E Totti esalta Fonseca: “Vedo bel gioco”. Pruzzo e Giannini: “C’è più maturità”

10
832

ULTIME NEWS AS ROMA – La nuova Roma, difesa da registrare a parte, piace pure ai grandi ex. Tra loro spicca ovviamente Francesco Totti che, a margine di un evento legato al Paddle, ha promosso la squadra di Fonseca: “Mi sono divertito soprattutto nel primo tempo. E’ normale che se giocasse sempre così sarebbe tutto più facile, ma il campionato è ancora lungo. Già si parlava di crisi dopo le prime giornate di campionato.

Dopo una vittoria qui a Roma si diventa tutti più bravi, ma adesso invece bisogna stare con i piedi per terra. Veretout e Mkhitaryan? Sono due giocatori di gran livello. Vedo la Roma tra le prime quattro, anche perché questi 2-3 acquisti possono dare un forte contributo a una squadra che lo era già. Serviva soltanto qualche ritocco“.

La benedizione per Mkhtitaryan arriva pure da Pruzzo. “L’armeno ha fatto vedere tanta qualità e sarà utile alla causa anche se lo vorrei vedere di più al centro del gioco. Ieri ha toccato pochi palloni, ma sono stati tutti decisivi. Si vede che ora il reparto ha più personalità con lui e Dzeko. Quanti gol può fare? Questo non lo so, ma ne farà fare tanti visto pure il gioco di Fonseca. La Roma lascia in panchina gente importante e questo è un bel segnale in una stagione lunga. Ora però mi aspetto conferme. Veretout? Per me non è un regista, ma sa correre e contrastare. Diciamo che è anche se è un po’ arruffone e risulta prezioso“, ha detto il Bomber a Radio Radio.

Soddisfatto, a Centro Suono Sport, anche Giannini: “Ottimo impatto dei nuovi, con loro la squadra è sembrata più matura. Veretout ha restituito equilibrio e garantito maggior copertura alla difesa dove comunque si è visto ancora qualche errore di troppo mentre Mkhitaryan ha giocato con grande semplicità, con qualità, si è gestito in campo mostrando il suo spessore“. Il Principe, però, precisa: “Chi mi è piaciuto di più è stato Lorenzo Pellegrini. Mi paragonano a lui e devo dire che vedo in questo ragazzo alcune delle mie caratteristiche originali: corsa, qualità, inserimento e capacità di rifinire“.

(Leggo, F.Balzani)

Articolo precedenteAttenti a quei due. Mkhitaryan e Veretout hanno cambiato la Roma
Articolo successivoLa Roma senza mezze misure

10 Commenti

  1. Bene fa piacere sentire pareri incoraggianti e di sostegno.
    Anche se non posso che non valutare quanto queste persone siano poco coerenti.
    Un giorno a destra….un giorno a sinistra
    Certo così non si sbaglia mai ehh?!

  2. Grande capitano pensa Miki Totti Dzeko pellegrini. Tanta roba.
    Giannini…beh la corsa capità,non era proprio la tua principale caratteristica.
    Se Fonseca trova la quadra in difesa…

    • mettice pure bruno conti, amadeo amadei, giacomino losi, tanto so’ tutti boni, basta ricordarli com’erano quando erano al top, e fregarsene del fatto che siamo nel 2019.

  3. …a France’…sei stato un grandissimo e sarai sempre il mitico 10 dei miei sogni giallorossi…secondo me qualcuno t’ha aizzato e intimamente ti sei pentito di quella conferenza sguaiata…spero prima o poi tornerai alla Roma..”a casa tua” …sempre forza Roma

    • Totti che se n’è andato perché a suo dire non veniva ascoltato, perché lui voleva Conte e non Fonseca, a prescindere poi da quello che voleva Conte, che per lui sembra conti poco.

      Ora invece ci viene a dire che Fonseca è bravo, quindi ha fatto bene Petrachi a non ascoltarlo.

  4. A france ‘ sono d accordo senza roma nun se po sta e te sei pentito. La gente che te sta vicino ti consiglia male.. forse e ‘invidiosa. Non li frequentare . Buon padel. A gianni ‘ la corsa no il tocco di classe di lorenzo non e roba pe te . Buon regista per carita’ . Pruzzo meglio solo ricordare assist di chierico e il 2 a 2 di torino . Roma tanta roba ma aspettiamo due tre giornate..bye

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome