Sarà asse Roma-Juve sul mercato: Mandragora per Cristante, ecco lo scambio con plusvalenza

44
2480

NOTIZIE AS ROMA CALCIOMERCATO – Dopo lo scambio Luca Pellegrini-Spinazzola, si prospetta un altro affare sull’asse Roma-Juventus durante il prossimo mercato estivo.

A finire in giallorosso dovrebbe essere Rolando Mandragora, 22 anni, centrocampista centrale di proprietà dell’Udinese sul quale però la Juve vanta un diritto di riacquisto.

Alla corte di Sarri invece finirebbe Bryan Cristante, mediano arrivato in giallorosso da poco e che sembrava avere conquistato la fiducia di Fonseca e dei suoi compagni. Ma il mercato ha certe esigenze, e il centrocampista ex Atalanta potrebbe essere sacrificato sull’altare delle plusvalenze.

Già, perchè ovviamente questo scambio tra i due club prevederebbe una ipervalutazione dei due cartellini (sui 30 milioni di euro) che permetterebbe sia alla Roma che alla Juventus una plusvalenza indispensabile per dare ossigeno ai conti delle rispettive società. E questo scambio, scrive oggi “Il Messaggero” (S. Carina), potrebbe non essere l’ultimo: l’asse infatti è caldissimo e potrebbe regalare altre sorprese. 

Fonte: Il Messaggero

44 Commenti

  1. Ma perche’ trattare von questi esseri? Sono in difficolta’?Si rivolgessero altrove! Questi devono stare alla larga, non ti regalano niente, poi, anche se sta deludendo(pero’ gioca in un ruolo non suo), Cristante e’ netttamente superiore, perche’ ripetere l’errore Pellegrini-Spinazzola? Certo perche’ per me e’ stato errore, in quanto anziche’ prendere soldi abhiamo dato. Ma diamo proprio rimbecilliti o c’e’ sotto qualcosa? Quando di mezxo c’e’ la Rubentus, gatta vi cova.

    • Loro sono in difficoltà, ok. Noi invece sguazziamo nell’oro, tipo Paperon de’ Paperoni quando nuota nel deposito.
      L’alleanza è ormai conclamata e perfino redditizia per entrambi.
      Il problema è che ogni volta facciamo a scambio di figurine e sono operazioni puramente economiche , il lato tecnico resta trascurabile.
      Spinazzola, in fondo, è risultato un giocatore modesto e Pellegrini non credo vestirà mai la maglia bianconera. Anche lo scambio Mandragora Cristante non vedo cosa possa aggiungere ad entrambe le squadre.
      Tocca turarsi il naso e tirare a campare, in attesa di tempi migliori.

  2. Già immagino Zenone in un brodo di giuggiole… A proposito, Zeno’, com’è che non rompi da un po’? Dai, non fare il prezioso, vecchia pentola de facioli…

    • Gia’ Zenone è scomparso da qualche giorno,JohnnyB da un paio di settimane,Fabianone da tempo immemorabile.Se vogliono farci un salutino per dirci che stanno bene,ci farebbe piacere.Oggi oltre a medici ed infermieri,voglio ringraziare le migliaia di volontari,a cominciare da Roma=amor.Grazie,grazie a tutti.
      Un abbraccio.

    • Ma più che altro che razza di asse è, uno in cui ci guadagnano sempre loro? Perché lo scambio Pellegrini-Spinazzola è stato a vantaggio loro (pensate all’ingaggio, oltre che all’età e valore del calciatore).
      Io non sono un estimatore di Cristante, ma sicuramente è più forte di Mandragora – almeno oggi.

      Facciamo gli scambi, e loro ci guadagno. Sempre. Diamogli Pau Lopez no?

  3. Saranno contenti in molti visto che il 90% dei tifosi considera Cristante un calciatore perfettamente inutile.
    A prescindere dalla plusvalenza che faranno, per me sono due calciatori che si equivalgono, bisognerebbe capire cosa ne pensa Fonseca, se sarà ancora Fonseca di questo scambio

    • Inutile come Mandragora, esattamente. Quindi non mi scandalizzerei, né mi straccerei le vesti, se tale operazione andasse in porto. Ma il nocciolo del discorso è un altro, e di grande attualità dopo che saranno chiari i contorni della crisi post covid19: sono operazioni finte, virtuali, utili solo a drogare i bilanci.
      Una bolla speculativa che prima o poi avrebbe comunque fatto saltare il banco. Assieme, e non solo, a tutte le centinaia di milioni che scompaiono per foraggiare le centinaia di figure più o meno professionali coinvolte nei trasferimenti dei giocatori. Nonché gli stipendi assolutamente fuori mercato di molti di questi.
      Nella immane tragedia causata da questa pandemia, c’è almeno da sperare che il giocattolo calcio sia riportato coi piedi sulla terra.

  4. Io non avrei mai pensato un giorno, DI dire che la jumerdus sta anni luce davanti a tutti.
    Il potere che hanno raggiunto negli ultimi 10 anni, e’particolarmente incredibile. Ne ricordo una a caso..
    La Roma di GARCIA, nata per caso, si ritrova a fare 85 punti in campionato. Dico 85 punti. 10 in più della Roma del 3 scudetto. In qualsiasi altro campionato bastavano e avanzano per vincere lo scudetto. Ma loro, ne fanno 102. Dico 102, a 3 giornate dalla fine stavamo a-8 se le vincevamo tutte e tre, avremmo raggiunto il punteggio di 94 punti, e manco sarebbero bastati. Detto e ripetuto questo, proprio ieri raggiungono l’accordo per la riduzione degli stipendi ai propri giocatori. Per un risparmio netto di 90 mln. Ora voglio vedere quale società riuscirà a fare la stessa cosa, con risparmi diversi, ma sempre risparmi. .
    Io dico nessuna.

    • Gaetano però questo che ha fatto la juve, dovrebbero farlo quasi tutte le società di serie A.
      Il calcio è un grande carrozzone, ma che può pagare quegli stipendi folli, finché si gioca si fanno le partite e girano i soldi.
      Anche noi come facciamo a pagare 5,5 a Pastore sei e mezzo a Dzeko, se il calcio si fermerà per chi sa quanti mesi.
      È una categoria di super privilegiati se restano senza paga per due tre mesi, sempre i loro villoni con piscina si godranno.
      I cavoli amari sono invece per noi comuni mortali

    • Nelle clausole dell’accordo tra Rube e giocatori c’è anche che se tutto ‘sto casino finisce presto quello che a cui oggi hanno rinunciato i calciatori potrà essere ridiscusso.
      Praticamente hanno spostato 90 milioni di costi da questo bilancio al prossimo.

    • Il discorso è molto semplice: cristante non è un mediano, ne un regista, ma una mezzala, cosa che nella Roma non può essere.

      Il giocatore ha 25 anni, è un giocatore fatto, le sue caratteristiche queste e per la Roma è un lusso che non puoi avere come titolare.

      Mandragora è un regista di 22 anni ( 3 anni più giovane ) con potenziale e ottimo fisico.

      Cristante è un ragazzo serio, professionista esemplare, ma ti serve? Ha dimostrato di fare la differenza? Quanto vale realisticamente oggi?

      Io accuso la Roma di non averlo MAI fatto giocare nel ruolo dove ha fatto la differenza a Bergamo, ma di averlo fatto giocare dove ha sempre faticato e alla Roma si è visto.

      15mln circa faresti di plusvalenze più ( ammortamento per più del 50% ), 30 totali per un giocatore che ahimè non li vale.

      Non impazzisco per mandragora ma prenderesti un giocatore giovane e già con esperienza in serie A.

      Non vale 30mln? Potenzialmente potrebbe.

      SONO IPERVALUTAZIONI che servono a mettere apposto i bilanci.

      Mandragora è funzionale, cristante ahimè no.

    • @Lorysan
      “Sono ipervalutazioni che servono a mettere a posto i bilanci”.
      Si, nell’immediato, perché poi gli anni successivi ti ritrovi un maggior costo per ammortamenti. Come il cane che si morde la coda….

    • Lorysan sono d’accordo con te , considerazione tecnica ineccepibile

      Mandragora non è un fenomeno ma sicuramente sarebbe più utile di Cristante che messo in centrocampo a 2 ha sempre faticato

      Capisco l’irritazione di tutti ( compresa la mia ) a fare accordi con la Rubentus ma , come dice pure il mio amico Cattivik, adesso dobbiamo fare di necessità virtù in attesa di Friedkin ( speriamo )

      Io proverei Schik + soldi x Werner …almeno a provarci
      Naturalmente per fare il titolare , salutando e ringraziando a mo di zerbino Dzeko ,che reputo uno dei più grandi attaccanti che hanno indossato la ns maglia ( nonostante i gol sbagliati)

      Un saluto a tutti

  5. Ieri tutti a schivare cristante e oggi AFFARE PER LA JUVE…

    Assurdi certi tifosi.

    Sarò impopolare, ma io lo scambio lo farei.

    • Fai i nomi di chi lo schifa . Visto che hai fatto la tua lunga disamina ti dico che cristante nel suo ruolo è sicuramente più pronto di mandragora nel suo . Quindi vado a prendere un regista buono subito.

  6. Chi declassa Cristante deve cambiare sport, si dedichi all’ippica forse li ne riuscirà a capire qualcosa, ma il calcio ..lo lasci perdere, non fa al caso suo

    • E’ vero. In effetti i numeri sono tutti dalla sua parte e non si capisce su quali basi se ne possano discutere le doti sopraffine. Parliamo di un fenomeno che ha collezionato una presenza nelle sue prime quattro stagioni da professionista, serie inferiori incluse. A 25 anni compiuti, di lui si ricorda una sola stagione degna di nota, la seconda nell’Atalanta. L’unica nella quale la sua media voto supera la sufficienza (6,19). Per il resto, 5,90, 5,88, 5,86. Costato un trentino tra annessi e connessi.
      E’ lapalissiano che chiunque ne metta in dubbio le evidenti qualità, dovrebbe passare il resto della sua vita in un ippodromo.

    • Ciao Cattivik

      Magari a Tor di Valle ? 😂😂😂😂😂
      A restaurare la magnifica tribuna di Lafuente

      Un saluto a te

    • Ma certo Cipro! Magari assieme ad Azzeccagarbugli e alla Heineken. Ciao e complimenti ancora per la pazienza, e anche la competenza, malgrado tu voglia nasconderla, che dimostri con il supercazzolatore. Io non ce la faccio…

  7. Cristante è un buon rincalzo.
    Mandaragora un pessimo rincalzo.
    Di tutta la galassia di giocatori in orbita Juve assieme a Pinsoglio il mediano dell’Udinese è forse quello più scarso.
    La Juve sa di aver fatto un buco nell’acqua e ha inizialmente impostato un’operazione folle con l’Udinese per finanziarsi vendendolo a 20 ml con la promessa di riprenderlo a 24 ml.
    Ora, arrivati al dunque l’Udinese pretende i 24 ml pattuiti per la recompra.
    Mi chiedo per quale motivo dovremo noi venire in soccorso della Juve accollandoci tale pacco.
    Per quanto non impazzisca per Cristante penso mi vada atto che sin dal primo minuto ho sempre detto che per me era una buona riserva, per quanto pagata uno sproposito.
    Buona riserva, non pippa al sugo come Mandragora.
    Se proprio vogliamo fare scambi con la Juve almeno prendiamo giocatori funzionali o che vadano a coprire delle falle.
    Già con Spinazzola abbiamo speso 30 ml per la riserva di Kolarov, ora dovremo spendere la stessa cifra per la riserva di Diawara?
    Ma mica abbiamo la segatura nel cervello?
    Considerate le varie opzioni, nell’impossibilità di confermare Smalling io prenderei in considerazione giusto uno scambio tra Cristante ed uno tra Rugani o Demiral.

    • Ciao Vegemite

      Non d’accordo sulla prima parte

      Molto invece sullo scambio con Rugani o Demiral

      Un saluto a te 😊

  8. Le prestazioni scarse di Cristante quest’ anno,vanno di pari passo con quelle altrettanto scarse della squadra. Dato che alla juve non sono scemi,sanno quali sono le doti di Cristante,che non dimentichiamo e’ sempre un nazionale,cercano di imbastire questo scambio in loro favore,con Cristante che esplodera’ con loro definitivamente, e con noi che staremo a mangiarci le mani con Mandragora,e a rimpiangere Bryan!

    • Se cristante lo facciamo giocare mediano regista altro che esplodere… A Bergamo era un valore aggiunto, oggi purtroppo no e lo dice uno che lo ha sempre difeso.

    • Ciao Stefano, già quest’anno, con Diawara, Veretout, Mkhitaryan e Pellegrini contemporaneamente disponibili, secondo me, Cristante sarebbe partito costantemente dalla panca. L’anno prossimo si deve puntare a crescere, quindi, lui sarebbe il primo dei centrocampisti sacrificabili. E’ pur vero che gode della stima di Fonseca, ma Contando sul riscatto dell’armeno, e sulla crescita di Villar, per completare il reparto mancherebbe solo l’alter ego di Veretout. Zaniolo a centrocampo? Frattesi? Mister X ? Vedremo… E poi ci sarebbe Riccardi da valorizzare. Non mi aspetto un mercato da fuoco e fiamme, soprattutto se non si concretizzerà il cambio di proprietà, ma almeno che le scelte siano mirate e razionali. Sarebbe già una mezza rivoluzione…

    • Forse ci dimentichiamo dell’infortunio di Cristante, che ne ha condizionato il rendimento.
      Comunque questa è un’operazione proposta dalla Rube, che i giornali amici sponsorizzano, ma che, allo stato, non ha fondamento.
      Cristante è un giocatore che, a differenza di Mandragora, ha mercato. Piuttosto che prendere 15 milioni di plusvalenza e tenermi una sega invendibile, preferisco magari venderlo a 20 (in Premier i soldi li hanno), avere una plusvalenza di 5 ma 20 milioni freschi in cassa e un ingaggio in meno.

    • Cristante nel campionato precedente non ha avuto nessun infortunio (praticamente l’unico della rosa), eppure rendimento e media voto sono rimaste le stesse. Mi sembra abbastanza chiaro che non abbia doti da regista né da incontrista. Movimenti lenti, corsa lenta, piedi rivedibili. Le sue doti migliori sono il colpo di testa e il tiro dalla media-corta distanza, accompagnati da buoni tempi di inserimento.
      Il posto migliore dove impiegarlo è quindi più vicino alla porta avversaria che alla propria. Ma certamente il buon vecchio Perrotta gli era superiore in tutto anche in quel ruolo. Il prezzo pagato per un giocatore del genere è stato tremendamente esagerato.

  9. Considerando che Cristante non é un titolare e sopratutto non é un MEDIANO ma ha reso al meglio come incursore alla perrotta io lo scambio con un giocatore di ruolo e più giovane lo farei. Tanto sempre titolare sarebbe diawara

  10. Il discorso è: può essere tanto scarso un giocatore di 22 anni che è titolare in serie A da 3 anni? Che è stato titolare della nazionale under 21?

    Ha buoni numeri da regista su goal e assist.

    Ripeto, non sarà Pirlo, ma come cambio di diawara lo prenderei ed essendo giovane può ancora migliorare.

    Di cristante sappiamo vita morte e miracoli.

    Essendo un giocatore poco pubblicizzato… Buon segno.

    • L’unico elemento per il quale non mi sento di bocciare definitivamente Mandragora è che era un pupillo di Sabatini.
      Per il resto, visto il rendimento del giocatore nell’Udinese ed in Under 21 devo dire che lo trovo piuttosto mediocre.
      Nell’Udinese è il peggiore a centrocampo.
      Nell’Under meglio di lui Tonali, Locatelli, Frattesi e pure Maggiore.
      Io passerei oltre.

    • Non concordo su questo: se il giocatore avesse un rendimento mediocre farebbe panchina… guarda simeone alla fiorentina per dire ( ti ho fatto un solo esempio ).

      ha 22 anni e fa il titolare da 3 anni in serie A, non IN SERIE B, ma in serie A, questo è il fatto…

      Su tonali sfondi una porta aperta con me, pure con locatelli, ma avvicinare un giocatore che è titotlare da anni in A che il prox anno farà il salto di livello con giocatori di serie B come frattesi e maggiore la dice lunga sulla credibilità della disamina.

      Non impazzisco per mandragora, ma in questo affare non c’è da dire “non mi piace mandragora”, ma da capire se ti serve cristante si o no.

      Ti serve cristante con questo gioco e in questo modulo? NO.

      Mandragora per ruolo e potenzialità ti POTREBBE servire? SI.

      Scambio con plusvalenza per ripianare il bilancio con un giocatore di 25 anni che PURTROPPO ha reso male alla roma e un altro che è un giovane interessante di 22 anni che RIPETO, è titolare da 3 anni in A e non in SERIE B.

    • Lory ma che senso avrebbe prendere tanto per prendere?
      Cristante non sarà un fenomeno ma la pagnotta la porta a casa ed è un professionista serio.
      Se devo venderlo lo farei solo per soldi e quindi verosimilmente in Premier dove ha estimatori, altrimenti me lo tengo.
      Se proprio bisogna fare uno scambio per ragioni di bilancio almeno prendiamoci un giocatore utile!
      Tipo non si riesce a confermare Smalling e prendiamo uno tra Rugani e Demiral come TITOLARI della nostra difesa.
      Avrebbe senso prendere a 30 ml la riserva di Diawara?
      Quando abbiamo già Villar in quel ruolo?
      Aggiungo che è legittimo che tu abbia una scarsa considerazione di Frattesi e Maggiore, ma permettimi di avere il vago sospetto che tu non sappia nemmeno chi siano.
      Altro che credibilità della disanima….

  11. Se ti allei col padrone,sei, e rimarrai un servo.
    Di Roma si diceva che non ha padroni,ma ormai ci hanno Sarnizzato la capitale.
    Che … ve furmini.

    • Frieschione non arriva…la minestra e’questa.
      Ripeto per l’ennesima volta, quello che rispose Pasquale Casillo, presidente dell ‘Avellino, con Zeman in panchina,ad un tifoso che disperato gli chiedeva rinforzi e acquisti.
      “Ne uaglio’ , ma te l’ha ordinato o dottore e te vede e partite a domenica?”
      No!
      “E allora stat a casa…”

    • …ma è criptato?
      Invece che fa u’rumanista è mejo che impari l’italiano.
      Ah, io già ci sto a casa, sei te che arrivi, come na mozzarella, ogni consegna.
      Sarnizza invece di starnazzare, e vaI tranquillo a seguire u’napule’ tuo,mascherina.
      Vai a trollá da un’altra parte che come sparisce il bostoniano te trovo a fa la stagione della Pummarola.
      E finalmente rimetti quelle braccia e quel cervello fino dove appartiene,d’altronde Il massimo della citazione tua è Wikipedia o la saga de totó. Ma in che secolo stai?
      Siamo ridotti malissimo qua a Roma. Te sei l’esempio del declino de sta società.
      Ma ancora c’è provi,falsone.

  12. Io credo che Cristante se messo nel ruolo giusto, incursore-trequartista alla Perrotta, e buon giocatore. Se messo a fare il mediano o regista di fronte la difesa e inutile. Mandragora e scarso e basta.

    Io per principio non vorrei mai vedere la Roma fare affari con la juve.

  13. Credo che non sia vero. Sarebbe una pura scelta finanziaria. Ritorno tecnico pari a zero. Anzi. Sottozero. Le solite storie. Poi arriva l’anno storto e arrivi dodicesimo.

  14. Personalmente è uno scambio che sarebbe ottimo ci andiamo a prendere un regista con un ingaggio minore di cristante e con minore età, rispetto a un cristante che guadagna 3 milioni netti e che non è indispensabile. Inoltre c’è ancora chi rimpiange Luca Pellegrini, io personalmente non lo ritenevo un fenomeno quando stava con noi e non è divenuto più forte andando al Cagliari. Se dobbiamo fare delle cessioni obbligatorie per il prossimo mercato francamente quella di cristante assieme a quella di under sarebbero le meno gravi e in fondo le farei per recuperare sul fair play.

  15. Scambio plusvalenze? Ok Cristante-Orsolini. Ci guadagnano tutte e due. Così si fanno i favori reciprochi Mandragora nemmeno i scarpini può lucidare a Villar. Fidatevi

  16. Bhe kawa mi fa piacere che ti sei ricreduto su Cristante. Una volta ho letto un tuo commento che invocava ai presenti di voler attendere il ragazzo. Lo vidi giocare agli esordi del suo acquisto e pensai che era una sola. Dopo alcuni commenti negativi, letto il tuo commento, considerando la tua perizia, mi sono detto, mah forse avrà visto qualche segnale che mi sfugge,,,Faccio ora, comunque, una disamina tecnica non da tifoso dimenticando la delusione per le sue prestazioni. Cristante secondo me non è nemmeno un trequartista come lo vogliono difendere da un impiego mal fatto di lui, ma un incursore. Se ricordate anche Perrotta non aveva piedi educati e per un incursore deciso e che vede la porta non è una caratteristica invalidante, poiché per battere di forza puoi battere anche sporco ahahha con questo rimangono tutte le mie perplessità, considerando i 30 milioni spesi. Un abbraccio a kawa. Forza ROMA

Rispondi a Lorysan Cancella la risposta

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome