Roma, la grande occasione. Mou non cambia: Zaniolo in attacco, centrocampo qualità

31
1026

AS ROMA NEWS – La Roma ha una grande occasione oggi pomeriggio all’Olimpico: battendo il Torino i giallorossi prenderebbero punti sulla Juventus, battuta ieri in casa dall’Atalanta, e Fiorentina, sconfitta in rimonta dall’Empoli. Senza contare che stasera scenderanno in campo Napoli e Lazio.

La squadra di Mou deve dunque cogliere l’attimo e cercare di proseguire la striscia di vittorie cominciata dopo l’ultima sosta per le nazionali. Lo Special One ieri in conferenza ha fatto pretattica, decidendo di non svelare il modulo con cui oggi affronterà il Toro di Juric. Ma tutti i giornali puntano a un unico sistema di gioco: il 3-5-2.

Nonostante il recupero di Vina, il tecnico portoghese pensa di confermare la difesa a tre con El Shaarawy a tutta fascia. A centrocampo tre possibili soluzioni: Mancini avanzato in mediana, l’inserimento di Darboe e poi quella più gettonata, e cioè Pellegrini in regia con Mkhitaryan e Perez come intermedi. Un centrocampo fatto di pura qualità.

In attacco tutti sono certi: Mourinho riproporrà il tandem formato da Zaniolo e Abraham. La coppia offensiva ha convinto pienamente l’allenatore, che dunque non sembra intenzionato a cambiare. Con i tre punti oggi la Roma farebbe un bel salto in classifica, restando attaccata all’Atalanta e staccando le dirette concorrenti. Ma il Torino di Juric venderà cara la pelle.

Fonti: Il Messaggero / Gazzetta dello Sport / Il Tempo / La Repubblica

Articolo precedenteSerie A: l’Atalanta passa allo Stadium, un gol di Zapata inguaia la Juventus
Articolo successivoRizzitelli: “Ad Abraham serve Zaniolo. Nicolò ha una forza devastante”

31 Commenti

  1. Oggi vedremo se questo nuovo modulo adottato dal mister è efficace perché il Toro è squadra che si difende bene e l’asticella è decisamente più alta che in coppa.
    Resta il fatto che là davanti marciano forte. Soprattutto mi pare che l’Atalanta stia tornando ai livelli dello scorso anno e la sensazione è che i primi 4 posti siano abbastanza blindati.
    Forza Roma.

    • Capisco l’emergenza, ma per me un centrocampo
      Pellegrini-mikitarian-perez
      è un centrocampo senza fase difensiva e senza filtro, può andare bene con lo zorya ma non con il Torino.

      Rinforzerei il centrocampo con pellegrini, zaniolo e uno tra darboe/bove/ecc,
      e in attacco Abraham + miki

      Oppure zaniolo pellegrini Miki a centrocampo,
      e in attacco Abraham + felix

    • Ma nel centrocampo di qualità chi fa l’incontrista? Direi va bene tutto, ma credo che Darboe giochi al posto di Perez. Poi nel corso della partita esistono i cambi. Vedremo.

    • Rod una domanda..
      Ma se il primo anno del cd. progetto arrivassimo quinti sopra juve e lazio lottando fino all’ultimo con l’atalanta non sarebbe mettere le basi per un futuro reale (non le fantasie sparate negli anni scorsi)?
      Soprattutto se a gennaio prendiamo un centrocampista che ci fa fare il salto di qualità, recuperiamo spina e iniziamo a pensare a giugno all’esterno destro ed al centrale.
      Chiaro che da qui alla fine voglio vincere uno scontro diretto (derby e juve in primis) però ritorneremo competitivi.
      Lo so può sembrare rinunciatario ma è solo realismo.
      Chiaro che il mercato di gennaio sarà la cartina di tornasole per capire se la società ci crede o ci prende in giro.

    • Un centrocampo Pellegrini Micky Perez certo che non va bene perché si tratta in realtà di trequartisti che amano vedere la porta. Non sono adatti a filtrare e facendogkielo fare tra l’altro ne perdi le caratteristiche realizzative.
      Ma tant’è, questa è la situazione La Roma è stata riempita in questi anni di attaccanti e trequartisti. Ed infatti servono mediani. Non si scappa serve intervenire sul mercato.

  2. Attenzione al Torino. L’ho visto giocare col milan e mi ha impressionato facendo la partita per 90 minuti. Fortunatamente loro manca chi la butta dentro

  3. Scusate ma noi abbiamo lo “Special One”, Juric cosa ha fatto finora nella vita (non dovrei dirlo prima della partita ma mi scappa)? Giochiamo in casa con una squadra da metà classifica, animo e Forza Roma!

    • Hai giocato in casa ANCHE con i norvegesi se è per questo… ALTRE partite erano alla nostra portata e le abbiamo ciccate… magari sarebbe il caso di mettere da parte quest aria di supponenza che ci attanaglia prima d anna’ n campo perché non è che ci porti bene eh…😏🤘

    • TT di solito contro le squadre dui Juric soffriamo da matti perché il suo gioco è fatto d’intensita e furia agonistica (vedi il suo Genoa e il Verona) anche adesso il Toro mi sembra d’un altro livello rispetto a l’anno scorso

    • Ma pure il profilo basso, spesso, non e’servito a niente.
      E POI il messaggio di TT porterebbe sfortuna?
      O la miriade di messaggi del tipo:
      Ehh mo vediamo se siamo forti
      Abbiamo vinto con lo Zorya ma di che ci esaltiamo ? ( un eventuale pareggio o peggio una sconfitta invece, …per la serie non ti devi esaltare per un 4-0 al Zorya, ma ti devi deprimere all’inverosimile se perdi )
      Io non ho ancora capito , come si apprende la famosa mentalità vincente

    • Non c’è nessuna supponenza e per vincere bisognerà sputare sangue e avere kulo ma se perdiamo con il Torino (12° al momento) il quarto posto è andato e forse anche il sesto. Che adesso Juric sia il nuovo santone della serie A, beh…

    • Gaetà, la “famosa mentalità” si acquisisce IN CAMPO, non con le parole o l auto proclamazione… le chiacchiere se fanno al 95°, MAI PRIMA. Sono anni che se famo ride dietro pe sta cosa..

  4. Secondo il mio modesto avviso, lo schieramento a tre e Mancini a centrocampo sono mutualmente esclusivi, per le ragioni che ho esposto pure nell’altro articolo.
    Non credo nemmeno a un centrocampo composto da Pellegrini, Miky e Perez; vuoi per le non perfette condizioni di Pellegrini, vuoi perché sarebbe troppo leggero di fronte all’aggressività del Toro.
    Restano per me l’inserimento di Darboe per lo squalificato Veretout e il ritorno alla difesa a 4 con Mancini schierato a centrocampo vicino a uno tra Miky e Pellegrini che potrebbero fare uno spezzone a testa. Con ElSha e Perez esterni di centrocampo.
    Ovviamente Abraham e Zaniolo davanti, con quest’ultimo che potrebbe permetterti di passare a un 451 in fase di non possesso, aumentando la densità a centrocampo.
    Dalle parole di Mourinho e la decisione con le quali le ha pronunciate, quest’ultima sembrerebbe la soluzione più probabile.

  5. Non so, rimango abbastanza scettico circa l’assetto visto contro lo Zorya. Per quanto si siano sacrificati, Perez e Mkhytarian rimangono giocatori offensivi, e contro avversari di livello superiore agli ucraini, rischi di concedere molto in fase difensiva. Dal mio canto, provo a vedere l’altra faccia della medaglia: avere a centrocampo dei giocatori di qualità e propensi a saltare l’uomo, può aiutare la squadra a eludere il feroce pressing del Torino e a costruire azioni pulite. Che dire, vediamo se verrà proposta quella formazione, e nel caso trarremo le dovute conclusioni.

  6. Con miky e mancini centrali di centrocampo, faremo sicuramente bene, importante sbolognare cristante e il maniscalco francese da quella zona nevralgica. Con zaniolo al posto di pippagrini e elsha e Abraham a formare il tridente, insomma rui, Ibanez, smalling, kumbulla,kardop, mancini, miky, vina, zaniolo, elsha, Abraham e si vince…

  7. speriamo che oggi si cambia mentalità…ogni volta che la roma ha un occasione buona si caca in mano……speriamo che oggi non sia cosi…quanto riguarda il toro giocherà come tutte le altre con il veleno , ma noi siamo la roma e il veleno glielo dobbiamo far ingoiare.

    • Speriamo che gli arbitri ci lasciano in pace, o che la famosa, favoletta della sudditanza psicologica, sia a nostro favore stasera.

  8. Tanto vale giocarsela con un centrocampo di qualità cercando di non far prendere pallino al Torino, piuttosto che snaturare i ruoli

  9. Detto da un ignorante in materia, l’importante per me è che non commettiamo errori a centrocampo, quindi massima attenzione alla fase difensiva. Quasi sicuramente il Toro cercherà di colpirci in contropiede. Non forniamo loro spazi di manovra e non chiudiamoci troppo. Occhio a non regalargli penalty e punizioni dal limite. Infine, ritengo che la “finalizzazione” in talunii match diventa fondamentale. Concretezza sotto porta e la portiamo a casa Forza Roma 💛💖

  10. La difesa a 3 è il modulo che calza meglio alla nostra squadra anche considerate le caratteristiche dei nostri terzini.
    L’ha capito (tardi) Fonseca, l’ha capito (un po’ prima) Mou.

  11. Ormai Mourinho non sa più dove spostare Zaniolo pur di farlo giocare e evitare le critiche dei tifosi se lo mettesse in panchina.Perez merita la riconferma,e Abraham e insostituibile.Al momento che rientreranno Veretout e Cristante per Niccolò sarà non facile convincere Mourinho a schierarlo titolare,considerato che lui stravede per C.Perez,sicuramente più utile nell’economia della squadra ,e appunto Abraham che lui ha voluto a tutti i costi.Il mio pensiero e’ che Mourinho non impazzisca per Zaniolo,e ne farebbe volentieri a meno, lo trova indisciplinato tatticamente e poco propenso a coprire gli spazi,e troppo interessato nel cercare la gloria personale invece di badare ai bisogni di squadra….

  12. Quoto PAOLOB perché state facendo una marmellata di marroni ahahhah e le dosi ridotte sono consigliate, poi oggi se va come penso me vojo fa due risate pure con i sostenitori di Juric.
    Una sorpresina potrebbe ahahah essere rivedere FELIX,,,, e VINA in un ruolo inaspettato, sempre rimarcando che per me chi mette mette, perché ritengo un sacrilegio ahahhah suggerire soluzioni. VIVA MOURINHO e Forza ROMA

  13. Oggi ci sono tutti i presupposti per fare bene. Mi dispiace per veretout in regia che non mi era dispiaciuto. Ma a favore abbiamo Cristante ancora positivo almeno non potrà procurarci rigori contro e regalare il pallone agli avversari in ripartenza. 1 fisso e forza Roma!!!

  14. A Mancini e Miki affiancherei Darboe,il centrocampo del Torino non è proprio come quello dello Zorya…. Anche a scapito di un trequartista che potrebbe entrare se fosse necessaio ( ma spero di no…)

  15. Considerata l’ottima disponibilità di esterni fra cui metto anche Spinazzola e il faraone ci si sta avvicinando forse al modello di gioco piu opporyuno ovvero il 352
    in attacco si fa ricorso al Grande genio di zaniolo anche a sostegno del finora evanescente Abraham
    E ormai ora di cominciare a vincere con continuità se si vuole ambire qualche ambizione

  16. Intanto mio figlio, da ala sinistra, è il vice capocannoniere della Bundesliga U15. Non c’entra nulla con l’articolo ma ieri ho avuto una grande gioia! E tra l’altro è romanista più di me…

  17. Quanto affermi è bellissimo sia come papà che come romanista
    consentimi di condividere i tuoi sentimenti come romanista.e come nonno il cui nipote è… solo la romanista in quanto ha smesso di giocare.
    In boccs al lupo!
    Ad maiora

Rispondi a Francesco da Colonia Cancella la risposta

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome