GHIZZONI: “Cedere le quote della Roma? Non abbiamo più fretta”

0
401

ghizzoni

AS ROMA NEWS – Federico Ghizzoni, amministratore delegato di Unicredit, è intervenuto a Radiocor sul tema della quota di minoranza detenuta dall’istituto bancario nella’As Roma. Ghizzoni ha chiarito le strategie di Unicredit al riguardo: «La mia società non ha più fretta di cedere la partecipazione. Anzi, la società calcistica giallorossa se ben gestita può dare soddisfazioni», così come riporta il Corriere dello Sport. Ghizzoni ha ricordato che per Unicredit quella con la società giallorossa non è una partnership ritenuta strategica. Tuttavia, ha ribadito, «non c’è una ricerca eccessiva» in questa fase per un potenziale acquirente della partecipazione.

Di recente è stato sottoscritto un contratto in base al quale il principale esponente della cordata statunitense in possesso della quota di maggioranza, James Pallotta, ha acquisito da Unicredit un ulteriore 9% del capitale. In merito, Ghizzoni afferma: «L’accordo ci soddisfa. La società ha buone potenzialità e queste aumenterebbero se si realizzasse lo stadio di proprietà». L’amministratore delegato di Unicredit non considererà strategica la partecipazione nell’As Roma, però certamente è un appassionato di calcio e non resiste alla tentazione di proporre infine una valutazione sportiva:«Quest’anno la Roma ha una squadra forte, forse anche più forte dell’Inter».

(Fonte: Corriere dello Sport)

Articolo precedenteRoma, slitta ancora la presentazione del progetto stadio
Articolo successivoPer Bradley distorsione di secondo grado alla caviglia

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome