UFFICIALE: Villar e Borja Mayoral al Getafe in prestito. La Roma potrà riacquistare l’attaccante per 20 milioni

35
1304

AS ROMA NEWS – Arriva l’annuncio ufficiale dell’acquisto di Gonzalo Villar e Borja Mayoral in prestito secco da parte del Getafe.

La Roma, fa sapere Gianluca Di Marzio tramite il proprio sito, manterrà comunque la possibilità di riacquistare (dal Real Madrid) il centravanti per 20 milioni di euro il prossimo giugno.

Gonzalo Villar invece avrà la possibilità di giocare per sei mesi al club spagnolo e mettersi in mostra, quindi al termine del prestito sarà la Roma a decidere se riportare il giocatore a Trigoria oppure metterlo di nuovo sul mercato.

Articolo precedenteRoma, caccia a un centrale: ecco i tre “favoriti” di Pinto per la difesa
Articolo successivoMAITLAND-NILES: “Io e Sergio Oliveira possiamo aiutare la squadra a vincere. Dobbiamo lavorare per cambiare mentalità” (VIDEO)

35 Commenti

    • Bella mossa su Borja Mayoral, quella del riscatto, 20 mln è ottima, se segna 15 gol almeno, vuol dire che qualcosa è…. Mou, vuole gente di carattere e stabilità emotiva, punto, se ne esce giocando con intensità e concentrazione, quando si è chiamati pure gli ultimi 5 mnt più recupero…. Questo l’ attaccante spagnolo non lo ha fatto….

  1. Grazie Borja, professionista come pochi, mai una parola fuori posto. Un grosso in bocca al lupo! Quanto a Villar, se torna sulla Terra ha la capacità di esprimere il suo talento. Inizierei a spegnere i social comunque

  2. Montella e Falcao, forti tanto da tornare in Spagna a lottare per non retrocedere. Questo è reale. Ma c’è anche l’assurdo, che è udire le vedove idolatre affermare:”tra qualche anno saranno titolari in una big europea “, incurabili.

    • Montella e Falcao? Se qualcuno ha fatto questi paragoni, è fuori di testa.
      Però è anche sintomo di scarsa correttezza ( eufemismo) dare delle” vedove idolatre” a chi apprezza questi giocatori.
      Mi pare che gli idolatri siano invece quelli che pur di seguire il loro guru andrebbero all’ inferno, trascinandovi di conseguenza anche la Roma

    • Si, queste perle cesaroniche le ho citate ieri sera quale unica cosa da ricordare di questi pseudocalciatori.
      Io Montella e Falcao li vidi giocare (nei sogni, perché “la Roma Campioni non ne ha mai avuti”).
      Chi scrisse queste corbellerie ne dubito.
      Comunque non mi ricordo esattamente chi fu (mannaggia a me che non salvo le schermate), vorrei tanto si palesassero.

    • @gastaldo
      Ti giuro che QUI nel forum ci fu chi fece questi paragoni. Su villar era diventato quasi un ritornello, mayoral come Montella per fortuna fu il delirio isolato di un folle.
      Comunque ripeto, vorrei si palesassero pure perché io glielo dicevo che erano mezze tacche e loro insultavano pure.

    • Ribadisco: siete tutti delle bandierine.
      Quando ero uno dei pochi a parlare male di Villar, e di quanto fosse inadeguato per la Roma, mi avete criticato, dandomi dell’antiromanista.
      Oggi, tutti, a parlare male di questi due giocatori.
      C’è voluto un Allenatore per mandarli via da Roma.
      La colpa non è delle radio, ma del contorno di bandierine che circonda l’AS Roma.

    • Si giusto, ma resta la domanda perchè apprezzare certi giocatori, che hanno portato solo mediocrità e imbarazzo.
      Almeno chi segue il proprio guru lo fa per una ragione.

    • @unodipassaggio
      Ma semplice, perché dovevano alimentare la narrazione del loro guru ortofrutticolo che sparava fregnacce a destra e a manca.
      La AS Roma con le potenzialità di una provinciale che non ha mai avuto Campioni, non ha mai vinto nulla, non è mai stata competitiva, è sempre stata mediocre, rovinata da certi tifosi cattivi (i Romanisti che la seguono sempre in casa e in trasferta), d’aaaambiente, dai prosciutti….sta roba qua.
      Mica da un fruttarolo senza una lira che ha plusvalenzato subito subito qualsiasi giocatore buono gli passasse per le mani senza costruire nulla finquando il gioco gli è saltato poiché, in quanto gargarozzone e incompetente, ha assunto il cialtrone de sevilla che gli ha preso tutta paccottiglia implusvalenzabile che infatti pascola ancora qui coprendoci di vergogna.

    • Tanto che viene il dubbio che, invece, certi giocatori si apprezzano proprio di riflesso al fatto che il guru non li vuole.
      Poi alla fine della fiera la Roma arriva settima, col guru o senza, ma sempre con loro.
      Quindi che cos’è che apprezzate esattamente? Che ci portano da 4 anni al settimo posto?

    • Era Davidone che scriveva “Batimayoral”… A proposito, ma Davidone, indove è finito? Davido’, se ci sei (nonostante il lutto per la cessione di Batimayoral e per la fine dell’esperienza di Fonseca sulla panchina giallorossa), batti un colpo!

  3. “acquisto di Gonzalo Villar e Borja Mayoral in prestito secco.” Se così fosse fosse allora Villar non può essere al contempo in prestito come scritto dopo. È sfuggito qualcosa.
    Ad ogni modo alla Roma serve almeno un centrale difensivo di ruolo perché dietro famo ride, è come avecce un muro de polistirolo. Fa scena ma non regge.
    Speriamo che Pinto ci faccia sto regalo.

    • Afena non è un 9
      Ad ora solo Abraham e Shomu…mou ha detto vuole un terzo per sostituire Abraham.

      Serve un terzo attaccante lo ha detto Mou non io.

      Daie sveglia

  4. Prendere Borja Mayoral è sembrato conveniente al primo anno, ma la ASR ha ritenuto di volerlo provare un secondo, e mi sembra che il riscatto sarebbe stato di 15 (o 18?) millions.
    Solo che in tempi epidemici i valori dei calciatori avrebbero dovuto deprezzarsi, ed invece nel suo caso il valore è aumentato.
    Non penso quindi che verrà preso alla fine, tenuto conto che abbiamo Abraham e Shomurodov, comunque mai dire mai.
    Mi associo in ogni caso agli elogi per un giocatore mai polemico e che ha fatto il suo, considerati i ritagli di partite che ha giocato. In bocca al lupo per tutto (ma anche a Villar, oggi sono buono 🙂 ).

  5. Che operazione strana…
    Cartellino del Real, in prestito ad un’altra squadra spagnola ma il diritto di recompra rimane valido per noi?
    Mai vista una roba simile… Tanto meglio per noi, difficile trovare una soluzione più vantaggiosa di così.

    • Nemmeno troppo se ci pensi: resta valido l’accordo siglato all’epoca tra Roma e Real e, di comune accordo, hanno deciso il prestito secco al Getafe per questi sei mesi.

  6. Dunque : Shomu Mou non lo vuole piu’, credo,
    Borja non lo here proprio. Ergo non e’ per caso che stanno trattando in silenzio un’altra punta da parecchie gol magari per Giugno ?

    • Azmoun forse?
      Io credo che Shomodurov merita la sua chance. E’ stato pagato un botto e ha visto poco il campo. Non scordiamoci Voeller, Del Vecchio e Dzeko stentarano alla prima stagione pure.

  7. In bocca al lupo a tutti e due. Borjita 17 gol in Serie A alla sua prima stagione per poi giocare poco e niente e finire al Getafe.
    Mi dispiace per lui.

  8. Stavolta trofie ha ragione. Se Mayoral e’andato via, e me ne dispiace perche ‘ ha fatto abbastanza bene , quest’anno non lo si può giudicare visto lo scarso utilizzo ( come vedi TifosoGiallorosso anche io lo rimpiango)
    Dicevo se Mayoral e’andato via. Molto probabilmente la ROMA ha già il suo sostituto.
    Sono supposizioni sia chiaro, perche non possiamo sapere se Mou abbia deciso di proseguire solo con Abraham ,,Shomurodov e Felix. Per me sono pochi. Sto parlando di prime punte.
    Comunque il terzino e il centrocampista erano le priorità. E sono arrivati.
    Ora vediamo se arriva qualche altro cosidetto rinforzo.
    Io penso che ne arriveranno altri 3.
    Difensore.
    Centrocampista
    Attaccante.

  9. comunque lo scorso campionato avevamo 8 punti in piu’…..
    Zeru titoli e’ da anni che non riesce ad avere risultati…
    dirigenza ballerina
    con un buon allenatore come Luciano ed un ds come Sabatini avremmo avuto piu’ soddisfazioni.
    non esiste una filosofia di gioco.
    perdonatemi ma io non riesco più a divertirmi nel guardare questa squadra giocare .. non sò voi…..

  10. 20 pippi per riprendersi Borja Mayoral neanche nella fantascienza.
    Si può spendere molto meglio la stessa cifra, non è lui l’attaccante che può aiutarci a fare il salto di qualità.

    • Dovesse segnare un botto di gol la Roma ha un diritto di prelazione
      Piu’ che un valore fissato la Roma mantiene il diritto di trattare con un massimo di 20 milioni

Rispondi a Peter Cancella la risposta

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome