DESTRO: “Spero di tornare presto, ma non è possibile fissare date”

0
402

destro

AS ROMA NEWS – L’attaccante della RomaMattia Destro è  stato intervistato dal canale tematico giallorosso Roma Channel per fare il punto della situazione sulle sue condizioni. Ecco le sue parole:

Le cose procedono bene, bisogna soltanto lavorare così come stiamo facendo.

A che punto sei? Cosa è successo nella passata stagione?

Il punto della situazione va fatto giorno dopo giorno. Bisogna vedere dopo l’allenamento il ginocchio come reagisce. La passata stagione? Non è successo niente… Penso solo a rientrare il prima possibile.

Che obiettivi hai?

Rientrare bene e il prima possibile. Fissare una data non è facile, bisogna vedere come reagisce il ginocchio dopo ogni allenamento.

La società ha fiducia in te, ti vede come il titolare del futuro

La priorità è quella del ginocchio, fa piacere sentire la fiducia della società. Il rientro col gruppo? Date non si possono fissare, adesso non si può dire nulla.

Perchè sei andato a curarti fuori?

Quando un giocatore è lontano dal campo di gioco, con i compagni che si allenano e tu stai in palestra, soffri. Per un motivo e per l’altro è stato concordato con la società di fare questo periodo lontano da Trigoria.

L’Open Day

Sarà una bellissima giornata, speriamo che vada tutto bene

La stima di Prandelli

E’ uno stimolo per rientrare bene, mentalmente e fisicamente. Il concetto è quello di lavorare tanto e rientrare bene.

Che lavoro state facendo?

Molto lavoro in palestra per potenziare il muscolo.

Quanto senti di aver dato alla Roma?

Spero di dare tanto ora che rientro, l’importante è migliorarsi sempre.

Come sta nascendo questa nuova Roma?

Sono rientrato da poco, ho avuto poche possibilità di stare col gruppo. Ma c’è un gruppo forte, sono stati presi giocatori forti, speriamo di fare una grande annata.

Dove collochi la Roma sui nostri di partenza?

L’obiettivo è sempre quello di arrivare in Europa. Abbiamo iniziato bene, stiamo lavorando tanto, speriamo di raggiungere l’obiettivo.

Che impressione ti ha fatto Garcia?

E’ da poco che sto col gruppo, spero di conoscerlo bene.

Quanta  voglia hai di indossare la maglia da titolare?

Tantissima, ma non voglio forzare i tempi. Prima guarirò e prima riuscirò a dare un contributo importante.

La terza maglia ti piace?

E’ una bellissima idea. La maglia è fondamentale per un tifoso, farla scegliere a loro è una bella cosa.

L’accordo con la Nike?

Alla Nike sono bravissime persone, poi è un marchio importante, stupirà tutti.

I tifosi vogliono un invito per l’Open Day

Vi aspettiamo domani all’Olimpico. Insieme dovremo fare una grande stagione.

Articolo precedenteMercato Roma: emissari giallorossi in Germania per Sanabria, talento del Barcellona
Articolo successivoChiriches, l’agente rivela: “La Roma ha offerto sei milioni, se ne riparlerà a fine agosto”

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome