Arriva il derby. E i biglietti costano di più

0
495

roma-lazio3

AS ROMA NEWS (Gazzetta dello Sport) – Dopo i rincari degli abbonamenti, la Roma aumenta anche i prezzi dei biglietti per il derby. La partita con la Lazio, che viene considerata big match (come quelle con Juve, Milan, Inter,Napoli e da quest’anno Fiorentina), si giocherà il 22 settembre alle 15 e ieri sono stati comunicati prezzi e modalità di vendita dei tagliandi.

La situazione La spiacevole novità con cui i tifosi hanno dovuto fare i conti riguarda i Distinti, che lo scorso anno costavano 25 euro, ora ben 45. Stesso prezzo è stato adottato per le altre gare di cartello, mentre per quelle considerate minori, vedi Roma-Verona, il prezzo era 30 euro (la scorsa stagione 24). L’aumento dei biglietti riguarda principalmente il settore popolare visto che in Tribuna Monte Mario accade l’inverso: 110 euro per il derby giocato ad aprile contro i 95 di quest’anno in Monte Mario lato Sud, mentre la Monte Mario Top è passata da 120 a 100 euro. Non solo: visti gli accordi di reciprocità tra i due club, al ritorno anche la Lazio sarà obbligata a vendere i tagliandi allo stesso prezzo. La vendita dei biglietti inizierà alle 12 di venerdì 13. In Tribuna Tevere ci saranno solo tifosi della Roma, squadra ospitante, che potranno comprare i biglietti anche attraverso la conferma dell’iniziativa «Porta un amico allo stadio».

Articolo precedenteAgguato al pullman del Verona: forse minorenni i due responsabili
Articolo successivoDA TRIGORIA – Squadra in campo, Totti in palestra. Assenti i nazionali

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome