FONSECA: “Il nostro gioco gira intorno a Dzeko, al momento non prendiamo in considerazione la sua cessione. Col Real capiremo le nostre capacità”

31
78

ULTIME AS ROMA – Alla vigilia dell’amichevole tra Roma e Real Madrid, ha parlato, ai microfoni dell’emittente satellitare “Sky Sport“, il tecnico giallorosso Paulo Fonseca. Tanti i temi, dal match contro i blancos al mercato. Queste le sue parole:

Questa partita contro il Real è un buon test per capire realmente quali sono le nostre capacità. Siamo all’inizio di un grande processo di trasformazione, soprattutto per quanto riguarda il modulo di gioco. Per me la cosa più importante contro il Real Madrid sarà vedere se la squadra avrà il coraggio di attaccare e di difendere allo stesso tempo. Questa per me è la cosa più importante, conta anche più del risultato, dobbiamo verificare il comportamento che vogliamo tenga la squadra, un’identità che vogliamo si esprima in partita.

Contro uno dei migliori club del mondo, una squadra di grande qualità, è importante che la Roma faccia vedere sul campo quello che abbiamo provato in allenamento e abbia il coraggio di affrontare il Real. Non sono preoccupato di carenze sul piano difensivo, a me interessa soprattutto mettere a punto una proposta di calcio offensivo. Troveremo l’equilibrio, ci stiamo lavorando.

Dzeko domani giocherà dall’inizio, il nostro gioco verte intorno a lui. In questo momento non prendiamo in considerazione una sua uscita, conto su di lui in vista della prima di campionato. Icardi? È un grande giocatore, ma come ho sempre detto, parlo esclusivamente di giocatori che sono adesso qui con noi. Ora posso contare su altri, resto fedele a questo principio per cui di norma non parlo dei giocatori non presenti, ma lui come altri è un calciatore di assoluto valore. Aspetto dal mercato un difensore centrale”.

Fonte: Sky Sport

31 Commenti

  1. Grande Mister, esistono i contratti che devono essere rispettati, alla faccia di chi propone Milik a Roma, Dzeko all’Inter ed Icardi al Napoli

  2. Dzeko, io ricordo che Petrachi disse (più o meno): non tratteniamo nessuno che non sia motivatissimo a stare qui. Dunque? Forza con questo difensore centrale e Forza Roma!

  3. Si, Dzeko pensa a te!
    Povero illuso! Di’ a Pallotta che cacciasse i soldi così non solo resta Dzeko ma arrivano anche altri campioni!

  4. Però, ce un però, se venisse rugani in prestito, a quel punto vendi dzeko compri milik e affianchi sempre in prestito sanchez pur pagandogli uno sproposito d ingaggio,ma avresti uno squadrone! Pau lopez spinazzola kolarov mancini rugani pellegrini veretout zaniolo sanchez milik under

  5. Essendo preferibile tatticamente ed economicamente ad entrambi i papabili sarebbe un grande acquisto per 2-3 anni a costo zero liberando somme utili ad acquistare un grande centrale integro con un buon difensore a destra.

  6. Io inizio a pensare che ci stiamo realmente infilando in un vicolo cieco da cui sarà difficile uscire con in mano nomi di rilievo o di peso che possano alzare l’asticella della rosa. Troppe incognite o nomi a vanvera e nessun segnale di acquisti in chiusura. Fonseca è convinto che Dzeko addiritturà non partirà. Le amichevoli contano sino ad un certo punto, mi sta bene l’idea di voler sondare la squadra ma se anche vinci con il Real non significa che non devi più fare almeno quei famosi 3 acquisti di cui si parla ormai da mesi. Se non lo fai appare abbastanza chiaro che non reggerai per tutte le competizioni e lotterai per rimanere nei primi 10 della classifica. Mi rifiuto di credere che vogliamo assistere ad un’altra stagione così, non da Roma.

    • Quello di cui è convinto Fonseca e quello che dice sono due cose differenti. E’ anche un sistema per forzare la mano, d’altronde voci o non voci, mezzi accordi presi o no, finchè Dzeko è alla roma ed è pagato dalla Roma è giusto che l’allenatore lo difenda e lo sproni. Quel che “deducono” i giornali e che i tifosi “credono” sentendoli sono cose spesso ben lontane dalla realtà dei fatti. Dire “al momento non prendiamo in considerazione la sua cessione” è un messaggio chiaro, quel “al momento” significa tutto, cioè può partire SE le richieste sono accolte e SE ho il sostituto alle mie condizioni, altrimenti rimane perché mi conviene”.

    • Si, capisco cio` che dici. Ma e` un approccio completamente diverso da quello avuto dall’inter su Icardi e Naingolann, per esempio, i quali sono stati apertamente messi fuori rosa dalla dirigenza. Spero che tu abbia ragione e che Fonseca non sia cosi` sciocco veramente da considerare Djeko al centro del progetto, non perche` non sia un grande calciatore, ma semplicemente perche` -da quello che sento- lui e` gia` mentalmente fuori. Fra una settimana tutti lo danno gia` a Milano. Che poi non abbiamo il sostituto e` verissimo, pero` trattenere un giocatore contro la sua volonta`..uhmmm.. e` MOLTO rischioso.

    • @Kalle ma guarda che io ho interpretato quello che ha fatto Fonseca (per me giustamente) a differenza di quello fatto da Conte, che ha solo creato problemi alla sua società, d’altronde se vinceranno andrà tutto bene MA se la stagione gli andrà non come previsto, saranno scintille per Conte che gli ha fatto prendere Lukaku ad una cifra e svalutato Ninja e sopratutto Icardi. Quello che dicono che è “già fuori” è appunto quello che contesto, però in linea di principio se uno vuol paritire è quasi obbligo farlo partire a determinate condizini (vedi Salah, Alisson, Strootman o ElSha tutti partiti perchè gli offrivano un contratto molto più alto) e sono d’accordo con te, forzarli a rimanere è un rischio, poi succede come DeVrij delle quaglie andatosene a zero e gli ha segato la CL!

  7. Fonseca,sta descrivendo solo la situazione attuale basandosi
    giustamente sui fatti.Le sue sono parole di circostanza, in realta sa benissimo come stanno le cose, e tempo una settimana Dzeko cambiera casacca! Certo cio’ che dice nasconde rammarico e amarezza, lui avrenbe tenuto volentieri Dzeko, e sono anzi convinto che se Paulo, fosse arrivato lo scorso anno Edin sarebbe rimasto,ma le leggi di mercato sono queste, anche Sarri terrebbe volentieri Higuain,ma se la societa ti impone delle scelte bisogna prenderne atto e basta!

  8. Notizie approssimative sullo stato fisico di Varerout…..anche con Rugani o Lovren non vedo un. miglioramento nel possesso palla per stare nella metà campo avversaria…….nelle partite precedenti ancora non si vede niente di interessante forse il miglior Pastore.aiuterebbe.??.!!! Nozonzi sicuramente meglio di Diawara ………che dire ancora sono molto sfiduciato ANCHE perché la società I migliori LI STA VENDENDO ….Speriamo in Fonseca ma questo anno la vedo davvero dura………Buon Ferragosto a tutti! ……….meno che a PALLOTTA.

  9. “In questo momento” riflette bene la situazione della Roma attuale dove l’ Improvvisazione regna sovrana.
    Sono 15 giorni che il mister chiede un difensore centrale… vedi se non tocca di nuovo giocare il derby con fazio e Jesus, il risultato meglio non ricordarlo.

    • Fazio e Jesus erano presenti pure in Roma-Barcelona, col brasiliano che ha annullato Messi.
      Uno con la tua esperienza diretta nel grande calcio dovrebbe sapere che ogni Partita fa storia a sé.

    • La mia “esperienza” dice che la difesa a 4 differisce da quella a 3 con Manolas.
      Tra l’ altro il centrale lo ha chiesto il mister da settimane…
      però se ti piace la coppia fazio jesus pronta per il derby buon per te.

  10. Finché non firma x un’altra società è a tutti gli effetti un calciatore stipendiato dalla Roma quindi deve fare il suo lavoro…
    Lo fanno giocare x alzare la valutazione,Djeko ha giocato tutte le amichevoli e bene aggiungo e naturalmente la sua valutazione è lievitata o meglio ha raggiunto quella quota detta fin dall’inizio da Petrachi…se non avesse fatto una partita sparendo dagli occhi di tutti allora la sua valutazione sarebbe minima…
    Guardate il ragazzetto dell’inter Esposito,16 anni nessuno se lo cacava ,ora perché ha fatto buone prestazioni in amichevoli parlano gia di 20/30 milioni…maah!!
    Io li chiamo “Giochi di Società “

  11. D’accordo con wolf ,per ora la squadra haquesti giocatori,inserito per domani c’è anche Scick spero che fonseca costruisca la squadra oltre al giocatore che può fare la differenza, DAJE ROMA

  12. Che bello essere stranieri in un paese straniero. Non ascolti le radio, non leggi un giornale nè i siti web con i forum dei tifosi… E così vivi in un mondo tutto tuo…ma irreale. A Zorro!… Dzeko è bell’é che andato. Invece di telefonare prendi l’interprete e parlaci a 4 occhi con Edin, così ti aggiorni sulla realtà.

  13. Fonseca, farai la fine dei tuoi predecessori, è inevitabile…anzi, secondo me, sarai fatto fuori prima del 2020, ma non per colpa tua, il materiale umano è quello che è…

  14. È brutto dirlo è anche pensarlo ( da tifoso vero),ma spero che la partita con il Real dia indicazioni così negative da far svegliare tutti…Fonseca compreso

  15. L’evoluzione zoologica dei Denigratori anti-Roma,campionato per campionato :

    2017-18 Piagnoni
    2018-19 Rinnegati
    2019-20 GUFI.

    Sottospecie biologica: Falliti cronici.

  16. Per me manca un mediano un centrale un terzino due punte e un esterno quindi sono 5 i titolari che dovrebbero comprare florenzi terzino? Perotti klaivert titolare che non segnano?dzeko schik defrel restano? Under gioca sempre lui? Manolas chi lo sostituisce?

  17. Si evince che il mister è giustamente più in ansia per il centrale che per il centravanti. Sa bene che se parte il domino, uno buono a Roma arriva comunque. E l’inserimento di un nove è più semplice e veloce rispetto a quello di un difensore centrale, che ha bisogno di lavorare di più coi nuovi compagni. Credo si aspettasse di avere almeno la difesa titolare al completo a questo punto.

  18. “In questo momento” conferma che si naviga a vista in un mare tempestoso con una ciurma incompleta. Forza Roma.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome