campionato non penso lo convochino in nazionale.
      Cmq che discorso del cavolo, secondo te ha premeditato un finto risentimento muscolare risparmiandosi per la nazionale!?!?! Ecco, questo è l’ambiente di cui si parla continuamente, gente che guarda dallo spioncino di casa per poi sparlare del vicino.
      🧘💩💩💩💩💩💩💩

    • Questo del finto infortunio lo dicono altri non certo io.
      Dove lo hai letto?
      Nel mio commento ho difeso Dybala e la dirigenza, ma il messaggio che è arrivato è tutt altro
      Sono esterefatto!

    • Scusa ma tre mesi di gesso nemmeno un politrauma , poi 2 fino all’ inguine 😅!
      Ma ste notizie chi ve le da?

  2. Ferrazza di rai sport ” Dybala fresco in nazionale,una domanda me la faccio ”
    sigra Ferrazza lei si dovrebbe chiedere se gli attaccanti della Roma siano o meno sopravvalutati, visto che segnano pochissimo, se almeno il sig abraham ed io aggiungo anche zaniolo fossero stati ceduti ai prezzi di questa estate si risanava il bilancio e si potevano comprare giocatori forti come delofeu e Simeone,il prossimo anno ,se tutto va bene ,i suddetti valgono la metà….

    • Che ci hai messo nel caffè stamattina……

      Dai su che c’è posto ar ponte…. Non aver fretta… Che prima o poi ci arrivi pure tu…

    • Che devo senti…. Via Abraham e Zaniolo, dentro Simeone e Delofeu… Pure Pallotta e Monchi se rivorterebbero…. Poi per carità se il commento viene da Formello allora…..

    • Luis d’accordo con te x la terrazza ma delofeu e Simeone ai ns Abraham e zaniolo je allacciamo i scarpini quali d’allenamento dai non esagerare

  3. Va bene, ha sentito dolore e si è fermato, allora? Discorsi inutili. Meglio se sta bene. Inutili chiacchieroni, fanfaroni, fancazzisti. Forza Roma

  4. E ci pareva strano
    E mi pareva strano..
    E gli pareva strano
    Ma strano strano strano…
    Che andasse tutto giusto
    Che era tutto a posto…
    Che non ci fosse il guasto…
    O qualcosa che non va….
    La star nel cabaret…
    La crema sul bignè ..
    E mi sembrava che. ..lei guardasse solo me…
    Pensavo fosse il mio fascino strano…o quel certo non so cheeee…
    E invece era che tenevi il prezzo sul gile’…..
    ( PATATRAC ..1981 FRANCO FRANCHI — CICCIO INGRASSA )

  5. Ho sbagliato inizia cosi
    E mi pareva strano
    E gli pareva strano
    E ci pareva strano
    Ma strano strano strano
    Che fosse tutto a posto
    Che fosse tutto giusto
    Che non ci fosse il guasto
    O qualcosa che non va…

  6. Se la Roma perde Dybala o il Milan Leao, chi fai giocare? Krunic?

    Se non gioca Dybala c’è Abraham, Pellegrini, Zaniolo, Belotti, Shomurodov Elsharaw, non ci dovrebbe essere la Dybala dipendenza anche se lui è un campione.

    Andiamo a fare un po’ la conta di quanto costano e quanto guadagnano questi calciatori, come si fa a parlare di Dybala dipendenza

    Penso che almeno in attacco una Roma così ricca di talento, campioni alternative risorse difficilmente l’abbiamo avuta.

    Bisogna solo vincere le partite chi gioca gioca

  7. secondo me Dybala ce lo dobbiamo tenere stretto così com’è. è evidente che è uno speciale e trattato come tale. in più se sente una punta dietro e non vuole rischiare in una partita e poi fa qualche pedalata sulla bici – che è l’unica cosa che può fare così come è messo – per me va bene. tocca vedere se gioca e spero di no. vedendo la partita di domenica, si doveva vincere tranquillamente pure senza Dybala considerando la mole di gioco espressa. anzi mi ha fatto piacere vedere che sappiamo giocare a calcio pure senza Dybala

  8. a tutti questi che stanno a scrive adesso e che non vedevano l’ora che arrivasse sto momento : ve meritate gente come baldissoni zeman o fonseca in panca e pipponi come pau lopez piris jose angel villar e diawara. QUI l’unico ridicolo è FOCOLARI che parla sempre de noi invece che della sua lazziettta de me…….lma che vince solo wchè la cremonese mostra er c…lo e xchè claudionzo è er padrone della Lega.

  9. A me invece, che salti la partita della Roma per giocare in nazionale, mi fa parecchio incazzare. Non ci dimentichiamo che i soldi glieli da la Roma.

    • che c’entra che i soldi li prende dalla Roma,come tutti i calciatori del mondo prendono soldi dalle proprie squadre,allora secondo te nn devono andare nelle rispettive nazionali?quindi niente europei,mondiali ecc…

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome