PALLADINO: “Complimenti alla Roma, ma il risultato è bugiardo. De Rossi? Ha liberato la squadra, il club ha scelto bene”

28
981

ULTIME NOTIZIE AS ROMA – Raffaele Palladino, allenatore del Monza, commenta a fine gara la prova dei suoi ragazzi nel match di campionato che si è appena giocato allo stadio U-Power contro la Roma.

Ecco le dichiarazioni del tecnico dei brianzoli ai microfoni dei giornalisti al termine della partita:

Nel primo tempo avete avuto diverse occasioni, oggi però non c’è stata solidità difensiva. Cosa è mancato?
“Io intanto faccio i complimenti alla Roma e a De Rossi, abbiamo affrontato una squadra forte e un bravissimo allenatore, hanno fatto una grande partita. Faccio i complimenti anche alla mia squadra, è un risultato bugiardo per quello messo in campo. Sullo 0-0 abbiamo avuto tre occasioni nitide. Poi se non fai gol, contro queste grandi squadre vieni punito al primo mezzo errore. Loro sono stati bravi ad andare in vantaggio, però sono soddisfatto dei miei ragazzi perché hanno dato tutto. Anche chi è entrato è entrato bene. Questa partita ci deve dare orgoglio, il risultato è bugiardo, un po’ troppo ampio. Dobbiamo continuare così perché questo risultato ci farà crescere”.

Cosa le piace di De Rossi?
“Lo ringrazio per le sue parole, siamo amici. Faccio i complimenti anche alla Roma perché ha scelto bene, io gliel’ho sempre detto e augurato. Lui ha liberato questa squadra, li ha lasciati liberi di muoversi. Ha tanta qualità e questo incide tanto. Ha dei giocatori formidabili e poi lui ha messo le sue idee, la sua mano si vede. Sono contento per Daniele, ma non per stasera”.

Il rammarico è non aver sfruttato le occasioni?
“Abbiamo provato a chiudere le linee di passaggio per Lukaku. Io non parlo mai dell’arbitro, però ci sono stati degli errori che hanno condizionato tanto la partita. Sul primo gol c’era un fallo su Colpani a inizio azione. Sul terzo gol hanno dato un fallo che non c’era mai. Il quarto gol è un fallo su Pessina a metà campo, l’arbitro non fischia e poi loro prendono rigore sul calcio d’angolo successivo. Il rammarico è aver preso troppo gol in una serata bella, in cui abbiamo messo in campo tutto. C’è rammarico perché la prestazione è stata fatta”.

Come mai è uscito Colpani?
“Non ha avuto nessun problema. Mi dispiace sostituire a fine primo tempo, ma dovevo cambiare sistema. Avevo appena messo Carboni, l’unico da togliere era Colpani, che comunque aveva speso molto e aveva giocato bene nel primo tempo”.

Daniel Maldini?
“Deve continuare così. Mi piace tantissimo. Si allena sempre alla grande, è introverso, va coccolato. Ha qualità e talento, va stimolato a dare tanto. Si sta impegnando tanto. Avrà la sua occasione anche dall’inizio. Non guardo tanto chi gioca dall’inizio, per me è fondamentale chi subentra. Oggi chi è entrato ha dato una grande risposta”.

Vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime notizie della Roma sul tuo cellulare? Iscriviti subito al canale Whatsapp di Giallorossi.net!

Articolo precedentePELLEGRINI: “Siamo in crescita. Se questo è l’inizio, ragioniamo su quello che può diventare la Roma…”
Articolo successivoDE ROSSI: “Questi giocatori sono fortissimi, la squadra mi sta capendo. Dybala? Ha un talento diverso dagli altri”

28 Commenti

    • In realtà dice bene, dovrebbe essere 5-1 per noi se non si inventassero quel fuorigioco

  1. un’analisi meno piagnona del solito, su una cosa in particolare ha ragione, se non sfrutti le occasioni poi paghi lo scotto soprattutto contro una Roma così. Quante volte è capitato a noi di mangiarci le mani per lo stesso motivo?
    E poi il fatto che sia amico di DDR me lo rende un po’ meno antipatico dai, stasera sono troppo felice

  2. risultato bugiardo non direi, abbiamo avuto una qualità di tiri di molto superiore oltre che un gol giustamente annullato, non mi piace come allenatore questo personaggio

  3. Grazie per i complimenti a Daniele che ti ha surclassato in tutti i modi ma sei berlusconiano quando dici che il risultato è bugiardo. Ma mi rendo conto che per lo stipendio lo devi dire. E la faccia di Galliani l’hai vista? Ha esultato come ai tempi della Champions del Milan quando il var ci ha annullato il goal. Ridicolo è dire poco, ma altro non posso aggiungere…

  4. Mourinho ha commentato questo gobbo meglio di chiunque al mondo.
    un piangina abituato al gioco facile, con la casacca sabauda.

    • Ancora co mourinho e datte pace, va a tifa lui va… siamo liberi per fortuna. Forza De Rossiiiii

  5. A Palladino….Roma Monza 4 1….. A sentire te i gol della Roma erano tutti da annullare…. E nnnnamo! Hai una bella squadra ,ma stasera ne hai incontrata una più forte….Punto.

  6. Palladino ha ragione, il risultato è bugiardo: se il Monza non fosse entrato in campo, non poteva prendere 4 pere… Ma d’altronde un piangina come lui è quello che ha partecipato al sondaggio Instagram delle quaglie, che chiedevano se lo volevano come allenatore l’anno prossimo. E si è votato da solo. Me lo immagino a saltare col braccino alzato, al grido di “sì, sì” intanto stanotte te sogni Dybala che ti insegue col pallone tirato a curvatura Star Trek, mentre gridi “no, no”.
    Stacce. O attaccate e tira forte. Quattro volte.
    Questo pensava dopo aver battuto la difesa colabrodo del Bilan di aver trovato l’America. E invece guarda un po’, semo la Roma.

  7. Dire un piangina me fa senti’ un sito di Milano, a Roma si dice Piagnone. No ha una buona squadra l’ha messa bene in campo ma la Roma e’ piu’ forte. Aspetto per il campionato la partita di Firenze Daje Roma Daje.

  8. Eccolo qua il gne gne gne di turno, ha ragione, il risultato è bugiardo perché loro se la sono cavata perdendo con 3 gol di scarto quando ce ne sarebbero stati ben 5 di scarto, 9 occasioni da gol nitidissime per noi compreso il gol regolare annullato a Cristante. Io in 51 anni di vita non ho mai visto annullare un gol per un fuorigioco dove un giocatore si trova da tutt’altra parte rispetto all’azione e se ne disinteressa, e seppure Dybala abbia giocato il pallone, quello è avvenuto prima quando era in posizione regolare e c’erano i difensori avversari in piena area a tenere in gioco ogni nostro giocatore.

  9. A prosposito, il palo preso da loro non la considero un’occasione da gol perché andava data punizione a favore della Roma per fallo in attacco su Ndicka, gli era stato messo per bene il braccio intorno al collo dal solito centravanti che ha il vizio di fare falli in attacco a tutto spiano come già accaduto quando giocava col Verona.

  10. Ma che partita ha visto? E questo soggetto voleva venire ad allenare la AS Roma? Per annullare il regolarissimo gol di Cristante l’arbitro ha applicato il vecchio regolamento. Il nuovo stabilisce che se nel prosieguo dell’azione il giocatore in odore di fuorigioco rientra in posizione corretta può partecipare senza problemi. Per questo fanno proseguire tutte le azioni, pure se sospette fino alla fine per poi valutare se assegnare o meno il fuorigioco.

  11. bella partita e bella e meritata vittoria .. e altra cosa che mi da grande gioia e’ aver visto Rinascere o anche solo migliorare tanti giocatori come SVILAR, Pellegrini, Paredes, Celik, Dybala, Lukaku, El Shaarawy, Smalling .. costante nella sua indispensabilita’ in mezzo al campo e’ sempre Cristante .. buoni segnali anche da Azmoun e Aouar .. fra poco arriva il ciclo difficile .. dalla giornata 31 .. e giovedi c’e’ il Brighton & Albion .. daje Roma .. daje DDR !

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome