Calciomercato Roma, dal Brasile: forte interesse dei giallorossi per il difensore Matheus Guedes

Gen 12, 2019 16 commenti by

AS ROMA NEWS – Tra gli obiettivi del ds Monchi in vista del mercato di gennaio c’è quello di rinforzare la difesa della Roma e tra gli ultimi nomi accostati ai colori giallorossi c’è quello di Matheus Gabriel Guedes Caetano, difensore del Santos in scadenza il prossimo 31 marzo.

Secondo quanto riferito dalla stampa brasiliana, il club sudamericano continua a sperare nel rinnovo contrattuale, ma l’entourage del giocatore è rimasto infastidito dopo che la società aveva rimandato la questione per tutta la scorsa stagione.

È da due anni che Monchi sta monitorando lo stopper classe 1999 e le sue caratteristiche rispecchierebbero il profilo ricercato dal dirigente spagnolo: alto 1.96 m, mancino e capace di uscire dall’area palla al piede.

Fonte: gazetaesportiva.com

Autore dell'articolo

Laureato in Scienze della Comunicazione, indirizzo Giornalismo - Direttore Editoriale di Giallorossi.net - Direttore editoriale di LaRomaNews

Commenta la notizia - 16 commenti

  1. Gladio says:

    Grande Monchi, mo vedrai che al terzo anno te lo soffia qualcuno nun te preoccupà ma tu monitora monitora nun te preoccupà che stai a fa na grande Roma. Tra 20 anni vedrai che soddisfazioni che darai a noi tifosi. Se te levassi dalle OO una ce la daresti anche subito. Sto buiaccaro!

  2. KAWA62 says:

    “… e questo è il dottor Scanlon, il famoso dottor Scanlon…” (cit.)

    • enrico says:

      Complimenti per la memoria, K62!

      … e mi sa che non molti si ricordano di Randle McMurphy e degli illustri Professori suoi amici…

      • KAWA62 says:

        Bravo enrico, il riferimento era proprio a “Qualcuno volò sul nido del cuculo” e all’allegra banda di picchiatelli. Un caro saluto

  3. Oratio says:

    Meglio questo di 20 anni, che può avere margini di miglioramento, che il bollito Marcano.

    Se ci mettiamo che prenderebbe 1/4 dello spagnolo, meglio ancora.

    Male male che vada, scarso per scarso mi prendo quello giovane, almeno.

  4. P says:

    Già lo abbiamo preso. Si aspetta solo di sistemare quel bidone di marcano.

  5. zi bha : FOCENECUP CLUB BALLOTTA NO MONEY NO TITULI says:

    Seee vabbe Co questo ballotta se ne va direttamente ar terminillo… Grossi campioni da quarticciolo in vista comprasse mai un campione.. Uno che sia uno mai manco pe sbajo a ballo sempre l ultimo arrivi Nun te smentisci mai.. Ar fruttarolo glie piace focene Nun ce caxx da fa che spettacoloooo

  6. Franco says:

    Matheus Gabriel Guedes Caetano…questo ha il nome troppo lungo…non entra nella scheda convocati…non va… 🙂
    però su you tube….

  7. alieno sdraiato says:

    per completare il biglietto da visita, sarebbe utile sbirciare la sua velocità

    • Dario Marchetti says:

      Se va più lento di Marcano, avrà serie difficoltà a recarsi in tempo al cesso…

  8. Ingolstadt3 says:

    Monchi ha ammessp alcune valutazioni:quando dice che i prossimi acquisti saranno italiani è perche non si aspettava che.gente di esperienza come Gonalons Moreno Marcano Karsdorp avessero cosi tante difficoltä a calarsi nel campionato italiano.Pastore è un altro discorso .sta pagando infortuni muscolari come la Roma intera= a cosa sono dovuti questi infortuni?preparazione?campi ? ‘Nzonzi sta facendo bene se poi si chiede a lui intensitä sul breve.pressing.recuperi e un discorso sbagliato .non sono qst le sue caratteristiche..Bianda= non sapremo quale sarä la sua carriera evitare giudizi..Silva=500 mila x il prestito provato e restituito (Lisandro Lopez inter uguale)

  9. Sciabbolone says:

    Già bollato come ‘na pippa dai sapientoni del blog. Io so a malapena dove gioca il Santos, loro sanno tutto di questo giocatore.
    Ma con tutta ‘sta conoscenza de calciatori, perchè nun annate a fa’ i DS invece de rompe le balle qui?

  10. LivingRome says:

    Monchi è soltanto un esecutore degli ordini di Pallotta. Il nostro ds è un moderno trader e deve raggiungere i risultati sia finanziari che sportivi. Credo siano veramente in pochi a saperlo fare mettendoci la faccia. Chi continua a giudicarlo pensando solamente ai risultati sportivi fin’ora raggiunti (ma non è finita ancora.. ) senza pensare anche a quelli economici ha una visione distorta della realtà. È brutto da accettare ma oggi è così. È poi diciamola tutta: su questi livelli degli ultimi anni.. non ci siamo mai stati. Oggi la AS ROMA è un’azienda sana con un presente ed un futuro. Meditiamo.. Se gli americani se ne vanno chissà.. magari arriva qualche bandito così poi ci rendiamo conto.

  11. Dario Marchetti says:

    Se va più lento di Marcano, avrà serie difficoltà a recarsi in tempo al cesso…

  12. Tony73 says:

    Quindi ricapitolando, mancini, bennacer, pulgar ( che pare sfumato), guedes, sensi, traore, kabak, mamma mia sta nascendo uno squadrone……ah dimenticavo a fronte di questi mirabolanti acquisti ci saranno almeno due cessioni accellenti di cui Manolas, daje moncicci sei tutti noi.

  13. Solo Curva Sud says:

    Vai Monco che la plusvalenza sia con te

Inserisci il tuo commento

Prima di commentare assicurati di conoscere il regolamento!

 caratteri disponibili