Verso Roma-Sassuolo: occhi puntati su Miki-Dzeko, e quanta qualità sulla trequarti

13
84

ROMA SASSUOLO ULTIME NOTIZIE – Domenica pomeriggio gli occhi di tifosi e addetti ai lavori che assisteranno a Roma-Sassuolo saranno puntati sui nuovi acquisti di Petrachi che scenderanno in campo all’Olimpico. Sicura la presenza di Mkhitaryan, che dovrebbe partire esterno a sinistra nel tridente, ma che potrebbe spesso e volentieri scambiarsi con Pellegrini e Zaniolo, gli altri trequartisti che agiranno alle spalle di Dzeko.

L’attenzione massima sarà proprio rivolta sull’alchimia che dovrà formarsi tra l’armeno e il bosniaco, protagonisti di magie nella sfida nelle rispettive nazionali, e ora per la prima volta compagni di squadra. Mkhitaryan avrà il compito di fare gioco, Dzeko di finalizzarlo. Ma non è affatto da escludere che in partita succeda anche il contrario: Edin è un eccellente play offensivo, mentre Henrikh ha uno spiccato senso del gol.

Ma è tutta la batteria dei trequartisti che giocheranno alle spalle di Dzeko ad impressionare per la qualità dei suoi interpreti: Pellegrini ha talento da vendere e visione di gioco, può mandarti in porta con un assist. Zaniolo ha tecnica e potenza, e ha il piede caldissimo: i due pali nel derby dimostrano come sia pronto per tornare nel tabellino dei marcatori.

Ma Roma-Sassuolo sarà anche la gara di esordio di Jordan Veretout, l’acquisto più importante per la nuova squadra di Fonseca prima degli ultimi colpi di Petrachi: al francese si chiede più sostanza che geometrie. A centrocampo infatti manca soprattutto qualcuno che faccia legna, qualcuno che sappia rubare palloni, e l’ex viola è uno specialista del ruolo. Il compito di regista toccherebbe in teoria a Diawara, che per caratteristiche è quello che meglio saprebbe interpretare il play. Ma molto probabilmente sarà ancora Cristante a fare coppia con Veretout.

In difesa sembra scontato l’esordio di Smalling, a meno che Fonseca non preferisca all’ultimo di rinviare il suo debutto: improbabile, dato che l’inglese avrebbe contro il Sassuolo un battesimo alla portata delle sue lunghe leve. Al suo fianco ci sarà Fazio, compagno più esperto e che offre maggiori garanzie rispetto all’altro neo acquisto Mancini. A Spinazzola e Zappacosta, due terzini che nella testa di Fonseca avrebbero potuto tranquillamente essere titolari, servirà invece altro tempo per prendersi il palcoscenico dell’Olimpico.

Giallorossi.net – G. Pinoli

13 Commenti

  1. Sarò cogkione ma sono matto per questa Roma e non vedo l’ora di vederla giocare di nuovo.
    Come sempre da sempre.
    Forza Roma asfaltiamoli!

    • Mi aggrego volentieri alla tua “cogkionaggine” ed invito tutti i tifosi giallorossi a parteciparvi. Daje Roma!

  2. Spero veramente che Veretout porti quelle qualità e caratteristiche che sono mancate finora,poi,certo,servirebbe un regista di ruolo abile nel palleggio e che giochi ad 1-2 tocchi,cosa che non sanno fare nè Cristante,nè Diawara,ma se difesa e mediana funzioneranno,davanti siamo a posto! Forza Roma! Primi 3 punti Domenica!

  3. Non vedo l’ora di vederli giocare Adoro questi colori??
    Solo una cosa:
    Premetto che non ho nulla contro Fazio però perchè quando leggo:
    “Fazio, compagno più esperto e che offre maggiori garanzie… ”
    Mi viene la tachicardia simultanea Panico, attacchi d’ansia??? Ovviamente scherzo 🙂
    ??Pienamente d’accordo sull’ “asfaltiamoli” ??
    ??Forza Roma??

  4. Giocatori con qualità tecniche d’attaccanti compresi Cristante e Veretout, sarei curioso di sapere chi difende quando il duo Berardi-Caputo partirà in contropiede…Fonseca provvedi a stringere i buchi in difesa!
    La moda di quest’anno è attaccare e fare 1 gol più dell avversario, la difesa? e che ce frega se subiamo passivamente per tutta la metà della gara?!?!?

    • chi punta allo Scudo per prima cosa pensa a non subire gol…
      ma noi non rientriamo ufficialmente in questo caso e per rientrare tra le prime 4 (che avrebbe un significato diverso da puntare al 4° posto) può bastare questa filosofia se qualche calciatore ingrana l’annata (non sottovalutiamo il prox europeo) e almeno …
      ce divertimo a vedè tanti gol…

  5. finalmente tra qualche giorno si torna a drogarsi di ASRoma…
    l’attesa e voja di vedere questo calciatore, pronto e maturo, che può fare la differenza è tanta, soprattutto di vederlo in coppia con Dzeko che dopo un’annata storta e la storia con l’inter potrebbe aver una gran voja di riscattarsi, senza considerare gl’assist che potrebbe ricevere da Miki… inoltre finalmente potremo vedere un degno sostituto di Manolas, anche se la difesa lascia ancora molte perplessità, nella speranza che possa ambientarsi bene e non faccia rimpiangere Jesus… inoltre ritroviamo un Pellegrini che sembra aver ritrovato la giusta carica e un Zaniolo che dovrebbe voler dimostrare che è quel Campione che tutti si attendono…

  6. Non so quante squadre in Italia siano meglio di noi nell’undici titolare……. anzi lo so , solo una.
    Poi nella panchina forse un’altra. Ma se non incorriamo in problemi motivazionali potremmo anche aspirare al 2° posto.

  7. Raga anche a me piace da matti questa Roma! Mi piace Fonseca, mi piace Petra chi, era da tempo che non ero così fiducioso.
    Daje speriamo bene!
    Davvero curioso di vedere Smalling, Miki e Veretout.

  8. Ragazzi che dire……….Forza Roma…..Malgrado Tutto! E’ la sintesi di un vecchio striscione degi anni 80 per chi ricorda. Questo per dire che in ogni caso……Sempre Forza Roma anche se il nostro stato d’animo è molto provato per tutto quello che è successo in questi anni, ognuno ha la sua verità e il proprio pensiero , non credo che il tifoso della Roma si possa dividere in fazioni o ridursi a prevalere sull’altro solo per soddisfare l’ego personale. E’ un momento particolare per la Nostra Roma…..stiamo vicini alla Squadra! Forza Roma! Avanti Curva Sud!

  9. Saró coxlione anch’io ma Petrachi e Fonseca hanno messo su una bella rosa, se si amalgamano subito ( infortuni a parte ) sí puo lottare per le prime 3 posizioni e non per il IV posto la nostra ė una bella rosa, un FORZA ai nuovi arrivati e sempre FORZA ROMA
    P.S. Grande Miki ma il grande colpo ė stato Dzeko.

Rispondi a Monika Cancella la risposta

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome