Festa (Il Sole 24 Ore): «Accordo con Feng chiuso a breve, investirà 50 milioni»

0
401

chen-feng

AS ROMA NEWS (CENTRO SUONO SPORT)Chen Feng e il suo gruppo HNA sono molto conosciuti a livello internazionale, stiamo parlando di un colosso. Chi è più facoltoso tra questo gruppo e Thohir? Difficile dirlo, stiamo parlando di due giganti dell’economia. Sicuramente il gruppo HNA a livello mondiale è maggiormente conosciuto”.

Sono queste alcune delle dichiarazioni che il giornalista del quotidiano economico “Il Sole 24 Ore” Carlo Festa ha rilasciato a Centro Suono Sport a proposito del socio cinese che sembra molto vicino ad un ingresso nell’As Roma.

“C’erano diversi gruppi interessati, due o tre tra cui quello di Jianlin e quello di Hna. La banca tramite i consulenti ha analizzato la situazione e l’ha spuntata Feng. L’accordo è imminente, si chiuderà a giorni. Jianlin ha un patrimonio maggiore rispetto a Feng. Quest’ultimo ha interessi in Europa, non ultima la catena di hotel. In ambienti bancari è molto conosciuto anche perchè ha provato a salvare Alitalia tramite la compagnia aerea. Se Jianlin entrava nella Roma se la comprava tutta, è una specie di magnate.  I cinesi sono negoziatori spietati e non fanno affari sulla base di amicizie. Hna dovrebbe mettere 50 milioni di euro nella Roma, guardano molto all’aspetto commerciale. Questo non è per forza un male per la Roma. Il gruppo Hna è più commerciale, fa business nel turismo e sta cercando di investire in Europa. In questo c’è il senso commerciale dell’investimento nella Roma, la città apre un grande turismo tra i cinesi. Essere nella Roma vorrà dire poter parlare anche con le istituzioni italiane, avendo un contatto diretto. Il senso, insomma, è anche di affari oltre che sportivo.”

 

Articolo precedenteCellino: «Con la Roma rapporti rovinati da quel ricorso»
Articolo successivoLa Roma e Pallotta aprono il portafogli per aiutare la Sardegna

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome