Ag. Borini: “E’ legatissimo alla Roma, potrebbe far comodo a Garcia…”

0
492

borini

NOTIZIE AS ROMA (Radio Manà Sport)  – Fabio Borini, ex giallorosso, è uno dei tanti italiani che sono andati a cercare fortuna nella Premier League. Dopo aver realizzato con la Roma 10 gol in 26 presenze tra campionato e in coppa, è stato acquistato dal Liverpool che lo ha girato in prestito al Sunderland, dove ha come compagno di squadra Emanuele Giaccherini. I black cats sono attualmente in fondo alla classifica, dopo lo sfortunato avvio di stagione con l’esonerato Paolo Di Canio. Dell’ esperienza in Inghilterra di Fabio Borini e del suo passato nella capitale, ne ha parlato il suo agente, Marco de Marchi, intervistato dall’emittente radiofonica:

“Ho giocato un solo anno nella Roma, ma ho lasciato il cuore nella Capitale. Quando si profilò l’ipotesi giallorossa dissi a Fabio che era la squadra perfetta per lui, per il suo modo di giocare, per la passione della gente, della curva Sud. Fabio Borini farebbe comodo a tante squadre, perchè si è sempre fatto apprezzare da qualsiasi allenatore che lo ha allenato. Un ritorno alla Roma? Sono contento che la Roma sia tornata ad alti livelli, mi piace tantissimo Garcia, per come la squadra gioca e per come si pone, ha un carisma incredibile, secondo me farebbe comodo alla Roma per le caratteristiche che ha il ragazzo”

“Due anni fa è stata fatta una scelta condivisa con la Roma per andare a giocare a Liverpool, in quel momento lì Fabio ha colto l’opportunità di giocare in una delle squadre più importanti del Mondo, ma Fabio è legatissimo alla Roma, ha chiamato Mattia quando ha fatto goal nel derby, è rimasto un legame forte, ha ancora due anni di contratto con il Liverpool, ha avuto tanti infortuni traumatici al piede e alla spalla, ha fatto una rincorsa per presentarsi all’Europeo in condizioni buone. Quest’anno a Liverpool ci siamo resi conto che Fabio avesse bisogno di giocare, nutriva il pensiero al Mondiale, e per questo è andato a Sunderland, ricevetti anche delle telefonate dall’Italia, ha segnato nel Derby contro lo Stoke, Si sta rivedendo il vero Borini.”

“Grazie a tutte le persone che mi hanno contattato per sapere le condizioni di Fabio. Non sapevo che Fabio avesse un pò di influenza, e prima della partita ha avuto qualche problema, l’allenatore gli ha chiesto se se la sentiva e lui ha voluto giocare lo stesso. Ha sfiorato il goal due tre volte, era il migliore in campo, nel primo tempo, però vedevo che non era proprio lui, ho pensato fosse stanco per le gare ravvicinate. Nell’intervallo mi hanno contatto dal Sunderland e mi hanno detto che si era sentito male. Ho passato una mezz’ora di grande ansia. Fabio non stava bene come qualche suo compagno, aveva in corpo un pò di medicinali, il freddo e lo sforzo fisico, ha avuto un mancamento, lo hanno portato subito in ospedale per degli accertamenti e hanno constatato che era completamente disidratato, stamattina rientra a Sunderland. Per fortuna nulla di grave”

Articolo precedenteNainngolan e Parolo, la Roma va avanti
Articolo successivoBurdisso alla Samp per avere Obiang

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome