Roma, Baldissoni chiama Sabatini. Il ds per tornare chiede carta bianca sul mercato

Mar 17, 2019 76 commenti by

ULTIME CALCIOMERCATO ROMA – La Roma richiama Walter Sabatini. Come riporta l’emittente Rai Sport, nei giorni scorsi c’è stato un contatto tra il vicepresidente del club giallorosso Mauro Baldissoni e l’attuale ds della Samp, Walter Sabatini.

Baldissoni avrebbe chiesto all’ex direttore sportivo della Roma la disponibilità a tornare. Sabatini, dal canto suo, avrebbe chiesto carta bianca sul mercato. L’ingerenza di Franco Baldini più che i rapporti tesi con Pallotta sono stati alla base dell’addio del ds.

Fonte: Rai Sport

Autore dell'articolo

Laureato in Scienze della Comunicazione, indirizzo Giornalismo - Direttore Editoriale di Giallorossi.net - Direttore editoriale di LaRomaNews

Commenta la notizia - 76 commenti

  1. Solo Curva Sud says:

    Subito

    • *El Flaco* says:

      Magara Se pur Massara come DS mi andrebbe bene:
      Er fumante l’ho sempre stimato 🙂
      Io ci credo pienamente che lui se ne sia andato a causa di Baldini
      Perdonateme ma a stò “soggettino” non l’areggo proprio
      Baldini per me è un incompetente innato e proprio non comprendo come faccia Pallotta a fidarsi di costui Uno che mi viene a proporre Sousa sulla Panca della Roma dp tutto quello che ha combinato… Solo per stò motivo, lo prenderei a calci.
      L’ho sempre detto è continuerò a sostenerlo: Per me è un altro Egocentrista Fallito
      Peggio di Monchi…

  2. Monika says:

    Si continuerà perciò con questo tipo di gestione anomala,le sorti della Roma nelle mani di un DS e non può e dovrebbe essere così,già mi sono espressa tante volte,tutto estemporaneo,progetti annuali per tirare a campare.

    • Robbo 1 says:

      Cara Monika tutti i d.s. si devono muovere giustamente nella cornice finanziaria loro imposta dal Club essendone dipendenti e a cascata l’allenatore deve tirare fuori il meglio da cio’ che gli viene messo a disposizione . Cosa che in questa stagione non pare essere accaduta per motivi che adesso non e’ piu’ utile rivangare . Il chiedere carta bianca quindi e’ un discorso che fa sorridere e lascia il tempo che trova . A meno che non ci si riferisca a rimescolamenti dirigenziali…

  3. Mardocheo says:

    Magari sarebbe un’ottima notizia.

  4. riccardo says:

    grande immenso maestro mio, nonostante i problemi di salute tu tornerai e risolleverai questa squadra smantellata dal cassiere di siviglia, lo so!

  5. Michele says:

    Che casino che hanno combinato.

    Roma a pezzi.

  6. Lupo 57 says:

    Tanto in Champions a meno di miracoli non si va visto come è stata conciata questa squadra. Sabatini è la persona ideale per l ennesima rifondazione magari ritorna.

    • Dario says:

      Perchè, è un traguardo arrivare in Champions League? Tanto anche se ci si arriva si fa trading di giocatori comunque.

  7. Stef73 says:

    Che Dio lo volesse. L’unico che sa di calcio.

  8. zi bha : FOCENECUP CLUB BALLOTTA NO MONEY NO TITULI says:

    Grande sabatini!!! Diglielo npo a ballotta er perdente de focene o niente plusvalenze da fruttaroli o Nun se ne fa niente. Opterei Invece per le Dimissioni.. Dato che so 10 anni de zucchine e cefali e Coppefocene. Game over a ballo.. A sto giro in champions Nun ci arrivi.. Libera roma.. Non sei adeguato grazie a te pure I tifosi della spal ce piano ngiro che vergogna a ridateme sensi e capello

  9. stefano says:

    dico solo na cosa: per me chi viene può vendere chiunque (anche manolas, dzeko, pallegrini, florenzi) basta che non venda zaniolo.

  10. Giallorossi says:

    Questo giro di ds pallotta se lo poteva risparmiare, bastava puntellare la squadra con qualche giocatore con più esperienza per la Champions.
    Avevamo una squadra superiore al napoli, inter, Milan ecc..
    Ora ricominci da zero e cacci di nuovo tanti sold per rifare la squadra come 10 anni fa…

    • Senza Trofei ma con le Trofie says:

      Ce credo che ha avuto divergenze, guardacaso con Baldini e Pallotta che chiedevano ogni anno a Sabatini di levare un top player(lo ha confermato lui in una intervista) e Walter non aveva la libertà di operare sul mercato come voleva.
      Mi domando ma ancora i capricci di Baldini bisogna stare a sentire. Sta gente è perdente, Pallotta deve disfarsi di questi inetti di chi gli consiglia Sousa Panucci Montella e Stramaccioni 👎👎👎👎

  11. Sorcio says:

    Adesso è chiaro il perché se ne andò…
    E fa bene dal canto suo a dettare le sue condizioni…
    Per come poi verrà gestita la cosa non so che pensare ,ma ormai si è capito qual’è la direzione attuale della società
    Fatto sta che questo DS lo conosciamo e lui conosce la piazza
    Se penso che in chiusura di mercato prese Pianjc ,a differenza dell’ultimo che a mercato chiuso ha venduto Strootman
    Vabbè acqua passata guardiamo avanti

  12. Francesco says:

    Beh, allora se sei capace di trovare un magnate o uno sceicco pronto ad investire circa 600 milioni o più per comprare la Roma, alzo le mani anzi pure io e dico Pallotta passa la mano…..perchè a tanto monta il valore dell’asset AS ROMA S.P.A. altrimenti parole parole parole parole, tu pensi che ci sia??? Ne dubito, oltre le cazzate dei giornalai!!!!

  13. Senza Trofei ma con le Trofie says:

    Dateie carta bianca sul mercato, e fatelo gestire senza pressioni di vendere per forza.
    All Inter è andato via perché non aveva la libertà sul mercato ma con 1 mese gli ha portato skriniar e borja a meno del prezzo di Pastore👌

    • Nome says:

      Trofie, al tuo sacrosanto commento vorrei anche aggiungere che Sabatini, in quello stesso mese, all’inter portò anche Zaniolo

  14. Mark Black says:

    No grazie, anche se in confronto a Monchi è un semidio pure Sabatini ha preso valanghe di brocchi (su tutti il quartetto Gerson, Peres, Doumbia e Iturbe) e negli ultimi 2 mercati estivi fatti da lui (2015 e 2016) ci ha lasciato rispettivamente senza difensori centrali e senza centrocampisti

    • Oratio says:

      In 6 anni di gestione qualche bidone lo prendi per forza, putroppo..non può andarti sempre bene.

      Manolas, Rudiger, Fazio, Strootman, Naininggolan, DDR, Paredes.

      Più altre buone reserve come JJ e Vainqueur.

      Senza proprio eh.

      Posso capire i terzini, ma centrali e centrocampisti proprio no.

      • Mark Black says:

        Nella stagione 15-16 partimmo con Manolas, Rudiger (che fu preso infortunato e che il primo anno fece pena) Castan e Gyomber (entrambi impresentabili x motivi diversi tanto che Garcia dovette mette in + di 1 occasione DDR centrale; in quella 16-17 avevamo solo 5 centrocampisti (di cui 1 era Gerson) x 3 ruoli, ergo non avevamo ricambi. Inoltre non ho capito perchè diede tutte quelle chances ad Iturbe vendendo Falque, giocatore che ci avrebbe fatto comodo anche ora, perchè vendette Vainqueur nonostante i problemi sopracitati, perchè comprò una fracca di pischelli (Radonjic, Ponce, Mendez,ecc.) che non videro mai la 1a squadra e di perchè ce ne sono TANTI altri. Ergo Sabatini ha preso ben più di qualche bidone non scordiamolo, nonostante adesso siamo nauseati dalla m***a di Monchi

      • Nome says:

        Mark ti correggo, Sabatini i difensori li aveva comprati eccome, (Rudiger e Palmieri), mica è colpa sua se monchi appena è arrivato se li è svenduti sostituendoli con moreno e jonathan silva. Questa la difesa lasciata da Sabatini: Manolas Rudiger Fazio Palmieri. Ti pare scarsa?

        • ROMANO 1 says:

          Nome aggiungerei 2 grandi portieri come il polacco (capolavoro in prestito per 2 anni) e il fenomeno Alisson, addirittura 1 anno per ambientarsi n panca.
          Il centrocampo più forte d’Europa era stato costruito: De Rossi, Nainggolan, Strootman, Pjanic, Keita, ma vogliamo scherzare?
          E Marquinhos a 4 milioni? e La mela e Gervis, ben monetizzati e quindi Salah a 2 milioni meno di Defrel? e Benatia? venduto a più del doppio? e ancora pensiamo agli errori Iturbe, Doumbia? Gerson poi è comunque titolare in Serie A, mal che vada i soldi spesi li riprendi.Vediamo se i riprendono con Pastore e N.Zonzo. Chiudo con il capolavoro Dzeko a 15 milioni con Bertolacci venduto a 20.

  15. Lui says:

    Er penombra Baldini deve anna’ A quel.paese! Dubbito ke il bostoniano se ne privi. Se così fosse , il 50%dei guai sarebbe risolto. Con Sabatini risolveremo e parrcchio. L’ennesimo anno zero de questa gestione societaria fatta solo ed esclusivamente di rifondazioni rivoluzioni tecniche e nn una tale confusione da NN uscirne più fuori. L’unica soluzione e cambiare società con un compratore ke sappia di calcio e affidarsi a persone del ruolo finalmente.

  16. $$$+o- says:

    Pallotta c’ha solo un bluff in mano e al tavolo verde è stato sgamato!…
    Una vergogna epocale!
    Sabatini è sufficiente per rimediare?

  17. Leo72 says:

    Si è vero che anche Sabatini qualche pippone l’ha preso come iturbe, doumbia, cole, spolli , piris, José Angel ma confronto anche come prezzo rispetto alle pippe portate da monchi sono capolavori.
    Però Sabatino ha preso gente come lamela, marquinhos, benatia, manolas, strotman, ninja, pjanic, paredes, alisson, salah, gervinho, dzeko, maicon etc.
    Monchi a parte zaniolo (preso per sbaglio, lui voleva radu) e under

  18. ROMANO 1 says:

    Caro Walter questa Società, e certi tifosi per come ti hanno trattato non ti meritano.Ti dovessero veramente contattare per tornare pensaci bene, qui ci sono ancora le vedove del Mago, il Barbone de Sevilla e i cocci e stracci che ha lasciato. Sono convinti che N.Zonzo, Pastore, Karsdorp e Kluivert siano degli affari; pensa un pò…….Domanda magari a Pallotta di quanto ha bisogno di ricavare al netto dal prossimo mercato: 50,60 o più e conseguentemente come si ritiene di rinforzarla dovendo sostituire pure De Rossi, Kolarov e Dzeko?

  19. Luca says:

    In questo momento il ritorno di Sabatini forse sarebbe la cosa migliore.

  20. Roby says:

    Prima un allenatore con i cogli…i poi un ds che prende i giocatori da una lista che gli chiede l’allenatore altrimenti siamo sempre allo stesso punto una cozzaglia di giocatori non funzionali con gli schemi del mister ma è così difficile arrivarci non bisogna essere dei geni per capirlo

  21. Claudio Amore says:

    Rispondo a.francesco..in passato ci sono stati ricvoni interessati ma hanno fatto in modo di allontanarli ricordi?

  22. Vegemite says:

    Comprendo le perplessità di Monika (che sono pure le mie) in merito alla mancanza nell’AsRoma di un Dirigente con competenze sportive (alla Marotta) che funga da controllore dell’operato del DS ed abbia un ruolo di equilibratore tra le varie componenti (squadra, Ds, proprietà , allenatore, tifosi, media).
    Ma in questo momento bisogna ricostruire ripartendo dalle macerie lasciate da Monchi. La squadra è mediocre e necessita di qualità.
    Soprattutto serve rifare la difesa ed in questo, almeno nel pacchetto dei centrali, Sabatini non sbaglia un colpo.
    Il mio sogno sarebbe l’accoppiata
    Sabatini – Di Francesco.

    • Nome says:

      Carissimi, l’errore è pensare che Pallotta abbia preso la Roma per vincere. Pallotta ha preso la Roma per fare trading. Prima che la UEFA intervenisse molti fondi erano entrati nel mondo del calcio perché a caccia di rendimenti e il trading sui calciatori è in grado di darti ritorni a due cifre. Lui ha preso una società di elevato standing per fare trading ( di solito si usano le minori) con lo scopo di garantirsi la gestione finanziaria del Club senza cacciare una lira ed avere comunque lauti ritorni per la sua gestione ( è stato calcolato 15 milioni da quando è qui + chi lo sa? ..) . Il soggetto in questione ricordo che è un nullatenente. Sullo Stadio si tirerà indietro, sta aspettando l’offerta di qualcuno. . Lo stesso gioco lo ha fatto Thaoir ( si è portato via quasi 100 milioni).

      • Nicuto says:

        pallotta nullatenente.. siete fantastici nella vostra malafede ed idiozia.. nemmeno il coraggio di firmarsi.. vergogna.. non siete tifosi, siete avvoltoi.. chi non fa non sbaglia mai..

        • Nome says:

          Non ti risulta ?

      • Vegemite says:

        Non capisco perché voler fare un processo alle intenzioni.
        Francamente a me non interessa il motivo per cui Pallotta ha preso la Roma.
        Perché Lotito ha preso la lazio? Suning l’Inter? Al Khelaifi il PSG? Per le vittorie o altro?
        Non esistono più i presidenti mecenati o quelli tifosi. Il calcio è solo business.
        Interessa il fatto che durante la sua Presidenza ha mantenuto la Roma costantemente tra le prime tre del campionato.
        E nonostante una struttura societaria che mal di coniuga con progetti sportivi vincenti (vedi analisi di Monika) una coppa l’avremo potuta vincere comunque se non fossero stati fatti errori su errori: Monchi su tutti.

        • Nome says:

          Veramente si sta facendo un processo ai risultati e alla gestione non in linea con i proclami del presidente e per ultimo di Monche “ ci vediamo al circo massimo” . Quello che interessa a te non è detto che interessi me, per esempio io voglio vincere e partecipare non mi interessa, sarei stanco ormai dopo vent’anni dall ultimo scudetto. Tutto è relativo, ognuno ha le sue idee e penso sia giusto così.

          • Vegemite says:

            Vabbè Nome hai tirato tu fuori la storia del trading che ammetterai è una sorta di processo alle intenzioni.
            Mentre concordo con te che dovrebbe essere solo un processo ai risultati e da questo punto di vista la gestione è stata fallimentare.

        • Masetti primo portiere says:

          Bravo Vegemite! Ma qui qualcuno ancora attende il proprietario romano e romanista. E la manna dal cielo. Però quando chiedi come mai nessuno di questi si sia presentato 8 anni fa…silenzio di tomba.

          • GS2012 - James Pallotta blablabla says:

            caro Masetti, perchè continuare a rimurginare nel passato, guardiamo al presente e al futuro… per il passato ci sono i fatti facilmente rintracciabili su internet, l’allora Presidente della ASRoma e VicePresidente di Unicredit (proprietaria della ASRoma) confermarono offerte di magnati, solo che rifiutarono specificando che erano offerte non convenienti ad Unicredit e non alla società… tutto nel pieno rispetto delle regole, ma li, forse, fù l’unico momento in cui noi tifosi avremmo potuto fare qualcosa unendoci e contrastando fortemente queste legali trattative, ma ricordo come i media in quel periodo preannunciavano una Proprietà che si poteva comprare Real e Barcellona insieme…
            per dirre… il DS esegue cmq solo le direttive del Propretario…Saluti

          • Masetti primo portiere says:

            Magnati che hanno offerto addirittura meno di Pallotta e soci? E chi era? Lo sceicco di Perugia? 😃

          • GS2012 - James Pallotta blablabla says:

            no Masetti, con lo sceicco de Perugia fu Pallotta con l’intermediazione di Baldini a firmare un precontratto per rilevare circa 50ml d’euri, ricordi, fu ospite della ASRoma pure in qualche partita nella Tribuna d’Onore… i magnati, come scritto è facilmente trovabile su internet furono confermati dall’allora Presidente della ASRoma, uno scemo qualunque???, e il vicepresidente di Unicredit, senza offesa ma credo abbia un pochino di credibilità in più di te e me… cmq il nome più diffuso, quello cui credo ti riferisci è Sawiris, che oggi compare su una delle tante liste di Forbes mentre di Pallotta ancora se ne deve trovà traccia… saluti

    • Monika says:

      Speriamo Vegemite,ma anche Sabatini era arrivato al punto di lamentarsi delle poche risorse (ha fatto tutto da solo,la proprietà poteva ripianare,prendere uno sponsor….)sempre più impegnava risorse della stagione successiva e,ricordo,che ero preoccupata perchè ogni anno si cedevano i giocatori migliori e,finito di liberarsi di quelle che chiamavo cianfrusaglie, ci riempivamo di nuovo,spesso per prendere un giocatore doveva prenderne altri inutili,questione di rapporti,bravo a prendere alcuni giocatori anche da società a noi ostili,ma a che prezzo?Anche lui ha comprato tanti giovanissimi (da Primavera)pagati molto più dei ragazzini di Bruno Conti e non ne è emerso uno,con quelle cifre ci comprava 4 terzini.Per me Sabatini sarebbe un ottimo consulente di mercato,grande conoscitore di ca

    • Monika says:

      grande conoscitore di calcio e giocatori,ma pessimo gestore,soprattutto se deve fare il presidente,il direttore della comunicazione,del personale etc….ha una cerchia di procuratori e usa solo quelli. Io avrei desiderato non conoscere nè il nome nè volto e voce del nuovo DS,invece il DS andrà ancora una volta a coprire le mancanze societarie! Troppi personalismi e protagonismi hanno fatto male alla Roma,ci sono stati dei momenti di crisi,in cui tra le mille chiacchiere,liti al livello di quelle condominiali,beghe di quartierino,mi sono chiesta:ma chi pensa alla Roma?

  23. Zenone says:

    Sabtini è il DS giusto per la Roma…anche lui è in condizioni fisiche precarie…

    • Nome says:

      Come te
      Bambolo

  24. Tony73 says:

    Vieni subito, ti prego. Fai tu il mercato, anche se stanno facendo passare l’idea che senza Champions non sarà un mercato all’altezza. Ma perché lo scorso anno con Champions raggiunta + i 100 con semi finale raggiunta il mercato come è stato? Arrivi quinto e smantelli, arrivi terza ed esci ai preliminari e smantelli, arrivi terzo e in semifinale + due sponsor e smantelli, questo è il modus operandi, smantellamento periodo, senza logica e senza progetto, e, sarà un caso ma il declino è iniziato ed ha culminato col finire degli acquisti di sabatini.

  25. Sciabbolone says:

    Ma sti giornalai come fanno a sape’ se Baldissoni e Sabatini si sono sentiti, cosa gli ha chiesto uno e che gli ha risposto l’altro?
    Tutte supposizioni del giornalaio di turno…se anche fosse, glielo vanno a dire a loro?

  26. David says:

    Faccio notare a Stefano che si gioca in 11 e non zaniolo contro tutti. Poi ci dovrebbe spiegare perché, se come lui dice si possono vendere tutti Manolas pellegrini under e i pochi buoni, uno come lui dovrebbe rimanere alla Roma 🤔. Per non vincere nulla? Per non giocare la Champions da qui a non si sa quando? Smantellamento con le milanesi in ascesa? Alias ciao sogni di gloria

  27. Ultras. says:

    La Roma con lui era più forte.

  28. Nome+Cognome says:

    Sarà capitato anche a voi tiche taca tiche taca di avere sciabbolone in famiglia tiche taca tiche taca…
    Che sciagura.

    • Sciabbolone says:

      Forse sei un giornalaio pure tu….
      Te sei capito da solo.

  29. Lupo 57 says:

    Vorrei ricordare che che è vero che sabatini faceva le plusvalenze, ma se andava via benatia arrivava manolas arrivava Allison al posto de coso arrivava maicon a costo zero gervinho ecc. Ecc. Magari fosse.

  30. Adiba says:

    Forse sarebbe meglio scegliere prima L’allenatore…
    O forse l’hanno già scelto? Giampaolo?
    Allora avrebbe un, senso…

  31. L'evangelista says:

    Non credo si ritorni al vecchio circo. Il clown americano secondo me proverà uno spettacolo nuovo composto da nuovi pupazzi chiaramente sempre accondiscendenti. Non mancheranno invece i soliti Cesaroni, la cosiddetta brigata bilancio, che cercherà con tanto ardore di convincerci che le mete paradisiache sono a portata di mano.

  32. Nome says:

    Cambio ds ogni anno. L’unica strategia che può offrire una rosticceria. Ogni nuovo ds è un nuovo progetto e giù di plusvalenze. Ogni nuovo allenatore è una nuova esigenza tecnica e giù di plusvalenze.Ovviamente le plusvalenze si fanno con i pochi buoni rimasti e le pippe continueranno a far parte del nuovo progetto tecnico.
    Pallotta ha scritto all’Uefa sul FFP e ha dichiarato che a questo punto conviene pagare la multa e fare un po come ci pare.
    Si spera mantenga la parola, perché se la lettera in realtà mira a far chiudere i rubinetti ad arabi, petrolieri e tycoon, allora è doppiamente idiota.
    Fa la figura del piagnone e non si rende nemmeno conto che se c’è una ragione per cui la sua politica di trading ancora ha un senso è proprio l’esistenza dei milionari scemi.

  33. Giallorosso92 says:

    Liberateci da Baldini!

  34. Albi con kolarov says:

    Si il grande saba e ancora massara suo vice. Perfetto. Questo voglio. Come rifonda(bene) non lo fa nessuno(monchi che delusione e ci credevo molto).

  35. Mauriroma says:

    se è vero che Baldini è cosi influente mi chiedo perchè goda si tanto credito…forse è uomo di fiducia di qualche società che presta denaro a Pallotta? perche non mi spiego…

    • Temperino says:

      È influente perché in società, tra i quadri dirigenziali, manca (ed è sempre mancata) una figura che sappia di calcio giocato. Baldissoni (e prima di lui zanzi), fienga, calvo, zecca, fenucci e gandini, solo per citarne alcuni, vanno bene per la parte amministrativa, finanziaria e commerciale del club. Per la parte tecnica ci vuole un DG che abbia anche queste competenze (alla marotta) o un DT. Se Pallotta è tanto innamorato di baldini e non può farne a meno, gli dia un incarico alla luce del sole (DG, DT o DS). Le eminenze grigie e i consiglieri speciali del Re, che usano fare e disfare da dietro le quinte senza prendersi mezza responsabilità, creano solo confusione e fanno lavorare male gli altri. In sostanza, hanno rotto il c@zzo.

  36. Leo74 says:

    Le minestre riscaldate non funzionano mai, Sabatini è stato una pedina importante ma bisogna guardare oltre… Se non arriviamo in Champions dovremo aspettarci cessioni e prevalentemente giovani x un ridimensionamento degli ingaggi e a quel punto Gasperini sarebbe perfetto più di Gianpaolo se invece x Miracolo centriamo il 4o posto allora bisogna ripartire almeno da Sarri e cambiare mezza squadra

  37. Chico says:

    Sicuramente molto meglio di Monchi.
    Ma non il DS x fare una squadra vincente, non l’ha mai creata nella sua carriera. Serve un DS silenzioso che lavori dietro le quinte. I tifosi a mala pena debbono sapere chi sia…

  38. Ale says:

    La Roma di sabatini senza Salah rudiger palmieri Paredes con di Francesco é arrivata alle semifinali.Bastava kolarov un sostituto di Peres una punta da alternare a dzeko e un giovane regista ed eravamo top. 433 stellare. Purtroppo difra e Saba non hanno lavorato insieme e questo é un grande rimpianto.

  39. Robbo 1 says:

    Su questo personaggio ho gia’ detto la mia in alcuni interventi . Lo ritengo un buon operatore di mercato ma troppo innamorato dei propri calciatori e con grosse lacune organizzative e gestionali e che andrebbe quindi affiancato da figure complementari. Non mi permettero’ pero’ di sindacare le scelte del mio Club e saro’ come sempre ben predisposto a qualsiasi iniziativa che possa essere intrapresa nell’interesse primario dell’ As Roma…

  40. Paolo B says:

    Carta bianca? Eccola 🚽

  41. Maxur says:

    Sarò matto ma a me come ds piacerebbe perinetti

  42. regis 64 says:

    Buonasera, si a Sabatini ma alcune figure ambigue che ruotano vicine al pianeta AS Roma devono essere allontanate…subito! ps De Rossi dirigente per sempre della Roma.

  43. Valens says:

    Praticamente si capisce che tutto sto Casino in società è colpa di baldini?

  44. Anonimo says:

    Walter ti aspettiamo a braccia aperte

  45. P says:

    con baldini consulente di Ballotta.. Sabatini non tornerà mai a roma….

  46. David One Kolarov 11 says:

    Basta co sta carta bianca,non avete imparato niente co Monchi? ci vogliono scambi di idee, contrasti costruttivi sani e proficui fra elementi della società,gente che ama la Roma non solo se stessa, bisogna costruire un Team UNITO che rema nella stessa direzione, le decisioni prese da un singolo, le prime donne, non hanno portato MAI a niente.

  47. Mau da Ostia says:

    Magari ; subito se necessario con tante scuse . Senza se e senza ma

  48. Il Ratto says:

    Ammesso e non concesso che Baldini conti così tanto, quello che non capisco è come faccia Pallotta a fidarsi ancora di lui dopo tutti questi fallimenti. Cos’è, gli sta simpatico?

  49. Ghattas says:

    Scusate, ma a questo Sabatini non davate del laziale????!!!!!

  50. Elio72 says:

    Si evidenzia sempre più che uno dei problemi veri di questa società è l’ingerenza del Baldini, ed il fatto che Pallotta non capisca il danno che questo provoca.
    Perché non affida direttamente a lui la direzione sportiva?
    Ho seri dubbi sulle sue vere capacità, vedi esperienza inglese, ma almeno ci metteranno insieme interamente la faccia.
    Parere molto personale, ma con Monchi e EDF, si è perso un’occasIone, non dandogli la possibilità di correggere gli errori.

  51. Nome Libero says:

    E’ arrivato il momento di decidere
    Bisogna assolutamente che i tifosi della Roma, unitamente ai gloriosi ROMA CLUB di tutta Italia, si convochino in assemblea generale a Roma per decidere, con calma, tranquillità e rispetto delle regole di ordine pubblico, sul seguente punto:

    SI con tutto il cuore a Pallotta solo se fa una Roma da scudetto altrimenti meglio la serie B

    E, in ogni caso, grazie Pallotta perché hai avuto l’onore di essere il Presidente della Roma.-

  52. Lupettino says:

    Il ritorno di Sabatini può condurre alla conferma di Ranieri nello staff tecnico e sarebbe una grande cosa. Molta gente deve cambiare aria per avere dimostrato che il denaro è l’unico interesse. Ci sono ancora 10 partite e sono certo che Claudio stringerà gli attributi a più di qualcuno per farlo cantare in campo

Inserisci il tuo commento

Prima di commentare assicurati di conoscere il regolamento!

 caratteri disponibili