FONSECA: “Con questo atteggiamento non si va da nessuna parte. Certi calciatori non mi sono piaciuti, non meritavano di giocare”

52
7337

ROMA WOLFSBERGER DICHIARAZIONI FINE PARTITA – Mister Paulo Fonseca, allenatore della Roma, commenta a fine gara la prova dei suoi ragazzi nel match di Europa League che si è appena giocato allo stadio Olimpico contro il Wolfsberger. Ecco le dichiarazioni del tecnico portoghese ai microfoni delle varie emittenti televisive.

PAULO FONSECA A SKY SPORT

Molte sorprese nel girone…
Abbiamo raggiunto l’obiettivo principale che era la qualificazione ma non abbiamo fatto una buona partita. Era importante vincere e non abbiamo fatto una partita con l’atteggiamento giusto.

Molti errori in fase di impostazione e nella metà campo avversaria. Che spiegazione dà?
Prima di scendere in campo abbiamo pensato che questa partita fosse già vinta. Non è così, loro sono una buona squadra. Abbiamo sbagliato molti passaggi, è stato difficile perché abbiamo sbagliato la circolazione. Quando sbagliamo tanto dopo è normale che non possiamo attaccare come dovremmo. Non sono soddisfatto della partita.

Non era un girone facile. Va fuori la capolista della Bundesliga…
Non è facile accettare questo risultato contro questa squadra. Hanno fatto una partita senza pressione e con grande atteggiamento, non è stata una partita che mi è piaciuta.

Nella difficoltà quanto è importante fermarsi e poi spingere?
E’ vero, dobbiamo saper gestire il ritmo della partita. Quando sono entrati Zaniolo e Pellegrini abbiamo fatto meglio, ma è vero che nel primo tempo abbiamo perso la palla molte volte giocando in accelerazione. Quando sbagliamo tanto è normale che l’altra squadra in contropiede può creare pericoli.

Questa partita ha confermato che nel calcio le fasi di attacco e difesa sono legate…
Devo dire che l’altra squadra ha aspettato che la palla fosse giocata nei corridoi. Poi quando la palla arrivava al nostro terzino non è stato possibile uscire dalla pressione. Se cambiavamo gioco avremmo avuto spazio, abbiamo sempre perso la palla. Non abbiamo cambiato gioco dove avevamo spazio, è difficile così.

Oggi sembrava la Roma delle prime partite. La Roma che possibilità ha di vincere l’Europa League?
Non con questo atteggiamento. Così è difficile. Adesso dobbiamo pensare alla prossima partita che è molto difficile, quella con la SPAL. Poi penseremo alla partita dell’Europa League.

Meglio affrontare subito una squadra importante o meglio una squadra minore?
Difficile scegliere adesso. Ci sono tante squadre forti, vediamo. Non ho preferenze.

PAULO FONSECA A ROMA TV

Che partita ha visto?
Non mi è piaciuta. Dovevamo essere più aggressivi, non abbiamo fatto una buona partita.

E’ stata una questione di mentalità?
Penso che abbiamo pensato che era facile. Qualche giocatore non mi è piaciuto. È difficile per me parlare. Qualche giocatore non ha meritato di giocare questa partita.

Delusione per l’atteggiamento oggi…
Questa squadra ha avuto sempre l’atteggiamento giusto ma oggi no. Mi aspetto che nella prossima partita faremo diversamente, così non si possono vincere queste partite.

Più arrabbiato sulla parte tecnica, tattica o fisica?
Abbiamo sbagliato molti passaggi e molti decisioni. Non è facile capire perché. Soprattutto all’inizio della costruzione abbiamo sbagliato molte volte.

52 Commenti

  1. Mister faje Er culo.
    Ti prego cambiagli sta mentalità

    A Parma li ho difesi oggi no.

    Una forte al sorteggio subito.

    CHI TIFA ROMA NON PERDE MAI.

    • Fazio è veramente diventato indecente e manco da poco tempo. Via dalle scatole e pieno supporto a Fonseca!

  2. Ha più che ragione! Per quanto il 2-2 era viziato da un netto fallo su Perotti!!! Santa Var…. Primo posto buttato a favore di una squadra a cui abbiamo dato 7 pere..!!! Comunque noi ci siamo, la lanzie no! Anche se si è buttata fuori col Rennes volutamente. Alla fine rimarrà fottuta anche in Italia! Forza Roma

  3. Mister oggi ci vuole il bastone.
    Avete un po sbagliato tutti.

    I giocatori supponenti e distratti.
    Ed un po’ anche tu perché se la squadra e’ entrata in campo già convinta di avere vinto, e’ compito del mister evitare che questo accada.
    Quindi con rispetto ma oggi 4 tutti!

  4. Secondo me ha ragione Oltre ai soliti “elementi” che svirgolanoad ogni partita commettendo errori che paghi caro, si è vista anche una certa “altizzosità” poco piacevole Li hanno completamente sottovalutati
    Non sò il perchè ma (dalle sue parole) mi dà l’impressione di un Pitbull piuttosto incaxxato1
    Sono d’accordo!

  5. Volevo aggiungere: che il signor Florenzi non venga poi a lamentarsi delle sue esclusioni! Fino a quando sarà superficiale, presuntuoso e sufficiente nelle giocate, meriterà di stare in panchina! E che si guardi pure quella, perché, al netto delle capacità, Santon sta dando il suo meglio…. Davanti è tempo che crescano, eppure velocemente, i Bari Perotti, Miky ed Under, la vera delusione di questo inizio di stagione. Sempre egoista, più vicino ad un Iturbe, che al vecchio Under col turbo! Forza Roma

    • Il vero problema è che al
      signorino presuntuoso e scarpone da te citato e che ha litigato pure col portiere di casa mia, avrebbero dovuto cacciarlo dall’As Roma diversi anni fa…
      E invece… oltre ad aumentargli lo stipendio ed avergli perdonato 93649638696,94 “colpi di testa” fuori dal campo tra cui gli “amen” del messia, le risate con Lucas Leiva al derby perso ignobilmente e le visite al sampdoriano Bertolacci mentre i compagni lo attendevano infuriati all’ingresso del campo (ma che caxxo di capitano è?!?!), gli hanno pure messo al braccio la fascia di capitano creando ulteriori dissapori e malumori nello spogliatoio.
      L’hanno capito QUASI tutti: compagni, tifosi, allenatori (Fonseca ci ha impiegato un paio di partite per capirlo e da uomo vero che è ha cominciato ad escluderlo più nettamente di come fecero i suoi predecessori che lo schieravano come jolly in ruoli a lui inadatti!).
      SOLO QUESTA DIRIGENZA NON L’HA ANCORA CAPITO… O GLI FA COMODO NON CAPIRLO!

  6. Non riesco ancora a valutare il valore di questo allenatore però stasera nelle dichiarazioni ho visto un netto cambiamento rispetto al recente passato nel senso che si è visto soprattutto il bicchiere mezzo vuoto. A precisa domanda Fonseca ha detto che se si gioca così non si va da nessuna parte. Tutti i giocatori intervistati hanno detto la stessa cosa. Credo si sia fatto capire bene a fine partita con i suoi ….

    • E lo credo bene che ha detto così!
      Hanno pareggiato all’Olimpico con una squadra che al massimo giocherebbe nella nostra Serie C.
      Comunque, oltre ad essere indecentemente svogliata, la squadra subisce una tremenda involuzione tecnica ogni volta che viene schierato quello scarpone presuntuoso di nome FlopRenzi.

  7. Il mister per fortuna non si nasconde mai dietro un dito. Spero che coloro “che non hanno meritato di giocare questa partita” abbiano tanto tempo per meditare in panca. Purtroppo gli infortuni perpetui non lo permetteranno…

  8. Prendiamoci la qualificazione, sangue freddo…..però non si capisce perché siamo sempre lenti di corsa e di pensiero. Atteggiamento passivo che non ci abbandona mai…..non capisco! Forza ragazzi Noi siamo la Romaaaaaaa ricordatelo sempre!!!

  9. Mi pare un buon punto di ripartenza. Hanno fatto pena ed in un girone di una pochezza tecnica stucchevole siamo arrivati solo secondi. Ma comunque ci siamo. Da qui bisogna ricominciare e sbranare i prossimi avversari.

  10. Juan jesus l ha fatto fuori gli altri è stato costretto a farli giocare.. il tempo arriva x tutti. ..Fazio fa sembrare anche Mancini come lui. .dentro cetin e Fazio diventa il quarto. .e poi florenzi. .mi ha deluso proprio..qualke anno fa non giocava poi così male. ..va be ci penserà Fonseca a fare fuori chi non merita

  11. Non credo che ce l’avesse solo con Florenzi. Mi sembra che molti giocatori non erano in forma. Non ci è stato un reparto più brillante degli altri. Ha fatto bene Fonseca a lamentarsi, ma ci può stare. L’importante è giocarsela con la spal per mantenere il 4 posto.

  12. Giusto Mister… e faccio pure i nomi: Fazio, Florenzi e Perotti… gente da spedire lontano da Roma il prima possibile , insieme a Jesus.

    • Accumunare la prestazione di perotti a fazio e florenzi significa non aver visto la partita, dai….Perotti al primo tempo è il migliore insieme a diawara, le uniche cose fatte dalla Roma le ha fatte Perotti, 1 gol, 1 assist quando poteva segnare di nuovo lui e 2 spunti pericolosi. Ci sono under e mikitharian inquitanti come prestazione, dzeko visto allo stadio ha passeggiato tutta la partita, spinazzola ha sbagliato praticamente tutto non è mai riuscito a uscire in disimpegno palla al piede e a salire e tu sei riuscito a vedere perotti come uno dei peggiori e che te devo dì a pasquì, d’altro canto c’era gente che applaudiva a fine partita(pochi ma in tevere qualcuno c’era) e mentre uscivo qualcun’altro diceva…vabbè comunque alla fine j’amo fatta e se semo qualificati, ammazza aò non sembravano però erano tosti sti boscaioli…che te devo dì caro pasquino il pallone è bello perchè ognuno lo vede a modo suo.

    • Samurai, dato che anche tu eri allo stadio, non hai avuto l’impressione che Florenzi abbia problemi fisici? Lo vedo contratto, corre male, non recupera… Un’involuzione molto preoccupante. Poi dice perché non gioca… Comunque, stasera c’è ben poco da salvare. Giusto la qualificazione.

    • sono quello che ieri chiedeva umilmente se ci fosse qualcuno più informato di me circa la trasmissione in chiaro della partita considerate le circostanze poco chiare in merito, tu hai snobbato la mia richiesta dicendo che la partita sarebbe stata trasmessa in chiaro e che solo una mia più banale ricerca sul web avrebbe confermato la tua verità…mi chiedo se alla luce di tutto ciò fai un pò di autocritica, se alle opinioni di altri opponi le tue con un po meno spocchia o se invece di un samurai trattasi più di un navy seal tutto testosterone e pochi neuroni?
      saluti marco, quello di ieri

    • @marco quella tua ieri sembrava un intromissione di utenza biancoceleste, perchè hai chiesto sul post della cessione della società, mentre esistevano gia altri post che parlavano della partita, se mi sono sbagliati ti porgo le mie scuse non ho problemi a farlo. Io sono dell’idea che un romanista, lo sà sempre abbastanza prima dove e come poter vedere la Roma, però esistono anche tifosi un pò meno avvelenati, che non seguono con attesa spasmodica la Roma, come magari sei tu, mea culpa anche di questo, sono intransigente io, ognuno la squadra la vive come e meglio crede.
      @kawa sono tornato allo stadio dopo tempo immemore, se devo essere sincero, ho visto un florenzi fisicamente giù, evvero, ma anche mentalmente un pò lontano da Roma, mi ha dato l’impressione di un giocatore che stia iniziando a piegare i vestiti da mettere in valigia, però l’impressione di questo, più che allo stadio lo avuta quando tornato a casa su sky stavano facendo rivedere gli higlights e dopo l’autogol, ho visto un’espressione eccessivamente provata(ai limiti del pianto nervoso), ben più di un autogol che può capitare a tutti(passammo un turno di c.italia contro il milan stellare con autogol di van basten…quindi tutti a stò mondo possono farsi autogol). A me dispiace perchè l’ho difeso, ma adesso è un punto di riflessione. Ad inizio gennaio si tirerà una riga e si vedrà cosa è più giusto, imho, andare avanti così è controproducente per tutti. Florenzi è uno che sappiamo quello che ha dato per la Roma, ha anche ricevuto per carità, fino al doppio crack era un gran giocatore, purtroppo non si è mai ripreso completamente, ma a questi livelli così mediocri come da un’annetto a questa parte non era mai sceso. Ieri è naufragato con tutto la nave, ma lui, fazio e under sono giocatori che sembrano non presenti mentalmente.

  13. In questa partita cercare in colpevole è difficile… sono tutti colpevoli, poco responsabilizzati oppure si può pensare che sia giusto far giocare anche chi non è nella totale fiducia di Fonseca, poi… ancora un’infortunio, Mirante e che caxxo.

    Purtroppo gli esterni bassi hanno.una resa insufficiente, gli esterni alti rendono meno delle aspettative, se Perotti non porta avanti la baracca diamo per scontato che i risultati possono durare il tempo fi una farfalla.
    Stasera ancora una volta, Under fuori dal contesto è giocatore anarchico, gli viene data una maglia da titolare lui gioca come fosse fosse un bambino. “Senza testa e cuore”.
    Questa sera Fonseca ha capito su chi può contare, mi auguro solo che sia solo episodica la partita di questa sera.
    Dzeco ha bisogno di respirare come è giusto farlo fare anche a Kolarov… certo che poi chi va in campo al suo posto non lascia traccia nella gara è giusto che l’allenatore si incazzi e mi auguro lo faccia ma dentro lo spogliatoio al chiuso altrimenti se lo fai solo davanti ad un microfono… be allora forse è meglio chiudere la porta e buttare la chiave fino a quando i risultati saranno raggiunti e per farsi capire gioca chi partecipa, le comparse si fanno al cinema.
    Ma è possibile che non riusciamo a dare continuità al lavoro,
    Meglio che mi fermo altrimenti mi incasso anche io.

    Ora come ora anche la partita con la Spal diventa lo spartiacque di una stagione… quando invece gli dobbiamo dare un senso.

  14. Florenzi fazio e la roma prende due gol lenti superficiali disordinati dormono si accontentano.. residui di una certa roma.. risate scherzi lazzi.. a fonse’ sei uno serio tu avevi capito tutto.. forza mister. Consiglia a petrachi un buon centravanti cattivo guarda mi basta cutrone.

  15. Noia il calcio é semplice non serve una laurea e non é una partita a scacchi pagare per vedere svogliati in campo strapagati non vi rende onore Dzeko me stava a fa er piacere a gioca forse? Sanno fa una triangolazione giusta? Sanno arriva prima sulla palla? Perché perdono i tempi di gioco? Davanti alla porta non sanno che fa inventano lo vedi? Fanno cross alla do va va speriamo bene Dzeko fa un tiro che va sulla luna non fai gol ma dico a34 anni devi ancora impara la cordinazione perché devo dire i nomi di squadre che hanno un gioco perché devo essere felice per la partitaccia col Inter da provinciali portamonete un punticino a casa vorrei vedere grinta poi perdi 3 A1 forse si forse no ma non é il calcio non vedo attaccamento solo stipendiati che giocano per raggiunge i bonus a fine stagione ragazzini che due partite bone sono divi in campo vedo più tatuaggi che sudore qui non si vince mai solo alibi congetture da impero Romano ma é caduto lo sapete? Rispettate !a passione di chi ama e sogna per e con quella maglia dal 1 al ultimo nella Roma vedo troppe prime donne é poca pochissima umiltà e trasparenza siete riusciti a dividerci pure su Totti e meno male che é uno dei Roma se no noi i campioni ce li sogniamo o i mezzi li vendete basta romanista sempre ma [email protected] fino a un certo punto voglio programmazione trasparenza no illusioni favole bulli alla noi semo noi e voi Nun se siete un caxxo.

    • Non è solo l’ apatia il difetto, conta ma non è tutto. La Roma ha buoni prospetti ma non grandissimi giocatori. Lo abbiamo già detto, questo è un buon telaio in termini di Rosa ma se vuoi sperare di vincere qualcosa devi poter schierare 11 titolari. Ieri la Roma ha reagito solo dopo l ingresso di Zaniolo e Pellegrini. Miritarian non mi è mai sembrato un fenomeno, Un Perotti in forma è un altra categoria , lo dico perché l ho visto negli anni, l altro ancora no. Florenzi ieri è mancato totalmente nelle spinta e in fase difensiva sempre incerto, l autogol non c entra. L alternativa a Dzeko la devi avere e comunque ci sono dei limi dalla trequarti in su, tolto Pellegrini non abbiamo inserimenti verticali di centrocampisti, l unica volta che Diawara ha osato abbiamo fatto gol. La Roma di ieri o meglio il gioco della roma mostra possesso palla ma non ha soluzioni per portare al tiro i giocatori. Un gioco asfittico. Contro l Inter non abbiamo fatto un tiro in porta ma sono tutti convinti che la Roma abbia giocato bene.

  16. Tutta la squadra ha giocato male, ma oggi più che mai si aspettavano risposte da : Fazio, Mkhitaryan, Perotti, Under e Florenzi, che è sempre spinto da stampa e radio romane.. Il secondo gol subito e evidente la colpa di Fazio, che prima resta troppo basso, quando la linea difensiva era alta (se si fosse alzato come tutti gli altri sarebbe stato fuorigioco immediatamente)… Poi sul cross aspetta la palla, quando invece un centrale una palla simile la deve aggredire.. Uno come Fonseca errori simili non li sopporta (specialmente il rimanere basso inizialmente)..

    Florenzi partita anonima senza nessun acuto, e in fase difensiva spesso viene messo sotto.

    Cengiz, non solo quando prova ad aiutare Florenzi sulla corsia fa più danni che altro, ma anche in fase offensiva cerca continuamente la giocata personale, vuole dimostrare di essere forte, vuole il gol, egoista, ed in fase difensiva letteralmente incapace..

    Mkhitaryan.. Fuori dal gioco,da trequartista, quando passa sulla fascia e quantomeno bravo nel posizionarsi e aiuta molto di più Spinazzola.

    Perotti.. Uno dei pochi che alla fine salvo, un gol un assist, su quella fascia non si capisce con Spinazzola, ma nel complesso almeno qualcosa crea..

    Poi ci sono i giocatori che stanno dando tutto, continuamente senza mai riposare, di conseguenza non posso prendermela con Dzeko che gioca sottotono, quando gioca di continuo, e quando i palloni che gli arrivano sono pochi e la maggior parte Sono sporchi..

    Migliore in campo a mio avviso Diawara.

    Ottimo Fonseca, parla come un leader, l’ultima volta che parlò così fu contro la Sampdoria, dopo quella volta ci fu un filotto di ottime gare..

    Ah, in TV anche nella critica e calmissimo, durante gli allenamenti sembra un altra persona, e credo che negli spogliatoi sia ancora più duro.. Questo è uno dei tanti motivi per il quale stimo tantissimo questo allenatore.

  17. Dire che questa squadra gioca come dice Fonseca e’ un’ eresia, io penso che i giocatori da 2/3 anni se la cantano e se la suonano da soli.Fanno credere di seguire l’ allenatore di turno, ma in realta non e’ cosi,decidono loro quali partite giocare a un basso ritmo e quali no,per dosare le forze, con Di Francesco era la stessa cosa, con Spalletti non era cosi perche ti attaccava al muro.Fonseca e Di Francesco sono bravi allenatori ma solo con chi li segue.Questa squadra deve ,dico deve,mandare via Fazio,juan jesus,e Florenzi e non solo per scelte tecniche.Ormai troppe volte Fonseca ha detto che questa squadra non gli e’ piaciuta,anche dopo una vittoria,quindi e’ chiaro che qualcosa non funziona nella testa di alcuni giocatori.Secondo me lo spogliatoio e’ ancora da purificare,il grosso e’ stato fatto ma rimane ancora qualche focolaio di rinnegati che tentano di contaminare anche gli altri,e quando Fonseca dice che ci sono giocatori che non meritavano di giocare questa partita,ha identificato il problema.

    • Il metodo di Spalletti, se ho ben capito, era di non dare alibi a nessuno: ti perdevi il pallone, sbagliavi lo stop o ti lasciavi soffiare la palla? E lui platealmente, a bordo campo, con le braccia incrociate sul petto, guardava a terra sconsolato come a dire ‘ma che pippa sei?’…

      Fonseca è più signore, resta impassibile… ma spero che poi, a telecamere spente, urli come se non ci fosse un domani, in dialetto del Mozambico 🙃 …

    • Anche solo mettere vicino, Fonseca e Di Francesco e assurdo… Fonseca i giocatori se li mangia, sembra calmo durante le interviste, sembra calmo durante la partita, ma inizia a seguire un po’ gli allenamenti della Roma, se li mangia!.. Dentro gli spogliatoi e ancora peggio… Non si è fatto problemi a mettere fuori Florenzi.. No dico.. Florenzi.. Spinto da radio, giornali, nazionale.. Uno come Di Francesco mai lo avrebbe fatto..

      E juan Jesus?.. Dopo la prima di campionato non ha più visto il campo.. Mettere Fazio era una scelta obbligata… Smalling infortunato.. Cetin non risulta sulla lista uefa.. O Fazio oppure Juan Jesus..

      Fonseca e Di Francesco sono l’opposto.. Davanti alle telecamere Di Francesco dava la colpa sempre hai giocatori, cosa che un leader non deve mai fare.. Fonseca invece evita praticamente sempre di farlo.. Ma poi è duro durante la settimana allenamenti e spogliatoi..

      La squadra prova ad interpretare il calcio che chiede il mister e spesso ci riesce, basta guardare la posizione del terzino sinistro, oppure i trequartisti che si accentrano di continuo, alcune volte riesce altre no, in oltre anche Fonseca ha cambiato alcune cose, che la squadra lo segue e evidente praticamente a tutti.. A volte riesce a volte no.. Ieri la partita è stata giocata male e presa sotto gamba.. L’ultima volta che è rimasto deluso da una prestazione fu contro la Sampdoria.. Guardacaso dopo quella partita fuori Florenzi.. E un filotto di partite giocate benissimo, molte vinte.

      A questa rosa manca indubbiamente qualcosa, oppure più di qualcosa ma di certo la squadra segue l’allenatore.

  18. Grande mister. Dillo pure ai poveracci che dopo 3 vittorie, avevano pronunciato il circo Massimo, o a chi a detto che senza infortuni c’è la saremmo giocata con l’Inter. Qua se a gennaio non si compra, altro che Champions.

  19. Ho capito l’aria che tirava da come sono entrati in campo.
    Florenzi nervoso che si scorda pure il bambino. Altri, quelli inquadrati, che ridevano come a un party.

    Ho temuto fino all’ultimo la beffa.

    Fonseca e Petrachi siete lì per fargli cambiare mentalità mandando via chi non ci riesce.

  20. Vergogna!! Siamo riusciti a far passare come primi i turchi!! Ma poi un po’ di rispetto per quei pori cristi che hanno sfidato pioggia e gelo per venirvi a sostenere..

  21. deluso dalla partita stavano a passeggia taxi loro gia stavano a pensa la partita contro lo spal, poi non capisco quelli che dicono che non ce la mano di fonseca siamo una delle migliori difese del campionato comunque in attacco si fa goal ed poi fonseca usa molti moduli ricordiamoci che dovevaml sta almenl suo 30 32 punti e in europa league 12 punti e gia qualificati come primi quest anno e tutta un altra squadra apparte certi elementi che sonl bolliti (fazio) o pippe (jj) o tutte e due (florenzi) speriamo che friedkin investe

  22. Partita inguardabile, arrivare secondi in quel girone è incredibile.
    Spinazzola da prendere a calci nel cxlo, lo stesso per Under e Miki.
    Domenica rischiamo un bagno di sangue con la spal viste le contemporanee assenze di Smalling e Mancini.
    La coppia Cetin-Fazio non mi da nessun affidamento, soprattutto l’argentino, nel primo tempo quando ha mancato uno stop semplicissimo facendosi passare la palla sotto al piede mi sono cadute le braccia, sembra con la testa da un’altra parte.
    Servono umiltà, concentrazione e concretezza altrimenti con i ferraresi no si vince.
    Forza Roma

  23. PS: dimenticavo, a chi si chiedeva perchè Kolarov gioca anche con una gamba sola ieri sera ha ricevuto una netta risposta.

  24. caro allenatore..ti stimo davvero, ma ieri dovevi intervenire davvero 5 minuti prima che succedesse…oppure qualche modifica nell’intervallo!!…PS. tieniti stretto mirante, a volte dubito che è la seconda scelta.

  25. Seguo il calcio, e la Roma in particolare, da una sessantina di anni, e posso assicurarvi che questa squadra ha sempre avuto il brutto vizio di sottovalutare certi avversari. Una spiacevole situazione che oltretutto presenta un aspetto “misterioso”: in questi 60 anni, ovviamente, sono cambiati gli allenatori, i calciatori, lo staff medico, i proprietari, i dirigenti etc, ma questo “viziaccio” accompagna tuttora la nostra squadra del cuore (vedi la partita di ieri sera con gli austriaci). Secondo voi, da chi o da cosa dipenderà? Io non so spiegarmelo.

    • l’aria di roma.

      il romano in un certo senso e’ arrogante e spocchioso e questo e’ dovuto alla storia di Roma.

      E’ tutta la citta’ che vivacchia di rendita e da questa mentalita’ non ne usciamo. I giocatori che vengono a Roma si abituano in fretta alla mentalita’ del tipico romano che vede il mondo dall’alto.

      purtroppo in pochi hanno capito che nun ce se fila nessuno e viviamo solo di luce riflessa. la storia non conta nulla e col colosseo ed il vaticano ci fai turismo e poco altro.

      serve una bella svegliata collettiva da questa letargo che dura oramai da 1500.

      il problema e’ che non abbiamo la sveglia.

  26. “E’ stata una questione di mentalità?
    Penso che abbiamo pensato che era facile. Qualche giocatore non mi è piaciuto. È difficile per me parlare. Qualche giocatore non ha meritato di giocare questa partita”.
    …è il nostro problema da sempre prendere sottogamba questo tipo di partite.
    …quanto me piace st’allenatore! in tutto e per tutto.

  27. I Fatti:

    Senza Smalling si sono riviste le difficoltá di inizio stagione

    Turnover sbagliato ma giustamente se Fonseca non lo faceva ieri, allora quando?

    Le.opinioni
    Under non mi sta piacendo nel gioco e nell’atteggiamento. Spero che cambi presto registro

    Micky è da rivedere per ora lontanissimo dalla forma migliore

  28. E allora che li hai fatti giocare a fare? Forse anche tu hai sottovalutato l’avversario? Ieri era una partita importante, caro Fonseca.

    • Forse Fazio, che è stato praticamente il peggiore per la gravità degli errori, era un cambio obbligato?… Forse perché Kolarov non può giocare 60 partite, quindi fai giocare Spinazzola e facendo così e obbligato anche a far giocare Florenzi…

      Inoltre continuare a lasciare fuori senza dar loro possibilità ad uno come Under significa svalutare il ragazzo, che comunque in giornata se è in giornata con un numero poteva cambiare la partita..

      Tutte le partite sono da vincere, ma non puoi far giocare sempre gli stessi.. E se non puoi fare un minimo di turnover contro gli austriaci significa che non puoi farlo mai… E questo non è concepibile.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome