Di Francesco allenerà la Samp: accordo raggiunto. A breve l’incontro con la Roma per liberarsi dai giallorossi

Giu 14, 2019 39 commenti by

ULTIME AS ROMA – Eusebio Di Francesco sarà il prossimo allenatore della Sampdoria. Lo rivela Sky Sport che in questi minuti parla di accordo raggiunto tra le due parti.

L’ex giallorosso sarà quindi l’allenatore del club di Ferrero per le prossime tre stagioni. L’ultimo passaggio prima di poter ufficializzare l’accordo è la risoluzione contrattuale tra Roma e Di Francesco.

È previsto quindi un incontro a breve tra le parti per liberare il tecnico. Solo allora l’allenatore abruzzese firmerà il triennale che lo legherà alla Sampdoria.

Fonte: Sky Sport

Autore dell'articolo

Laureato in Scienze della Comunicazione, indirizzo Giornalismo - Direttore Editoriale di Giallorossi.net - Direttore editoriale di LaRomaNews

Commenta la notizia - 39 commenti

  1. Pasquino says:

    La sua giusta dimensione.. anzi anche un pelino più su della sua giusta dimensione a di la verità…
    Bravo com è strano che City Real e PSG non si siano fatte sotto..

  2. Roma, solo Roma, Roma e basta! says:

    Non serve un incontro basta rassegnare le dimissioni, oppure vieni per battere cassa?
    Sto fenomeno giusto dal viperetta poteva andare neanche Monchi se l’è ripreso.
    Forza Roma e abbasso i romanisti di comodo..

  3. curvasudforteromana says:

    Portati pure una zingara e liberati dal Malocchio Pallotta! Ciao mister!

  4. Il Ratto says:

    Lo seguirò con interesse per capire se il problema era lui o noi. Onestamente due anni senza gioco, con prestazioni a volte difficili da commentare. Stiamo a vedere.

    • David One says:

      Il problema sono Totti e De Rossi.

  5. Zitti e pedalare says:

    In bocca al lupo mister….mi hai fatto tirare giù tante di quelle madonne…ma dopo le sette pere prese dalla Fiore ho capito che con quel branco di pusillanimi era una battaglia persa in partenza…

  6. Nome says:

    lo avrei giudicato se avesse avuto giocatori funzionali al suo modulo.

  7. Max says:

    Vedremo!!!! Il problema non era Di Francesco ma della squadra messa ha disposizione dell’allenatore. Ma come si fa a prendere Schick dopo che la Juve l’aveva scartato? Ma come si fa a prendere Kardsop rotto da due anni? Come si fa a prendere Pastore perennemente infortunato? Per non parlare di Zonzi (lumaca) di Marcano, Santon e di Olsen e Di degli acquisti sbagliati da mago Ds. Di Francesco ha fatto più del dovuto, lo stesso Kluivert era ed è un giocatore immaturo per una squadra che doveva giocare in Champions

    • Anto says:

      Con il senno di dopo siamo tutti fenomeni.

      Karsdorp veniva da 3 anni di presenza fissa in squadra e in nazionale (Olanda, non San Marino), senza nessun problema fisico. Io resto dell’idea che abbiano fatto un casino alla Strootman.
      Schick è stato scartato per un problema cardiaco. Che poi non si sia rivelato all’altezza delle aspettative è un altro discorso, ma il no della Juve non era dovuto da considerazioni tecniche
      (altrimenti perchè fare le visite? Per perdere tempo?).
      Zonzi è un campione nazionale in Francia (uno dei 24, non dei 200) che veniva da 3 anni di ottime prestazioni nel Sevilla, vincitore di Coppe Uefa e sempre tra le prime in Spagna.
      Kluivert era titolare nell’Ajax. Ma giocava a sinistra. Da noi solo a destra, mistero!
      Marcano era gratis. Santon per contabilità.

    • Anto says:

      Pastore è stata una follia,
      ma ricordo che quando prima lo voleva prendere l’Inter qui il refrain era:
      ecco, l’Inter prende Pastore e noi Pellegrini!!

      Olsen è costato 8ML. E’ stato un errore, ma sinceramente non mi pare abbia
      fatto peggio di Fazio, Dzeko o Kolarov quest’anno.

      EDF condivide le colpe con gli altri, ma le partite con Fiorentina e Lazio sono state
      due suicidi tattici suoi.

  8. Lupo says:

    Buona fortuna,,,,non fare lo stesso sbaglio fatto qui,,,le riverenze non portano lontano…

  9. Ingolstadt3 says:

    Auguri Difra ma ‘stavolta fatti acquistare giocatori idonei al tuo gioco e cambia preparatore..Ah fai riscattare Defrel Auguri

  10. Johnny B says:

    Il suo gioco è un bel gioco. Ma se fai 60 partite in un anno e incontri il Chievo e il Real Madrid, non puoi pensare di giocare sempre nello stesso modo.
    Si è sempre dimostrato incapace di leggere “i momenti”.

    Gli manca quella duttilità, quella capacità di leggere le situazioni e di addattarvisi.
    Si vantava della sua resilienza, ma è da essa è facile scivolare nell’ostinazione e nell’accanimento.
    Spero per l’uomo di cui continuo ad avere profonda stima, che superi questi limiti.

    Una cosa mi è piaciuta, sul piano umano: il suo silenzio assoluto dopo l’esonero.

    In bocca al lupo, mister.

    • Lasfiga says:

      esatto, con un sano catenaccio a Liverpool la finale era possibilissima

    • Dario says:

      Ma dove l’hai visto il bel gioco, in questi due anni? Una noia mortale…

  11. Tony73 says:

    😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂
    Strabbrocco patentato, ma nessuno che capisce di calcio? Ma come il mago della Champions, e lo prende la Samp per salvarsi, che errore che avete fatto real united Juve e Inter, avete perso lo scudetto in partenza. Ora vediamo quanto dura.

  12. SOLO LA ROMA says:

    mi raccomando mister i preparatori portati sempre quelli cosi a dicembre giochi con la primavera in campo ancora tante grazie per la grande stagione fatta e il record di infortuni avuto con noi. Forza Roma

  13. Dario says:

    La terza buona notizia dell’estate, dopo l’arrivo di Fonseca e Petrachi, sei milioni risparmiati. Stessero cambiando le cose?

  14. Lido says:

    Difra@? Schick e’perfetto per il tuo modulo!
    AUGURI Eusebio.

  15. Vegemite says:

    Per me un gran colpo del viperetta.
    Allenatore destinato a palcoscenici ben diversi dalla Sampdoria.
    Un gioco il suo molto dispendioso, ma con interpreti adeguati estremamente redditizio.
    Non si arriva in semifinale di CL per caso: merito anche suo.
    In bocca al lupo Eusebio

  16. Fabianone alias Guardiola says:

    Come avevo scritto più volte mentre qualcuno delirava parlando di un allenatore tra i più forti in circolazione, la dimensione del pescarese è quella che parte da squadre come Samp,Genoa e Torino a scendere.
    La Roma per Di Francesco era troppo, tanto è vero che hanno cambiato allenatore Juve,Inter e Milan che sono i club più importanti d’italia e non se lo sono filato nemmeno di striscio… il Milan addirittura preferendogli Giampaolo.
    Speriamo di limitare i danni con la buona uscita visto che quello che professava di stare a Roma per passione fino ad ora non ha rinunciato nemmeno ad un euro.
    In ogni caso grande notizia sia perché ce lo leviamo definitamente di mezzo, sia perché è venuto fuori il suo reale valore a dispetto dei bla bla bla.

  17. Senza Trofei ma con le Trofie says:

    Per me è un allenatore da metà classifica niente di più, con una squadra che veniva da 87 punti in campionato ha ben figurato, ma con i nuovi innesti nun c ha capito popo na mazza…la sua carriera la deve a Sabatini e Spalletti, invece dovrebbe maledire Ramon Inetto Monchi per la non compatibilità di scelta per il suo gioco a difesa alta e tutti all’attacco ( e manco segnavano oltretutto).
    Nel calcio conta non prendere gol, non a chi ne segna di più, le vincerei tutte 1-0 come faceva il Mancio…non a caso chi va avanti è proprio chi ha la fortezza inespugnabile, specialmente in casa, e mi sembra che in casa con EDF abbiamo preso una fracca di palle, dati alla mano…ma dove volevamo andare?

  18. Nome4321 says:

    Monchi in due anni non gli ha comprato nemmeno un giocatore adatto al suo stile di gioco.

  19. Testaccino says:

    Berardi alla Sampdoria!

    • Hic Sunt Leones says:

      Di più: Berardi e Monchi alla Sampdoria.

  20. Nome says:

    Scambio di marchette tra Roma e Samp.. due belle lavatrici.

  21. Gladio says:

    Sono contento per lui mai pensato che fosse scarso ma in realtà in una squadra non sua e costretto ad adattarsi su scelte di altri. Vedremo se in club meno interessato da giochi di potete interni e sgomitate riuscirà ad esprimersi al meglio anche con una rosa più vicina alle sue esigenze.

  22. Dario says:

    La Samp è una buona candidata alla B, con la parodia di allenatore.

  23. Mario13 says:

    Sì può arrivare in semifinale di c.l.anche per una serie di eventi fortunati la storia lo dice. Qualcuno dice che la colpa del campionato disastroso è di Monchi che,sicuramente è stato pessimo, ma tu, caro DiFra se non eri in accordo con le scelte di mercato dovevi dirlo o forse non lo hai fatto perché ti avevano appena rinnovato il contratto a ben 3 milioni l’anno. Tutto ok ma per favore non parliamo di amore per la maglia

  24. Mark Black says:

    Buon lavoro e buona fortuna mister, le auguro il meglio

  25. Lando Milone says:

    Un errore, a mio avviso, ľ aver accettato le offerte di un Ferrero qualunque.

    Con Leonardo DS, Eusebio sarebbe divenuto il nuovo allenatore del Milan. Ossia la reale dimensione di uno dei migliori e più giovani tecnici italiani in Europa, che ha già dimostrato tutto il suo valore nell’ Europa che conta, entrando di diritto nella storia romanista.

    Dal fatto che Di Francesco debba “accontentarsi” della modesta Samp, si capisce chiaramente il livello del calcio italiano, dominato da incompetenti e da ex grandi giocatori senza talento dirigenziale (Maldini docet).

    In bocca al lupo Eusebio e grazie di tutto

    • Nome says:

      Lando, sei veramente convinto di essere un espertone ? Ti ricordo che scrivi in un forum di sfigati tifosi della Roma e non nella chat del Mit di Boston. Ogni volta spari una sentenza neanche fossi un professore di Coverciano.. sinceramente avresti bisogno di un bagnetto di umiltà..

      • Nome says:

        “Me chiamo Matteo…ho trent anni…sono laureato in tecnologia, ma so parecchio di economia, finanza, legge, diritto e tante tante altre cose. Va bene ?”

        Sfigati tifosi della Roma che scrivono in una chat…gli altri….

        L’ umiltà…diceva lui…

        Povera Italia…

    • Masetti primo portiere says:

      Ma anche il livello del calcio mondiale, visto che Real, Barcellona, PSG, Bayern, MU, City, ecc. si sono lasciati sfuggire questa ghiotta occasione….

    • David One says:

      Ma perché non proviamo Leonardo come DS? Secondo me farebbe uno squadrone

  26. Romanista molisano says:

    Pallotta, altri 6 milioni risparmiati.Ora con Olsen, Nzonzi’, Pastore, Defrel, Edin e Kolarov superiamo 60? Visto? Allora Manolad e Under possono restare?

  27. PoP's says:

    In bocca al lupo mister =)

  28. Stefano55 says:

    non si puo negare che aldila’ dei risultati ottenuti,Di Francesco non sia una persona seria, forse seri non sono stati i giocatori che aveva,per non parlare dell’asino barbuto che glieli ha presi! Comunque non c’e che da augurargli le migliori fortune, e che dimostri un po’ a tutti le sue effettive capacita’!

  29. QuoVadis says:

    Buona fortuna mister, li auguro tanti successi, ha fatto errori ma si rilancerà.

Inserisci il tuo commento

Prima di commentare assicurati di conoscere il regolamento!

 caratteri disponibili