SAMPDORIA-ROMA 2-0, i voti dei quotidiani: non si salva nessuno, la disfatta è totale

12
1295

NOTIZIE ROMA CALCIO – La Roma crolla. Prestazione incommentabile quella dei giallorossi, che vengono battuti 2 a 0 dalla Sampdoria di Ranieri dopo una partita tristemente mediocre. Non si salva praticamente nessuno.

Questi i voti dei principali quotidiani oggi in edicola ai giocatori giallorossi scesi in campo ieri sera a Mararssi:

IL TEMPO (A. AUSTINI)
Fuzato 5,5; Mancini, 5 Smalling 5, Kumbulla 5; Santon 4,5, Cristante 5, Villar 5, Peres 5; Mkhitaryan 5,5; Dzeko 4, Mayoral 5. Subentrati: Ibanez 5, Karsdorp sv, Pastore sv, Barboe sv. Allenatore. Fonseca 5.

IL MESSAGGERO (A. ANGELONI)
Fuzato 5; Mancini 5,5, Smalling, 5,5, Kumbulla 5; Santon 4,5, Cristante 5, Villar 4,5, Peres 5; Mkhitaryan 5; Dzeko 5, Mayoral 5,5 Subentrati: Ibanez 6, Karsdorp 6, Pastore 5,5, Barboe sg. Allenatore. Fonseca 4.

LA GAZZETTA DELLO SPORT (F. GRIMALDI)
Fuzato 5; Mancini 5,5, Smalling 6, Kumbulla 5; Santon 5,5, Cristante 6, Villar 6,5, Peres 5,5; Mkhitaryan 6; Dzeko 5, Mayoral 6. Subentrati: Ibanez 6, Karsdorp 6, Pastore 5,5, Barboe sv. Allenatore. Fonseca. 5,5.

CORRIERE DELLO SPORT (R. MAIDA)
Fuzato 5; Mancini 5,5, Smalling 5,5 , Kumbulla 6; Santon 5, Cristante 5, Villar 5,5, Peres 5,5; Mkhitaryan 5; Dzeko 4, Mayoral 5. Subentrati: Ibanez 6, Karsdorp sv, Pastore sv, Barboe sv. Allenatore. Fonseca 5.

CORRIERE DELLA SERA (L. VALDISERRI)
Fuzato 5; Mancini 5, Smalling 4,5, Kumbulla 5; Santon 5, Cristante 5, Villar 4,5, Peres 5,5; Mkhitaryan 5; Dzeko 4,5, Mayoral 6. Subentrati: Ibanez, Karsdorp, Pastore, Barboe. Allenatore. Fonseca 3.

LA REPUBBLICA (M. PINCI)
Fuzato 5; Mancini 4,5, Smalling 5, Kumbulla 4; Santon 4,5, Cristante 5, Villar 5, Peres 5; Mkhitaryan 5; Dzeko 4, Mayoral 5. Subentrati: Ibanez 6, Karsdorp 5,5, Pastore 5, Barboe sv. Allenatore. Fonseca 4.

Articolo precedenteRoma, appuntamento fissato con Sarri. Ma il toscano non è l’unico candidato…
Articolo successivo“ON AIR!” – BERSANI: “Squadra indegna”, CORSI: “Via subito Fonseca”, PIACENTINI: “Cambiare ora non serve, bisognava farlo prima”, CIARDI: “Friedkin presenti assenti, non basta stare in tribuna”

12 Commenti

  1. Migliori in campo: i tifosi della Roma che da anni subiscono umiliazioni che non meritano… La fortuna vostra è stata l’Olimpico vuoto……

  2. Io a Fonseca avrei dato un bel 7 per la mandrakata con cui si è creato l’alibi dell’attuale posizione in classifica poiché già pronosticata a inizio stagione. Un tocco di genio…7!!!
    Ora cortesemente fuori dalle pxxxe, grazie!

  3. L ‘AS Roma è un immenso giro di soldi e basta, una volta c’è di benedetto poi ce mettono pallota poi ce mettono friedkin ecc.
    Non è possibile sperperare tutti questi milioni così negli anni per gente realmente proprietaria.
    A regà va bene la passione che acceca ma se uno riflette e evidente che ci sono delle cose che non quadrano.

  4. Fonseca da Febbraio in poi ha fatto molti sbagli.
    Però davvero, io di campioni in questa rosa non ne vedo.
    Dzeko e Miki lo erano, ma il primo è a fine carriera e il secondo non può
    certo giocarle tutte come un 25enne.
    Zaniolo può esserlo se torna in forma.
    Per il resto abbiamo buoni giocatori come Mancini, Veretout, Smalling,
    altri discreti come Elshaa, Mayoral, Pedro (per età), Pellegrini,
    alcuni prospetti da valutare (Ibanez, Kumbulla, Villar, Calafiori)-

    E questo è quanto. Gli altri non giocherebbero titolari probabilmente
    neanche nel Sassuolo o nel Verona.

    Non so cosa potrà fare Sarri con questa rosa.
    Al netto di Chelsea e Juve che erano di un altro livello,
    il suo Napoli comunque aveva a centrocampo Jorginho, Allan e Hamsik,
    e in attacco Higuain, Insigne, Callejon e Mertens.

    Non so se qualcuno della rosa di quest’anno avrebbe giocato in quel Napoli,
    a parte Zaniolo che però quest’anno non c’era.
    Forse Mancini o Smalling in difesa, e basta.

    Per cui prendersela SOLO con Fonseca… non so, mi pare poco realista.

  5. Poro Mayoral, l’unico che non meritava 5 ieri sera.
    Quasi ogni pallone che gli è capitato l’ha tasformato in oro. Uno l’ha messo sotto il 7 e glielo hanno tolto dalla porta, uno l’ha messi sulla testa di Dzeko, uno glielo l’ha messo dentro e glielo hanno annullato per fuorigioco non suo.
    Mo’ non che abbia fatto la partita della vita, ma il suo 6 se lo è meritato.

    • Borja Mayoral è assolutamente da riscattare.
      Attaccante moderno che con un altro allenatore avrebbe fatto molto di più

  6. certo che come si rigira le cose il nostro tecnico è veramente il numero 1, a dicembre quando eravamo terzi in classifica diceva che dovevamo lottare per i primi 4 posti senno era fallimento adesso che siamo settimi dice che ha mantenuto i pronostici dei giornalai che ci davano settimi quindi facendo cosi lui non fallisce mai, voto 8 per le dichiarazioni post partita di ieri e 0 alla società che ancora non ti ha cacciato, siamo veramente al ridicolo. Forza Roma

  7. Settimo posto.
    Squadra che potrà dedicarsi SOLO al campionato ed alla Coppa Italia.
    Sarà un BENE per il nuovo allenatore : schemi concentrazione preparazione fisica/mentale
    VIA. finalmente chi CREA problemi con gli allenatori ma in campo NON fa parlare i numeri
    PALODZEKO anche ieri si è dimostrato PALODZEKO.
    FUORIGIOCO occasioni mancate RIGORE SBAGLIATO.
    Un centravanti DEVE avere FREDDEZZA : PaloDZEKO NON può tirare i rigori.
    NB ultimo gol in campionato ? Il 3 GENNAIO 2021.
    ROMA SAMPDORIA.
    7 gol in campionato.

  8. Propongo una nuova Roma 4-3-1-2: Gollini(Olsen)Florenzi(Karsdorp) Mancini(ibanez) Smalling(Nkolou) Spinazzola(Hysai) Pellegrini (Cristante) Sissoko Lamela De Paul Muriel(B Mayoral) Zaniolo(El sharawy).Pochi soldi spesi. Si gioca meglio,più veloce.
    NB:Olsen era molto meglio tenerlo…Kumbulla in prestito altrove!!!

  9. Ingolstadt3—->

    La classifica dei migliori marcatori della storia della Roma

    1) Francesco Totti – 307 gol in 786 presenze.
    2) Roberto Pruzzo 138 gol in 315 presenze.
    3) Edin Dzeko 118 in 255 presenze.
    4) Amedeo Amadei 111 gol in 234 presenze.
    5) Rodolfo Volk 106 gol in 161 presenze.
    6) Pedro Manfredini 104 gol in 164 presenze.
    …… e speriamo di trovare un centravanti con i 2 spicci che abbiamo da spendere che segni almeno la metà di Edin

  10. 53 infortuni traumatici ad oggi ed ancora non è finita la stagione. In pratica nella Roma mediamente si fanno male due giocatori ad ogni partita. 29 giocatori in rosa di cui una buona fetta non vede il campo da mesi. Con questi numeri difficile pensare di vincere qualcosa. Ma non è un alibi per Fonseca perché un allenatore che non è in grado di garantire la forma fisica della squadra ed il suo potenziale ha già perso in partenza e Fonseca era sulla via del tramonto da mesi. Non basta cambiare la squadra che scende in campo ma anche quella che fuori. Se tutto non gira come deve prendere il giicatore più forte al mondo e poi mandarlo in infermeria per 5 mesi non ti risolverebbe nulla. La Roma ad oggi non ha più una sua identità è un club che da anni sperimenta senza successo e non racoglie niente. Forse in questi anni la cosa che deve risultare è che si è sbagliato tutto e bisogna cambiare perché se si continua cosi si va alla distruzione.

Rispondi a Gladio 🗡 Cancella la risposta

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome