Roma, la difesa è da ristrutturare: Mancini l’unico sicuro di restare

12
1528

ULTIME NEWS AS ROMA – La difesa della Roma è da rifare. Specialmente nel mezzo. Stando a quanto scrive l’edizione odierna del Corriere della Sera (G. Piacentini), l’unico centrale che è sicuro di restare in giallorosso è Gianluca Mancini.

Tutti gli altri restano in bilico. Smalling rischia di non essere riscattato viste le difficoltà a trattare con lo United. Fazio e Juan Jesus sono tra quelli che guadagnano di più e la Roma se ne priverebbe senza fare drammi.

Restano i giovani e inesperti Cetin e Ibanez: non è da escludere che uno dei due possa partire in prestito, ma è probabile che Fonseca dia più spazio a chi dimostrerà di meritarsi fiducia. La difesa quindi potrebbe essere uno dei reparti più bisognosi di essere ristrutturata da cima a fondo.

Fonte: Corriere della Sera

12 Commenti

  1. Per privarsi di Fazio sarebbe bastato non prolungargli il contratto. E Juan Jesus rimarrà una cambiale da onorare fino a scadenza.

    • Ti quoto, non era mai successo prima che qualcuno commentasse lo stipendio di Juan Jesus, mi piacciono le novità

  2. Bisogna iniziare a dare spazio ai Cetin agli Ibanez giovani, che hanno delle qualità, tanto sarà un campionato così il prossimo cerchiamo di valorizzare i giovani che abbiamo.
    Per quanto riguarda JJ, dobbiamo rassegnarci è invendibile non accetta niente, resta anche se è sesto centrale, purtroppo sono patete bollenti difficili ora da sbrogliare

  3. Il fronte più difficile resta quello delle cessioni, una quindicina.
    Poi, con 5 acquisti azzeccati la squadra sarebbe fatta.

    • AAA: in previsione delle pulizie di Pasqua, cedesi in blocco, al miglior offerente, un 4-2-3-1, XX sec., di rara qualità: Olsen, Karsdorp, Fazio, Juan Jesus, Santon, Gonalons, NZonzi, Defrel, Pastore, Perotti, Schick. Al fortunato, un Coric in omaggio.

  4. Come già sottolineato da Cattivik e Luca Roma ci ritroviamo sul groppone Fazio (non una brillante idea il prolungamento del contratto fino a 34 anni a circa 3 mln) e Juan Jesus (incredibile che a 27/28 anni un calciatore integro rinunci a giocare rifiutando qualsiasi destinazione) .
    Tutto dipenderà dal riscatto di Smalling se riusciremo a trattenerlo sarebbe più importante rinforzarsi sugli esterni.

  5. I scribacchini stanno sempre un passo avanti, gia’ pensano alla prossima stagione,come se questa bloccata e’ stata risolta.

  6. Tra tutti i centrali secondo me Mancini e’ invece uno di quelli che dovrebbe partire per primo, data la sua inaffidabilita’ nel ruolo.Oltretutto giocando senza Smalling vicino, il prossimo anno per lui sara ancora piu dura.Secondo me va aquistato un forte centrale e tenuti Cetin e Ibanez,che alla fine non ho capito perche’ sono stati aquistati, bisognerebbe fargli giocare 2/3 partite in coppia per vedere il loro grado di compatibilita’.

  7. Via dalle scatole jesus e fazio. Permanenza de smalling e dentro uno alla verthongen (che se ne parlava giusto ieri), che praticamente ormai fa il terzino sx ed e’ in scadenza. E a dx un altro bel terzino.

  8. Resta Mancini?A patto che abbia l’umiltà di imparare i rudimenti del difensore,cosa che nessuno gli ha insegnato,esempio?L’uno contro uno,il temporeggiamento,la diagonale,non perdersi l’avversario in area,ecc.ecc…..,ma come fanno a dargli lo stipendiuccio?

Rispondi a Mario :-) Daje Friedkin! No cefali e zucchine No gufi No pallottesi Cancella la risposta

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome