Giudice Sportivo, Ljajic va in diffida. Ammenda di 15 mila euro alla Roma

0
349

ljajic-roma-sassuolo

NOTIZIE AS ROMA (LEGA SERIE A) – Il Giudice Sportivo dott. Gianpaolo Tosel, assistito da Stefania Ginesio e dal Rappresentante dell’A.I.A. Eugenio Tenneriello, nel corso della riunione del 3 dicembre 2013, ha assunto le decisioni qui di seguito riportate:

a) SOCIETA’

Ammenda di € 15.000,00 alla Soc. ROMA per avere suoi sostenitori, al 6° ed al 45° del  secondo tempo, lanciato nel settore occupato dai sostenitori della squadra avversaria tre bengala,  senza conseguenze lesive; entità della sanzione attenuata ex art. 14 comma 5 in relazione all’art. 13 comma 1 lettere a) e b) CGS, per avere la Società concretamente operato con le Forze  dell’ordine a fini preventivi e di vigilanza.

b) CALCIATORI

AMMONIZIONE CON DIFFIDA ED AMMENDA DI € 2.000,00 (TERZA SANZIONE) 

LJAJIC Adem (Roma): per avere simulato di essere stato sottoposto ad intervento falloso in area
di rigore avversaria (Terza sanzione).

Altri diffidati: Maicon, De Rossi, Florenzi, Pjanic, Strootman.

Articolo precedenteAg. Sanabria: «Interesse concreto della Roma. Entro tre giorni la decisione»
Articolo successivoQUI TRIGORIA – Torna in gruppo Torosidis. Out Destro, Balzaretti, Maicon, De Rossi e Totti

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome