ULTIME DA TRIGORIA – Karsdorp, Vina, Mkhitaryan e Veretout lavorano a parte: out contro lo Zorya, spazio al turn-over

21
833

AS ROMA NEWS – La Roma è già in campo a Trigoria per effettuare la seduta di rifinitura prima della partenza per l’Ucraina.

Domani infatti i giallorossi giocheranno il secondo match del girone di Conference League contro lo Zorya. Da segnalare come sia Karsdorp che Vina non siano in gruppo.

I due terzini titolari oggi effettuano solo lavoro differenziato. Anche Mkhitaryan e Veretout si allenano a parte: per tutti e quattro non si segnalano particolari problemi, ma domani sera dovrebbero non essere in campo contro la modesta formazione ucraina.

Spazio dunque a un largo turn-over: Reynolds e Calafiori si candidano per giocare sulle fasce, mentre Smalling e Kumbulla potrebbero agire al centro della difesa. Diawara è sicuro di una maglia a centrocampo, mentre in attacco Carles Perez, El Shaarawy e Shomurodov avranno una nuova chance.

Da segnalare infine la presenza in campo di Leonardo Spinazzola: il terzino ha lavorato individualmente e punta a tornare in gruppo per novembre.

Redazione Giallorossi.net

Articolo precedentePinto si libera anche di Nzonzi. A gennaio almeno due acquisti per far sorridere Mou
Articolo successivo“ON AIR!” – CORSI: “La Roma ora è Pellegrini, Zaniolo e Abraham”, CATALANI: “Pinto? L’unica cosa che non ho capito è l’affare Shomurodov”, PRUZZO: “Con l’Empoli tre punti senza se e senza ma”

21 Commenti

  1. Caro mou basta chiacchiere e alibi. cerca di dare compattezza a sta squadra , confusa , esposta a figuracce . basta prendere gol da un caprari che non segna mai ma con noi sembra messi. Basta vedere contropiedi facili facili con praterie aperte e subire di brutto da udinese sassuolo .. basta far giocare squadre come la.lazio che se aggredita non vale una cicca( vedi torino che con grinta uomo.contro uomo non l ha fatti.muovere. bravo juric. ) Che devo dire ..speriamo in un reset.. speriamo bene. .

  2. Magari anche la difesa a 3 con 2 esterni offensivi.
    Rui Patricio
    Kumbulla Smalling Ibanez
    Perez Diawara Villar El Sha
    Pellegrini
    Shomudorov Borja

  3. Sinceramente a Gennaio oltre che il terzino Dx e un centrocampista/mediano guarderei anche un buon difensore. A me Smalling non sta piacendo affatto ultimamente, Mancini passa dipartita super a partite inguardabili.

  4. Meglio cosi, uno dei problemi delle ultime 3 partite, secondo me, è la scarsa condizione di alcuni, in particolare Vina, Karsdorp, Mhkitarian. Erano sulle gambe e Lazio e Verona hanno fatto i fenomeni. Noi del resto abbiamo già affrontato 4 gare di conference più la nazionale che ha spremuto Vina. Non siamo scarsi ma serve dosare le forze

  5. Vediamo un po’! I giocatori ci sono… Contro lo CHI? Dovrebbero andare bene… Comunque… Già siamo con le mollette! Da non credere! Poi… Ho già il terrore dei prossimi impegni con le Nazionali…

  6. Pur tifandolo sempre in quanto nostro giocatore, mi sono un pò stufato delle prestazioni di Miki; è da metà campionato scorso che non mi sembra più quel giocatore ammirato i primi tempi.
    Ok, ha una certa età e mi sembra che comunque l’impegno non manchi…
    Però se si desse una svegliata non sarebbe male…
    FORZA ROMA!

  7. Che a fine settembre, già siamo stanchi, non ci credo proprio.

    Diciamo che alcuni, non sono proprio entrati in forma, vedi Miky, Smalling, Mancini, Cristante oltre i lanci, Karsdorp, Elsha a tratti, e al poro Abraham non gli arriva una palla giocabile….
    Le altre squadre già corrono, aspettiamo…

  8. Non fa’ una piega il commento di distintisud,. Ora grazie mou per il carisma l’attenzione e l’entusiasmo che hai dato alla squadra ma e’ ‘arrivato il momento di compattare il gruppo e non svilire ottimi giocatori come Villar e Borja.che hanno dimostrato le loro doti e non posso o regolarmente fare la muffa in panca..Cristante e’ forte ma tutto e’ fuorché un regista, non ha il passo ed i tempi …se i Villar e Borja e i diawara lì si umilia ed emargina ripetendo il mantra manca qualcosa, manca qualcosa, nel momento in cui li metti in campo…con quale stato d’animo possono scendere a giocare ed essere utili alla causa ?
    …..forza Roma!..daglie Mou..non ti irrigidire che non vale la pena ..!….

  9. Se Mayoral segnava con Fonseca non vedo perchè non dovrebbe segnare con Mourinho. Lo facesse giocare con Eldor in coppia….Mica saranno come lo Sheriff?….

  10. Ma le partite di questi giocatori poco impiegati ve le siete guardate? o parlate solo per fare i bastian contrari? Per me Mourinho, ad oggi schiera i migliori e non penso neanche che si chiuda gli occhi di fronte alle prestazioni mediocri dei singoli, l’obiettivo perseguibile, da quanto si è capito è l’ingresso in Champions e per ora siamo quarti. Il resto è futuro e se siete in grado di prevederlo, se preconizzate un flop: primo portata anche zella ahahaha e poi scommettete allora, forte forte ma non cene all’Hilton aahahahhha che il premio dei fanfaroni lo abbiamo già aggiudicato. Forza ROMA

  11. Non e’ questione di fare i bastian contrari ..io ammiro Mou e so che alla fine lui il valore aggiunto di squadra ed i punti che può fare li portera’ a casa…il concetto e’ un altro .Finché la Roma ha questi giocatori, vale la pena di farli sentire utili perché lo possono essere realmente, ricordo l’immagine di cristante che rincorre Pedro con la lingua di fuori. .Se un giocatore e’ stanco o sulle gambe rende meno di uno anche ipoteticamente meno forte. I centrocampisti della Roma, titolari e non, hanno tutti caratteristiche diverse e per questo possono essere utili alla causa, almeno fino a che saranno disponibili .Peraltro in logica societaria, mettere sempre in tribuna e svilire un giocatore ne deprezza il valore nel momento che in cui trovi una squadra interessata a lui ..Spero di essere stato chiaro. Forza Roma!!

  12. Umbro, perdona se replico ma che ne sai se l’obiettivo della società non è proprio quello di convincerli ad accettare la cessione, per poi prendere calciatori con caratteristiche che aggradano al coach? E poi perdona quando un giocatore è scarso meno gioca e più acquista valore, perché come lo hai tu un dubbio che hanno talento, può venire ad altri. Intanto per fare un esempio Dzeko in Coppa ha buttato all’aria un risultato, che quando serve di essere decisivo non lo è, e qui alcuni lo rimpiangono per le reti già segnate, ma per essere obiettivi c’è bisogno di tempo, come per rimpiangere Pedro, perché il lupo perde il pelo ma non il vizio. Forza ROMA

    • Scusa Proha’, ma Villar tutta sta pippa non è… Purtroppo però ce ne accorgeremo dopo gennaio, quando, ceduto per un tozzo de pane, giocherà per un altra squadra. Chiaro che ha caratteristiche diverse da quelle di altri centrocampisti. Evidente è anche che Mourinho non sa cosa farne. Ma questo non rende onore al grande allenatore che è… Per il resto ho visto (purtroppo misurato) che ancora non ha trovato la quadratura del cerchio, penso che te ne sia accorto anche tu. E questo non per la qualità degli interpreti ma per le loro caratteristiche. Cristante non è una pippa, Veretout non è quello preso in mezzo nel derby. Semplicemente è la situazione della coperta corta. Villar potrebbe dare molto a questa squadra, specialmente in assenza di Pellegrini. Ti saluto amico e forza Roma!

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome