Smalling e la famiglia verso il sì alla Roma: agente nella Capitale, a breve l’incontro decisivo

49
2684

AS ROMA NEWS – L’agente di Chris Smalling è a Roma, pronto a incontrare Tiago Pinto. Per dire sì all’offerta di rinnovo, sostiene l’edizione odierna di Leggo (F. Balzani).

Il difensore, dopo aver discusso e riflettuto a lungo con la sua famiglia, avrebbe deciso di restare nella Capitale, accettando il contratto biennale a 3,5 milioni di euro messo sul tavolo dalla Roma e rifiutando le offerte dalla Premier.

Prima del sì definitivo però servirà altro tempo: vanno infatti limati dei dettagli, con la fumata bianca attesa dopo il match di ritorno contro il Feyenoord di Europa League.

Non è altrettanto sicura la Gazzetta dello Sport, che conferma la presenza del procuratore di Smalling in Italia, ma non parla di una decisione presa da parte del centrale inglese. Un primo incontro tra Pinto e James Featherstone, manager del difensore, potrebbe avvenire già oggi.

Fonti: Leggo / Gazzetta dello Sport

Articolo precedenteCassano replica a Mourinho: “Mai prese da Livaja, hai fatto un’altra figura di m…”
Articolo successivoParedes, che lite con Allegri nello spogliatoio. La Juve lo scarica, in estate arriva Frattesi

49 Commenti

  1. Il 10 aprile 2023 la situazione è appesa a un filo ( in italiano deduco significhi “altissimo” pericolo di perderlo ), l’11 aprile 2023 la famiglia verso il si, l’agente è in Italia e oggi incontra Pinto ( in italiano deduco significhi “ok” è fatta rimane ). Quindi Smalling e la moglie hanno discusso tutta la notte di Pasquetta ? e il giornalista era presente in casa loro ?

    • esattamente…..ha dormito la …era tardi e non voleva guidare perché aveva bevuto….🤣🤣🤣🤣

    • oddio, se davvero è così sto poraccio di giornalista si sarà portato l’abbacchio da casa…Smalling è vegetariano!

    • Concordo romano, concordo sui modi e i tempi, lo sanno loro, come è è come deve essere, “lo scribacchino” deduce. Ma la realtà è vicina, sicuramente la Roma sta facendo pressioni, lasciando pensare bene a Crish, sicuramente pesa anche la famiglia e abitudini, non è facile staccarsi da Roma…💛🧡❤️🏆🐺🐺🐺

    • Visto che l’unica pretendente per Smalling ora è l’Inter, credo che sui piatti della bilancia vada messa anche la qualificazione alla CL, nostra, o loro. In questo momento, è più conveniente rimanere a Roma. Giovedì, dopo l’andata delle coppe, la situazione potrebbe essere diversa, e dopo la prossima giornata di campionato, tutto potrebbe ribaltarsi ancora… Detto ciò, anche io vorrei che rimanesse, ma siamo sopravvissuti alla partenza di Aldair, Samuel, Chivu, Juan, Castan, Marquinhos, Benatia e Manolas.

    • Io non credo che Smalling abbia mercato in Premier alla sua età, a meno di non andare a finire in un club di seconda o terza fascia. E a meno che non abbia tutta questa voglia di tornare a casa, chi glielo fa fare?
      Penso che oltre all’offerta della Roma balli solo quella dell’Inter che perderà a zero due difensori centrali.
      Se Smalling accetterà di prendere qualcosa in meno per restare qui, vorrà dire che ci sono anche calciatori meno uguali degli altri…

    • Il giornalista del Corriere dello Sport che afferma “Smalling e la famiglia, verso il si”, era presente in salotto con loro, mentre il Giornalista della Gazzetta dello Sport che afferma di una decisione non presa, non è stato aftto accomodare in salotto ma ha origliato da dietro la porta d’ingresso. GIORNALAI

    • se così fosse così li voglio; innamorati della Roma…i procuratori che rispettano le loro decisioni e si facciano da parte

  2. Speriamo che Smalling resti alla Roma. E che questa ennesima telenovela (genere televisivo che oltretutto NON mi piace assolutamente) finisca al più presto.

    • La telenovela c’è perché il giocatore è forte ed ha mercato e noi non possiamo andare oltre un certo tetto , quindi le trattative sono lunghe (e speriamo positive).
      Laddove invece il giocatore ha poco mercato (vedi Mancini, Cristante, ecc.) Il rinnovo arriva subito perché non c’è concorrenza. È la legge del mercato.

    • @Rod però la legge di mercato vorrebbe che, in assenza di concorrenza, non si concedessero stipendi mostruosi a giocatori che nessuno vuole (e che a maggior ragione vorrà mai)

    • “avere poco mercato” è la formula educata per dire che sono giocatori mediocri, a cui abbiamo rinnovato a almeno il doppio di quello che effettivamente meritano di prendere… 🤷🏻‍♂️

    • Ciao Rod..
      La telenovela c’è perché come sempre (basti vedere l’articolo anche stamane della Cazzetta) viene creata dai Mass media inclini e collusi al potere delle strisciate … !!!
      💪🧡❤️

    • Senza dire che sono campionissimi ma Cristante e Mancini secondo me non sono scarsi. Anzi direi che sono migliorati parecchio (soprattutto il difensore) da quando c’è Mourinho.
      Poi, stipendio esagerato forse sì ma scarsi, no, dai.

    • Cristante e Mancini sono dei buoni giocatori. Ma non hanno mercato in premier. Se un giocatore ha mercato in premier è molto difficile trattenerlo. Non hanno mercato in premier per tante ragioni, la prima certamente è che non sono proprio dei campioni….

    • Dancin’ Days con Sonia Braga? o l’hai vista tu, o la guardava tua mamma, per proprietà transitoria il risultato non cambia. 🙂

  3. Sarebbe una ottima notizia ripartire il prossimo anno con la nostra colonna in difesa.
    Darebbe anche la giusta tranquillità e concentrazione per la fase finale del campionato e della coppa.

  4. Rod ho dato apprezzamento il tuo intervento, ma non capisco questo accanimento su Cristante, se osannate sempre Mou e lui non ci rinuncia MAI, non è un controsenso ?

    • Per come la vedo io non hai alternative di gran lunga migliori rispetto Cristante.
      Ma non per questo è spesso schierato perchè forte.
      Secondo me ha parecchie lacune, soprattutto caratteriali.
      A mio parere, con Cristante non vai molto lontano.
      E poi non mi sembra sia cercato da squadre di un certo livello, anzi.

    • All’inizio del campionato sembrava che Matic e Cristante fossero un doppione nello stesso ruolo, dopo il mondiale si è visto che non è così.
      Quando Matic prende palla e imposta sembra un gigante in campo.

      La distinzione tra i due giocatori ha dato lustro anche a Cristante che sollevato da compiti a lui non congeniali, svolge molto bene il ruolo di gregario, non a caso nelle ultime partite il suo ruolo di gregario è risultato fondamentale in raddoppi di marcatura, salvataggi da “libero”, interventi “libera area” e lanci millimetrici da 40 metri. A questo serve e questo fa. Che poi non sappia impostare, che non ha lo scatto di Salah, né il dribbling Messi è un dato di fatto, ma Mourinho l’ha saputo valorizzare molto di più di quanto non fece Fonseca e poi non si lamenta, non rompe i coyotes e risponde presente ogni volta che è chiamato.

  5. Faccio na gran fatica a capire perché tutti possono spendere e spandere anche se c’hanno i bilanci con la 💩 fino al collo e noi invece non potremmo spende manco 10 centesimi senza rendere conto pure a Domineddio di come li spendiamo. Non siamo più quotati in borsa al contrarii di qualcun altro e la solidità economica del proprietario della Roma è nota e confermata al contrario di altre più o meno oscure proprietà di cui manco si è certi e che non si sa di quali capitali possano disporre. Ultima considerazione è che per i quotati in borsa e i fondi proprietari se il bilancio va a gambe all’aria ci rimette non solo il proprietario ma anche azionisti e sottoscrittori mentre se la Roma fallisce ci rimettono solo i Friedkin per cui…… Sta cosa mi sembra sempre più una caxxata e sto FPF dovrebbe valere solo nei confronti di chi rischia di danneggiare dei terzi facendo spese dissennate non chi rischia solo di suo.

  6. daglie Campione. altra pasta rispetto all’armeno che pur ci avrebbe fatto comodo.ancora, andato all inter per 4 spicci in più e la Champions….forza smalling sei la nostra diga.

  7. Cristante e Mancini giocano perché non c’è altro,non niente di meglio,non c’è altro, sono due scarsi, Cristante un’attimo prima che calcia, sembra Di Bartolomei,poi vedi che tira una ciofeca,e si ritorna alla realtà.mancini i calci li dà a tutto quello che trova,ed eventualmente,se non ci arriva,tenta con la lingua,ma sempre scarso rimane.postumi di monchi il maledetto

  8. allora fatemi capire ..quando vuole andare via è perché nn può rifiutare l Inter, ora che ha deciso di restare rifiuta le offerte inglesi ??? sono confuso

  9. Se Smalling rimane alla Roma,dico “bravo !” al Direttore generale Tiago Pinto e “grazie!” al Presidente Friedkin .
    Sabato scorso contro il Toro ,dopo la strepitosa prestazione dell’inglese ,mi sono convinto che i giocatori vanno giudicati per il rendimento che danno in campo e non per la carta d’identità.
    Stesso discorso vale per Matic.
    Quelli che vanno scaricati come mele marce sono i Zaniolo di adesso e i Cassano del passato,anche se la loro carta d’identità diceva 24 anni.

    • ammazzate ahò..una presa di coscenza assai tardiva..che la dice lunga della tua visione” del calcio..eh eh..ma lo sapevamo che di calcio non ne capisci nulla Zenò..rh rerg..eh eh

  10. Diamo 5 milioni a Pellegrini ( li vale ? )
    Diamo 5 miolini. Abraham ( li vale? )
    Diamo 3,5 milioni a Cristante
    Diamo 3,5 a Mancini
    E facciamo una telenovela se confermare l’unico fuoriclasse del reparto difensivo a 3,5 milioni.

  11. al momento, il miglior difensore che abbiamo e 3,5 milioncini non sono una cifra che la famiglia dovra’ stringere la cinghia ..

  12. 3,5 sono tanti soldini… ma se mantiene questo livello sono un affare. Continuo a dire che 2,8 per la sua storia medica erano sufficienti, ma se hanno deciso così non posso che affidarmi a loro.

  13. Smalling è un punto di forza della squadra perderlo sarebbe veramente grave.Poi per una concorrente della Roma sarebbe da sciocchi.Già abbiamo dato a zero all ‘Inter Dzeko e Miki e alla Lazio Pedro.Smalling mi ricorda Chiellini e Bonucci della Juve.Giocatori che anche a 37 anni erano fondamentali per la Juve e per la nazionale.

  14. Faccio una considerazione: nello stato di forma attuale di Smalling, se rimane e secondo me potrebbe rimanere, non crediate che Mourinho cambi il modulo a 3 e farebbe bene. Le perplessità che vagano sulla sua permanenza sono relative alla sua tenuta atletica ma sulla quale vigilerebbe nella decisione finale, lo staff di JM.
    Ergo chi sostiene che debba rimanere poi non scassi sul modulo a 3.
    Forza Roma

    • Ciao Prohaska…
      Ma, non credo che Mou giochi con la difesa a 3 a causa sua…🤔
      Lui a Manchester ha sempre giocato a 4…
      Pure Mou storicamente ha sempre preferito la difesa a 4..
      Sinceramente non saprei identificare un responsabile (sempre che ci sia…)
      💪🧡❤️

    • Tu Andrea hai mai rivisto le poche messe in campo della difesa a 4 con protagonista Smalling? E mi
      fermo alle uscite pubbliche, rivedile e scoprirai la versione Hide, di questo buon centrale che stiamo ammirando ultimamente. Purtroppo è così. Ma non è che se uno non gioca a 4 non può scendere in campo. Se funzionassero regolarmente le discese dei quinti, non staremmo a farla tanto lunga: cross ripartenze occasioni in area, come si è visto quando Spinazzola imbrocca lo scatto o Zalewski riesce a convergere in area. Le croci prima di affibbiarle a questo o quello è più prudente vedere e rivedere. Oggi inizia con Wijnaldum uno schema alternativo centrale e speriamo decongestioni le fasce. Ciao
      Forza Roma

  15. non commento la “fuga di notizie”, mi limito a considerare Smalling un pilastro della nostra difesa… la sua conferma diventa una necessità anche perchè lo perderesti a zero e per sostituirlo dovrai investire soldi che invece dovranno andare sull’attacco e centrocampo…

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome