Roma, tutto su Berardi per sostituire Salah

Giu 19, 2017 0 commenti by

AS ROMA NEWS – Fuori uno, dentro (almeno) due rinforzi. La cessione di Mohamed Salah al Liverpool si concretizzerà nelle prossime ore, con l’egiziano atteso a Liverpool tra oggi e domani per sostenere le visite mediche, ma consentirà alla società giallorossa di sistemare i conti, di realizzare una bella plusvalenza, visto che è stato pagato 23 milioni di cui circa la metà già ammortizzati, per poter reinvestire e rinforzare la rosa di Di Francesco. La Roma incasserà più di 45 milioni di euro, tra parte fissa (circa 40) e bonus. Una cifra record, che supera abbondantemente i 32 milioni incassati esattamente dodici mesi fa per la cessione di Pjanic alla Juventus, a cui era impossibile dire di no. A Liverpool, Salah guadagnerà circa 4.5 milioni di euro a stagione per i prossimi quattro anni, e già lo aspettano con grande entusiasmo. “Sei una leggenda e meriti di giocare ad Anfield”, il messaggio d’accoglienza di alcuni amici inglesi dai tempi del Chelsea.

Con la sua partenza la Roma perde un calciatore importantissimo, che solo nell’ultima stagione è andato in doppia cifra sia come gol sia come assist (19 + 15 in tutte le competizioni). Ma anche un uomo immagine. Dopo Totti, infatti, era proprio l’egiziano il calciatore più conosciuto nel mondo, soprattutto quello arabo. Anche per questo il sostituto dovrà essere all’altezza: un pupillo del tecnico è senza dubbio Domenico Berardi. I rapporti col Sassuolo sono tornati ottimi, ma il prezzo di partenza, oltre 30 milioni, resta proibitivo. Trattativa per il momento congelata, anche perché sul calciatore c’è da almeno un paio di anni anche l’Inter, ma la Roma resta alla finestra, forte di una corsia privilegiata con la società emiliana e di un rapporto paterno tra Di Francesco e il calciatore.

Il d.s. spagnolo sta comunque studiando le alternative. Alto anche il prezzo che il Milan ha fissato per Suso (25 milioni), più abbordabile il Papu Gomez che ha molti estimatori soprattutto in Italia, mentre con Ghezzal del Lione, che si svincolerà a parametro zero, c’è da tempo un discorso avviato. A centrocampo non è un mistero l’interessamento per Seri del Nizza, il cui agente nei giorni scorsi ha incontrato la dirigenza giallorossa per studiare un piano per il trasferimento. Tra la richiesta del Nizza e l’offerta della Roma c’è una differenza cospicua, circa dieci milioni di euro, da colmare. Per la fascia destra, in difesa, la prima scelta continua ad essere Rick Karsdorp del Feyenoord, ma un altro nome da non sottovalutare è quello del torinista Davide Zappacosta, che piace a Di Francesco. Sul fronte dei rinnovi si continua a lavorare per accontentare Nainggolan, mentre alla luce degli interessamenti dei russi dello Zenit e degli inglesi del Chelsea, sono sospese le trattative con l’agente di Manolas.

(Corriere della Sera, G. Piacentini)

Autore dell'articolo

Laureato in Scienze della Comunicazione, indirizzo Giornalismo - Direttore Editoriale di Giallorossi.net - Direttore editoriale di LaRomaNews

Commenta la notizia - Nessun commento

Nessun commento per “Roma, tutto su Berardi per sostituire Salah”
Inserisci il tuo commento

Prima di commentare assicurati di conoscere il regolamento!

 caratteri disponibili