Burdisso vuole il Milan, ma la Roma preferisce tenerlo

0
423

burdisso

CALCIOMERCATO ROMA (GASPORT, C. ZUCCHELLI) – Prove tattiche di Roma senza Totti. Alla quarta partita di fila senza il suo capitano, Garcia dovrebbe confermare Bradley a centrocampo e Pjanic avanzato come a Torino cambiando però lo schieramento tattico. Soprattutto per cercare di mettere Borriello nelle migliori condizioni, il tecnico pensa al bosniaco trequartista alle spalle proprio dell’ex Genoa, in ballottaggio con Ljajic, e Florenzi. Dall’attacco (dove continuano i progressi di Destro, che punta ad essere convocato dopo la sosta) alla difesa: 168 giorni dopo la finale di Coppa Italia, torna all’Olimpico da titolare Nicolas Burdisso.

E potrebbe essere una delle ultime volte: l’argentino è cercato dal Milan, lui sarebbe disposto ad andare, ma la Roma gli ha fatto sapere che vorrebbe tenerlo fino alla scadenza del contratto, a giugno. Dopo aver provato a cederlo in estate, a Trigoria hanno cambiato idea convinti che la sua serietà potesse essere una garanzia in campo, quando deve sostituire uno tra Castan e Benatia, e fuori, dove è diventato una sorta di guida per i giovani Jedvaj e Romagnoli. Burdisso ha preso atto ma, considerando che quella di domani sarà per lui solo la seconda partita dell’anno, non sembra troppo convinto.

Articolo precedenteBorriello: «Vi svelo il vero Marco»
Articolo successivoE durante il torello Garcia frena l’agonismo…

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome