ROMA-CHIEVO VERONA 2-2: le pagelle

Set 16, 2018 48 commenti by

ROMA-CHIEVO VERONA, LE PAGELLE DEL MATCH – Questi i voti ai calciatori della Roma scesi in campo allo stadio Olimpico nel lunch match della domenica per affrontare il Chievo allenato da D’Anna.

Olsen 6,5 – Non può nulla sul gran gol di Birsa, mentre su quello di Stepinski la colpa è più della difesa addormentata e pasticciona. Compie un autentico miracolo nel finale su Giaccherini.

Florenzi 6,5 – Il migliore dei suoi. Grande spinta e qualità nei cross. Bellissimo l’assist per il gol di El Shaarawy. Costretto a uscire nella ripresa. Dal 69′ Karsdorp 5,5 – Entra smanioso, poi però sbaglia troppo.

Manolas 5,5 – Fa una buona figura quando le cose girano a favore, ma non appena la Roma va in bambola anche lui annaspa.

Juan Jesus 5 – Partita insufficiente, con troppi svarioni e amnesie.

Kolarov 5 – Parte bene ma poi diventa troppo prevedibile con tanti cross imprecisi. In occasione del pareggio del Chievo commette un errore banale che costa il gol.

Pellegrini 5 – Male anche oggi. Sbaglia tantissimo, sembra demotivato. Dal 69′ De Rossi 5,5 – Non incide nel match e rimedia anche un giallo.

Nzonzi 6 – Ottimo primo tempo, cala vistosamente nella ripresa. Si vede che non ha ancora i 90 minuti nelle gambe.

Cristante 5,5 – Il gol non basta a salvarlo: è ancora troppo discontinuo all’interno della partita con tanti errori di precisione nei passaggi.

Under 6 – Pimpante nel primo tempo, non si ripete nella ripresa. Volenteroso, ma non riesce ancora a incidere. Dal’81’ Kluivert: sv.

Dzeko 6 – Gioca un primo tempo di grande livello, lottando per la squadra. Serve un grande assist per il raddoppio di Cristante. Anche lui cala nel secondo tempo.

El Shaarawy 6 – A segno anche oggi contro il Chievo, sua vittima preferita. E’ ancora però troppo discontinuo, anche all’interno del match.

DI FRANCESCO 5 – La sua Roma gioca un buon primo tempo, ma non appena gli avversari ci mettono qualcosa in più la gara prende subito un’altra direzione. La difesa è un colabrodo, e c’è la sensazione netta che qualcosa all’interno della squadra non vada. Le sostituzioni non sono state azzeccate, così come la scelta del cambio di modulo. Serve una sterzata, i primi risultati sono molto deludenti e la classifica già piange.

Redazione GR.net

Autore dell'articolo

Laureato in Scienze della Comunicazione, indirizzo Giornalismo - Direttore Editoriale di Giallorossi.net - Direttore editoriale di LaRomaNews

Commenta la notizia - 48 commenti

  1. caiomauro says:

    Una squadra che tecnicamente è di valore,ma dopo aver ceduto il ninja(che alla fine ci sta pure), Strootman andava tenuto assolutamente,per far crescere e ambientare Cristante(buon giocatore),aspettare Pellegrini(stagione deludente la scorsa ,ed inizio terrificante,amichevoli,questa),aspettare la forma partita per nzonzi(palesemente fuori forma).

    Invece no vendiamo Strootman, ed iniziamo la stagione in maniera catastrofica(come era facilmente prevedibile).

    Speriamo solo che la squadra(ottima rosa) riesca ad arrivare
    ad essere tale prima di aver compromesso totalmente la stagione.

    Strootman non andava ceduto,se lo volevi fare dovevi aspettare che i nuovi si inserissero,la sua cessione è la più grande stonxxxata dall’invenzione del cavallo.

  2. caiomauro says:

    Olsen 6,5 salva uno squallido pareggio
    Florenzi 5,5 non brilla
    Manolas 4 tenta l’autogol,poi si addormenta e lascia tirare per il 2a2
    Jesus 5 meglio di manolas
    Kolarov 5,5 qualcosina la fa
    Cristante 6 un gol e una partita discreta nel primo tempo
    Nzonzi 4 c’era? ancora fuori forma
    Pellegrini 0 più che inutile direi deleterio
    Under 5 poco presente
    Dzeko 6,5 gioca bene ,ma sbaglia gol decisivi
    El Shaarawy 7 segna ed è un pericolo costante per il chievo
    Karsdorp 5,5 entra in una squadra allo sbando
    De Rossi 6 da ordine al centrocampo
    Kluivert 5 inconsistente

    Di Francesco 0 non vince con il chievo

    se avesse gicato Strootman,non giocava Pellegrini, e De Rossi sarebbe entrato al posto di nzonzi, ennesimi punti persi dovuti in gran parte alla vendita…

  3. Zitti e pedalare says:

    AS Roma…il cimitero dei centrocampisti…

  4. Senza Trofei ma con le Trofie says:

    Monchi 0
    Pallotta 0
    Baldissoni 0
    Totti 0
    Eusebio 0 ( senza colpe è un subordinato )
    Comunicazione e livello manageriale di gestione squadra – (meno) 5

    obiettivo stagionale: quarto posto e ottavo Champions, se dovessimo andare un pò più avanti che ben venga…

  5. stefano says:

    che olsen non potesse nulla sul gol di birsa è opinabile..alisson una conclusione del genere l’aveva parata in champions contro lo shakhtar.
    per il resto manca il voto ad uno dei principali responsabili della rimonta:karsdorp.
    entra lui e non fa la diagonale sul filtrante in occasione del 2-2.. poi in attacco sbaglia tutti gli stop e non azzecca un cross.
    cristante per me ha giocato bene, ha fatto diversi inserimenti interessanti e segnato un gol..il problema è stato pellegrini..un fantasma.
    under volenteroso ma è stato contenuto fin troppo bene da bani..e ha cercato troppo il gol.
    migliore in campo florenzi, mentre peggiore kolarov.
    in attacco avrà fatto buoni cross ma non correva e dopo 70 minuti ha cominciato a lasciar andare l’uomo in marcatura.
    ma il suo sostituto è santon..

  6. David One says:

    Pellegrini e Cristante 5?
    E tutti sti voti bassi?
    O non capite un ca**o di calcio o andate con l’onda giornalistica del momento, l’unico al quale mi sento di dare sotto la sufficienza sono kolarov e kluivert , ma un 5,5.
    L’altro al quale do un 4 è di Francesco che sbaglia un cambio fondamentale …DE ROSSI…ma che ca**o lo fai entrare a fare sul 2-0 FAI GIOCARE I NUOVI STUPIDO

  7. Topastro says:

    Ma io dico perché insiste con sto stramaledetto 4-3-3!!! Ci vuole tanto a capire che sulle fasce c’è poco movimento?? La difesa non tiene alta noi non corriamo! E che cazz@ ma perché dobbiamo sempre far resuscitare ste squadre??? Giuro me so stufato de magnamme il fegato

  8. enrico says:

    Sono troppo depresso, non riesco a distinguere le responsabilità dei singoli: sono anni che per quanto riguarda la ghirba siamo inferiori a tutte le squadre del mondo…

  9. luis says:

    zheko 6?ma qui siamo alla follia ,ha fatto una partita da tre!!!n’zonzi 6 ?ha fatto il suo compitino con tanti passaggi laterali mai uno spumto in verticale ,lo avete mai visto con la palla al piede per piu’di due metri?io no,anche umder nom piu’ di cinque,manolas con quei goal presi 4;kolarov voto giusto ,ma possibile che debba giocare per forza?di francesco 5?ma fatemi il piacere questo incapace merita due e va subito cacciato!!!

  10. Er Pupone says:

    Pellegrini imbarazzante…se non si sveglia finirà in Serie B.
    N’Zonzi meglio di Strootman?
    Vorrei ricordare che la Francia ha vinto il mondiale con un gioco schifoso e un culo immenso e grazie ai gol di Mbappé.

  11. L’evangelista says:

    Quattro a dirigenza e Cesaroni

    • Lupetto says:

      4?? Mi sembri fin troppo generoso, amico mio

  12. Monika says:

    La società,le cessioni,Pallotta e Monchi e Di Francesco,ma,oh,per l’atteggiamento della squadra nel secondo tempo i giocatori erano da prendere a calci in chiul,dal primo all’ultimo! E guadagnano anche tanto,la Roma paga bene! Qualche responsabilità i signorini dovrebbero prendersela!

  13. AS Roma Club "Pallotta vattene" says:

    Mi spiegate cosa c’entra Pellegrini con il calcio??

    • Lupetto says:

      Chiedilo al mago Monchi, secondo il suo immenso genio, Pellegrini è meglio di Strootman.

  14. Luca says:

    Me ne accorsi già a Benevento ma il terzino olandese è improponibile.
    Non spinge, completamente nullo in fase difensiva.
    La rimonta del Chievo ce l’ha tutta sul groppone.

  15. Zenone says:

    Mister…io non interferisco mai sulle questioni tecniche, perchè io mi occupo dell’Immagine della Roma nel Mondo,però a questo punto ti do un consiglio,più che altro di politica societaria…fai giocare Coric e Zaniolo,così tutti questi che blaterano,la finiscono di rompermi il kazzo a tutte le ore…

  16. Oronzo says:

    Ma nzonzi perché fuori forma. Ha fatto panchina ai mondiali ma si sarà comunque allenato con la nazionale… Poi c’è stata la sosta ma di cosa parlano è un bluff pure questo

  17. Colorado says:

    Sono partite non molto diverse da l’anno scorso. Chi dice che un portiere vale l’altro ha ragione, ma non nel nostro caso. Allison ci faceva vincere queste partite, senza voler addossare colpe ad Olsen : era super. Olsen vale un buon portiere. Poi karsdrop difende male e Pellegrini il pallone l’ha ingoiato, già da subito non rientrava.

    • enrico says:

      In effetti anch’io l’ho pensato: senza voler togliere nulla a Olsen (che secondo me oggi non ha nessuna colpa), l’anno scorso in una partita così Alisson faceva il miracolo all’85esimo e noi incassavamo tre punti…

      Visto che non c’è più bisognerà imparare a tenere la palla, a toglierla più spesso agli avversari, a segnare quando se ne presenta l’occasione e a chiudere le partite…

  18. Jkc! says:

    Male male male! Non ci sta la testa, non ci stanno le gambe, manca tutto.
    E ringraziamo olsen, senno’ stavamo parlando di ben altro…
    Oggi gli unici sufficienti lui e gengiz. E ora andiamo a Madrid…

  19. Nome says:

    Kolarov è lontano parente di quello visto ad inizio dello scorso anno, avete visto cosa ha combinato sul pareggio?
    Dzeko deve imparare a colpire la palla con la fronte ma, forse, è un po’ tardi.

  20. alieno sdraiato says:

    spettacolo soporifero, da caffè lungo… con 3 punti che sembravano prenotati senza neanche sporcarsi.
    La difesa continua ad attorcigliarsi anche contro avversari a dir poco modesti. Nessuna plusvalenza per Juan Jesus?
    Olsen non ha colpe specifiche sul primo goal (tiro all’incrocio, praticamente imparabile), ma sul secondo si getta frettolosamente a sinistra (infatti il pallone entra al centro della porta, ad un centimetro dal suo piede).
    Molti giocatori sono irriconoscibili rispetto ad un anno fa. Le cessioni hanno intaccato le loro sicurezze e, soprattutto, le motivazioni che li hanno trascinati fino alla semifinale di Champions League, nonostante qualche pappagallo ripeta il contrario.
    Colmo dei colmi: Di Francesco accusato di essere “aziendalista”… dalla colonia dei ruffiani

    • ROMANO 1 says:

      Concordo Alieno però guarda che Olsen è molto più responsabile sul primo goal, sorpreso e troppo avanti. Con la giusta posizione Sorrentino ha messo in angolo un tiro all’incrocio forse anche più forte ma il problema più grosso è che non dà sicurezza anche se con un Kolarov in quelle condizioni e esus e Karsdorp imbarazzanti c’è poco da dare sicurezza e comunque nel finale si è parzialmente riscattato.
      Inutile discutere le pagelle, per me buono solo Florenzi e sufficiente Elsha che almeno, oltre al goa, qualche recupero lo ha fatto.N,Zonzi fermo, Under ormai lo sappiamo, regge bene un tempo e poi cala vistosamente. Ma in definitiva un centrocampo con N’Zonzi,Cristante e Pellegrini non è e non sarà mai quello di Pjanic,Ninja,Strootman creato da Sabatini e ovviamente plusvalenzato.

      • Zenone says:

        Con quel centrocampo che dici tu, che cosa ci si è vinto? Una mazza…no,neanche quella…tanto vale ripartire con dei giovani che ,capo 2-3 anni,saranno all’altezza del progetto.
        Respingo a priori il solito Piagnone che parlerà ..daaa plussevalencia…quando Monchi è del Siviglia..i

        • ROMANO 1 says:

          Eh no, Zenone, no, vuoi che ti cito con tanto di Nick, giorno e ora cosa dicevano i tuoi amici CESARONI del perchè in quel periodo non si è vinto? MOLTO SEMPLICE, c’era la Rube, i pali, la sfortuna e i complotti ma comunque si sono ottenuti grandissimi piazzamenti. Prova qualche altro argomento, ti andrà meglio.
          Tuttavia i miei complimenti (e dico sul serio) per la coerenza perchè comunque sei l’unico presente della “banda” che anche oggi ci mette la faccia invece di sparire a rimuginare chissà cosa.
          Questo disastro più tecnico che di risultati purtroppo era prevedibile, ringraziate il vostro fenomeno MAGO MONCHI e prendetevela con lui.

      • Nome says:

        Hai ragione, Olsen ha sbagliato sul primo gol non sul secondo. Si muove in ritardo, gli manca un passo laterale per prenderla e comunque non è lo stesso tiro preso da Sorrentino. N’Zonzi non mi è dispiaciuto in fase offensiva, gioca di prima e prova a verticalizzare ma non è più forte di DDR. Strootman è diverso per caratteristica. Vedi Romano non sono convinto che gli attuali centrocampisti siano inferiori a quelli che hai citato, sono convinto che con Difra giocano tutti male e non so perchè.

      • alieno sdraiato says:

        il primo era una parabola velenosa, non facile per la maggior parte dei portieri. Non ha visto calciare il pallone, non poteva che essere in ritardo sulla traiettoria. Il secondo ha certificato un suo limite abbastanza evidente: non è molto elastico/reattivo e mi sembra che si affidi ad una tecnica scolastica, un po’ vecchio stampo per coprire gli spazi. Di miracoli ne vedremo ben pochi…
        al di là di questo, la squadra non c’è mentalmente.
        Per lo spettacolo a cui stiamo assistendo, Schick trascorre anche troppo tempo in panchina

        • ROMANO 1 says:

          Ma si, capisco tutto ma non si può comunque rischiare di perdere con il derelitto Chievo,pure penalizzato e destinato alla B e che ne ha presi 6 a Firenze dopo un tempo che sei sul 2-0 in casa. Non è solo un problema di Olsen o del singolo che non rende è un problema generale e tocca ripetersi. Difra lo scorso anno come gioco ha sofferto ma alla fine una quadra l’aveva pure trovata riuscendo anche a cambiare gioco.Galvanizzati dalla Champion e anche dal 3° posto c’era un certo entusiasmo e la convinzione di poter fare meglio. Bastavano pochi ritocchi e invece ci ha pensato il Mago a sfasciare quello che faticosamente si era costruito.Cessione almeno di Strootman assurda e acquisti inconcepibili per la gran parte.

  21. Er cozzaro nero says:

    Sto ancora aspettando il primo gol del puffo turco! E sopratutto del mezza tacca! Per il resto darei tutti 5 perche’ quando si pareggiano queste partite,partendo dal 2-0 il demerito e’ di tutta la squadra! Un 6 solo a olsen che ci ha salvato il c@lo alla fine!

  22. Robert says:

    Mettiamola così Pallotta voto 4 il resto non giudicabile. Il mister ha le colpe di non dire nulla quando gli vendono i giocatori. Fa quello che può e comunque lo fa anche male adesso,si vede la squadra peggiorata in tutti i reparti,e i nuovi non convincono o non giocano. Voto generale 3 col Chievo non puoi farti recuperare due gol

  23. Asvel says:

    Bene. Bravi. Eccezionali. Vi siete sfogati per bene, o frustrati dalla vita? Adesso andate a guardarvi la rubentus o la lanzje.
    La Roma ha giocato e retto per settanta minuti. Poi il caldo ha regalato le fasce al Chievo, dove abiteranno uno stesso stabile una trentina di chiromanti porta scalogno, visto che tra Sorrentino e l’altra squadra della città, questi ci trifolano i cosiddetti da anni…
    Guardiamo ciò che di positivo abbiamo fatto nel primo tempo e pensiamo al Real. Olsen ha salvato la giornata e si allena col miglior preparatore dei portieri d’Italia da poco.
    Ma no, votimiamo chi deve andarsene. Siete degni del presidente del Palermo, che cacciava un allenatore al mese. Mercoledì cambiate canale.

    • Lupetto says:

      Asvel ma ancora vi permettete di offendere le persone? Ancora state qui a dare le colpe al caldo, alle scie chimiche, al malocchio, ai giornalisti, all’effetto Serra, ma le colpe a sta società, unica responsabile di sto schifo che siamo costretti a sopportare, quando le darete, eh? Perché dopo otto anni devono essere ancora immuni da critiche, eh? Ma che razza di mentalità perdente avete? E vi stupite pure se non vinciamo niente? Ma il cc sta messo bene secondo te? La difesa? Ma non guardate manco le partite e vi permettete pure di insultare chi ha il sacrosanto diritto di essere inca**ato nero per l’ennesima umiliazione! ma avete davvero a cuore questa squadra, o ormai pure per voi contano solo le plusvalenze?? Sono basito, vi permettono pure di scrivere

  24. Luc says:

    Solo scuse sempre scuse difra sei su quella panchina dall’anno scorso non dimenticarlo non si vede niente un cambio da quattro inconcepibile ddr per Pellegrini che andava sostituito ma con un giocatore di ruolo ad esempio uno che è stato ceduto e non sostituito ( strootman però è stato un affare no?) e chi gioca gli affari?

  25. Gabriele forza Roma says:

    È vergognoso avere una squadra del genere e chi sostiene pallotta spero si vergogni.non esiste trovare una squadra indebolibilita dopo una semifinale Di champions

  26. Dario says:

    Ma che importa, abbiamo fatto la mitica tournèe americana, abbiamo vinto lo scudetto delle plusvalenze, il suonatore di nacchere ci sta estasiando con le sue ballate da mesi, cosa vogliamo di più?

  27. Cesaree says:

    Voto a me 3 che invece di andare a pranzo fuori con la famiglia sono rimasto da solo a vedere la Roma…grazie ragazzi…

  28. Er cozzaro nero says:

    Le condizioni avverse,ci sono sempre e solo per noi,il campo,il caldo ecc ecc.ASVEL la roma fa 2-2 con il chievo e noi siamo i frustrati? Su questo sito c’ e gente che ha veramente la faccia come
    Il c@lo,e tu ne fai parte! Ma perche’ che speri di fare se si cambia canale,magari di vincere?

    • Asvel says:

      Ho toccato il tasto dolente, nevvero? Soltanto i leoni da tastiera, i Mariones e gli inutili (fra quelli seri degli) ultrà, spaccano tutto, vomitano veleno, urlano come fossero gemelli del presidente del Palermo che devono andare via questo o quello da una società, una squadra, una maglia.
      I primi, perché non hanno altro da fare, i secondi perché relegati a grugnire in ovili ristretti, gli ultimi perché poi, quando la squadra fischiata, minacciata e simila torna a vincere, è merito loro…. Uscite un po’ di più con una bella donna, prendetevi antiacidi e gastroprotettore e… Imparate a tifare sul serio. Si vince e si perde. Solo col joypad in mano vi fan credere di essere capaci di vincere tutto anno dopo anno. Ma non vi rende VERI. Scendete dal piedistallo o cambiate squadra, così…

  29. manlio says:

    Di Francesco a CASA immediatamente!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    • Bah : focenecup club ballotta says:

      Pure ballotta

  30. Peppe says:

    Cari ragazzi buonasera.
    Secondo voi per battere il Chievo Verona serviva una squadra piena di campioni o un gioco sufficientemente efficace?
    Secondo me la seconda ipotesi.
    Quindi se non si da un gioco ad un gruppo puoi schierare chi vuoi e affrontate anche la squadra più scarsa non si otterrà mai un risultato soddisfacente.
    Forza Roma!!!!!

  31. ILSANTO says:

    Zenone basta ti prego!!

  32. patry says:

    Vorrei dire 2 cose: La prima e’ che dopo il secondo tempo di oggi capisco qualsiasi critica si voglia fare a squadra allenatore e societa’, ma bisogna comunque ricordare che questa societa’ e questo allenatore ci ha portato in semifinale di Champion cosa che non accadeva da 35 anni. La seconda e’ che sono passate solo 4 giornate, sono sicuro che tra 2 settimane la classifica sara’ diversa e per quanto male la Roma stia facendo, vediamo un Inter che tutti i critici di .net mettevano nettamente superiore a noi con 4 punti dopo aver affrontato Sassuolo, Parma, Bologna e Torino

  33. ILSANTO says:

    Tutto questo è la logica conseguenza del lavoro veramente mediocre di Monchi e del non gioco di di francesco, il quale dopo un anno è mezzo non è stato in grado di trasmettere le sue idee (ma quali) alla squadra. Con l’aggravante di aver presentato i giocatori in condizioni fisiche pessime.

  34. Gabriele forza Roma says:

    Senza soldi non si vince lo si vuol capire?cosa devono fare questi pagliacci per avere lo sciopero del tifo?quest anno si arriva esimi e non si passa il turno il champions volete scommettere?

  35. David says:

    Cacciate difra e speriamo si porti con sé Zenone. Ahahahah
    Dove ci sono arrivato con il ninja e Kevin? In semifinale di Champions con queste mezze tacche non ci arrivi nemmeno al divino amore.
    Mio nonno di 103 anni verticalizza più di n’zonzi

  36. slimer says:

    olsen ce poteva arriva sil 1 gol, me da l impressione che ogni tiro ricevuto sia un gol, speriamo migliori, e lo farà. cristante finalmente bene, inserimenti e più partecipazione, Manolas non so che je prende.ogni tanto lo fa cosi ma prima c era alisson,juajesus per carità divina, mette paura. karsdorp non è certo colpa sua se “giocamo” cosi..under ce prova. .e dzeko qundo è moscio…fai entraaa schickkkkkkkkk!!! s di france,ip er gioco tuo non l ho mai visto, anche l anno scorso all inizio i giocatori nte capivanoooo

Inserisci il tuo commento

Prima di commentare assicurati di conoscere il regolamento!

 caratteri disponibili