Capello: «I bambini allo Juventus Stadium? Perfino loro insultavano l’avversario»

0
419

capello

ALTRE NOTIZIE (ITALPRESS) – “Dopo quanto successo ieri allo ‘Juventus Stadium’ qualche domanda me la porrei. Se anche dei bambini si mettono ad insultare gli avversari della propria squadra vuol dire che problemi grossi in termini di etica e sportivita’ sono evidenti in questo paese. Fossi stato allo ‘Juventus stadium’ avrei chiesto allo speaker di intervenire per far cessare certi cori”. Cosi’ il c.t. della Russia Fabio Capello che da oggi e’ stato inserito nella categoria ‘Allenatore italiano’ all’interno della ‘Hall of fame’ nel corso della cerimonia di svolgimento presso Palazzo Vecchio a Firenze.

Capello parla anche della lotta scudetto“La Juventus e’ dall’inizio dell’anno che si dice che e’ la piu’ forte, c’erano delle squadre che potevano contrastarla, come la Roma, ma ha pareggiato spesso ultimamente, anche se e’ sempre li’, e non avendo le coppe e’ l’avversaria che puo’ fare piu’ da antagonista ai bianconeri. La Juventus puo’ fare sicuramente bene anche in Champions League, dovra’ stare attenta al Galatasaray, ma dovra’ stare molto attenta all’ambiente caldo di Instanbul. Dovra’ essere molto bravo l’arbitro in quella partita perche’ dovra’ essere sopra le parti per non permettere interferenze del pubblico. Mancini? La bravura dei tecnici italiani e’ sempre conosciuta da tutti”. Sul suo futuro ha aggiunto:“Tornare in Italia? No, sono troppo vecchio, stiamo pensando di prolungare con la Russia”.

Articolo precedenteEsami ok a Villa Stuart: Totti perfettamente guarito, in campo contro il Milan
Articolo successivoEX GIALLOROSSI – Osvaldo, ancora un flop. Stek groviera, Lamela e Marcos out

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome