“ON AIR!” – TRANI: “E’ la Roma più modesta degli ultimi anni”, ZUCCHELLI: “La sensazione che sia più scarsa purtroppo c’è”, AUSTINI: “A questa squadra manca il carisma”, GALOPEIRA: “Icardi e Higuain? Il club ha perso fascino”

57
132

RADIO ROMANE, ECCO COSA SI DICE – Prosegue il nostro appuntamento giornaliero dedicato al variopinto mondo delle radio romane. On Air, la rubrica più copiata (e incollata) del web, è un viaggio per le frequenze più ascoltate dai tifosi giallorossi a caccia di pensieri, notizie, indiscrezioni e qualche nota di colore. Buon divertimento!

Alessandro Austini (Tele Radio Stereo): “Roma imprecisa…ancora in cantiere…confusa no…si capisce che cerca di fare qualcosa che l’allenatore insegna, ma ancora ci sono degli errori che lo stesso Fonseca ha voluto sottolineare dicendo che quella del secondo tempo era più vicina alla sua idea…la squadra sembrava più sciolta… E’ ancora una Roma distante da quella che sarà a settembre, anche perchè il mercato cambierà delle cose… Ma ieri abbiamo capito alcune gerarchie… Il difetto della rosa che la Roma sta costruendo potrebbe essere la mancanza di carisma… il leader, quello che trascina, deve toglierti la paura e darti coraggio…e non so se nella Roma c’è una sufficiente dote di carisma.. E Icardi e Higuain non sono leader…”

Riccardo “Galopeira” Angelini (Tele Radio Stereo): “Non sapevo di avere un animo ultrà… sposo lo striscione esposto ieri a Perugia: “Avete molto da farvi perdonare, perciò testa bassa e pedalare”...avrei scritto la stessa cosa…Non ci siamo scordati quello che avete fatto l’anno scorso… La partita? Vedo da parte dei giocatori della Roma una ricerca esasperata di mettere in campo quello che chiede il mister, che è talmente spasmodica da mandare i giocatori fuori giri… Icardi? Io credo di aver capito una cosa: l’Inter vuole Dzeko, ma fa un’offerta bassa per la Roma, che in questo momento ha il coltello dalla parte del manico, perchè potrebbe anche tenerselo fino a scadenza di contratto senza fare minusvalenza… Icardi vuole la Juventus, e secondo me è disposto a restare un anno fermo… Higuin? Ha sei sette squadre che preferisce la Roma… Ma allora perchè la Roma non farebbe bene a tenersi Dzeko…ed è evidente che è un ripiego…ma come fai a convincere un giocatore che non vuole venire…la Roma in questo momento non ha fascino…se lo deve riconquistare…”

Ugo Trani (Rete Sport): “La verità è che questa è una Roma modesta…oggi è una Roma modesta…forse tra le più modeste che abbiamo visto negli ultimi anni… Ora devi vedere cosa puoi tirare fuori… Tu hai la possibilità di giocarti il quarto posto con Milan, Lazio e Atalanta…e in teoria anche il Torino, che dovrebbe esserti leggermente dietro… Ma adesso la tua modestia è evidente in ogni reparto… Al momento il migliore staccato è Dzeko, che però non sai se resta.. Gli altri sono giovani che devi sperare che siano validi come Zaniolo, Under, Pellegrini… Poi c’è tutto il discorso difensivo… Mancini lo hai preso per fare il difensore e non l’attaccante… Spinazzola non mi ha convinto per niente, è andato in difficoltà persino contro il guardalinee… Tirando le somme, è una squadra modesta…la puoi rendere migliore se prendi uno come Dzeko, ma se prendi Higuain resti come sei partito… e forse anche con Icardi resti come sei partito…lo avresti solo più giovane… Ma molto conta da come migliori la squadra con l’esterno d’attacco e soprattutto col centrale di difesa… Il centrale difensivo, visto ieri sera, deve essere più forte di Manolas…Manolas non basta…”

Massimiliano Magni (Rete Sport): “Schick ha fatto un paio dei numeri dei suoi, poi si è un po’ spento anche complice la mancanza di brillantezza, ma anche la mancanza di cattiveria…lui ha classe, ma non ha in grande istinto da centravanti…”

Alessandro Cristofori (Rete Sport): “A me l’affare Higuain per le cifre non mi convince per niente…ma comunque ho paura che alla fine sia l’ennesimo acquisto cercato per tutta l’estate e poi sfumato, come successe per Mahrez e Malcom… Schick? Per me non può fare il centravanti della Roma, secondo me può essere una buona seconda punta…”

Alessandro Paglia (Roma Radio): “Il rischio è che la squadra faccia certi movimenti pensando “lo faccio o non lo faccio“…non dico che sia poco convinta, ma penso che sia questo il vero ostacolo… Ma ora anche la Juve di Sarri, quando perde palla, ha questo pensiero e rischia di prendere l’imbucata dalla squadra avversaria… Noi ci approcciamo alla Roma pensando a come giocava lo scorso anno, ma con Di Francesco c’era subito la verticalizzazione, mentre Fonseca vuole più possesso palla ragionato… Fonseca come Di Francesco vuole gli esterni di piede invertito, ma con Fonseca gli esterni giocano molto stretti e bassi…ieri abbiamo visto spesso Under, Perotti e Kluivert giocare nel cerchio di centrocampo… La differenza con Di Francesco è notevole…”

Daniele Lo Monaco (Tele Radio Stereo): “Anche ieri abbiamo visto degli svarioni difensivi, e quando giocherai contro squadre più forti a cominciare dalla gara col Lille, il rischio si moltiplica… Se sarà così, la Roma rischierà di sprecare tutte le sue energie con degli svarioni che possono creare parecchi problemi… Fonseca lì deve essere bravo, altrimenti rischia di sprecare tutto il suo lavoro… A me il calcio così offensivo piace, ma Fonseca deve capire il contesto…se prendi le imbarcati crei polemiche e dubbi nei giocatori…per questo bisogna fare molta attenzione… Le parole di Fonseca? Lui non ha detto che gli attaccanti saranno Dzeko e Schick, ma che in questo momento ci sono loro e con loro lavora… La cosa importante è che questi due giocatori sono concentrati su quello che chiede l’allenatore… Ieri ho rivisto i lampi di Schick della Samp, quando era umile e attentissimo… Poi ancora si assenta un po’… Dzeko addirittura sembra migliore di quello dell’anno scorso, perchè non si vedono gli atteggiamenti dell’anno scorso…poi magari è tranquillo perchè sa che non resterà alla Roma…”

Chiara Zucchelli (Rete Sport): “La Roma è una squadra nuova… ieri c’erano tanti calciatori nuovi in campo… forse per questo in Milan e Inter si vede già la mano dell’allenatore, mentre nella Roma ancora no… La sensazione che la squadra sia tecnicamente meno valida, diciamo più scarsa rispetto a quello dell’anno scorso, purtroppo c’è… Antonucci? Fonseca vuole trattenerlo, e lui vuole restare…  Schick? A me ieri è piaciuto, ma sul fatto di tenerlo ho dubbi…”

Francesca Ferrazza (Rete Sport): “Il mercato della Roma al momento non mi sembra da folle all’aeroporto…certo, Icardi o Higuain sarebbero acquisti da folle in aeroporto, ma tra i tifosi c’è la paura di non riuscire a prendere nessuno dei due…”

Ilario Di Giovambattista (Radio Radio): “La questione Dzeko è legata a quella Icardi: la Roma tiene duro perché spera di avere l’argentino. Se non ci dovesse arrivare c’è la situazione legata ad Higuain. Giustamente Icardi vorrebbe giocare la Champions, però Wanda Nara verrebbe molto volentieri a Roma…”

Sandro Sabatini (Radio Radio): “Dzeko è un regista offensivo che fa gol, è chiaro delle volte sembra che non ha voglia, ma parliamo di un grande giocatore. Dzeko ha una situazione in cui a casa c’è la moglie che vuole restare a Roma. Io non dico che deve fare la bandiera, ma anche queste cose bisognerebbe tenerne conto: qual è l’ostacolo per prolungare il contratto a Dzeko? La moglie vuole restare, lui è ben voluto…

Furio Focolari (Radio Radio): “Dzeko si sta comportando da grande professionista, ma ci risulta che abbia chiesto alla Roma di andare via…. Se succede che esce allo scoperto e dice ‘non voglio restare qui’, le cose cambierebbero…”

Roberto Renga (Radio Radio): “Perugia-Roma è stata una partita… Primo tempo giocato alla pari, con i giallorossi in vantaggio per la papera clamorosa di Vicario… Dzeko dentro la partita, bene Under. Perotti non l’ho visto, mentre nel secondo tempo ho visto bene Kluivert. Ottimo Mancini con i suoi due gol. Fonseca ha lodato Dzeko nel post partita, anche se lui non è entusiasta. Higuain può restare alla Juventus. Icardi o va al Napoli o va al Napoli, alla Roma non vuole venire…”

Roberto Pruzzo (Radio Radio): “Epurazione nella Roma? Non mi sembra cambiato granché, la spina dorsale è rimasta… Fino a poche ore fa dicevamo che era questione di quattro soldi per Dzeko all’Inter, ora è possibile che le cose siano cambiate così tanto?…”

Redazione GR.net

57 Commenti

  1. Buogiorno Romanisti!
    Che opinionisti! potrebbere essere la verita, ma gridare a quatro venti le loro sensazioni, mi sembra antiromanizmo!
    Ma contenti loro

    FORZA ROMA SEMPRE

  2. La affascinante è che ci si lamenta e si giungono a conclusioni pure il primo agosto dopo aver vinto un altra amichevole. I primi che mettono disfattismo e negatività nell’ambiente sono proprio le radio… È scandaloso leggere queste cose il primo agosto e sottolineo, PRIMO AGOSTO. Io capisco tutto, ma c’è un limite. Le squadre in Europa subiscono decine di goal tutto bene, noi nulla, siamo sempre un caso.

    • Ma l’hai vista la partita?
      Devono fare almeno 3 acquisti di valore altrimenti saranno dolori, la verità è questa
      è inutile negarlo, tra un mese si fa sul serio se prendi goal dalle squadrette ti devi preoccupare

    • Andrea, ma le ultime uscite del Real Madrid con Ramos e soci, le hai viste? Hanno preso un po’ di pappine. Eppure non mi risulta che vogliano acquistare tre giocatori per gol subìto. Dormono anche loro?

    • Real Madrid ?

      Ma che paragoni sono ?

      Guardati dli ultimi 10 di curriculum delle 2 squadre e trai le conclusioni….un esempio meno azzeccato non l’avresti potuto fare.

    • Ma dai che paragoni sono, ma dove pensi che possiamo arrivare in campionato con questa squadra?

  3. Ugo Trani (Rete Sport): “La verità è che questa è una Roma modesta…oggi è una Roma modesta…forse tra le più modeste che abbiamo visto negli ultimi anni… Ora devi vedere cosa puoi tirare fuori… “.
    Diceva mia nonna: “Il bugiardo quando viene scoperto si arrabbia o si fa vittima.”

  4. i Signori di Retesport oramai hanno assunto questo andazzo da beccamorti alla “ricordati che devi moriiiireeeee……ricordati che devi moriiiireeeee……”
    Evidentemente l’editore li ha istruiti per bene.
    Tristezza tristezza e ancora tristezza.

    • basta vedere candela per carita campione ditalia guai a chi me lo tocca…ma fino a ieri a retesport seguiva il filone antiamericani….ora a romatv deve fare il servo di partito……forza roma sempre

    • Caro Andrea non credo che lì lavorasse gratis, prima lo pagavano per dire una cosa ora per dirne un’altra, chiaro che se stai alla Roma parli bene della Roma e ci mancherebbe, è però da capire perchè una “teorica” radio libera, come tante altre, è dichiaratamente anti-romanista quando il teoria dovrebbe essere i tifosi romanisti i loro clienti. Io un idea mia sulle “radio libere romane” che sono meno libere delle “radio di partito” me la sono fatta ben sapendo che in Italia la stampa non fa “mercato per guadagnare con le vendite” ma cerca solo di diffondere l’opinione degli interessi che rappresenta pure se in perdita forte.

    • ma come fate a pensare che questa proprietà lavora bene, ma non li vedete i risultati?
      Poi se non è zuppa è pan bagnato, una delle due volte pagato o no diceva per forza di cosa quello che pensava

  5. trani e zucchelli che coppia, giá se parla uno solo ë insopportabile, se parlano entrambi e per giunta di cose per loro astruse… questi scalciano solo.

  6. Beh, se vogliamo far finta di niente allora va tutto bene e diamo la colpa ai giornalisti… quanti tifosi illusi e disincantati… vi accorgerete presto (PURTROPPO PURE IO, L ANIMACCIA VOSTRA ?) che razza di squadra vi hanno allestito… (SOPRATTUTTO in difesa) ROMANISTA SÌ, (SEMPRE) FESSO NO.

    • È troppo presto per giudicare una squadra o allora lo facciamo anche col Real che ne prende 7 a fine luglio o col Liverpool che perde malamente contro un po’ tutti…
      Aspettiamo, no? Sono solo partite d’estate.

      Se arriva un buon centrale, Aldeweireld o chi per lui, la nostra difesa non sarà più debole che l’anno scorso. Anzi…
      Abbiamo comprato Spinazzola per Luca Pellegrini, Mancini per Marcano e Lopez per Olsen, nettissimo miglioramento secondo me.
      Bisogna ancora trovare il difensore che prenderà il posto di Manolas, è vero.
      Quindi aspettiamo!

      (se riuscissimo a prendere Hysaj per Karsdorp, sarebbe veramente perfetto)

    • per me il romanista fesso è quello che da retta a Galopeira e a Zucchelli, che ci descrivono una Roma peggiorata rispetto allo scorso anno.

      sulla base di cosa? per Manolas ed Elsha?

      sono entrati 5 giocatori, possibile che mo Elsha è diventato un fuoriclasse quando gli stessi personaggi non se lo inc*lavano de pezza fino a ieri?

      Di Manolas si è detto tutto, avere uno in difesa che ti fa segnare “on purpose” è meglio cacciarlo via a calci in c#lo.

      Lo ha fatto da solo pagando la clausola, meglio così.

      Al suo posto è arrivato Mancini, che ha 23 anni e può solo migliorare, e a quando pare arriverà un altro centrale. Peggio dell’anno scorso non potrà essere, almeno i 4 in difesa a sto giro non si ammutineranno.

      Esterno sx c’è Kluivert che finalmente vedremo più spesso.

    • Il “romanista fesso”. Tu chi sei per dare patenti? Il tuo pensiero vale come quello di un Galopeira o una Zucchelli, niente di più e niente di meno. Per quanto mi riguarda la Roma, ad oggi, è più debole di quella dello scorso anno e credo di essere libera di pensarlo senza che un ragazzino venga a dirmi che sono fessa per questo motivo.

  7. Tornando alla partita di ieri, nel primo tempo si è giocato più nella metà campo della Roma che in quella del perugia, con un’infinità di retropassaggi al portiere (che cocettualmente interpreto come un segnale di difficoltà); nel secondo tempo si è spostato il baricentro nella metà campo avversaria (anche se le occasioni da rete sono state poche). Credo sia questo uno dei motivi per cui Fonseca ha affermato che la Roma del secondo tempo è più vicina alla sua idea di calcio.

    • Kawa, meno male che ogni tanto qualcuno parla di calcio.

      Sono d’accordo con la tua analisi, sicuramente il retropassaggio si fa quando non sanno che fare, e per non sbagliare…

      è presto per assimilare certi schemi, alcuni sono più rapidi di altri.

      Fonseca ha detto correttamente che il pressing del primo tempo per quanto spettacolare (era molto aggressivo e molto alto) non si è dimostrato efficiente perché da solo non basta.

      Meglio nel secondo tempo sicuramente, e ciò mi consola perché nel primo tempo ho visto la squadra correre qualche rischio di troppo.

      Ad ogni modo è importante vedere 22 giocatori applicare quanto appreso nella settimana, perché a noi manca proprio questo, una dedizione di TUTTI i giocatori al servizio della squadra. Ci vuole tempo però.

  8. Tanto meglio se sembriamo scarsi, tutti ci sottovaluteranno e noi faremo meno gli sboroni.

    Ogni volta che ci esaltiamo prendiamo mazzate e viceversa.

    2011 : daje la cantera, americani pieni di soldi, José Angel il nuovo Roberto Carlos

    2012 : daje Zemanlandia, Totti esterno sinistro, Osvaldone farà 100 gol e Lamela vincerà il pallone d’ oro

    2013 : ma chi e’ sto garcia ? sona la chitara, porompompero ma chi e’ sto buffone ?

    2014 : semo fortissimi , Iturbe e’ un fenomeno! L’anno scorso ci siamo andati vicini ma con Iturbe quest’anno lo vinciamo !

    2015 : al terzo anno di garcia sappiamo cosa funziona e cosa non va, questo sarà il migliore anno di Garcia !

    2017 : la sassuolizzazione, Di Fra e’ scarso

    2018 : Di Fra e’ un mago della Champions, resterà 10 anni…

  9. A me quello che ha lasciato perplesso nel primo tempo (quello più significativo) è stato il gioco lento della Roma che spesso sfociava in un errore. E pensare che loro avevano dieci giorni in meno di preparazione.

  10. Giornalai di me@@a!!! Prendete nota di tutto quello che hanno scritto, ne parleremo più in la!!!
    Forza Roma sempre!!!

  11. Commenti come quello della zucchelli fanno capire la competenza di questa gente che parla:”La sensazione che la squadra sia tecnicamente meno valida, diciamo più scarsa rispetto a quello dell’anno scorso, purtroppo c’è… ” quando tu dei titolari per ora hai venduto solo manolas e di certo non é mai stata la tecnica il suo punto forte anzi..io credo che invece ne hai aggiunta di più visto gli acquisti di mancini veretout e diawara dove tutti e tre sanno impostare e palleggiare…il problema semmai é il rientro in gruppo del regista titolare (veretout) e quello di pastore che quest’anno sarà titolare che fino ad ora non abbiamo mai provato insieme e credo che neanche con il lille ci riusciremo..e manca poco alle partite ufficiali

    • “quando tu dei titolari per ora hai venduto solo manolas…”
      in realtà è andato via pure il miglior marcatore dello scorso anno (El Sharaawy) e il centrocampista più carismatico (per raggiunti limiti di età).
      Vero anche però che la campagna acquisti non è finita.

    • Ognuno la vede a modo suo ma a me sta squadra mi sembra povera di talento, non c’è il campione che l’accende ; mi danno tutti l’impressione di fare il compitino…il migliore è Dzeko, che andrà via,il resto ….bah lassam perdere

  12. Pur oggi famme sfogà che dopo mi moje me devo cibà, aho a giornalari tutti caxxari a radiolari mariolone facchittone trani e zuzzurelloni fanfaroni er milan ha preso Leo è na pippa l’inda co barella e conte tacchia sta fora dalla champions ccivostra tutti contro aaaaa rooomaaaa noi semo li mejo fighi der bigonzo e chi nun tifa roma è no stronzox. Mo va mejo me so sfogato!!!! A radiolari laziali sciacalli…me l’ero scordato 😀

  13. Giornalari o no a me sembra che dicano la verità, la squadra è debole è evidente, se non fanno acquisti di valore tra un mese arriverà il duro responso del campo

  14. L’anno scorso pareggiammo con l’Avellino , di serie C. Chi vuol parlare male trova sempre argomenti, a me di quello che pensano le radio non importa nulla. Forza Roma sempre.

    • Abbiamo perso con il Benevento 2-1 e non con l’avellino (1-1), lo ricordo bene, tutti i cenciaroni dicevano stamo solo all’inizio dateje tempo de carburà allenatore e giocatori nuovi er njnia nun ce serve e quell’artro pure, abbiamo preso il miglior centrocampista daaa serie A Monchi sa il fatto suo fateli lavorà 😀 sappiamo tutti com’è andata a finire. Hanno preso l’ennesima toppa. Per fortuna che Petrachi è di un altro livello attenzione però perchè il tempo è tiranno e passa velocemente, quindi, damose na svejata fra 3 settimane circa, giorno più giorno meno, inizia il campionato!!!

    • Infatti abbiamo fatto ridere, ma vi siete dimenticati del campionato appena disputato?
      C’era motivo di parlare male lo scorso anno, sette gol dalla fiorentina.
      Io non vi capisco come fate ad essere contenti di questa squadra.
      Forse sarò io che sono ambizioso ad essere sbagliato

    • Andrè non te la prende,

      questo è il periodo dello “scudetto d’agosto” , facci caso tutti quelli che adesso elogiano sperticatamente la squadra, e hanno una caterva di pollici su; quando purtroppo poi arriva l’autunno che le fanfaluche non reggono più allora li vedi che cominciano a fare commenti più circospetti, finchè arriva primavera e allora non ci sono più dubbi come scrivono un post giù pollici versi. Tutti gli anni è così, poi quando i nodi arrivano al pettine allora….”io l’avevo detto che…””

  15. Trani ha scritto la verità altro che bugiardo. Cos’è per essere preso in considerazione doveva dire “ci giochiamo lo scudetto con la Juve”, ma che vi succede?

  16. trani : certo dire che se prendi icardi resti come sei partito si capisce quanto tu capisca di calcio e dire che la Roma è modesta basandoti sulla partita giocata ieri per di più una amichevole fossi in te aspetterei partite più importanti per non fare la solita figura di me@@a che fai quando commenti la Roma.
    Zucchelli: a me delle tue sensazioni me ne frega poco tanto tu di calcio capisci meno di trani.
    quelli della doppia radio: ma quando chiudete per ferie? per non sentire per un po’ tutte ste ca@@ate ormai per quante ne dite ho perso il conto. Forza Roma

  17. Ieri (come sempre)abbiamo visto schick toccare tre palloni, uno lo ha lisciato a mezzo metro dalla porta e poi ha fatto due mezzi tiretti in mano al portiere. Di quale classe parliamo? Poi sempre anticipato e dietro l’avversario. Calciatore inutile. Non partecipa ad un’azione, non fa un passaggio, non rincorre l’avversario quando perde la palla, non ha un tiro da fuori. Ma gioca a pallone questo?

  18. Caro tony73 succede che siamo al primo agosto. A settembre può darsi che sia vero che la Roma e’ un cesso come può essere di no. Le squadre non sono formate e stanno in preparazione. Allenatore nuovo. Che succede? Niente ma aspettare almeno i tempi corretti per dare giudizi. Neanche veretout ha giocato ancora. Ma scherziamo?

  19. Mi pare evidente che il mercato ancora deve sparare le sue contrattazioni più importanti per quasi ogni squadra e che tutte siano in fase di costruzione. Pretendere il gioco ora e’ una cosa quantomeno bislacca.

  20. Chico l’unico che rimpiango é de rossi sia per qualità tecniche che affetto ma non era più titolate anche se per un’altra stagione e avrei provato a spostarlo come centrale difensivo, elsharawy lo avrei tenuto come alternativa, ma ha fatto bene ad accettare tutti quei soldi

  21. Padre ade, le stesse parole dell’anno scorso.. Morale della favola :non si vedeva più padre adelmo per tutta la stagione

    • tutta la stagione? sono mancato un anno intero?

      o mamma

      meno male che ci sei tu che gestisci le presente/assenze del sito.

      Senti, il timesheet lo do a te? o a bah?

      e tu invece? come vanno i tuoi presagi di sventura?

      sono anni che prevedi sciagure in casa romanista, e ti dei dovuto sorbire tre secondi posti, due terzi posti, una semifinale di CL, immagino la tua frustrazione.

      E poi infine, un anno in cui finiamo in basso come finisce da 7 anni il Milan.

      però ogni anno per te il Milan sta meglio di noi.

      mi sai che fai parte dello stesso universo parallelo degli altri portatori di sventura, per voi va sempre male, bisogna fare qualcosa ma non la fate, però state sempre qui, a insultare la Roma e chi la tifa, perché rosicate che voi finite sempre e comunque sotto.

  22. Ancora qualcuno parla di Querela, ancora qualcuno lo paragona ad un calciatore. Sono sette anni che pascola e da 15 con lui non abbiamo vinto neanche un torneo di bocce. Avevamo (per zucchetta e company)il calciatore piú forte d’Italia, il centrocanpista piú forte der monno, il terzino dx piú forte di DanyAlves e non si vinceva nulla, sempre colpa degli altri. La Juve senza gli dei romani vinceva a ripetizione. Ma c’è ancorma chi rimpiange vena de fori.

  23. A me delle partite di allenamento interessa il giusto.
    Danno indicazioni al mister per delle situazioni di gioco interne alla partita, di certo non a noi.

    I 14-15 titolari ancora non si sa chi saranno. Alcuni giocatori sono appena arrivati, altri sono più avanti nella preparazione.

    Ci sono troppi elementi che falsano il giudizio.

    La difesa alta mi preoccupa, come mi preoccupava con DiFrancesco. Spero che il centrale titolare arrivi quanto prima.

    Ma anche che si sciolga il nodo Dzeko. A noi non serve un regista offensivo, ma uno che la butti dentro.

  24. In squadra vorrei tutti fenomeni, il meglio del maglio… ma non si può, questo passa il convento. Renderanno questi giocatori? boh speriamo, mi esalto nel leggere la formazione della Roma? No, ma nemmeno l’anno scorso succedeva. Faremo il campionato che meritiamo, noi non siamo nati per vincere. Tanto tolta la Juve il Napoli che faranno un campionato per conto loro, le altre sono tutte squadre incompiute… ad ognuno manca qualcosa. La serie a è un campionato livellato verso il basso.

  25. Diceva il mio trisnonno stregone: se la vita vuoi allungare SUGHETTO TRANI e i mariones devi evitare (cit.GUFO TRISTE dei LUPI DELL ‘ONTARIO DEL COMANDANTE MARK)

  26. Ragazzi è vero che bisogna sempre guardare in casa propria ma io qndo sento certi disfattisti non posso stare zitto.. E vi chiedo.. Ma a parte la Juve chi ha fatto bene in Italia negli ultimi 10 anni!? L inda cosa ha combinato? E Suning caro Andrea ha più soldi di Pallotta. conte già inizia a spazientirsi. Il Milan con i suoi 250 milioni di mercato della coppia fassone mirabella? Altro che monchi!! E il de lamentis napule a parte una coppa Italia? Guardate Commisso che voleva comprare il Milan che acquistoni sta facendo alla fiorentina.. Mbappe neymar modric… Ma dai!!! Ma finiamola con ste cavolate! E x favore non mi dite che x loro io mercato deve ancora finire xche allora il discorso vale anche per noi.

  27. Comunque il Perugia è squadra di serie b, quindi test piuttosto impegnativo. Per quanto riguarda il mercato è chiaro che siamo in alto mare, purtroppo il tempo comincia a scarseggiare se vogliamo creare un gruppo coeso. Mancano almeno 3 giocatori di livello. Petrachi deve cominciare a stringere i tempi.

  28. Galopeira ha perfettamente ragione, il club ha perso fascino, prestigio, peso e tutti hanno capito il bluff della Roma americana, le anatre del forum non rispecchiano la realtà dello stato d’animo diffuso tra i romanisti, ne conosco dozzine e sono tutti e dico tutti avviliti dall’incompetenza gestionale americana, dalle balle, dai non abbiamo bisogno di vendere Alisson e dai cartelli con le scritte si vince, prima di dare degli asini alla gente guardatevi le orecchie allo specchio, quantomeno quella metà che lo specchio riflette. Squadra mediocre, mercato passato a pregare la gente, futuro senza un briciolo di prospettiva. Le Cesaro-barzellette stanno a zero.

  29. Dark, soprattutto perché il campionato inizia tra poco e risultati non sono discutibili da nessuno e voglia il cielo di prendermi il torto di aver valutato questa squadra da quint’ultimo posto.

  30. Quel capoccione di marana di Trani sentenzia e spara solo fregnacce …
    Ahahahahahahahah!
    Ci fosse un anno, dico un anno, che ci azzeccasse con i suoi pronostici…
    È un tarpanone…
    Per lui la Roma quest’anno è debole?
    State certi allora che farà un grande campionato …

Rispondi a AlessioXL Cancella la risposta

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome