Fonseca parte dai movimenti della difesa

Lug 11, 2019 4 commenti by

NOTIZIE AS ROMA – Si comincia a fare sul serio a Trigoria con la prima doppia seduta della stagione della Roma. Sia nell’allenamento del mattino che in quello del pomeriggio Fonseca ha fatto sudare i suoi con tanto torello e molta corsa, utili a mettere benzina nelle gambe, ma l’allenatore ha diretto anche alcune esercitazioni tattiche con la palla.

Insieme al suo staff, il tecnico portoghese ha chiesto una grande intensità in ogni fase del lavoro sul campo, dedicandosi poi ad un approfondimento specifico dei movimenti del reparto difensivo e dei centrocampisti di copertura.

A pochi minuti dall’inizio dell’allenamento del mattino è toccato a Fazio rilasciare la prima intervista della stagione: “Mi sento romano, sto benissimo qui. C’è – ha detto a Roma Radio – molta curiosità per il nuovo allenatore, aspettiamo con ansia l’esordio. L’importante è iniziare bene il campionato e stare davanti, vicini ai primi”. Nel frattempo ieri è iniziata la vendita degli abbonamenti per l’Europa League, mentre sono rimasti soltanto 130 posti in Curva Sud per il campionato (17200 tessere totali staccate).

(Il Tempo, F. Biafora)

Autore dell'articolo

Laureato in Scienze della Comunicazione, indirizzo Giornalismo - Direttore Editoriale di Giallorossi.net - Direttore editoriale di LaRomaNews

Commenta la notizia - 4 commenti

  1. AS Azienda says:

    e questo mi sembra l’aspetto piu interessante : l’intensità

    magari abbiamo preso un Conte 2.0 e manco lo sappiamo

    un allenatore che fa correre i giocatori per 90 minuti e che chiede ferocia agonistica

  2. Stefano55 says:

    As azienda,Conte e’sicuramente un grande motivatore e caratterialmente e’specie in partita un bel martello,durante la partita sembra che giochi lui stesso.
    Tatticamente pero’ ho i miei dubbi che sia il migliore,Di Francesco in champion gliel’ha incartata clamorosamente,e non in una partita sola dove magari poteva essere un caso,bensi all’andata e al ritorno,dove lo ha distrutto definitivamente!A mia sensazione,ho l’impressione che Fonseca,possa diventare superiore sia tatticamente che come motivatore a Conte,certo siamo solo agli inizi ma visti i primi allenamenti,l’aria e’quella,Conte ha dei vantaggi solo sul fatto di poter avere magari giocatori sulla carta migliori.Talvolta penso che il rifiuto di Conte,sia stato un segno del destino per avere Fonseca!

    • AS Azienda says:

      Stefano55 mi dispiace , ma non è cosi.
      Conte con la nazionale italiana più scarsa della storia ha battuto il Belgio dei fenomeni (che avrebbe raggiunto una semifinale mondiale 2 anni dopo) e ha imbrigliato la Germania campione del mondo per 120 minuti e un altro pò la eliminava ai rigori.

      In Inghilterra ha vinto la premier contro il city di Guardiola , il Liverpool di Kloop e lo United di Mou. Dopo aver battuto 3-1 il City , GUARDIOLA definì Conte in questo modo: “è il miglior allenatore del mondo”

      Quello che è successo nella sua secondo stagione è molto semplice: i giocatori del Chelsea si erano stufati dei suoi metodi ferrei e dei suoi durissimi allenamenti .

      Questo è stato il motivo per cui Sergio Ramos non lo ha voluto al Real

  3. Stefano55 says:

    ASazienda,non ho detto che Conte e’scarso ho detto che tatticamente secondo me non e’il migliore.Comunque gli allenatori Italiani all’estero bene o male hanno vinto tutti qualcosa,il vero miracolo lo ha fatto Ranieri con il Leicester,quindi bisognerebbe dire che tatticamente sia migliore di Conte? ma sappiamo tutti che non e’cosi,anche se poi diciamo la verita’a Conte non sono di certo mancati i giocatori di un certo livello per portare a casa dei trofei!Comunque il mio discorso era sul fatto,che ho intravisto delle doti in Fonseca,che mi fanno presagire un buon futuro.un saluto.

Inserisci il tuo commento

Prima di commentare assicurati di conoscere il regolamento!

 caratteri disponibili