Gervinho stop, ma c’è ottimismo: torna con il Torino?

0
367

gervinho3

NEWS AS ROMA (IL MESSAGGERO, S. CARINA) – La «vittoria di Pirro» evocata da Garcia nel post-gara contro il Napoli si è materializzata. Non solo Totti è ko ma come oramai era scontato da un paio di giorni, anche Gervinho è costretto a saltare la trasferta di Udine. L’ivoriano – che deve smaltire una lieve lesione al retto femorale della coscia sinistra, evidenziata dagli esami strumentati svolti ieri al Campus Biomedico – dovrà rimanere ai box per 7-10 giorni. O forse meno.

Calendario alla mano, dovrebbe saltare la gara contro i friulani e il turno infrasettimanale all’Olimpico con il Chievo, provando a tornare disponibile per la trasferta di Torino contro i granata. Tuttavia il condizionale è d’obbligo. Non è escluso, infatti, che lo staff medico giallorosso riesca nella piccola impresa di ripresentarlo disponibile già contro i gialloblù veronesi. A Trigoria, nonostante non sia stata effettuata una prognosi, trapela moderato ottimismo sulle condizioni del calciatore che, a sua volta, dopo il dolore avvertito nelle prime ore dopo l’infortunio, ora si sente molto meglio.

Gervinho, dotato di una muscolatura che lo agevola nei recuperi, in questi giorni si sta sottoponendo a diverse terapie e massaggi che lasciano sperare come i tempi per rivederlo in campo possano accorciarsi sensibilmente.

Articolo precedenteC’è l’ok da Barcellona: Destro vede la fine del tunnel
Articolo successivoMetodo Garcia? Tanto riposo…e la Roma vola

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome