Dubbi dei Friedkin sulla gestione di Pinto: possibile addio a fine anno

88
4425

ULTIME NOTIZIE AS ROMA – Non solo Mourinho. Anche il futuro di Tiago Pinto dentro la Roma è in bilico.

E se il tecnico continua a mandare messaggi all’indirizzo della proprietà per avere al più presto un confronto sui programmi futuri, è probabile che un faccia a faccia chiarificatore ci sarà anche tra il general manager e i texani.

Stando a quanto scrive oggi Leggo (F. Balzani) i Friedkin nutrirebbero dubbi sull’operato di Pinto, in particolare sulla gestione del caso Zaniolo, una vicenda che i texani non hanno digerito affatto.

A fine anno dunque sarà necessario un colloquio per capire se sarà possibile andare avanti insieme, e non è escluso che le strade finiscano per separarsi.

Fonte: Leggo

Articolo precedenteRoma: dissapori, malintesi e frenesie di uno spogliatoio troppo italiano
Articolo successivoCalciomercato Roma, Mou ha chiesto Muriel: possibile arrivo a giugno a parametro zero

88 Commenti

  1. Ancora dubbi su Pinto?
    Io è da un pezzo che non ne ho.
    Non pretendo che tutti abbiano la mia fulmineita’. di pensiero, ma a tutto c’è un limite. 😱

    • E cosa avrebbe fatto Pinto! Non sta svendendo nessuno ed ha riportato il rispetto per una Roma che era diventata il Supermercato di tutte le squadre con tanto di saldi! Ha svuotato lo spogliatoio da tutta la mondezza che c’era… Ora è colpa sua se la polvere si ricrea? È colpa sua se pivelli di 20 anni pretendono 5 milioni di €uri senza fare una mazza? E che non accettano le offerte grazie ai loro agenti prepotenti? Pinto tutta la vita!

    • Non capisco il perché, in fondo ha portato successi, tra, prima squadra, primavera, giovanili, Roma femminile. Ha un suo modo di lavorare, che, per certi versi è incomprensibile per voi, per me è ben chiaro. Comunque spero che, dopo il tonfo Cremonese, in tanti nella rosa si rendessero conto di quello che hanno combinato! Un trofeo a portata di mano, un Jolly dal mazzo…💛🧡❤️🏆🐺🐺🐺

    • Veramente singolare che balzani, ovvero colui che diede la bomba di ronaldo alla ROMA, scendiletto di corsi, nonché l’essere che ha sbagliato più notizie e giocatori in questi tre anni (del tipo frattesi ha già firmato si aspetta per ufficializzare), oggi se ne esca con una notizia contro pinto, che è il nemico giurato di corsi a cui non da le prosciuttelle in anteprima. Poi qui c’è gente che rimpiange pallotta ed i suoi prodi direttori sportivi ed allora lasciamo stare. Io però penso che se la ROMA fosse uscita con solbakken e camara mercoledì allora forse avrebbe avuto un senso dire due parole su pinto, però così…. In ogni caso, da questa estate, anche grazie alla proprietà, la ROMA ha smesso di essere una squadra di seconda fascia sul mercato, sia per gli acquisti, sia perché ha bloccato la cessione di zaniolo alla juve, fatta (balzani ha dato la data delle visite mediche) e sei mesi dopo quella al milan. Caso gestito male? Si però dalle strisciate perché la figuraccia dei pezzenti l’ha fatto il duo juve-milan.

    • Fulminio parlaci delle compagne acquisti del tuo idolatrato suonatore di nacchere sivigliano, almeno Pinto ha cercato di smaltire qualche zavorrone (nomi eclatanti e bolliti…qualcuno E’ RIMASTO) e preso a parametro ZERO ottimi giocatori

    • Buongiorno Zenone.
      Come immagino sai, su questo argomento sono sulla tua stessa lunghezza d’onda.
      Io non sono assolutamente per una società civile gerontocratica per diritto acquisito, ma non bisogna fare nemmeno l’errore di pensare che il nuovo, il giovane, chi ha bruciato le tappe, sia necessariamente la soluzione più interessante, mentre i DS nostrani navigati una manica di intrallazzoni, sopravvalutati e sfigati.
      Pinto era sicuramente un dirigente dal curriculum brillante ma non si può pretendere che un ragazzo di 32 anni possa guidare praticamente da solo una società complessa ed articolata come la Roma, in un paese diverso da quello dove aveva operato fino a quel momento e dovendosi interessare di tutto.
      Mi dispiace, l’ho scritto quando ci fu il passaggio di proprietà, quando venne assunto Pinto e lo ripeterò sino alla noia.
      I Friedkin hanno sbagliato completamente le modalità di selezione della loro classe dirigente (in questo sono molto italiani , vedasi quello che combinano i partiti nel nostro paese) e di conseguenza anche i profili scelti oltre che la struttura decisionale sportiva.
      Con Mou poi siamo addirittura finiti in una sorta di organizzazione all’inglese, con l’allenatore manager, una figura già rigettata dalla stessa Premier.
      Se non si correggerà questa anomalia non vedo come la Roma possa darsi un futuro radioso.

    • Caro @Vegemite condivido la tua analisi ma l’ambiente romano spesso e volentieri ha bisogno delle straevidenze e come ricorderai anche Fonseca alla fine poteva contare su un discreto numero di strenui ammiratori. Lo stesso vale per Pinto che con la sua gestione dissennata (100 milioni per vina, shomurodov, abhram e celik, rinnovi folli a cristante, mancini e pellegrini) ha spinto la Roma in regime FPF controllato impedendo di fare investimenti senza copertura per i prossimi anni.

    • Zeno’, al netto della tua crociata personale contro Pinto, giusta o sbagliata che sia, io ho notato che dopo ogni tonfo della Roma, la stampa tutta, si butta come un avvoltoio sulla carcassa de ‘na bestia morta (basta andare indietro ai diversi articoli degli ultimi 2 giorni per averne la controprova), con la certezza che ci sarà un grosso seguito di delusi che ripeterà a pappagallo ed amplifichera’ le negatività partorite dai giornalisti. Per carità, non sarò io a sostenere che tutto vada bene, di problemi ce ne sono, ma non li risolviamo buttando ancora più fango addosso alla Roma. Sogno sempre una tifoseria compatta con squadra società ed allenatore, almeno fino a prova di malafede. Ad esempio, attacchiamo Pinto, Mou e la società perché Zaniolo si è rifiutato di giocare con la squadra e se ne voleva andare a Milano in cambio di due noccioline e un piatto di lenticchie alla Roma? No, perché mi sembra che ora sia questo il messaggio che stano lanciando i media, stanno tutti paventando, nella vicenda, responsabilità di allenatore e società. Zaniolo l’ho adorato, ma io tifo Roma e sarei fiero di essere rappresentato da una società che ha la forza di non calare le braghe davanti a nessuno.

    • ma si mandiamolo via dopotutto il mercato estivo fatto senza soldi è deludente e poi zaniolo poteva anche darglieli 4 milioni tutte le domeniche fa sfracelli … fuori dal campo Pinto si è mosso nel miglior modo possibile

    • Se Carnevali del Sassuolo che ha 20mila tifosi e spesso vicino a noi in classifica, “incassa”in 6 mesi 100 milioni per Scamacca/raspadori/traore che da noi farebbero panchina ,mentre Pinto “spende” 100 milioni per Shomu/vina/Abraham/celik e ricopre d’oro giocatori (Cristante/Pellegrini/Mancini)che farebbero tutti panchina nel Sassuolo…….una domanda vogliamo farcela ?

  2. balzani general manager..oppure marco juric…o marione ce lo vedo .. Pinto farà tutti gli errori del mondo ma tutti pronti a esse più bravi..ve ce vorrei vede’ a turno.

    • guarda che Pinto viene profumatamente pagato per fare il suo lavoro e, come in qualsiasi azienda normale al mondo, se fallisci te ne vai…o dobbiamo idolatrare pure un DG adesso? se per la terza stagione arriviamo al quinto/settimo posto per me quella è la porta per lui, per Mou e pure per parecchi giocatori…

    • per i 14 che spolliciano vorrei fare una domanda:
      come mai l’Atalanta compra sempre a poco ottimi giocatori?
      come non compra Celik a 7 milioni?

    • allora se non hanno Alvaro, e magari qualche scout che fa il suo, com’è che il tifoso della Roma difende Pinto?
      Anche Braida con Berlusconi era bravo a fare mercato, ma in tempi di magra ti ingegni, altro che algoritmo…

    • spolliciano perché in molti sono ancora convinti che Dybala Wijnaldum e Matic sono qui grazie a Pinto. se non c’era Mou col cavolo che venivano alla Roma. E, poi, il capolavoro assoluto, con i rinnovi spropositati ai “tre tenori”…

  3. Scelto con l’algoritmo per fare peggio di Petrachi (che abbiamo pure dovuto pagare perchè perdemmo la causa). i brividi mi vengono…

    • Scelto con l’algoritmo (all’amatriciana) è l’articolo.
      Per fare il popolo felice basta dargli quello che dice anche se è zuppa di feci (no; non è un refuso).

  4. ma Balzani pensa che i Friedkin fossero all’oscuro della situazione zaniolo?
    a me sembra che non si aspettasse altro che ricominciare a spalare m***a su società, allenatore e giocatori.
    sia chiaro, nessuno è esente da colpe e responsabilità, ma è evidente che a Roma non si aspetti altro che mettere tutto in discussione appena si ha l’occasione giusta.

    • vedi il caso di Skirinian all’Inter ha fatto di tutto per andare al PSG ha forzato la mano alla società e non si è concretizzato nulla e non è successo niente anzi meglio di prima . Qui a Roma è scoppiata la terza guerra mondiale per il caso Zaniolo, la stampa ha massacrato tutto e tutti.
      E ha messo tanti tifosi contro la società e i calciatori meno abituati alla pressione ne risentono, lo diceva il caro Sensi in tempi non sospetti

  5. purtroppo lo dice balzani e perciò… chissà. ma certo fuori il benfichino non sarebbe una brutta idea. dentro un DS italiano possibilmente intenditore di calcio. o per scelta sua o per fallimento tecnico vedrete uscirà anche mourinho. bene così. viva la devolution.

  6. Basta metterlo nel suo ruolo non a fare il direttore sportivo… si spendono tanti soldi per figure professionali di tutti i tipi in questa società ma uno stipendio per un ds non ci esce?

    • Ma voi capiscioni, lo dirigete un impero che fattura 10 miliardi l’anno? No? E allora abbiate la cortesia e la decenza di non fiatare. Non riuscireste a stilare un orario o un programma per stabilire chi cucina o lava i piatti a casa e volete insegnare ai Friedkins come strutturare le loro societa? Tornate al barretto sotto casa e fatevi un bel ‘ponche’ caldo che domani nevica!

  7. Articolo redatto da ” Leggo “.
    Pinto si è distinto per aver sbolognato tanti calciatori , frenato per le mancate cessioni di Kluivert e di zaniolo.
    Con 8,5 mln e la collaborazione di MOU ha portato
    Wijnaldum ( maledetto infortunio) Dybala Matic Belotti ( io ancora ci credo e anche MOU ) Camara .
    Svilar superfluo ? anche giusto ma MOU non ha mai alternato i portieri.
    Solbakken superfluo ? Viene da un mondo per cultura e tradizioni diverso ,
    Ha bisogno di tempo per ambientarsi .
    Non va bruciato subito ,
    Reynolds dovrebbe insegnare qualcosa.
    Shomurodov Vina ? Vedremo nei nuovi Club , non hanno beneficiato di fiducia dai tifosi e dal Mister.
    PS
    a giugno Pinto dovra / potrà vendere : Svilar
    Karsdorp Vina Reynolds Kumbulla Spinazzola Villar Volpato Zaniolo Kluivert Shomurodov C Perez.
    Felix Tahirovic sue intuizioni .

  8. Il caso Zaniolo non c’entra nulla, e mi sono anche stancato di vedere il suo nome in ogni articolo…
    Pinto dovrebbe dare conto, piuttosto, di una serie di acquisti palesemente toppati; manco a farlo apposta, i più costosi. In secondo luogo, di alcuni rinnovi contrattuali…

    Approfitto di questa fugace incursione sul blog per rimarcare tutta la mia disistima verso una categoria di utentini (luchetti, franchini, buoi seduti, quaglie incazzzate, ecc.) i cui commenti mandano in un brodo di giuggiole i lazziali e gli odiatori della ASRoma. PEGGIO DEI LAZIALI

    • mi correggo: contro i sold out, ovviamente, lo sai che quello che brucia e imbestialisce I PEGGIO DEI LAZIALI è la fede.
      Forza Roma

  9. Non solo come è stato gestito il caso zaniolo ma smalling miglior difensore della rosa a cui non è stato ancora rinnovato il contratto e che rischiamo di perdere a zero come mikitarian. Un sacco di soldi buttati per giocatori scarsi e non utilizzati dal mister, con i soldi di shomorodov potevamo prendere un regista di centrocampo che serve come il pane.

  10. Una cosa è certa sulla scelta dei giocatori non ci capisce nulla, almeno finora ha dimostrato questo visto le seghe che chi ha portato, vina, shomu, i contratti vitalizio a pippe assurde e lo si vede in campo gente che non sa fare un passaggio a due metri, vergognosi.
    Questi mestieranti del pallone ai tempi di Liedholm neanche sarebbero stati fatti entrare in un campo di calcio al massimo gli avrebbe detto “il pallone è tuo amico” e li avrebbe messi a fare il battimuro e i fondamentali. Una qualità cosi scarsa di giocatoti escluso l’unico professionista vero Dybala non me la ricordo.
    Chi decide sono i proprietari e se deve rimanere questo che fa queste scelte ce poco da sperare in futuro evidentemente si deve rimanere piccoli.

    • Quando Berta filava, Mou aveva gia’ vinto trofei a go-go.
      Giuntoli? Sono anni che sta a; Napoli e finora cosa ha vinto? Se non basta un gol in finale Conference per far di Zaniolo un campione, perche’ un paio di colpi fortunati dovrebbero fare di giuntoli un superDSmegagalattico? E poi… le manfrine non le contate? Carnevali? Sartori?Manco rispondo. Sabatini? Ma non ne avete avuto abbastanza? Si dice: dimmi con chi vai e ti diro’ chi sei. Dimmi con chi lavori e ti diro’ quanto vali. Ah, gia’. Il Fumante e’ disoccupato

  11. io Pinto non lo caccerei, gli farei fare un altro ruolo.
    il DS è una cosa seria e a Roma ne son passati pochi buoni.
    Se a fine anno i conti non tornano la maggior responsabilità è sua, poche idee e confuse.
    A fine stagione o Mou o Pinto, ho un dubbio atroce che sceglieranno il secondo e ci aspetteranno anno bui…

    • Mo cianno a scusa der farplay che è lo stesso del chelsea però li se po fa qua che sei matto?
      Avanti con le tre seghe milionarie che se la comandano.

  12. Voglio beccarmi un po’ di pollici versi.
    Ma siamo conviti che questo articolo dica la verità
    La squadra la gestisce Pinto o un Signore diventato intoccabile?
    Ma il Sig.Pinto ha un budget infinito che sbaglia gestione o sta facendo cosa gli dice la proprietà.
    Ho visto una squadra mercoledì che faceva pena…giocatori fuori ruolo…questo dovrebbe farci riflettere…
    E io di calcio non sono un grande intenditore non faccio come qualcuno”al bar” che sa tutto ed è il più bravo DS o allenatore…
    Meditate gente…
    Forza Roma

    • leggi i commenti e ne deduci che:i giocatori che mou non fa giocare li ha scelti pinto quelli che sembrano buoni li ha voluti mou.

  13. È chiaro che i Friedkin difronte ad un Ds incapace di vendere prenderanno poi delle decisioni.
    Ma quello è un lavoro che ci vuole esperienza, tempo, canali giusti, amicizie, altrimenti i calciatori non lì vendi, hanno voluto essere gli scopritori di Pinto novizio del mestiere e le cose sono andate male.
    Ma comunque è una proprietà che è entrata nel calcio un mondo che non conoscevano, allora avevano pensato a Mourinho più che a Pinto, purtroppo a Roma noi abbiamo visto il lato peggiore di Mourinho, un allenatore in piena decadenza, che ha fatto scoppiare e gestito male tutta la rosa vecchi e giovani che siano.
    Per me si deve ripartire da un nuovo Ds da un nuovo allenatore

    • per vendere qualcuno deve comprare.
      I big Club italiani non hanno soldi
      I Club piccoli hanno interesse a trovare i vari Kiwior , Traore , Scamacca , Lockmann ( e infatti chiudono in attivo ).
      Vedere calciomercato gennaio2023.

    • Incapacita’ di vendere uno che ti ha fatto piazza pulita di quasi tutte le zavorre ereditate da pallotta e sodali? Solo quell’affermazione conferma la vostra malafede!

  14. Immagino che i Friedkins abbiano telefonato a Balzani per condividere i dubbi su Pinto. Si certamente. Il solito articolo spala m…a sulla Roma, subito dopo la delusione della Coppa.

    • Ingolstadt3

      Hai ragione ma difatti stavolta il presidente si era mosso in prima persona per trovare un accordo per Zaniolo, per trovare un compratore, che pare fosse addirittura un suo amico.

      Ma se Zaniolo due giorni prima non si presenta nemmeno per parlare con i dirigenti del Bormuth, due giorni dopo accetta il trasferimento, significa che lì non è stato fatto il lavoro di raccordo o è stato fatto male.
      Quindi i Friedkin hanno tutto il diritto di essere incavolati neri con Zaniolo ma soprattutto e anche con Pinto che gli hanno fatto saltare un affare da 35 milioni.Piu’ bonus.
      Pinto non ha venduto mai nulla, una volta che la proprietà gli dice il compratore l’ho trovato io vai e definisci il tutto e lui si perde allora è inutile, non è che si può cantare e portare la croce

  15. io non so esattamente l’organigramma e le relative responsabilità, quindi non so se gli acquisti sbagliati e la gestione Zaniolo, sia da imputare a Pinto.

    quello che è certo è che la Roma non ha azzeccato un acquisto.
    si è fatta sfuggire Xhaca per prendere Shomurodov.

    non parliamo di Vina.

    sullo stesso abraham a 40 milioni ho forti dubbi.

    le cessioni… uhm, si. ci siamo liberati di pesi morti, ma mi pare che a pezzi di saldi di fine stagione o in prestiti eterni…

    Zaniolo non doveva essere messo in condizione di fare quello che ha fatto. È stupido? si. ma è un tuo asset e se lasci campo agli stupidi rimetti i tuoi soldi.
    li devi mettere in condizione di non nuocere. non lo hai fatto? hai sbagliato.

    insomma qualche dubbio sull’operato di qualcuno c’è.

    se poi mettiamo le campagne acquisti/cessioni della Roma con quelle di altre squadre, anche”minori” il paragone è impietoso.

    • E poi la cosa più vergognosa è che Carnevali insieme con Militello a 10 minuti dalla fine del mercato ci prendono in giro su Sport Italia brindando ai trenta milioni che dovevano essere della Roma invece sono andati al Sassuolo e Carnevali che se la ride beato e dice siamo stati fortunati.
      Ma sono queste le cose che danno fastidio, no la gente che è rimasta ai tempi di Checco e Nina e ancora c’ha il complesso dei laziali.

      Bisogna costruire una società forte seria, con gente tosta, dove un Carnevali qualsiasi prima di ridere e sbefeggiare l’operato della Roma ci pensa tre volte

  16. Pinto. Tutti i suoi acquisti sono bocciati da Mou e li lascia in panchina a frollare. 🤔 Chissà perché. Qua tra il Ds e l’allenatore fanno a gara a chi ha più colpe in una gestione pianificata ormai da un paio d’anni….posso dire disastrosa? o si inalbera qualche fondamentalista accecato dalle gesta di uno o dell’altro? La situazione interna della Roma mi sembra quella che stiamo vivendo fuori a livello mondiale un Caos molto molto molto pericoloso. Ovviamente per fare funzionare al meglio i meccanismi ci vogliono persone giuste al posto giusto che sappiano fare almeno il loro mestiere. Roma Nun se tocca anfami.

  17. Io non riesco a capire come ci si possa dividere sull’operato di Pinto. Per me basta il fatto che la nostra disgraziata società è l’unica in serie A con un gm/dg che semplicemente non ha mai fatto quel mestiere! Nel mondo del lavoro questo significa alta probabilità di fallimento, poi ci sono i tirocinanti con idee geniali e quelli li si può mettere alla prova assumendosi i rischi del caso. Bene, Pinto ha avuto più di due anni per dimostrare il suo fiuto per gli affari e la capacità di gestione. I risultati sono stati Shomurodov a 18 milioni, Viña a 12, Reynolds a 6, Maitland-Niles e compagnia rispediti al mittente, rinnovi faraonici a Pellegrini, Cristante, Mancini, Karsdorp, gestione disastrosa del caso Zaniolo(e qui bisognava essere bravi veramente). Il tutto reso ancora più grave dal FPF. Ma di che parliamo? Ma non sarebbe ora di assumere un dg che abbia dimostrato le sue capacità in anni di esperienza, dalle serie minori alla scena internazionale?

    • Jesus Christ! Ancora con il Fumante? Ma il freddo vi ha congelato i neuroni? E fatela finita! Ce la state mettendo tutta per dare ragione ad Einstein. Due cose sono infinite: l’universo e la stupidita’ umana. Ma sul primo ho ancora dubbi!

  18. A guardare il Benfica di oggi penso che Pinto in 2 anni non è riuscito a trovare un giocatore talento giovane da inserire i vendere in futuro….il Benfica in 2 anni ha incassato quasi 300 milioni ed è in Champions in fase avanzata…..

    • Felix ( campagna acquisti pagata con la sua cessione ) Tahirovic .
      MOU stranamente ha fiducia (?) su giovani non italiani ,
      Zalewski Felix Tahirovic Majchrzack B Silva
      A Bove riservati complimenti ma in campo Tahirovic .
      Boh , non lo so , è lui a vederli in settimana.

    • Tutto giusto ma Pinto non era dg, non era ds, non era il responsabile scouting, era organizzatore della polisportiva, come si può attribuire a lui la scelta dei giocatori del Benfica? Dal Benfica ha portato Svilar adesso.

  19. fuori Pinto incapace di gestire e scelte sbagliate su acquisti e rinnovi di calciatori non all’altezza di questa piazza fuori Mourinho non adatto ad una società che sta ricostruendo da macerie lasciate dalla precedente gestione.lui va bene solo per club ricchi senza limiti di spesa( so bono pure io a vince così) in 2 anni non ha dato una identità alla squadra capricci e figure di merd@ come l’altra sera ma basta!! porterei Sartori almeno avrei un ottimo scouting e andrei a prendere Dezerbi .

  20. Ennesimo articolo inventato di sana pianta da Balzani che non alcun modo plausibile per conoscere i “dubbi” dei Friedkin, che non parlano mai, figurati se parlano con lui o se si fanno sfuggire i loro “dubbi”. E molti ci cascano perché semplicemente scrive quello che vogliono leggere.

  21. Pinto è inadeguato ma senza soldi farebbe fatica chiunque. La gestione friedkin alla fine è molto simile alla tanto contestata gestione Pallotta, budget di mercato inesistente, paletti del far play, per comprare bisogna vendere, stadio fondamentale per la sopravvivenza

  22. La retorica consente di motivare qualunque cosa. I fatti, però, non mentono. A parte Dybala, e in attesa di Winaldum, non ha indovinato un acquisto. Non ha ceduto nessuno a parte Felix e Diawara in saldo. Dirige il mercato. La rosa è incompleta e sempre più corta. Avrà qualche responsabilità?

    • Ha venduto Felix a 6 + 3 mln.da tutti a Roma considerato pippa.
      ha venduto Diawara quandi in molti ” pagare metà ingaggio e via ”
      Aveva venduto bene Kluivert ma sono poi sorte problematiche non per colpa di Pinto.
      Ha venduto Pau Lopez ,,,vuoi che ricordi come veniva definito ?
      Anche Under venduto.il Marsiglia rivuole i soldi.

  23. Pinto o non Pinto, Mourinho o non Mourinho, per ottenere risultati servono i soldi e i grandi giocatori altrimenti chi metti metti sarà sempre un mezzo fallimento

  24. Pinto ha commesso errori , ma ha anche agito in un contesto economico difficile, temo diventi l’unico capro espiatorio. Serve un’altra organizzazione societaria nell’area sportiva DG e DS non sono lo stesso ruolo

  25. Io credo invece che mai come nel caso di Zaniolo tutte le componenti siano andate in ununica direzione.
    Hanno anzi provato a salvare il salvabile finché è stato possibile coprendo il suo ammutinamento, arrendendosi solo quando è stato chiaro che i ragazzo il suo scalcinato entourage non sarebbero arrivati a più miti consigli.
    Più che altro è comprensibile che i Friedkin possano chiedere conto di 107 preziosissimi milioni investiti quando ancora si poteva fare, prima di entrare in regime di settlement agreement con la Uefa.
    Lì non si doveva assolutamente sbagliare, e invece purtroppo si è fatto. Sarebbe stato comprensibile e umano sbagliare un colpo, ma in realtà non si può dire con una ragionevole certezza che ne sia stato azzeccato almeno uno.
    Trentatré mln praticamente buttati con Vina e Shomu, una ventina molto dubbi su Kumbulla (però Pinto ancora non c’era), sette su Celik tutti da verificare, e soprattutto ben 45 su Abraham, a tutti gli effetti il giocatore più costoso della storia della Roma.
    Non si può parlare per l’inglese di flop, sarebbe ingiusto, ma sono sempre più convinto che con quella cifra, in mercati diversi dalla Premier, si poteva e doveva fare meglio.
    Abraham è costato quanto Haaland al Dortmund, qualcosa evidentemente non torna.
    Anche mercoledì si mangia un gol con la porta spalancata che un centravanti di rango non dovrebbe fallire. Il VAR avrebbe ribaltato la decisione del guardalinee.
    Errore sanguinoso, perché poi il gol di Belotti sarebbe stato quello del pari e dei supplementari.
    Ai fallimenti sul mercato si devono aggiungere i rinnovi di Karsdorp, Pellegrini, Mancini e Cristante. Quattro protagonisti indiscussi della mediocrità dell’ultimo quadriennio, tutti gratificati di sostanziosi incrementi di stipendio.
    Per fortuna si è tenuto il punto con Zaniolo, giustamente, anche se poi stranamente è l’unico per il quale arrivano richieste, compresa quella più che generosa del Bournemouth, rifiutata stolidamente dal giocatore.
    Per tutti gli altri non mi risultano mai essere pervenute offerte con sufficienti zeri a Trigoria, a cominciare dall’indomito capitano, che per tre anni è stato prelevabile con 30 mln pagabili in due comode rate. Nisba, niente.
    Qualcosa, più di qualcosa, di cui rendere conto alla proprietà c’è, senza dubbio.
    Lo deve fare solo Pinto? Questo non lo so, lo lascio decidere a chi di dovere…

  26. pinto non e’ un ds sara’ un bravo manager ma non un ds.non voglio essere nazionalista ma uno italiano no? solo perche’ conosce meglio il contesto

  27. Che Pinto se ne debba andare è PALESE. Però anche Mourinho ha già raggiunto un certo grado di bollitura per cui attenzione a portarselo dietro come supermanager che decide tutto lui. Sono stanco di soffrire. A giugno vorrei azzerare tutto, mettere dentro 1) un ds serio, 2) un Boniek o chi per lui ad affiancarlo e 3) un allenatore affamato e non in fase discendente..i Friedkin intanto si leggano un po’ di manuali del calcio per imparare qualcosa

  28. Sottoscrivo KAWA sottoscrivo
    PEGGIO DEI LAZIALI
    a me sembra che in questo blog ii Romanisti ci contiamo su una mano.
    Ho letto addirittura una sobillazione ad abbandonare i sold out eheh però il talebano sarei io.
    IO da tifoso aspetto la fine della stagione, non faccio il profeta di sventure tanto meno il denigratore e mi dolgo solo di non poter andare all’Olimpico. Un caro saluto
    Forza Roma

  29. tutto bello ok…colpa de pinto, ma poi quindi comprate i campioni a mou giusto?…solo la maglia,forza ROMA

  30. Bisogna dire ai Friedkin ,di smetterla di telefonare a Balzani, raccontandogli tutto quello che succederà nella Roma . Pinto è arrivato “acerbo ” come d.s.e ,ha commesso errori, questo è innegabile ma , era inevitabile , anche perché non conosceva il calcio italiano e tutti gli intrighi che ci sono dietro, mi sembra una persona seria ,diamogli tempo, ha trovato una situazione disastrosa con tanti problemi da risolvere.

  31. La questione è semplice Thiago Pinto è un vero DS di ruolo oppure è un DG che sono due cose diverse.
    Io l’ho detto fin dall’inizio è un buon dirigente se lo metti a fare il ruolo suo da amministratore o DG, ma il DS è un’altra cosa lì devi avere competenze specifiche in determinati ambiti, sia per costruire bene la squadra a favore dell’allenatore qualunque esso sia che soprattutto per scovare i giocatori e prenderli al momento giusto.
    La Roma anche in virtù della prossima stagione deve ripartire da un nuovo DS e con Pinto nel ruolo di amministratore, solo così si potrà costruire realmente qualcosa in grande.

  32. Pinto sta facendo il suo, non è un mastino ma si impegna e lavora molto, il suo lo fa. Io devo essere onesto preferivo Sabatini, ma Pinto ripeto il suo lo fa e senza soldi non è facile. Wuesto FPF ha rotto perché sono solo le piccole che lo rispettano le grandi d’Europa ci ridono sopra.
    Forza Roma

    • Alberto d’accordo in parte però quando hai 100 milioni da spendere non puoi affidarli ad uno che non ha competenza come DS, non li puoi buttare circa 30 milioni di questi 100 per shomurodov vina che non sono giocatori da squadra da vertice ma per piccole strapagati lasciando la squadra scoperta in determinati ruoli chiave e poi darsi voto 7 in pagella nel mercato estivo l’anno scorso e poi ritrovarti a dover fare i conti l’anno dopo senza soldi da investire per il mercato.
      È anche sbagliato da parte sua fare dichiarazioni pubbliche avventate non in linea con l’allenatore.
      Inoltre è sbagliata anche la gestione sui rinnovi, dove se hai delle priorità di scadenza come smalling El Shaarawy e Dybala per la clausola bassa, la prima cosa che dovevi fare era trattare già da subito per il rinnovo di questi giocatori e il tutto farlo prima del mondiale e non invece rinnovare i vari Mancini cristante a cifre assurde con scadenza nel 2024.
      Altro appunto riguardante Zaniolo se la società aveva deciso di non rinnovargli il contratto l’anno scorso a determinate cifre, giustamente direi a quel punto te lo davi via l’estate scorsa senza pretendere cifre eccessive, dato che il giocatore non aveva reso in pieno e non invece tenerlo e ritrovarti ora con un giocatore in meno e senza ritrovarti a fare una plusvalenza per il bilancio.
      In questo campo perciò ci vuole un vero DS a livello tecnico che sappia costruire bene la squadra venderli bene e soprattutto in linea con l’allenatore.

  33. Ma voi che tanto vitupiurate Tiago Pinto pensate che Carnevali sia meglio di lui, ma davvero pensate che sto ragazzo portoghese sia un cretino preso da 2 incompetenti texani venuti come dice Lotito per fare affari mentre lui e’ una specie di filantropo…..Beh se pensate che Frattesi vale 30 milioni e qualsiasi giocatore della Roma sia paragonabile al costo di un primavera allora accomodatevi dite se trovate un Ds di qualsiasi societa’ calcistica italiana che ha azzeccato tutti gli acquisti, portate un nome ma uno vero no Carnevali che lo fa al Sassuolo mica alla juve, li i giocatori li sanno aspettare no come a Roma considerati tutte pippe a meta’ della prima stagione o come il bollito Mourinho ma non mi pare che altri stiano meglio si salva solo Spalletti che credo a fine stagione andra’ via perche’ poco amato a Napoli ecco c’e’ da fare pure la riflessione a Milano le due sponde e Torino Juventus stanno messe peggio della Roma dove tutti se ne vogliono andare dai giocatori e vogliono cacciare via gli allenatori ma ste cose non le dite dovete per forza criticare senza sapere informatevi prima di scrivere sciocchezze.

  34. A Balzà… a Balzà ma quale fine anno, ma secondo te lo incontrano per parlarsi a dicembre 2023? Se mai sarebbe a fine stagione e poi se davvero c’è un serio problema I Friedkin aspettano 6 mesi. Ma non le scrivete ste boiate che pinto quabdo ci sono problemi di in certo livello contatterà la proprietà un giorno si è l’altro pure.
    Ma siamo seri dai!

  35. FONTE : “LEGGO”?? AHAHAHAHHAHAHAH! Che mentecatti! Seguono un po le radio e i forum e via , a far diventare una notizie delle supposizioni ! Bello ruba’ lo stipendio così , eh ?? IN MINIERA DOVRESTE ANDA TUTTI QUANTI !

  36. Pinto deve essere affiancato da un Bravo Direttore Sportivo che sappia acquistare Calciatori di Talento a basso costo e poco conosciuti.Pinto è un bravo organizzatore ma di Scouting poco ne mastica e soprattutto non ha saputo gestire il rinnovo di molti giocatori incluso Zaniolo, che sia ben chiaro è un immaturo. Poi ci vuole un Dirigente che rappresenti i Friedkin che ad ora ancora non c’è! Non è possibile che in una Società di Calcio come la As Roma non si conoscano le Volontà della Proprietà per evitare le continue speculazioni della Stampa. In quel ruolo vedrei bene Voeller o Boniek che hanno esperienza internazionale, sono ex Romanisti e di calcio ne capiscono a differenza dei Friedkin. Per quanto riguarda Mourinho e la sua squadra si devono dare una calmata, non si possono far espellere ogni partita e non trasmettono tranquillità e lucidità nei momenti difficili alla squadra. Con la Cremonese molte responsabilità le ha Mourinho e un pò di umiltà non gli farebbe male soprattutto nello schierare i calciatori in campo. Speriamo di rientrare in zona champions e che si riesca a mettere ordine all’interno della Società. Sempre Forza Roma 💛❤

  37. Voglio spezzare una lancia a favore di Pinto… Magari non sarà un talent scout tipo Giuntoli, né credo che certi rinnovi a determinati calciatori li decida lui. Se i Friedkin per il mercato gli mettono in mano i soldi del monopoli non è certo colpa sua

  38. se non lo cacciano subito i miei dubbi sui Friedkin sono realtà. Navigano a vista, saranno mal consigliati, non comprendono la gravità della situazione e si cullano ancora con la conference….
    nel calcio sono dei neofiti se ancora stanno pensando sul futuro di pinto….. mah!…..

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome