Castan rivela: «In estate potevo andar via, poi…»

0
464

castan

NOTIZIE AS ROMA (ROMA CHANNEL/SKY SPORT)  – Intervenuto ai microfoni di Roma Channel , Leandro Castan ha analizzato il pareggio dell’Olimpico contro il Cagliari: «E’ stata una partita difficile, perché loro hanno fatto bene la fase difensiva e sono stati pericolosi in contropiede. Peccato che non sia entrata la palla, ma siamo sulla strada giusta. Abbiamo dato tutto, eravamo un po’ stanchi, ma la nostra preparazione atletica è buona. Dobbiamo restare tranquilli, perché quando si vince è facile, ora dobbiamo dimostrare di poter tornare a farlo. L’arbitro? Difficile parlarne visto che possiamo essere puniti. Mi ha detto che il fallo su Gervinho era fuori. Quando è rigore si deve fischiare. Benatia? Ha un problema al polpaccio, ma nulla di grave», ha spiegato il difensore della Roma.

A Sky Sport, invece, ha parlato di un retroscena di mercato: «L’anno scorso è stata dura, quest’anno è arrivato Garcia, che ha parlato con me e mi ha convinto a rimanere. Sì, in estate avevo pensato di andar via».

Articolo precedenteTra Unicredit e Hna la trattativa è ancora in corso: gli sviluppi
Articolo successivoAerei, hotel e la (bella) vita di mister 25%

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome