Calciomercato Roma, giallorossi in pressing su Kruse. Piace anche Caligiuri

21
119

ULTIME AS ROMA – Sembra delinearsi per il mercato della prossima estate un’asse tra la Roma e la Bundesliga: con Schick obiettivo di alcuni club tedeschi come Borussia Dortmund, Lipsia e Bayern Leverkusen, il ds Massara lavora anche ad alcuni colpi in entrata.

Un nome sulla lista del direttore giallorosso è quello di Max Kruse, attaccante in scadenza di contratto con il Werder Brema: sarebbe l’alternativa ideale a Dzeko per il reparto avanzato giallorosso.

L’altro giocatore su cui sembrano puntati i fari da Trigoria è Daniel Caligiuri, centrocampista italiano in forza allo Schalke 04. Il suo contratto scade nel 2020, il giocatore è già nel giro della Nazionale e sogna un’ultima chance per tornare in Italia.

Fonte: Gazzetta.it

21 Commenti

  1. da un lato si parla di Conte dall’altro di Kruse e Caligiuri attaccanti a fine contratto e giocatori come tanti …qualcosa non mi torna…non sapete piu che scrivere non sapendo nulla di quello che farà la Roma…poteri fare il vostro lavoro dicendo che mi sono giunte voci che Zaniolo è già delle juve e Conte è da marzo che parla con Marotta con il quale in linea di massima è già d’accordo..bla bla bla…forza Roma

  2. Io non riesco a capire,su quale base c’e l’ interesse per questi giocatori,visto che ancora non si sa chi sara’ l’ allenatore x il prossimo anno.Quindi o Massara fa come gli pare,o qualcuno sta dando delle indicazioni….

    • “visto che ancora non si sa chi sara’ l’ allenatore x il prossimo anno” il fatto che non lo sanno i giornalisti e non lo sappiamo noi NON significa che la Roma e il diretto interessato non abbiano già raggiunto un accordo. Ricordi Spalletti che diceva che poteva anche rimanere, quando invece aveva già firmato per l’inter da mesi e già la Roma aveva preso Di Fra?
      Poi SE queste voci sono vere o sono false no possiamo saperlo, la Roma e tante altre squadre potrebbero già DI FATTO aver preso o ceduto giocatori anche se ovviamente non c’è l’ufficialità (tranne per alcuni svincolati)

  3. C’è Ola Aina con il contratto in scadenza a giugno laterale dx..Izzo a 15 e Belotti concentrazione forza fisica e pressing..

  4. Bernardeschi costa minino 40 mln ingaggio 4 + bonus..nella juve 38 presenze 2 reti .ok non realizzatore.4 assist lui rifinisce il problema sono i compagni che non finalizzano :Ronaldo Mandzukic Djbala etc ..No grazie.

  5. Ahahhhaahhhaah, io intanto inizio a ridere, poi vedremo se rido per giornalisti farlocchi o per una società ridicola, Kruse va bene per la barca a vela, Caligiuri per fare il bassista di musica pop nei locali di Cosenza vecchia.

  6. Povera Roma mia. . quanti nomi quante chiacchiere. . Certo che sostituire dzeko con questo “coso” attaccante di una squadra nona in Bundesliga. . alla faccia del progetto. Pensiamo ad arrivare quarti vala’ e dopo si vedrà

    • Vero o non vero che sia per commentarlo almeno LEGGERLO l’articolo! C’è scritto a chiare lettere ” sarebbe l’alternativa ideale a Dzeko” cioè la RISERVA.
      Giudizi no ne do sul giocatore che ho visto troppo poco, però è ovvio che la Riserva di Dzeko non può certo essere Benzema! Deve essere o un giovane ( e sinceramente spero di no… paradossalmente fare la “riserva fissa” per un giovane è peggio, rischi di perderlo e non ha l’esperienza adatte per entrare “a freddo” se dovesse servire), o un vecchietto decente disposto a fare la RISERVA di Dzeko.

  7. Bernardeschi è stato un flop per la Juve. Ha fatto schifo in questa stagione sta bene dov’è. Preferisco il suo ex compagno della Fiorentina, Federico Chiesa.

    • a me non dice niente nemmeno chiesa.. credo sia a dir poco sopravvalutato, ma forse sono io eh

    • Chiesa è uno che fa 6 reti all’anno, la Fiorentina chiede un botto, probabilmente olte 70 milioni, quindi mi tengo El Shaarawy che segna più di lui, fa una caterva di assist e difende niente male. Poi abbiamo Under e Kluivert, quindi il ruolo di esterno d’attacco è copertissimo, senza andare a regalare soldi ad altri che possono essere investiti per mettere a posto centrocampo (Barella e Tonali) e difesa (magari Izzo).

  8. È evidente che Kruse (31 anni) sarebbe la riserva di Dzeko o di un altro centravanti titolare (se Dzeko va via) più giovane.
    A parametro zero, una riserva che può essere un buon acquisto.

  9. A rega’ ma quante volte ve devo di’ che in tutti questi anni nun avemo combinato niente buttando via tanti de quei soldi che a quest’ora con Zeman e 40 ragazzini saremmo diventati come l’Ajax? E forse……avremmo vinto !!!!!!!!! E che pensate che se arriva Conte vinciamo??

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome