Voeller: “La Superlega è un crimine contro il calcio”

28
2614

ALTRE NOTIZIE “La Superlega? È un crimine contro il calcio”. Così Rudi Voeller, ex attaccante giallorosso ed attuale dirigente del Bayer Leverkusen.

Il tedesco volante punta il dito soprattutto contro il Liverpool: “Per un club i cui tifosi cantano ”Non camminerai mai da solo“, è vergognoso”.

Applausi invece per le squadre tedesche: “Il fatto che Bayern Monaco e Borussia Dortmund non partecipino dimostra che hanno una spina dorsale”. 

Articolo precedenteCaos Superlega, possibile finale Roma-Villarreal in Europa League: la situazione
Articolo successivoRoma col morale a terra: arriva l’Atalanta, ma la squadra ha già mollato il campionato

28 Commenti

  1. Grande Rudy persona serie no come quei cialtroni di Agnelli il quale ha ideato questa trovata solo per salvare la Rubentus dal fallimento finanziario della sua scellerata gestione che ha portato zero Champions.

    Aspetto già il giorno, tra pochi anni della Super Mega Lega in cui giocheranno on 10 poi ne faranno un altro da 4 poi 2 e alla fine solo la rubentus che potrà festeggiare la sua Champions.

    Radiateli subito e riportate un pò di serietà in questo gioco.

    FRS 💛 ❤️ 🇮🇹

  2. La Super Lega sarà ricordata come la competizione più corta della storia del calcio… Data di inizio ??? Data di Stop… Molto probabilmente i prossimi giorni…

    • Ma fategliela fare… noi intanto ce ne andiamo in finale… scalano le coppe e il prossimo anno ci vinciamo il campionato dopo 20 anni .

  3. Per sdrammatizzare vorrei dire che siamo nel 2021 e che non ho mai visto un progetto così grosso partire senza uno straccio di sito web, che ormai ce l’ha pure il panificio sotto casa.
    E’ un bluff di squadre sul lastrico. Avrebbero potuto chiamarla almeno Debit League.

    Tra l’altro Agnelli è presidente dell’ECA, associazione che ha come scopo quello di proteggere e promuovere il calcio dei club europei… ma la cosa ancor più fantastica è che l’ECA stessa si è pronunciata contro la Debit League.

    MAGNIFICO

  4. Abbiamo un palmares vuoto ma da noi escono solo campioni di vita e di moralità , oltre a lui , ci sarebbe un elenco infinito … conti , di bartolomei , boniek ecc………………

  5. Senza tedeschi la Superlega affloscerá.
    Agnelli speriamo ti possano dare il benservito i poteri calcistici e i tuoi tifosi.

    • Spero bene rispondano di no, sono 3 generazioni che la mia famiglia tifa Roma, ma in caso contrario la tradizione si fermerebbe qui.
      Tifo una squadra di calcio fatta di tradizioni, e la superleague non è calcio. Non è sport e basta.
      Per me se la Roma si unisce alla Superleague bene, l’AS Roma muore nel 2021.

  6. Vola tedesco vola. Un ricordo: stagione Flaminio, derby, cross dalla sinistra, una palla da spingere dentro di testa, poi un boato ed una corsa. Vola. FORZA ROMA

  7. I club Tedeschi non hanno debiti, gli stadi,quando si poteva,erano sempre pieni ed i prezzi popolari ( nei settori popolari) ,in Italia si segue il modello Inglese,ma ricordate la partita col City? Che tristezza,c’erano solo i tifosi di una squadra,la Roma. Questo è un progetto Americano,vogliono trasformare il calcio in wrestling, solo cinema! Ma che ne sanno della storia? Tutta la vita con Gary Neville! Il Fatto Quotidiano scrisse 10 anni fa che la bolla speculativa nel calcio alimentata dagli investimenti Americani nel calcio Europeo sarebbe prima o poi esplosa. Ah,gli Americani e i loro modelli!

Rispondi a davide Cancella la risposta

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome