Restaurazione romanista

32
1815

AS ROMA NEWS – Doveva essere rivoluzione, e invece sarà solo una semplice restaurazione. Tutta colpa del Coronavirus, che ha bloccato la trasformazione della “vecchia” Roma a quella nuova targata Friedkin.

Pallotta dunque resterà il proprietario, salvo accelerazioni improvvise che al momento sembrano improbabili. E anche i vertici della dirigenza, scrive oggi “Il Messaggero” (S. Carina) saranno dunque confermati. Se Fienga era comunque sicuro del suo posto, chi non sarà in discussione è il ds Petrachi, saldo al comando della direzione sportiva anche del prossimo mercato.

Chi sembrava pronto a fare le valigie poi era Mauro Baldissoni, che invece proseguirà il lavoro portato avanti sul fronte stadio. Anche Paulo Fonseca sarà confermato alla guida della squadra, per quella che sembra a tutti gli effetti una restaurazione romanista.

Fonte: Il Messaggero

32 Commenti

  1. Una cosa molto negativa, oltre al mancato( per ora..) arrivo di Friedkin è…il tuo ancora posto di lavoro…lavoro? Mah

  2. stiamo vivendo una situazione dell’altro mondo è normale che la trattativa sia bloccata, ma dove vivono questi su Marte?

  3. Ieri hanno scritto che nonostante tutto arriverà Friedkin, oggi scrivono il contrario, secondo m’è che non hanno nessuna notizia in merito da dare e vanno così a tastoni, tanto prima o poi qualcosa delle mille cose che scrivono si verificherà, si prega però di risparmiarsi poi in caso di notizia indovinata, una su mille, il ve l’avevo detto e scritto io

    • Seguono semplicemente linee editoriali predefinite. Ma in definitiva brancolano nel buio.

  4. A mio parere dovremmo prendere in considerazione – e quindi commentare – solo le notizie accompagnate da comunicati ufficiali, sia in sede di calciomercato sia riguardo al cambio di proprietà della AS Roma sia relativamente alla vicenda “stadio di Tor di Valle”. Ovviamente la mia è una provocazione, ma… con un fondo di verità.

  5. Un abbraccio a Stefano Carina.
    Deve essere difficile scrivere qualcosa di sensato sulla Roma in questo periodo.
    Se non altro ha utilizzato un italiano fluido e sintatticamente ineccepibile.
    Bravo.

  6. Prima usciamo da questa situazione e meglio e’ per tutti, restate a casa CHE potete,non spavaldate…

  7. nei mesi scorsi LA TRIBU’ DEI VERI ROMANISTI ha interpretato ogni congiunzione astrale su questa trattativa… mentre lo sciamano più riflessivo batteva i sassi sui ramoscelli d’albero ripetendo “capelli bianchi non firma in bianco”. Ritrovatasi confinata nelle proprie case di paglia col buco centrale per il fuoco, cibo vegetale selvatico nella dispensa e caccia al bisonte untore come passatempo, ora E’ INVITATA IN BLOCCO AL PARTY organizzato nel mondo parallelo della sfarzosa e panoramica “white list” (dove sto sorseggiando un Dom Pérignon con la traduttrice ceca ed una ballerina venezuelana).
    Uniamoci in coro al Grande Tamburo per rovesciare il piatto degli eventi nefasti…

    PS: per praticità, si può sintetizzare il messaggio leggendo solo le parole in maiuscolo

  8. …toh….prendi il cilum…errr…il calumet.
    Che la nefastitudine ci abbandoni. Augh.
    Non mi sento neanche di sperare che je capiti ai lassialotti,guarda. Só magnanimo.
    Vabbè comunque io nel nulla fare ho riscoperto i simulatori di città e mi sono preso un’isola sulle bananas,vedi un po’ che con un po’ di fortuna je riesco a fa n’offerta io in Bytecoin(da non confondere coi bitcoin).
    Ciao raga, e ricordate: essere positivi non va più di moda. Tocca essere surrealisti.

  9. Un valore da riscoprire, in questi difficili giorni, potrebbe essere la sincerità, come in punto di morte in definitiva, ahahhahah e ne dico una ad Alieno che con i suoi commenti “me fa tajà”; non sono così convinto di capirli appieno, tutte le volte, ma sono come un fumetto di Origone hahah, ebbene ahahh Alieno questo è il mio pensiero sul tuo Avatar ,,, hai superato Adelmo ahahhahahh, non te ne volere. Sulla restaurazione, fosse vera, una volta su un mille, la notizia del menzognero, me ne dolgo e faccio tutti gli scongiuri che conosco ahhah. Forza Roma, un caro saluto ad alieno sdraiato ahahh

    • è probabile che il “nude look” spaziale dell’avatar possa abbagliare al punto da confondere i miei messaggi con le tavole dei Sumeri. Può rientrare tra gli effetti collaterali, ma le sembianze reali sono decisamente più gradevoli (chiedere alla psicologa ucraina della “white list”).
      Il paragone con un fumettista è un onore

  10. Fate na bella ristrutturazione, levate l intonaco vecchio che è muffa, impappato, non è buono…i Baldini i Baldissoni i FIENGA i DE SANCTISSSSSS( inetto raccomandato) via via…spazio ai campioni e a chi ha voglia di vincere, basta asini e raccomandati ….gli advisor a Londra andassero a fare gli artisti de strada sotto al Big Ben, quello è il loro posto !

    • E dunque? Coming back to life?

      Provengo dalla stiratura di un par di bucati, resa più gradevole da un sottofondo musicale casualmente improntato a brani adrenalinici:
      Burn (Deep Purple)
      John Wayne (John Martyn)
      Introduction (Gracious!) – ah perché non so suonare anch’io il clavicembalo?
      Più un paio di perle più meditative
      In slow time (Peter Hammill) e soprattutto
      Soldier’s things (Tom Waits).

      Troppo tardi per gli ‘stica’ di rito, dovevate metterli in anticipo.

      Al novero dei desaperecidos evocati da Fab the Fab aggiungerei David One e Ilario.
      Per farli tornare arrivo ad ammettere che avevano ragione entrambi, mi voglio sacrificare.
      Dai, figli. Vi si chiede solo un messaggio per la serie, sto bene, non rompete i…

      Mi piacerebbe accedere alla White List dell’Alieno Desnudo ma sono stato fermato già tre volte da una pattuglia e hanno avuto a che ridire sulla mia autocertificazione, che mondo, dove finiremo.

      Ah, se tocca essere surrealisti, beh, allora ceci n’est pas un commentaire.

    • ovvio, hai incrociato la temibilissima pattuglia rosa Lagarde/Von Der Leyen…
      dovevi metterlo “in conto”, HIC SUNT LEONES

    • Caro HSL, come ben sai, accedere all’ambìta white list aliena non è affatto facile. Figuriamoci poi restarci! La lotta per non retrocedere è drammatica, guai a restarvi invischiati. Proverò a spendere una buona parola per te, ma temo di conoscere già la risposta: il tuo percorso di meditazione e penitenza non si è ancora concluso, figliolo. Ma non disperare! L’ascolto di musica di qualità ti potrà salvare. E come recita un antico adagio… insisti, resisti, De Sisti, lassa perde…

    • scusa KAWA62, mettiamo un po’ d’ordine: i velati bisbigli sulle retrocessioni sono fake news. In realtà HSL è arrivato ad un passo dalla soglia della “white list”, ma ha trovato il fatidico volantino che invitava i non residenti a lasciare urgentemente il proprio alloggio…
      sarà per il prossimo triplete

    • Kawa62…
      Guarda che la precedente citazione floydiana si riferiva a te. Ti leggo e ti leggo sereno, ne son lieto.

      Essere di altri mondi mollemente disteso…
      Altro che volantino. E’ il navigatore che non trova la strada. “Tornate indietro quando potete”.

  11. Ahahha ma con notebook come si aggiunge l’avatar? scusate l’ignoranza risaputa hahah aiutate gli anziani ahahahh. Forza Roma

Rispondi a Pluto5 Cancella la risposta

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome