“ON AIR!” – SPARTÀ: “Dybala può portarci 10-15 punti in più”, PALIZZI: “Bailly? In prestito non si può dire di no”, COSENZA: “Non è più un giocatore vivo”, MAGNI: “Se non va bene Zagadou, non va bene nemmeno lui”

25
2262

ULTIME NOTIZIE AS ROMA – Prosegue il nostro appuntamento giornaliero dedicato al variopinto mondo delle radio romane. On Air, la rubrica più copiata (e incollata) del web, è un viaggio per le frequenze più ascoltate dai tifosi giallorossi a caccia di pensieri, notizie, indiscrezioni e qualche nota di colore. Buon divertimento! 

Alesssandro Spartà (Roma Radio): “Quanti punti in più può portare Dybala? Io penso 10-15. L’anno scorso non ci avremmo vinto lo scudetto, neanche con quindici punti in più, ma saremmo arrivati in Champions, tra il terzo e il quarto posto… La Juventus? Sento parlarne tanto, ma sul loro centrocampo ho sempre qualche dubbio. E poi Chiellini è Chiellini, questo sarà il primo anno senza di lui, che aveva un peso importante nello spogliatoio…”

David Rossi (Roma Radio): “La gente al momento vede la Roma posizionata tra il terzo o quarto posto nella griglia di partenza. Juve e Inter sono davanti a tutti, e poi bisogna vedere quello che farà il Milan, che al momento è difficilmente decifrabile. Ma è la squadra campione d’Italia, e quindi i giocatori buoni ce l’ha…”

Jacopo Palizzi (Tele Radio Stereo): “Mentre Zagadou è un mancino naturale, un difensore che esce palla al piede, Bailly è un ottimo marcatore, ottimo stacco di testa, è un pupillo di Mourinho, però è un difensore di piede destro. Se lo dovessi prendere in prestito, come si può dire di no. E’ uno degli uomini di Mourinho, se dà garanzie fisiche lo prenderei senza dubbio…”

Massimiliano Magni (Rete Sport): “Dybala è il simbolo di una squadra che vuole ambire a traguardi più importanti di quelli raggiunti quest’anno… Il discorso della titolarità di Zaniolo sarà un tema costante nei prossimi mesi, e un club che prende Dybala e non ti rinnova il contratto non ti dà il segnale di voler puntare forte su di te. Ma nemmeno alla Juventus avrebbe la certezza di un posto da titolare… Spero ancora che la Roma arrivi a Frattesi. Ma se non dovesse arrivare, vorrei vedere la stessa valutazione se dovesse trasferirsi altrove. Non è che siccome la Roma ha la clausola da scalare, allora a te lo valutano 32 milioni, mentre al Milan 25…Un centrocampo con Wijnaldum, Matic, Frattesi e Veretout, ma senza Cristante, secondo me potrebbe andare bene. La difesa? Se non va bene Zagadou, e secondo me non va bene per via degli infortuni, allora non va bene nemmeno Bailly, che in 3 anni ha giocato una decina di partite…”

Paolo Cosenza (Centro Suono Sport): “Bailly? Nessuno discute le sue doti, ma se è ancora vivo. Perchè questo è morto proprio… Visto che la Roma dovrebbe prendere Wijnaldum, acquistare anche un titolare in difesa ti permetterebbe di fare un salto di qualità importante ora che il Napoli sembra aver abdicato e l’Atalanta è in piena ristrutturazione. Resterebbero le tre strisciate del nord, e rinforzando la difesa potresti avvicinarti molto…”

Roberto Pruzzo (Radio Radio): “La Roma ha preso un calciatore veramente di livello alto con Dybala. È giusto che la società se ne vanti. Si alza l’asticella e la Roma deve fare di più rispetto alla scorsa stagione. Mi sembra che ci siano tutte le condizioni che la famiglia Friedkin lasci un segno importante. Vediamo come va con lo stadio. Se dovessero mettere in piedi anche lo stadio in quattro e quattr’otto, come fanno gli americani, completerebbero un inizio di lavoro molto positivo. Mourinho ha alzato di molto le ambizioni dei Friedkin, così ben disposti a spendere i soldi per la Roma. Siamo in un momento decisivo…”

Sandro Sabatini (Radio Radio): “Presentazione di Dybala? Tutti i calciatori li metterei a disposizione dei tifosi, farei un evento su ogni presentazione. Spettacolarizziamo il calcio oltre alla partita. Mercato? La Roma segue le indicazioni di Mourinho. Sta facendo quello che vuole l’allenatore. La Roma ha bisogno di cedere un pezzo e poi si vedrà. In generale mi sembra che Mourinho non possa non esser contento per il mercato dei giallorossi. Il tecnico che deve essere scontento è Spalletti…”

Nando Orsi (Radio Radio): “Mourinho vuole sempre giocatori abbastanza pronti. Salvo vedere quello si è inventato l’anno scorso con Zalewski e Bove. È un tecnico al quale piace lavorare con giocatori importanti. Matic e Dybala sono due giocatori alla Mourinho, chiesti dal mister e la società l’ha assecondato. Quando la Roma ha preso Mourinho l’ha fatto per ottenere qualcosa di importante non per far crescere i giovani. Per portare a casa dei risultati e già il primo anno si sono visti. La strategia è quella…”

Redazione Giallorossi.net

Seguici su TWITTER e FACEBOOK per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie della Roma!

Articolo precedentePinto e la difficoltà a cedere: il gm dice no ai prestiti
Articolo successivoDYBALA: “A Mou ho chiesto subito cosa puntavamo a vincere. Convinto dal progetto dei Friedkin. Zaniolo? Spero resti” (VIDEO)

25 Commenti

  1. Magni magna tranquillo…..

    Mamma mia che brutta fine ha fatto magni….
    A centrocampo siamo corti con i soli cristante, matic, bove…. Perché varettutto sarà venduto, diawara non fa testo come Villar…. Puoi spostare pellegrini (e ciò che prevedo) se vuoi giocare con i 4 moschettieri (pellegrini a centrocampo, dybala e zaniolo dietro a Abraham)….e cmq se devi affrontare un intera stagione, dovrai almeno prenderne 3/4 a centrocampo…. Non puoi fare El,
    campionato, ci….. Ricordiamoci che l’anno scorso la ROMA ha fatto 55 partite….

    • Magni: “Non è che siccome la Roma ha la clausola da scalare, allora a te lo valutano 32 milioni, mentre al Milan 25” ma fa sul serio?
      32-30%=22,4 25-30%=17,5
      Qualcuno gli dica che la matematica non è un opinione e il 30% ce lo devono anche se lo vendono ad altri e quindi conviene valutarlo sempre alla stessa cifra.

    • Condivido.
      Una volta ascoltare Magni era gradevole. Sempre pacato, misurato, sereno, competente.
      Poi secondo me qualche dirigente della Roma ha provato o con la sorella o con qualcuno de casa e da ormai qualche anno ha il veleno che trasuda per questi colori.
      Peccato….!
      By By …

  2. Mi spiegate su quali basi uno come Bailly – che gode da anni di fama ingiustificata e che negli ultimi 5 anni ha totalizzato come numero presenze allo UTD 13-12-4-12-4 – possa essere considerato un calciatore utile?
    Una specie di Santon del Manchester?

    • Penso che alcuni nomi, fra cui questo, siano un po’ buttati dai procuratori per far girare la voce. Niente di più e niente di meno.

    • Diciamo che finché il mercato in uscita è fermo come ora puoi prendere solo giocatori a zero (svincolati o in prestito), quindi ci sta che si parli di questi. Credo che appena si sbloccherá il mercato in uscita (seconda metà di agosto?), se hai già preso il centrocampista (e credo proprio già sarà stato preso) allora si inizierà a parlare di un difensore di livello da affiancare a Smalling. La cosa migliore sarebbe riuscire a vendere Ibanez ma nessuno ti darà mai 20 milioni più bonus.

    • Chiaramente essendo stato per anni il portiere della Lazio si capisce da che parte tira, ma con sincerita’ la sua disamina, in questo caso, mi pare corretta e obiettiva !!!

      Evidentemente ha capito con arguzia dove soffia il vento.

      Diciamocelo : vogliamo paragonare quel panzone pseudoignorante di lotito con il ns. Immenso Presidente ???

      Suvvia ……

  3. Sono preoccupato… è da un po’ che non leggo di Damascelly, Bargiggia e Marione Radiolone… Pure Focolazzi sta perdendo qualche colpo.
    Speriamo di tenere questo registro fino al prossimo Giugno.

  4. Massimiliano Magni (Rete Sport): “Dybala è il simbolo di una squadra che vuole ambire a traguardi più importanti di quelli raggiunti quest’anno… Il discorso della titolarità di Zaniolo sarà un tema costante nei prossimi mesi, e un club che prende Dybala e non ti rinnova il contratto non ti dà il segnale di voler puntare forte su di te” Magni, ma che te magni? I titolari non possono essere 11 ma almeno 16. poi durante la partita, con 5 cambi te li giostri. è quello che ci è mancato l’anno scorso, che certi giocatori non hanno potuto rifiatare mai. Il contratto a Zaniolo verrà fatto, fuori dai deliri di Vigorelli, che era sicuro di prendere la stecca dalla Jubbe, ma gli è andata male. Spiaze.

  5. Sandro Sabatini (Radio Radio): “La Roma ha bisogno di cedere un pezzo e poi si vedrà”.
    A Sabatìni, mi sa che stai parlando di qualche strisciata… non sbagliare. Si tipo quella che ha cercato di vendere Arthur a tutti, che non regge Rabiot, che ci ha soffiato Zakaria (?) che ha un centrocampo formato da Arthur, Rabiot, Zakaria, McKennie, Ramsey, Pogba, DiMaria, Locatelli,
    ma prenderà sicuramente Paredes e Zaniolo… O quella che ha preso tutti, ma i soldi non bastano per niente, se non va via Skriniar, dovrà vendere Lautaro e Pinamonti, ma tanto ha dei giovani da sfruttare, (Dzeko, Lukaku,Sanchez, Correa…) O il Milan che prima o poi prenderà De Kateterer, giusto per dare assistenza a Ibra e Giroud. Come dire, prendi delle strisce nere, e accompagnale ad un colore qualsiasi, il risultato sarà sempre marrone.

  6. Mi manca il corsi…
    Prosciuttara👏👏👏prosciuttara👏👏👏prosciuttara👏👏👏
    🤣🤣🤣🤣🤣🏆🤣🤣🤣🤣😂😂😂🏆😂🤣😂🤣🏆🤣😂🏆🤣😂🏆🤣😂😂😂🤣🤣🤣

  7. Considerando a quanto abbiamo sin ora assistito, il completamento della rosa 22 – 23 sara’ completato pochi giorni prima della scadenza della sessione di calciomercato.
    Oramai sono da ultimare per il rafforzamento gli ultimi tasselli per una rosa di almeno 18 titolari competitivi, all’appello mancano:
    1 difensore centrale di piede sinistro.
    2 centrocampisti, mediani.
    1 punta centrale “a meno che Zaniolo possa essere schierato anche in questo ruolo”.
    Ed allora dovra’ essere integrata una attaccante che funga da seconda punta.

  8. Spesso leggo qualcuno che pensa sarebbe una fortuna vendere Ibanes a 20 ml.
    Per me sarebbe un guadagno solo se si rinunziasse a sostituirlo. Perché, con quella cifra, meglio di lui non ne trovi

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome