Carboni: “Roma da quarto posto. Ammiro Florenzi, va sostenuto”

3
3

AS ROMA NEWS – Amedeo Carboni è stato l’ultimo capitano italiano della Roma prima di Francesco Totti. Ex dei giallorossi e della Sampdoria, prossime avversarie in campionato, ha rilasciato un’intervista alla Gazzetta dello Sport oggi in edicola. Ecco le sue parole.

Sullo stadio della Roma.
Fa bene a costruirlo. Sono stato all’Olimpico di recente. Se non conosci i giocatori dalla tribuna si fa fatica a riconoscerli.

Alla ripresa ci sarà Samp-Roma. Che partita si aspetta?
Vediamo intanto chi sarà il tecnico della Samp. Sarà uno nuovo che vorrà mettersi in mostra. La Roma vorrà una rivincita dopo l’ultima con il Cagliari. Possono puntare al quarto posto.

Su Florenzi.
In campo dà sempre il cuore, gliene va dato atto e va sostenuto.

Quando lei era alla Roma Totti doveva andare alla Samp…
Non ci ho mai creduto, pensavo che sarebbe rimasto a casa sua e così è stato. Ma era un altro calcio, un’altra vita.

(Gazzetta dello Sport, C. Zucchelli)

3 Commenti

  1. Grande Amedeo, grande terzino che all’epoca chiamavamo fluidificante, veloce e tecnico, ce ne fossero adesso giocatori come lui.

  2. “Amedeo”
    “Sì mister”
    “Quante partite hai fatto in serie A ?”
    “350”
    “Gol fatti ?”
    “Sette…”
    “Ecco, allora vorrei sapere…ma ‘ndo c@zzo vai ?”

    Grande Carletto, quanto ce manchi…

    Comunque, da quello che vedo, il parere di un ex-romanista che non parla male della società…non è gradito su questo forum. Strano…

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome